Creato da prc.amendolara il 16/12/2008

IL "RIFONDINO"

Il giornale on line del PRC di Amendolara Circolo "G. Levato e L. Ciminelli"

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

QUANDO LA MINORANZA DORME, LA MAGGIORANZA FA CIÒ CHE VUOLE!!!!

Post n°87 pubblicato il 22 Agosto 2013 da prc.amendolara
Foto di prc.amendolara

Cari cittadini, 
il titolo del manifestino dice chiaramente il contenuto dello stesso. Viviamo una situazione dove da una parte c’è una maggioranza che fa quello che vuole, trasgredendo persino le regole di una sana condotta civile, e dall’altra c’è una minoranza che guarda (?!?) e dorme!!!

Da un volantino anonimo, e noi del PRC di A
mendolara condanniamo fermamente l’anonimato, si evince che un Assessore o ex Assessore (non si è capito bene) ha usato il camion del Comune per smaltire il materiale dei lavori fatti in casa propria e la minoranza che fa? Dorme!!! SE E’ VERA QUESTA NOTIZIA VUOL DIRE CHE E’ STATO COMPIUTO UN ILLECITO IN QUANTO IL CAMION DEL COMUNE VIENE PAGATO CON LE TASSE DEI CITTADINI!!!
Nello stesso volantino si legge che “l’auto del Comune” non viene usata solo per fini istituzionali. Spesso viene usata da chicchessia e per giorni e giorni è parcheggiata presso l’abitazione del Sindaco anziché nel parcheggio del Comune! QUI SI FA USO IMPROPRIO DELLA STESSA, MA LA MINORANZA STA ZITTA O FA FINTA DI NON VEDERE!!! 
Leggiamo che i nostri amministratori smaltiscono il materiale (delle proprie abitazioni) in siti adibiti a discariche abusive!!! CARI AMMINISTRATORI, NON E’ UN CONTROSENSO FARE LA LOTTA CONTRO LE TRIVELLAZIONI SE POI VOI PER PRIMI DETURPATE L’AMBIENTE (anche con un semplice spillino che viene affisso sugli alberi per affiggere volantini)?!?. Anche su questo la minoranza tace!!!
Cari cittadini e’ giunto il momento di aprire gli occhi e di capire davvero se maggioranza e minoranza siano in grado di amministrare la Cosa Pubblica. 
Forse più che Rinascita si sta assistendo al REGRESSO del nostro piccolo paese. 
Questa maggioranza non è stata nemmeno in grado di offrire una serata di ringraziamento ai turisti. Una maggioranza che non fa altro che incrementare odio nel paese permettendo ai suoi elettori di offendere la gente a loro piacimento. 
Amendolara è stata la perla dell’Alto Jonio e non solo e tale deve ritornare ad essere. Inutile che vengono a raccontare la storiella dei debiti. Anche perché se fosse vero a produrli sarebbero stati anche i tre che fanno parte dell’attuale Amministrazione. 
Cari consiglieri di minoranza, e non ci riferiamo solo a Gaetano, Osnato e Salerno, ma anche al consigliere Rotondò, che un tempo era attento a tutto e oggi si è chiuso nel silenzio, aprite gli occhi e cercate di stare svegli. Fatelo per quelle persone che vi hanno dato la possibilità di stare all’opposizione. Ricordatevi che quando la minoranza dorme, la maggioranza fa quello che vuole. E’ ora di smetterla di fare gli struzzi, che ficcano la testa sottoterra per non vedere e sentire. Amendolara ha bisogno di forze nuove e fresche che possano ridare quel valore che dal 16 maggio 2011 ha perduto e la minoranza deve stare attenta a certi errori, altrimenti farebbe meglio a dimettersi!!! Non pensate che la gente sia cieca e o sorda. La gente sente, vede e valuta!!! 

