Creato da katya_adavin il 01/07/2010

katya_adavin

SERENITA'

 

Si quanto e bello

Post n°168 pubblicato il 18 Novembre 2014 da katya_adavin

Quanto è bello perdersi nel regno delle stelle,
nei suoi pensieri, che scorrono caldi, come sangue nelle vene.
Quanto è bello ascoltare la sua magnifica musica,
il silenzio.
Quanto è bello osservare qualcuno,
mentre dorme e capire che nonostante le immense diversità,
che appaiono sotto la luce del sole,
di notte, sembriamo davvero fratelli.
Quanto è bello guardarle,
le stelle,
e pensare che sono come le persone sono
così piccole se le guardi da lontano
ma se ti avvicini solo un po' di più,
scoprirai che il loro cuore è molto,
molto più immenso.
(Al. Bonfanti)

 
 
 

Osho.

Post n°166 pubblicato il 01 Novembre 2014 da katya_adavin

Non puoi diventare una rosa,
ma questa non è una ragione per diventare una spina.

 
 
 

Oscar Wilde

Post n°164 pubblicato il 22 Ottobre 2014 da katya_adavin


Se noi non avessimo amato,
 Chi sa se quel narciso avrebbe attratto l’ape
 Nel suo grembo dorato,
 Se quella pianta di rose avrebbe ornato
 Di lampade rosse i suoi ...rami!
 Io credo non spunterebbe un foglia
 In primavera, non fosse per le labbra degli amanti
 Che baciano. Non fosse per labbra dei poeti
 Che cantano.

sò bello?

 

 
 
 

La mia Favola!

Post n°163 pubblicato il 12 Ottobre 2014 da katya_adavin

 

 
 
 

Bun fine Settembre...Grazie luigi!!!

Post n°162 pubblicato il 30 Settembre 2014 da katya_adavin

j                                                                    

 
 
 

Dal web

Post n°161 pubblicato il 15 Settembre 2014 da katya_adavin

 
 
 

katya

Post n°160 pubblicato il 22 Agosto 2014 da katya_adavin

 
 
 

I SOGNI

Post n°159 pubblicato il 10 Agosto 2014 da katya_adavin

 

 
 
 

Perchè non provare?

Post n°158 pubblicato il 27 Luglio 2014 da katya_adavin

 
 
 

Chino sulle sere .

Post n°157 pubblicato il 11 Luglio 2014 da katya_adavin

Chino sulle sere tiro le mie tristi reti

ai tuoi occhi oceanici.

Lì si distende e arde nel più alto fuoco

la mia solitudine che fa girare le braccia come un naufrago.

Faccio rossi segnali ai tuoi occhi assenti

che ondeggiano come il mare sulla riva di una faro.

Conservi solo tenebre, donna distante e mia,

dal tuo sguardo emerge a volte la costa del terrore.

Chino sulle sere getto le mie tristi reti

in quel mare che scuote i tuoi occhi oceanici.

Gli uccelli notturni beccano le prime stelle

che scintillano come la mia anima quando ti amo.

Galoppa la notte sulla sua cavalla cupa

spargendo spighe azzurre sul prato.

~ Pablo Neruda ~

 

      

 
 
 

Dal WEB

Post n°156 pubblicato il 15 Giugno 2014 da katya_adavin

  Impara fare a meno di chi 
riesce a fare a meno di te, 
anche se ci tieni.
Impara a non dipendere da nessuno.
Impara a non essere la marionetta 
nelle mani della persona sbagliata.
Impara a credere in te stesso 
e nelle tue capacità 
perchè sei l'unico 
che può farti del male.
Impara ad aprire gli occhi 
e vedere che solo le persone 
che ti amano ci sono SEMPRE.

 

 
 
 

BUONGIORNO ITALIA!

Post n°154 pubblicato il 15 Giugno 2014 da katya_adavin

 
 
 

I miei pensieri!

Post n°153 pubblicato il 07 Giugno 2014 da katya_adavin

Hai colorato 

i miei pensieri 

e i miei sogni, 

come gli ultimi riflessi

della tua gloria, 

Amore, 

trasfigurando

la mia vita 

per la prossima bellezza

della morte. 

Come il sole, 

al tramonto, 

ci lascia intravedere

un angolo di cielo, 

hai mutato il mio dolore

in gioia immensa. 

Per incanto, Amore, 

vita e morte 

sono diventate 

per me 

la stessa grande

meraviglia. 

(R. Tagore)

 
 
 

.

Post n°152 pubblicato il 28 Maggio 2014 da katya_adavin

 
 
 

Ancora la vita.

Post n°151 pubblicato il 13 Maggio 2014 da katya_adavin

Ancora... la vita

... generosa maestra
che plasma,
modella l'essenza
e insegna a lottare,
a crescere dentro,
mi invita a trovare spiragli
nel buio,
a superare me stessa.
Lo sguardo si perde
nel cielo d'inverno,
accarezza le nubi di panna montata,
un riverbero scorge,
un sussulto nel raggio di sole
che filtra,
tiepido...
timido...
Riscalderà ancora
quel piccolo fiore
bagnato di brina?

(Giusy Maugeri)


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Pedro Salinas

Post n°150 pubblicato il 04 Maggio 2014 da katya_adavin

Sì, dietro alla gente ti cerco.
Non nel tuo nome, se lo dicono,
non nella tua immagine, se la dipingono.

Dietro, dietro, oltre.

Dietro a te ti cerco.

Non nel tuo specchio, non nelle tue parole,
né nella tua anima.

Dietro, oltre.

Dietro ancora,

più indietro di me ti cerco.
Non sei quello che io sento di te,
non sei ciò che palpita con sangue mio nelle vene,
senza che sia io.

Dietro, oltre ti cerco.

Per averti incontrato,

smettere di vivere in te, e in me, e negli altri.
Vivere ormai dietro a ogni cosa,
dall'altra parte di ogni cosa
 per averti incontrato ,
come se fosse morire.

Foto

 

 
 
 

SONO LE DONNE DIFFICILI

Post n°149 pubblicato il 13 Aprile 2014 da katya_adavin

 

Sono le donne difficili quelle che hanno più amore da dare,
ma non lo danno a chiunque....
Quelle che parlano quando hanno qualcosa da dire.
Quelle che hanno imparato a proteggersi e a proteggere.
Quelle che non si accontentano più.
Sono le donne difficili,
quelle che sanno distinguere i sorrisi della gente,
quelli buoni da quelli no.
Quelle che ti studiano bene, prima di aprirti il cuore.
Quelle che non si stancano mai di cercare qualcuno che valga la pena.
Quelle che vale la pena.
Sono le donne difficili, quelle che sanno sentire il dolore degli altri.
Quelle con l’anima vicina alla pelle.
Quelle che vedono con mille occhi nascosti.
Quelle che sognano a colori.
Sono le donne difficili che sanno riconoscersi tra loro.
Sono quelle che, quando la vita non ha alcun sapore, danno sapore alla vita.

(A. Gjini)

 
 
 

Inseguiamo le emozioni

Post n°148 pubblicato il 30 Marzo 2014 da katya_adavin

 

 

Muore lentamente chi evita una passione,chi preferisce il nero sù bianco e i puntini sulle "ì" piuttosto che un insieme di emozioni, proprio quelle che fanno brillare gli occhi, quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,quelle che fanno battere il cuore davanti all'errore e ai sentimenti....

 
 
 

Guardo Il Tramonto.

Post n°147 pubblicato il 13 Marzo 2014 da katya_adavin

Guardo Il Tramonto sereno
Verso il mare
vorrei unirmi al Sole
e scomparire anch'io
Oltre tal quale mare
per rinascere Radiosa
con l'Aurora ...

 

 
 
 

Garcia Lorca

Post n°146 pubblicato il 01 Marzo 2014 da katya_adavin


"Non e' il tuo amore che voglio
voglio soltanto saperti vicino
e che muto e silenzioso
di tanto in tanto, mi tenda la tua mano."

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

trust130259francpolitano43santorodonatodkatya_adavinanastasia_55vulnerabile14un_amica_per_tearrivera1bybenny2009lumil_0antropoeticopanpanpitocco_di_principessaRorschach977corgianca
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 9
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom