Creato da das.silvia il 26/02/2012

Setoseallegorie

BLOG DI SILVIA DE ANGELIS

 

COMUNICAZIONE A CHI LEGGE

Post n°1360 pubblicato il 06 Luglio 2015 da das.silvia

                                         

HO TOLTO DAL MIO BLOG L'OPZIONE DEI COMMENTI PERCHE'

NON HO PIU' TEMPO DI RICAMBIARVI TUTTI.

SPERO CHE MI VISITERETE ANCORA, POTETE INVIARMI MESSAGGI

SARANNO ASSAI GRADITI, SILVIA

SONO GIORNALMENTE SU FACEBOOK

 
 
 

SILENZIO PREDILETTO

Post n°1359 pubblicato il 04 Luglio 2015 da das.silvia

 

Abile adulatore

in quei vicoli strettissimi

in cui

i nostri respiri si fondono in un tutt’uno

e le parole boccheggiano

sul fluido aroma di selvatico

Si smorza altresì

la cadenza d’un tiepido vento raddolcito

Si tinteggia di denso

l’immaginoso depravato

dietro una lieve penombra

che offuschi il vedere di palpebre semichiuse

nell’ingaggio di spinte e ritorni

che sapientemente

esfolino

il dilatare d’uno spasmo indecente

per capitolare

esausti

in una porzione prediletta di silenzio

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 

 

 
 
 

IMMERSI NEL CONTORNO

Post n°1358 pubblicato il 02 Luglio 2015 da das.silvia

 

Nella sommossa impetuosa d'un vociare intestino
si piegano controluce inedie e insipide distrazioni
compenetranti nel tessuto d'anima del contorno
ove si inciampa attimo per attimo
S'arrovellano sviste confuse dentro gli occhi
s'annebbiano disperdendo tuffi in acque gelide e inquiete
nel nulla d'un vuoto arbitrario
Culla dolcemente risalite nel silenzio
un'avvolgente risacca che ammalia e affascina
nella sordina scolpita nel manifesto di bisbigli
ritagliati col fiato...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati



 

 
 
 

C O N T R A S T O

Post n°1357 pubblicato il 29 Giugno 2015 da das.silvia

 

Nell'odore della notte

ama far scalpitare il suo vocìo

la stanza della coscienza

in quell'unione metafisica

avvolta in un preludio di eteree sensazioni

in cui si identifica il pensiero con l'anima

(un volo immaginoso nell'universo ove i

ricordi seminano luminose scie)

 

E in quella dimensione recondita

oscillante fa il rosso e il nero

l'infinitudine snoda dense domande

insolute in penombre di vuoto

ove l'altalena di bene e male

cerca invano un equilibrio

che sfumi l'eterno contrasto fra vita e morte

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

ALLA MIA CARA AMICA

Post n°1356 pubblicato il 26 Giugno 2015 da das.silvia

 

Risonanza di voce

a cui m’appello

la tua

nella migrazione

d’andature gioiose

Talvolta espatriano

in deserti solitari

ove il riverbero di luce

paia affievolito

dal grigio di pensieri

Sei l’unico mortale

che s’accosti a me

nella giusta intonazione

al di là d’ostili venti

e nella sofficità

d’un’evoluzione

che porti via fumacee bagatelle

d’un dì scontroso

da dimenticare

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 

 
 
 

UN FIORE NELLA BOCCA

Post n°1355 pubblicato il 23 Giugno 2015 da das.silvia

                                                              

Abbagli d’atmosfere

nei sensi senza meta

S’espandono in un limbo

trapelante

invocazioni d’universo

Fluidano grovigli

nei limiti supposti

muovendo un’enfasi struggente

su muschi velati di realtà

E sulla scia

di scalpitanti bacche

s’erge un’intonazione vivida

che disorienti tatuaggi di stupore

nella polposa efflovescenza

d’un fiore madido

dentro la bocca

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

NEL VENTO CHE TACE

Post n°1354 pubblicato il 20 Giugno 2015 da das.silvia

 

Nel punto di non incontro

di persuasioni attente

giace un angolo in penombra..