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA DI AMENDO
LARA

 
 
 

VOTARE PER LA RIVOLUZIONE CIVILE

Post n°86 pubblicato il 04 Gennaio 2013 da prc.amendolara
Foto di prc.amendolara

 
 
 

NO ALLE RICERCHE DI PETROLIO NEL NOSTRO MARE DA PARTE DELLA SHELL E DELLA APENNINE ENERGY

Post n°85 pubblicato il 20 Dicembre 2012 da prc.amendolara

Ancora una volta la nostra Calabria, in particolare la Costa Ionica è nel mirino di gruppi economici internazionali che vogliono trarre tutto il profitto possibile dallo sfruttamento intensivo delle sue risorse naturali. Oggi ci troviamo a dover difendere il nostro mare, ed anche la nostra terra denunciando pubblicamente sia gli interessi voraci che sono dietro le richieste di prospezioni e trivellazioni petrolifere alla ricerca di potenziali riserve di petrolio e gas presenti nel nostro sottosuolo, e sia l'enorme impatto ambientale che queste azioni potranno avere sulle nostre vite. E' evidente che questi interessi sono nettamente contrapposti alla vita stessa dei calabresi che nel mare e nella terra hanno trovato da sempre la linfa per il proprio sviluppo: pensare di sacrificare un pezzo consistente della pesca, dell'agricoltura di tutta la costa ionica la regione per il profitto dei suddetti gruppi è fuori da ogni logica, oltreché antieconomico.

Per questo il PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA - FDS di Amendolara si unisce all'appello ‘No alle trivelle nel mar Jonio - Salviamo il nostro mare'", e a tutti quei cittadini e cittadine calabresi che vogliono difendere e valorizzare il nostro territorio contrastando l'installazione di piattaforme petrolifere e condannando le scelte scellerate prese da governi che rappresentano solo i "poteri forti".

 

 
 
 

ELENA ROMA AL CPN DEL PRC

Post n°84 pubblicato il 05 Dicembre 2011 da prc.amendolara
Foto di prc.amendolara

Unanime e piena soddisfazione è stata espressa dai simpatizzanti, dai militanti e dai dirigenti del Partito della Rifondazione Comunista Circolo “G. Levato e L. Ciminelli” per la recentissima entrata nel cpn del segretario del Circolo Elena Roma.

Si è concluso a Napoli l’VIII Congresso Nazionale del PRC con la riconferma del segretario nazionale Paolo Ferrero.  Nei tre giorni di discussione politica è emersa la volontà,  di opposizione al Governo Monti. La chiave di lettura del congresso è stata critica al capitalismo, al neo liberismo e ribadita più volte la volontà di unire la sinistra. Presente al congresso la delegazione provinciale di Cosenza di cui facevano parte anche la compagna Anna Roma, già portavoce provinciale dei GC e membro del coordinamento nazionale dei GC, e il segretario Elena Roma.La stessa federazione provinciale ne esce rafforzata con l’entrata nel cpn il compagno segretario provinciale Nicola Corbino, la compagna Maddalena Cirigliano, il compagno Damiano Guagliardi e la compagna Elena Roma. Mentre nel collegio di Garanzia nazionale entra il compagno Cortese Gennaro.  Unanime e piena soddisfazione è stata espressa dai simpatizzanti, dai militanti e dai dirigenti del Partito della Rifondazione Comunista Circolo “G. Levato e L. Ciminelli” per la recentissima entrata nel cpn del segretario del Circolo Elena Roma.

Elena Roma ha dichiarato:

“il nostro lavoro sui vari territori, la nostra coerenza ha fatto si che il nostro partito, soprattutto quello calabrese, ne è uscito più forte ed è stato premiato. Tutto questo grazie , soprattutto, al lavoro continuo, alla lunga militanza dei compagni  Guagliardi, Corbino, Cortese, Cirigliano, del nostro segretario regionale Rocco Tassone,  e tutti i compagni del comitato politico federale e di tutti i circoli, che hanno portato avanti questo partito con duri sacrifici, senza mai arrendersi, anche nei momenti più difficili della nostra storia. Con questo congresso ne usciamo senza ombra di dubbio rafforzati e più decisi a lavorare senza sosta per i nostri territori e contro il governo Monti che sta contro gli operai e a favore delle banche chiedendo sempre più sacrifici alla classe debole. E’ un onore per me entrare a far parte del comitato politico nazionale”.

Tutti i dirigenti, i militanti del Circolo G. Levato e L. Ciminelli di Amendolara fanno gli auguri di buon lavoro alla compagna segretaria Elena Roma e agli altri compagni  eletti nel massimo organismo del partito della Rifondazione Comunista: Segr, Pov. Nicola Corbino, il compagno Damiano Guagliardi già membro comitato politico nazionale e riconfermato, la compagna Maddalena Cirigliano e il compagno Cortese Gennaro.

Un augurio anche ai compagni di Reggio Calabria e Crotone.

 

 
 
 

VIII Congresso di Circolo del PRC “Circolo G. Levato e L. Ciminelli” di Amendolara

Post n°83 pubblicato il 21 Novembre 2011 da prc.amendolara
Foto di prc.amendolara

Domenica 20 novembre 2011 si è svolto l’VIII congresso di Circolo del PRC “Circolo G. Levato e L. Ciminelli” di Amendolara che ha visto una numerosa partecipazione di militanti, soprattutto giovani e donne.

Dopo un breve saluto del segretario provinciale Nicola Corbino sono cominciati i lavori.

Dagli interventi emersi e dalla relazione introduttiva del segretario Elena Roma unanime il giudizio negativo nei confronti del sistema capitalistico e liberista e dei poteri forti, che traggono vantaggio a scapito della popolazione. Quindi bocciato il Governo tecnico di Mario Monti  e concordi che questo è un governo che precarizza, impoverisce e genera recessione.

Nella relazione introduttiva il segretario  ha illustrato il lavoro svolto dal circolo e  il compito che il PRC di Amendolara vuole svolgere nella politica locale: Il compito che ci siamo assunti ad Amendolara è quello di continuare a seguire dall’esterno e con attenzione i problemi del nostro paese e ad essere presenti costantemente su temi e questioni, e esprimere con puntualità il nostro punto di vista sulle scelte amministrative, come fatto finora con la soddisfazione dell’apprezzamento di diversi cittadini, non facendo mancare il nostro consenso se le valutiamo positive, esprimendo il nostro dissenso e indicando soluzioni alternative se non ci convincono”.

Si è passato, dunque alla presentazione dei documenti congressuali e alla votazione degli stessi:

documento n 1 “Unire la sinistra d’alternativa, uscire dal capitalismo in crisi  voti 29

documento n 2 “Per il partito di classe” voti 0

documento n 3 “Comuniste/i per l’opposizione di classe e l’alternativa di sistema” voti 0

All’unanimità è stato votato il documento n 1 “Unire la sinistra d’alternativa, uscire dal capitalismo in crisi”.

Nello stesso congresso è stato eletto il comitato direttivo che ha riconfermato la segretaria uscente Elena Roma. Nominato il  nuovo collegio di Garanzia e il presidente dello stesso nella persona di Cosimo Damiano Saracino.

Alle ore 19:00 si sono conclusi i lavori con il saluto del segretario di circolo e del segretario provinciale Nicola Corbino.

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

antciappettaavulusmilazzo68dreamceramicheliscioterapiabenitoleccecinzia.rubinicile54annonilinaalessandroleo2010MarquisDeLaPhoenixfelixselvaticusJenn_apsicologiaforensebarraversosud
 

ULTIMI COMMENTI

La Puglia già una regione ricca, prolifica,senza Vendola....
Inviato da: VIKINGBLACK
il 03/06/2011 alle 20:43
 
L'ennesima dimostrazione del clima che si è venuto a...
Inviato da: vietcong70
il 09/01/2010 alle 17:00
 
Auguriamoci che la gente abbia finalmente preso coscenza...
Inviato da: vietcong70
il 26/12/2009 alle 18:57
 
Magari........ Hasta lavictoria siempre
Inviato da: prc.amendolara
il 26/12/2009 alle 17:03
 
infatti
Inviato da: prc.amendolara
il 26/12/2009 alle 17:03
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom