Creato da treknews24 il 19/09/2007

Star Trek News 24

Notizie 24 ore su 24 su Star Trek - www.startreknews24.it

 

Zoe Saldana: da Star Trek ai Guardiani della Galassia

Post n°2661 pubblicato il 16 Ottobre 2014 da treknews24
 
Foto di treknews24

Impazza la ricerca sul Web per l'attrice americana Zoe Saldana campione di incassi negli States con i "I guardiani della galassia", film che arriva a fine ottobre anche nelle sale italiane. Saldana è tra i trend Google del momento. 

La sua carriera cinematografica inizia con qualche difficoltà. Zoe appare in film piuttosto deludenti come Il ritmo del successo (2000), Get Over It e Snipes (2001), ma è nel 2003 che, accanto a Orlando Bloom, Johnny Depp e Keira Knightley, si fa conoscere grazie a La maledizione della prima luna, primo episodio della saga dei Pirati dei Caraibi. Il vero passo in avanti è del 2009 quando JJ Abrams la vuole come interprete del tenente Uhura in Star Trek. Il film è un vero traino per la figura di Zoe Saldana che passa da una relativa penombra del mondo del cinema a un sicuro successo. Il ruolo le permette di ottenere una parte di rilievo nel film di fantascienza di James Cameron: Avatar.

Oggi Zoe Saldana è un’attrice da ben 4 milioni e mezzo di dollari, ovvero la cifra incassata per realizzare i quattro film di fantascienza: Avatar, Star Trek, Star Trek Into Darkness e I guardiani della Galassia. Nel film I guardiani della Galassia, che sarà il 21 ottobre al Festival di Roma, sarà la protagonista accanto a Chris Pratt; interpreta la letale assassina Gomora tutta verde: "In Avatar il colore era dato dai pixel, qui era trucco vero. Sedute di ore. Ho macchiato tutto di verde, dai vestiti di mio marito al divano di casa. Ma per registi come JJ Abrams, James Cameron, Steven Spielberg, recito in qualunque colore".

Zoe ha ereditato la passione per la fantascienza dalla madre, ma svela anche che la recitazione è stata un ripiego: "Studiavo danza da professionista e ho capito che avevo raggiunto il mio limite. Da attrice ho scoperto che ballando avevo rinunciato alla voce".

 
 
 

Star Trek: l'attore che ha interpretato Will Decker nei guai per sospetta pedofilia

Post n°2660 pubblicato il 09 Ottobre 2014 da treknews24
 
Foto di treknews24

Stephen Collins, l'attore che ha interpretato Will Decker nel primo film di Star Trek (era il 1979) è finito nei guai per presunti abusi su dei bambini. Intanto è stato licenziato dal cast del film «Ted 2», attualmente in lavorazione. A scatenare il caos alcune intercettazioni nel corso delle quali l'attore ammetterebbe di aver molestato tre minorenni. 

L’attore non è ancora stato accusato di nessun reato ma la registrazione pubblicata dal sito TMZ è stata sufficiente per fa decidere a MacFarlane e alla Universal Pictures, che stanno realizzando Ted 2, di porre fine al suo coinvolgimento nel film. 

"Nelle intercettazioni l’attore si trova dal suo terapeuta e ammette di avere avuto varie esperienze con ragazze minorenni - scrive il sito mauxa.com - in California è legale registrare segretamente le conversazioni, nel tentativo di raccogliere prove su una persona che si ipotizza possa aver commesso un crimine violento. 

 
 
 

Star Trek: la Volkswagen riunisce in uno spot gli originali Kirk e Spock

Post n°2659 pubblicato il 06 Ottobre 2014 da treknews24
 
Foto di treknews24

Spettacolare. Come sempre, quando si parla di Star Trek. E' il nuovo spot tedesco delle auto Volkswagen. L'azienda automobilistica è riuscita a riunire (prima di Roberto Orci, JJ Abrams e di Star Trek XIII) William Shatner e Leonard Nimoy, alias gli originali Kirk e Spock. Non succedeva, in video, da un bel pezzo.

Lo spot, ovviamente, è pieno zeppo di riferimenti a Star Trek.

Eccolo...

 
 
 

Star Trek XIII: contatto Shatner-JJ Abrams

Post n°2658 pubblicato il 02 Ottobre 2014 da treknews24
 
Foto di treknews24

La scorsa settimana, un rumor interessante ha rivelato che l'originale capitano Kirk, William Shatner, potrebbe avere un ruolo nel prossimo Star Trek, e che potrebbe ricongiungersi con il Spock di Leonard Nimoy per la prima volta sullo schermo dopo decenni. Anche se Shatner si è affrettato a respingere il rumor su Twitter, l'attore ha poi confermato in un'apparizione al Wizard World Nashville questo fine settimana che in realtà è stato davverto contattato per apparire nel film.

ComicBook.com sostiene che lo stesso JJ Abrams lo ha chiamato per discutere del suo potenzialmente ritorno: "Sto chiamando perché il regista di Star Trek, il prossimo film, ha avuto un'idea che potrebbe coinvolgere il tuo personaggio, quindi ti sto chiamando per sapere se potresti essere interessato".

"Dipende da quello che fai con il personaggio, ma sarei felice" ha risposto Shatner che, alla convention, ha poi dovuto interrompere il racconto perchè ha giurato di mantenere il segreto sulla questione. "Mi piacerebbe farlo. Ma come si fa a tornare cinquant'anni dopo in un film? Voglio dire come si fa a razionalizzare la cosa... So che è fantascienza, ma non riesco a farmene una ragione" ha poi aggiunto l'attore.

Lo sceneggiatore Roberto Orci ha recentemente completato il primo script per il film di prossima uscita insieme agli scrittori Patrick McKay e JD Payne. Orci è stato anche coinvolto per dirigere la terza (o tredicesima, a seconda dei punti di vista), avventura dell'equipaggio dell'Enterprise, dopo la partenza di JJ Abrams per una galassia lontana, lontana. (Stnws24 via Movietele.it)

 
 
 

Star Trek: il Visionary Award a JJ Abrams

Post n°2657 pubblicato il 26 Settembre 2014 da treknews24
 
Foto di treknews24

JJ Abrams riceverà il Visionary Award da Visual Effects Society il 4 febbraio al Beverly Hilton durante la tredicesima edizione di VES Awards. Il Visionary Award vuole premiare un artista che "ha migliorato in una maniera unica e consistente l'arte e la scienza degli effetti visivi con il risultato di incoraggiare l'immaginazione e stimolare future scoperte grazie alle capacità artistiche, all'invenzione e al lavoro pionieristico". Abrams ha inoltre elevato in modo consistente non solo l'aspetto tecnico dei visual effects, ma anche quello emozionale, come precisa il responsabile di VES Jeffrey A. Okun.

Il regista ha ridefinito il rapporto tra l'osservatore e la storia, come si può notare, per esempio, in Super 8, il prodotto probabilmente più riuscito anche grazie alla supervisione di Spielberg, in onore del quale la storia conserva quel potere dell'immagine della fantascienza spielberghiana anni Ottanta e lo spessore emozionale dei personaggi. Il tutto confezionato da un uso del digitale fenomenale, per altro all'interno di una sottile operazione di metacinema.

Tra i lavori passati di Abrams ci sono i successsi blockbuster Star Trek, Super 8 e Into Darkness - Star Trek. Attivo su più fronti operativi, il pupillo di Steven Spielberg è anche fondatore e presidente di Bad Robot Productions e nel suo passato ci sono anche varie sequenze di impegni nella televisione, tra cui i lavori nelle serie Lost, Alias e Felicity. Attualmente è produttore esecutivo di Person of Interest e, negli stessi panni, sta lavorando alle serie di imminente uscita Westworld per HBO e Roadies per Showtime, oltre che alla miniserie di Hulu 11/22/63, basata sul romanzo best-seller del maestro del brivido Stephen King (farefilm.it)

 
 
 
Successivi »
 

SEGUICI ANCHE QUI...

 

STAR TREK INTO DARKNESS RIEPILOGO INCASSI

Total Lifetime Grosses

USA: $228,778,661    48.9%
Resto del mondo:  $238,602,923    51.1%
 

Worldwide:      

$467,365,246


 

STAR TREK INTO DARKNESS - TRAILER DEFINITIVO

 

STAR TREK INTO DARKNESS - TRAILER ITALIANO

 

I NUMERI DI STAR TREK XI

INCASSI VENDITA DVD USA

INCASSI GIORNALIERI USA   INCASSI WEEKEND USA   INCASSI MONDO E RIEPILOGO   INCASSI ITALIA


 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ramses61claudio.sonegostefano.ghirardiPAOLOPHOTOmiuri68mariula70seasrl09franci.righiewanescente1MarquisDeLaPhoenixquattrozeroquattrocantatmorpheus238mgf70
 

ULTIMI COMMENTI

Please approve. When it gets canceled, prices of raw...
Inviato da: jorke88
il 14/10/2014 alle 09:55
 
I trekker di tutto il mondo sperano...di no!
Inviato da: tab
il 25/09/2014 alle 18:50
 
AVVAIII! L'AVVENTURA CONTINUA!
Inviato da: Tiberius Chase
il 22/09/2014 alle 21:00
 
Sir Patrick Steward sempre il migliore!
Inviato da: odisseae
il 18/09/2014 alle 17:21
 
Two people who went to Monica with the recovery from jet...
Inviato da: jorke88
il 18/09/2014 alle 10:12
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

FEDERAZIONE