Lentamente si fa spazio

 nelle trasparenze d’un respiro

Prende consistenza

nei fili d’un divenire misterioso

messo a fuoco

da albe acerbe e tramonti accalorati..

Non destano emozioni

ma solo attesa

di mormorii taciti e soliloqui

nella via che s’inclini a istanti più in là

aperti a scenografie disincantate

sul tacere d’un vento consono

che sopisca lo schiumare d’ardenti mareggiate

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

NARCISISTICO IMPULSO

Post n°1353 pubblicato il 17 Giugno 2015 da das.silvia

Sfuggir lascia
dalle rosee gote
conscio albore di realtà
ch'altero fremito
vibra
su pomposa
esasperante livrea
adescando
manierata foggia

Mai si discosta
da quel tamburellante
giocar di dita
che disagiato baluardo
oppone
al frantumare
cocci di vetro...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 
 
 

CAMPI DI GRANO

Post n°1352 pubblicato il 14 Giugno 2015 da das.silvia

 

Nel solco affondato profondamente

nelle pieghe della pelle

proietta il riflesso della terra arsa il villico

nei giochi defatiganti d'ardente semina

fasci d'oro zecchino s'inclinano nei refoli

avvolgenti il perimetro scolpito di dure impronte

nel quotidiano rimestìo di possenti braccia

si mette all'asta un meccanismo vitale oneroso

ove si compiono

manifestazioni eclatanti della natura di rara creatività

nel sibilo disperso in un grazioso ciangottìo

nell'aria al sapore di fiori selvatici

catturano il fascino d'un distillato di luce giocosa

dileguandosi in un inquieto sipario

che non riesce a districarsi nel buio inquietante

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

SCHIUSA DEL CUORE

Post n°1351 pubblicato il 12 Giugno 2015 da das.silvia

 

Nell’innesto di corpo e mente

replicato nel traguardo d’ardenti stagioni

mi allontanavo da risacche stantie

per annientarmi in oltremari di passione

Coinvolgenti dettami d’amore

hanno sfiorato la schiena concava

modulando equazioni d’infinito

ove ho sostato al di là della ragione

precipitando  poi

 in una voragine di vuoto

sul cigolio di svuotate vene

Rigenero allora in me stessa

 ogni rumore di luce

dimentica di labbro su labbra

nella schiusa del cuore

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

GRIDO TEMPORALE

Post n°1350 pubblicato il 09 Giugno 2015 da das.silvia

 

Dentro la boria invadente

s’appellano

nelle deduzioni

a grandi del passato

Inabissano

evoluti crinali d’era nuova

ritenuti impropri

a un valevole saggio

che lasci sul solco

un grido temporale


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

COLORI CHE SI SPENGONO

Post n°1349 pubblicato il 06 Giugno 2015 da das.silvia

                                                       

       Squarciano colori sgargianti

e mosse provocatorie

quel vicolo prospero di vita acerba

che poco assai si fa gabbo

di screpolature attigue

Ma nel drappeggio che sussegue

i pigmenti della vita si fan blandi

e la scorza assottigliata della sagoma

si congestiona di sussulti dolorosi

e risvolti sottomuro

capaci baciare

senza sosta

quella rimanenza di logicità

estenuata ormai

anche dal lieve sorso

d’un nuovo giorno

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

DEMONI 'AMORE

Post n°1348 pubblicato il 03 Giugno 2015 da das.silvia

 

Nelle alture sottomesse al mio volere

vibrano amplessi racchiusi in nodi

di demoni in sordina

In silenzio e accovacciati

sul trespolo d’inedia viola

lanciano proposte al sapore inconfessato

Sfiorano sul mantello morbido

 ciglia violate dallo sguardo

Si fa metallico nel lucido preciso della notte

dritta al gemito di luna

Proietta ironico livore nei passi naufragati

su deserti incolti d’ebbrezza

 mossa dal ventre gelido della sera

nel suo scheggiare inganni trafelati


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

ALLA RICERCA DI SERENITA'

Post n°1347 pubblicato il 31 Maggio 2015 da das.silvia

Un borbottio superfluo

nelle radure dalla mente

in cui  si cerchi un nesso

con la parte più saliente del sole

Se ne sfuggono i ciocchi che più ardono

rannicchiandosi

in una radura di luna

che sfumar sa

il  brusio logorante

di sgradevoli sonorità remote

Si placano sull’eco indolenzito

d’una vibrazione epocale

riaffiorante

in un muto cerchio d’acqua

mossa dal peso d’un sasso

gettato lì volutamente

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

PRESTABILITO

Post n°1346 pubblicato il 29 Maggio 2015 da das.silvia

 

Colori falsati

nell’estensione

d’un’era scarna

d’ormeggi fissati

sull’andante del fato

Inutile inventare

circumnavigazioni d’insolite mappe

Imprecano  viaggi

al di fuori di mete

magate di luna

prese in cura

dall’egemonia della sorte

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

OLTRE IL SOFFIO

Post n°1345 pubblicato il 27 Maggio 2015 da das.silvia

 

Oltre il sipario del vento

assaporo

 un senso incredibile di vuoto

Paia infrangersi

sulla nudità del pensiero

distante assai dalla morfina blu d’un cielo

E nella percezione monocorde

d’un tacito istante

traballano lemmi di colori

Inseguono  un destriero

 che galoppi

in slarghi del deserto

sull' impronta d’un miraggio

incollato allo sguardo

nella cadenza di veduta 

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 

I SEGRETI

Post n°1344 pubblicato il 24 Maggio 2015 da das.silvia

 

E’ nella proiezione d'un riflesso alternativo

lo sfiorare d'onde calme d'esistenza

attirano docili penombre

in quella piazza muta ove si rincorrono

al di là di sguardi altrui... i segreti

(nel buio immenso brillano di luce propria

in quel frizzo d'adrenalina che scatenano

misto a fumi d'arcano)

 

Celati fanno capolino al rabbuiare del sole

nello scantinato al sapor di ceralacca

catturando quell'intrinseco baleno

che sprizza invincibilità a musicare

una nota in più nell'accordo che intona...

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

M'ACCOSTO

Post n°1343 pubblicato il 21 Maggio 2015 da das.silvia

 

In quel tuo diventare odore

denso di sensitività

m’ accosto

sempre più

allo sconfinare di parole

Emergono

nella supposizione

d’una dimestichezza amorosa

straripante

quasi

in una vulnerabile perdita di senno

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

CADUTA DI VOLONTA'

Post n°1342 pubblicato il 19 Maggio 2015 da das.silvia

nel contesto avvincente

d'un meditato approccio di dolcezza

s'allenta l'entità di fluide ambizioni

s'acquetano lentamente in sordina

sul contralto levigante strati d'epidermide

si accomiata il respiro da lucidità marginali

soppiantate da spazi eloquenti

nella caduta di volontà

fuorviante esiti e scompensi innescati

dall'ugola ammainata per sottacere


Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 
 
 

ALCHIMIE DI DONNA

Post n°1341 pubblicato il 18 Maggio 2015 da das.silvia

Nella scenografia cadenzata d’andare

s’inarquano alchimie di donna

impastate d’evocazione profonda

in una nicchia gravosa e solitaria

Trova conforto ella

in un letto di parole

trasfigurate di dolcezza

nel ciglio del tempo

ove tenere sbavature d’amore

risuonino di levità

nelle tasche affrante

Emigra al di fuori di banalità

dilatando l’ottica del velo da sposa

a un plateale surf

che sappia emanare con ingegno

la forza del mare

Silvia De Angelis tutti i diritti riservati

 

 

 
 
 
Successivi »
 

 

 

                                    

 

 

E' uscito nel mese di febbraio 2015

il mio ultimo libro di poesie,edito

MONTEDIT

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

 

AREA PERSONALE

 

La Legge 22 aprile 1941, n. 633

e successive modificazioni,

tutelano i diritti d'autore.

Essendo i versi e/o i pensieri

inseriti in questo blog

di produzione e proprietà

della titolarità del blog,

eventuali illeciti

in tal senso verranno perseguiti

secondo le norme di legge.

e successive modificazioni,

tutelano i diritti d'autore.

Essendo i versi e/o i pensieri

inseriti in questo blog

di produzione e proprietà

della titolarità del blog,

eventuali illeciti

in tal senso verranno perseguiti

secondo le norme di legge.