Community
 
antonello16...
   
 

POSTA dalle MISSIONI

STORIA POSTALE MILITARE ITALIANA delle MISSIONI di PACE (concluse ed in atto) e NEWS sulla PRESENZA all'ESTERO delle NOSTRE FORZE ARMATE.

 

 

« CIAD: CAMBIO AL COMANDO ...ALBANIA: SCIOLTO IL 28° ... »

ALBANIA: IL 28° GRUPPO NAVALE E LA MISSIONE CESAL - ALBANIA 2

Post n°513 pubblicato il 22 Aprile 2009 da antonello16477
Foto di antonello16477

Stemma del 28° Gruppo Navale


In ottemperanza alle direttive governative, intese ad arginare il fenomeno dell'emigrazione clandestina dai porti e dalle coste albanesi verso il territorio italiano e nell'ambito degli Accordi Bilaterali intercorsi tra il Governo Italiano ed il Governo Albanese, a decorrere dal 15 aprile 1997 è stato costituito il 28° Gruppo Navale (COMGRUPNAV 28) operante nelle acque territoriali dell'Albania, nell'ambito della Missione nazionale CESAL (Controllo Esodo Albanese) - "ALBANIA 2".

Successivamente, ampliando le competenze dei nostri Militari, i compiti assegnati furono:
----mantenimento in efficienza del RADAR e delle esistenti strutture;
----svolgimento delle attività di cooperazione e di addestramento nei confronti del personale della Marina albanese in coordinamento con la D.I.E., e rifornimento delle motovedette della Marina albanese e della G.d.F;
----assistenza/sostegno logistico-operativo;
----assistenza sanitaria ed umanitaria a favore della popolazione civile;
----monitoraggio del porto di Valona e, periodicamente, di Durazzo, attraverso la rilevazione e riporto dei movimenti/situazione delle unità navali di interesse.

Il 28° Gruppo Navale era inizialmente strutturato su:
----motovedette della Guardia Costiera costituenti la 5^ Squadriglia;
----unità navali del tipo Mototrasporto costiero (MTC/MTF);
----un rimorchiatore costiero;
----due nuclei di sicurezza costituiti dal personale del Reggimento San Marco e del Gruppo Operativo Incursori;
----un nucleo operazioni per la pianificazione, coordinamento e controllo delle attività;
----un settore logistico-amministrativo-sanitario.

L'attività di sorveglianza è consistita principalmente nell'effettuazione di pattugliamenti giornalieri nelle acque interne e territoriali albanesi, con particolare attenzione alle zone prospicienti i porti di Shengjin (a nord), Durazzo (al centro) e Valona (a sud), con l'impiego delle Motovedette della 5^ Squadriglia Guardia Costiera, integrate quando necessario dalle Unità Navali tipo MTC o MTF.
Ultimi, ma non secondari, compiti del 28° Gruppo Navale sono stati la salvaguardia della vita umana in mare ed il concorso nel trasporto di aiuti umanitari in favore della popolazione albanese e di mezzi e materiali ceduti al Governo Albanese.

Per quanto riguarda le Sedi Operative, i
nizialmente, il 28° Gruppo Navale era dislocato con un Campo Base nel porto di Durazzo e con un Distaccamento presso il porto S. Nicolò nella Base Navale dell'Isola di Saseno. Dal febbraio 2004 la Sede del Comando è stata trasferita da Durazzo a Valona, insediandosi nelle strutture precedentemente occupate della Missione nazionale ALBIT per la ricostruzione dell'Accademia Aeronautica albanese.

Nel secondo semestre del 2005, fu avviato uno studio rivolto ad un ridimensionamento numerico del personale del 28° Gruppo Navale, contestualmente ad una migrazione dei compiti verso le attività di "cooperazione/addestramento", tralasciando quelli di natura "operativa".

Successivamente, è emersa la necessità di pervenire ad una nuova configurazione del 28° Gruppo Navale che consentisse sia di ricondurre le potenzialità del Gruppo Navale nell'ambito dei compiti della DIE (quest'ultimo è l'unico interlocutore con l'Albania per gli aspetti connessi alla cooperazione/addestramento), nonché di mantenere la presenza di un Comando Navale per assicurare la continuità della gestione del sito Radar sull'Isola di Saseno; in tale ottica il 28° Gruppo Navale è stato riconfigurato concentrando sul polo unico di Saseno mezzi (comprensivi di un Rimorchiatore d'altura), materiali e personale, e a Valona (presso la Scuola delle Forze Navali) gli strumenti per garantire le esigenze minime di carattere logistico amministrativo.
La nuova configurazione del 28° Gruppo Navale è stata assunta il 5 dicembre 2006.

Per quanto riguarda il contributo militare italiano, sono stati autorizzati 62 Militari della Marina Militare a partecipare alla Missione CESAL - Albania 2, alle dipendenze del Capitano di Fregata della Marina Militare Vittorio RUSSO e dislocati presso il Campo base sull'Isola di Saseno e Base di Valona.

Dal punto di vista storico - postale, il 28°GrupNavCost ha utilizzato, per l'inoltro della propria corrispondenza (di servizio e privata), sia le Poste locali (Durazzo, Valona ed altre località) e sia con postalizzazione in Italia, generalmente da Brindisi-Centro (ma si conoscono anche altre località italiane d'inoltro).
Sono, altresì, conosciute corrispondenze provenienti dal Gruppo Navale ed inoltrate per il tramite degli Uffici Postali Militari Italiani attivi al seguito del Contingente Italiano impegnato nelle diverse Missioni che si sono succedute in Albania e che ha avuto in dotazione un Timbro postale a data variabile (tipo "Guller") con dicitura "ITALFOR - ALBANIA" .

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: antonello16477
Data di creazione: 20/09/2006
 

TRANSLATE

    

 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom