Creato da das.silvia il 26/02/2012

Setoseallegorie

BLOG DI SILVIA DE ANGELIS

 

I SEGRETI

Post n°1344 pubblicato il 24 Maggio 2015 da das.silvia

 

E’ nella proiezione d'un riflesso alternativo

lo sfiorare d'onde calme d'esistenza

attirano docili penombre

in quella piazza muta ove si rincorrono

al di là di sguardi altrui... i segreti

(nel buio immenso brillano di luce propria

in quel frizzo d'adrenalina che scatenano

misto a fumi d'arcano)

 

Celati fanno capolino al rabbuiare del sole

nello scantinato al sapor di ceralacca

catturando quell'intrinseco baleno

che sprizza invincibilità a musicare

una nota in più nell'accordo che intona...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

M'ACCOSTO

Post n°1343 pubblicato il 21 Maggio 2015 da das.silvia

 

In quel tuo diventare odore

denso di sensitività

m’ accosto

sempre più

allo sconfinare di parole

Emergono

nella supposizione

d’una dimestichezza amorosa

straripante

quasi

in una vulnerabile perdita di senno

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

CADUTA DI VOLONTA'

Post n°1342 pubblicato il 19 Maggio 2015 da das.silvia

nel contesto avvincente

d'un meditato approccio di dolcezza

s'allenta l'entità di fluide ambizioni

s'acquetano lentamente in sordina

sul contralto levigante strati d'epidermide

si accomiata il respiro da lucidità marginali

soppiantate da spazi eloquenti

nella caduta di volontà

fuorviante esiti e scompensi innescati

dall'ugola ammainata per sottacere


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

ALCHIMIE DI DONNA

Post n°1341 pubblicato il 18 Maggio 2015 da das.silvia

Nella scenografia cadenzata d’andare

s’inarquano alchimie di donna

impastate d’evocazione profonda

in una nicchia gravosa e solitaria

Trova conforto ella

in un letto di parole

trasfigurate di dolcezza

nel ciglio del tempo

ove tenere sbavature d’amore

risuonino di levità

nelle tasche affrante

Emigra al di fuori di banalità

dilatando l’ottica del velo da sposa

a un plateale surf

che sappia emanare con ingegno

la forza del mare

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

SOLITUDINE

Post n°1340 pubblicato il 17 Maggio 2015 da das.silvia

Negli sfondi rarefatti del tempo
si mimetizza l'ombra pastosa dei pensieri
allineando su  soffici orizzonti
l'essenza  di gioiose esaltazioni
o inquieti smarrimenti
dell'emblema esistenziale
sempre in bilico su un asse vacillante...

In quel tracciato indeciso
d'un crepuscolo avvolgente
si sfiora l'ombra
 che tentenni
al fievole riflesso della luna
e in un tutt'uno con essa
si confonda l'onirico sembiante...
Ci si immerge in una sobria solitudine
punto fermo d'un transito leggero

 che annienti il riverbero accecante

 d'un riflesso opalino

 nel vicolo dimenticato


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

L'ILLUSIONISTA

Post n°1339 pubblicato il 16 Maggio 2015 da das.silvia

Nell’encomio di gestualità fuggente

e sul fiato d’occhi

s’addentra

su evanescente amaca

il motteggio sconfinato d’illusionista

Effervescenti dita d’aria

carezzano

chincagli impreziositi

dal lesto mutar di scena

Pomposo

alla vista interdetta

d’un vocabolo d’icone scomposte

nella realtà composta

 si precipita in una scaltra andatura

nella  follia dipinta d’ empirismo

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

A P N E A

Post n°1338 pubblicato il 15 Maggio 2015 da das.silvia

Nel manto

d’un sipario velato

celo la fragilità

d’un bioritmo indeciso

proiezione

d’un ascolto incerto di vita

Sottrae

impeti creativi

all’anca

vogliosa di leggiadri slanci

in quell’apnea d’un lampo

capace oltrepassare

cromatismi impensabili d’arcobaleno

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

ILLOGICHE CORRENTI

Post n°1337 pubblicato il 14 Maggio 2015 da das.silvia

Giri di pollice

dentro la distrazione

d’un respiro assorto

Eresie della mente

precipitano

su ripide scogliere

mete di dolorosi giudizi

Il profumo corrotto della disarmonia

fa gemere il baricentro del sé

screpolato

sull’apice d’un pensiero emotivo

E' colmo

di  stinti sedimenti

in balìa

del dissapore

d’un mare borioso

battente sui toni

d'illogiche correnti

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

CASTELLO DI SABBIA

Post n°1336 pubblicato il 13 Maggio 2015 da das.silvia

Collage solari
sbirciano sottili

Emanano
enfatici sapori
Impregnano
tenore arenile

Minuscole
colline sabbiose
sfiorano
dorso del piede

Evolve
passi accentuati
morbida battigia

Sguardo scorge
esplicito geometrico

Castello arcaico
addobbo incantato

Torri varianti
ricamo esigui smerli
intreccio
ponte levatoio

Insinua
segreti indugi
essenze
velati fantasmi

Assemblati
granelli e fantasia
medioevale ispira

Dona
tema insolito
salina atmosfera

Cresce
mare improvviso
fa sua
delineata opera

Tono remoto
sussurro antico
imprimono
guizzo astratto
gioioso dì marino


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 
 
 

DEMONI D'AMORE

Post n°1335 pubblicato il 12 Maggio 2015 da das.silvia

Nelle alture sottomesse al mio volere

vibrano amplessi racchiusi in nodi

di demoni in sordina

In silenzio e accovacciati

sul trespolo d’inedia viola

lanciano proposte al sapore inconfessato

Sfiorano sul mantello morbido

 ciglia violate dallo sguardo

Si fa metallico nel lucido preciso della notte

dritta al gemito di luna

Proietta ironico livore nei passi naufragati

su deserti incolti d’ebbrezza

 mossa dal ventre gelido della sera

nel suo scheggiare inganni trafelati

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 

 
 
 

DOLCISSIMO

Post n°1334 pubblicato il 11 Maggio 2015 da das.silvia

Sperimento

saggi di tempo

nella dimensione

d’un virtuosismo fuggente

dal gemmare fermenti di vita

Nutro lo sguardo stanco

con illazioni e pigmenti della natura

soggiogando

contingenze di noia

a strategie scivolate su un sogno

E in quel lampo

d’avvenente seduzione

scosto tempeste dagli occhi

adombrati da promesse bugiarde

nella scia d’un eco distante…

dolcissimo!

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

CON LE LABBRA

Post n°1333 pubblicato il 10 Maggio 2015 da das.silvia

Nella corposa esaltazione

d’un richiamo setoso

fragili muschi d’epidermide

rubano

al fiato accelerato

un fragile aroma di pastosa dolcezza

Sbriciolata

da un sovrano odore di sesso

s’apre un varco la bocca

vogliosa di quei sapori

disarmanti la mente

Scivolano labbra vermiglie

su morbidi scogli

pregustando saline schiume

dietro il riflesso d’un eco prolungato

non più sottaciuto

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

L'INVEROSIMILE

Post n°1332 pubblicato il 09 Maggio 2015 da das.silvia

L’inverosimile

incapsulato

nell’anfratto sconnesso del pensiero

coniuga

insensate capriole

in quel suo manifestarsi incredulo

Evade da realtà logiche

rinchiuse in un impasto di nebbia

ove scalpita

in silenzio

nel menù trasognato

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

FREDDE CORRENTI

Post n°1331 pubblicato il 08 Maggio 2015 da das.silvia

E nel coro assordante di voci

s’azzittisce la parete

Fioche

si fanno

le sillabe enunciate

dallo sciamare d’occhi insani

in quel viavai

 di saporose parole

per spostare

il flusso di correnti fredde

disallineate

dalla scia di  comete sottomesse

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

FOGLIE SUL FIANCO

Post n°1330 pubblicato il 07 Maggio 2015 da das.silvia

In quelle malìe

che esplodono dentro

rese più dense

da un velo di cianuro

rumoreggiano entità blasfeme

in circolo nella pluralità del sé.

Voglioso di dinamiche zuccherine

e armonie cinguettanti

si dibatte in una dimensione profana

E’ alla ricerca d’un alibi

ricettacolo d’un firmamento

che sappia far scivolare con dolcezza

foglie sul fianco

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

A BASSA VOCE

Post n°1329 pubblicato il 06 Maggio 2015 da das.silvia

Mi sento

attonita comparsa

nell’involucro soffocante

di mura simboliche

E nelle doghe spente

mulinelli mendaci

si muovono a velocità irrefrenabile

confondendo transiti illusori

e algebriche speranze

d’una matematica d’amore

Sfasa calcoli

e deduzioni logiche

d’un attimo irripetibile

su cui inclinare

ruvide smorfie

nell’addio a bassa voce


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

VOCE DI VITA

Post n°1328 pubblicato il 05 Maggio 2015 da das.silvia

 

Soffice vulnerabilità

d’un battibecco di buio

in quel saporoso viavai

dipinto

dalla molle tessitura d’onirico

Carature d’architravi diafane

molleggiano

su scomposte  vesti

alla ricerca d’un battito infinito

intinto

in un’armoniosa sistole

alitante voce di vita

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati



 

 

 

 
 
 

N E G A T I V I T A'

Post n°1327 pubblicato il 04 Maggio 2015 da das.silvia

Quasi come una grigia sfioritura

avulsa dalla linfa della vita

fa scivolare aridi pollini

colui avverso

alla benevola lusinga della vita

Traduce in negativo

interfacce del respiro

mutandole

in gravose zavorre nocive

Ricadono

pesanti

e insostenibili

su chi

 d’altro pensiero

 tracimi

turbanti di tulipani

briosi assai

nei mulini a fior di vento

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 
 
 

CAPACITA' D'AMARE

Post n°1326 pubblicato il 03 Maggio 2015 da das.silvia

Un volto d'improvviso... il tuo

nel flebile respiro di vento

che quasi sfiora gli zigomi angolosi

eppur suadenti

in quel traghettare morbide ondosità

che in sordina fanno breccia

nel gioco ammaliante che toglie il fiato

 

E quel frangente accorcia la distanza

appesa a una fune che mi sostiene

in un rincorrersi di sguardi furtivi

mentre assaggi dolcemente aliti evanescenti

d'un setoso effluvio emozionale

che non trova voce... disperdendosi nella capacità d'amare

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

RIPETITIVITA'

Post n°1325 pubblicato il 02 Maggio 2015 da das.silvia

una gamma risonante ricadute fatali
sembra votata non trovare giusto approdo
(traballanti errori oscurano svelare il confine digitale)

pensieri nel bianco e nell'acceso modulano raffinate evoluzioni
(moderno abecedario da cui dedurre esatti pensieri)
inanellano su foglio adeguate scritte
ampliando luminosi orizzonti su toccolieve con chiarità

ma il dolo interminabile fruga illeggibili colori
sfuggenti alla ragione e alla logica
intrappolando albe trasparenti a vestire nuovamente
pennellate sghembe

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 
 
 
Successivi »
 

 

 

                                  

 

 

E' uscito nel mese di febbraio 2015

il mio ultimo libro di poesie,edito

MONTEDIT

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

La Legge 22 aprile 1941, n. 633

e successive modificazioni,

tutelano i diritti d'autore.

Essendo i versi e/o i pensieri

inseriti in questo blog

di produzione e proprietà

della titolarità del blog,

eventuali illeciti

in tal senso verranno perseguiti

secondo le norme di legge.

e successive modificazioni,

tutelano i diritti d'autore.

Essendo i versi e/o i pensieri

inseriti in questo blog

di produzione e proprietà

della titolarità del blog,

eventuali illeciti

in tal senso verranno perseguiti

secondo le norme di legge.