La voce di un uomo

The voice of a man

 

SOCIETAS

Se la nostra società
assolve e incoraggia la
mancanza di virtù e i falsi
valori della vita, noi
dobbiamo rifare la società
in modo che felicità e
virtù coincidano.

Tsunesaburo Makiguchi

 

RAGIONE

Chiunque pretenda di pronunciare una verità nel campo pragmatico  dei rapporti morali, politici e sociali, in virtù di questa pretesa dice una falsità

Theodor Geiger

 

ART. 21 COST

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.

La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

Se non erro veniva da Il Fatto Quotidiano
Inviato da: zalo88
il 20/10/2009 alle 19:01
 
Scusa ma dove le recuperi queste info?NO AL COMUNISMO
Inviato da: Paolo
il 17/10/2009 alle 00:51
 
Comunque, in libro veritas (sì sì sarà sbagliato è una...
Inviato da: zalo88
il 12/10/2009 alle 12:34
 
Ok ok..in ogni caso il senso di quanto detto sulla...
Inviato da: zalo88
il 12/10/2009 alle 12:26
 
No, sono elementi logicamente separati... Se tu agisci in...
Inviato da: Fede
il 11/10/2009 alle 15:18
 
 

 

« Berlusconi si dà dell'idiotaUniversità: Informazione... »

Tagli di che cosa!!!

Post n°33 pubblicato il 25 Ottobre 2008 da zalo88

Premettendo che i provvedimenti del ministro Mariastella mani di forbice non sono una riforma scolastica, ma una manovra economica, ecco il nostro amato Travaglio che ci rende edotti sui veri sprechi dell'Italia. Quindi se vogliamo fare una lotta agli sprechi, perché non tagliamo qui e lasciamo in pace l'istruzione?

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/PhoenixSpace/trackback.php?msg=5733216

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Anonimo il 25/10/08 alle 19:40 via WEB
Con un premier mani-buche e una ministra mani di forbice, l'Italia non andrà avanti ancora per molto. La crisi la stanno passando o l'hanno passata tutti gli stati europei: eppure nessuno ha fatto tagli del genere sulla scuola pubblica. Stiamo cadendo in basso... E parecchio. Il colmo è che (relativamente) pochi se ne rendono conto! Ci sono insegnanti e studenti che condividono questi tagli. Che ci siano stati tanti sprechi, nelle scuole, è vero: ma non è facendo i tagli che si risolvono i problemi. La scuola pubblica cadrà: diventerà un luogo per gli emarginati, senza attività, senza valori... Permettetemi la parola: CHE SCHIFO!

Tortue

 
mgf70
mgf70 il 25/10/08 alle 20:31 via WEB
Ti risponderanno che c'è una somma differenza di zeri, tra le due voci. E se gli ribatti gli sprechi per dare l'Alitalia senza debiti "agli amici", ti risponderanno che quello era un punto d'onore. E, se gli parlerai d'ICI, parleranno di promessa elettorale da mantenere. E se gli opporrai gli aiuti alle banche, colpite dalle bolle speculative, ti diranno che era per mantenere aperte le fabbriche... Purtroppo, l'unico disegno organico di questo Governo è lo smantellamento di ciò che non gli serve o gli è "nemico" e l'uso di eventuali risparmi, per ciò che gli può tornare utile, per altre vie: aspetto altre affermazioni, sul Ponte sullo stretto di Messina... Un saluto
 
 
zalo88
zalo88 il 26/10/08 alle 10:57 via WEB
E se anche Gesù Cristo dovesse criticarli...ebbene vorrà dire che anche Gesù Cristo è diventato comunista <_<.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: zalo88
Data di creazione: 19/08/2008
 

HATE THEM!

Informazione gratuita, attuali parlamentari indagati e/o pregiudicati al link

 

CORAGGIO

La spada sarà inutile nelle mani di qualcuno che non si sforza di lottare

Nichiren Daishonin

                                                                                   

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: zalo88
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 26
Prov: MI
 

FREE BLOGGER

Free Blogger

 

NO AMMAZZA BLOG

 

SENTENZA N. 24 2004 DELLA CORTE COSTITUZIONALE

[...]

La CORTE COSTITUZIONALE

dichiara l'illegittimità costituzionale dell'art. 1, comma 2, della legge 20 giugno 2003, n 140 (disposizione per l'attuazione dell'art. 68 della Costituzione nonché in materia di processi penali nei confronti delle più alte cariche dello Stato);

dichiara ai sensi dell'art. 27 della legge 11 marzo 1953, n. 87, l'illegittimità costituzionale dell'art. 1, commi 1 e 3, della predetta legge n. 140 del 2003.

Così è deciso in Roma nella sede della Corte Costituzionale, Palazzo della Consulta, il 13 gennaio 2004.

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

marco.mont76tarallone1konan318ben.danielesamiracavinimissmicia00paololucapascaliOLLENOM71eleda.aclallacbrdany.monystudiobasilepanuccipiergiorgiominettilmuzzazalo88
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 2
 
 

RINGRAZIAMENTI_1

.

.

Il tempo è passato e non possono ringraziarsi uno ad uno tutti coloro che dovrebbero ringraziarsi. Quindi il grazie generale va alla Rete, alla Stampa, a tutti coloro che si battono per la Verità!