Citazioni nei Blog Amici: 12
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca gli argomenti

a

Cerca gli argomenti scorrendo la tendina "tutti i tags" 

 

 

Scrivici:

copdus@gmail.com

 

 

a

 

 

 

 

Buona notte

d

 

Canzone della sera:

▶ Mango - La rondine (videoclip) - YouTube

Il sogno, la poesia,

l'ottimismo aiutano la realtà

più di ogni altro mezzo a

disposizione.

S. Agostino

 

 

 

Aforismi e frasi celebri


as


le lacrime ti impedirebbero di vedere le stelle

(R. Tagore)
 

L'angolo della scrittura

libro

 

 

 

 

 

Giuseppe Nieddu

(Fumetto: Vegis Auree)

Ant02

Il sito di Giuseppe Nieddu

Paolo Lubinu

(Libro: Jesu Cristu Etzu)

Visualizzazione di flyerJCEmini2.jpg

JESÙ CRISTU 'ETZU - ROMANZO D'ESORDIO DI PAOLO LUBINU - crowdfunding

 

Sunny_Poems

a

 

E’ un inseguirsi tra le righe

questo continuare a cercarsi

 dove l’altro smette.

Una connessione spontanea

Senza alcuna richiesta

 

 

 

Sensibilità tenerezza ardore

sono collegate al cuore

Talvolta arrecano lacrime e dolore.

Ma si è vivi nella sofferenza

e morti nell’indifferenza.

Sunny_Poems

 

 
Creato da: fabiana.giallosole il 18/02/2012
COPDUS - Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati di Sassari

 

 

Riunione Copdus

Post n°4439 pubblicato il 25 Settembre 2016 da fabiana.giallosole
 

Da "Docenti Inidonei e +"


DOCENTI IDONEI AD ALTRI COMPITI

Riunione Copdus

Ieri 23 settembre 2016 si è svolta, a Sassari, la riunione del Copdus (Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati Sassari). Hanno partecipato alla riunione una quindicina di colleghi. Le tematiche affrontate nell’incontro hanno riguardato: 1) i problemi relativi alla mobilità intercompartimentale coatta; 2) il rispetto delle norme contrattuali previste per il nostro comparto in relazione all’utilizzo nelle scuole;3) la legge sulla diffusione del libro e della lettura. Per quanto riguarda il primo punto abbiamo ricordato i recenti incontri dei colleghi romani appartenenti ai Cobas con i funzionari ministeriali del MIUR. Questi ultimi hanno confermato la volontà di continuare ad utilizzarci con le nostre funzioni nelle scuole.
Abbiamo convenuto che è però necessario ed urgente che vi sia, a riguardo, un atto normativo chiaro che elimini le norme precedenti che prevedono la nostra mobilità obbligatoria e che trasformi tale mobilità in “volontaria”.
Passando al secondo punto è stato rilevato che, in questo clima di incertezza, è importante che il nostro utilizzo sia coerente con le disposizioni del contratto nazionale integrativo che ci riguarda. Tale contratto prevede lo svolgimento di mansioni concordate con la Dirigenza Scolastica e qualunque intervento da parte dei DSGA DEVE limitarsi al controllo delle risorse finanziarie da impegnare per eventuali acquisti utili al miglioramento dell’offerta formativa (libri, pc etc.).
In merito al terzo punto osserviamo che, dopo ripetuti incontri e rinvii da parte della commissione bilancio dovuti all’assenza di una relazione tecnica adeguata, la discussione ha subito una battuta di arresto.
E’ stata evidenziata l’esigenza di certificare in modo più formale le nostre attività in vista di un riconoscimento professionale più adeguato.
La riunione si è conclusa con la presentazione dei risultati del censimento sulle Biblioteche scolastiche della Sardegna, curato dalla regione autonoma della Sardegna e svoltosi nella primavera 2016. Questi risultati, che presenteremo a breve sul nostro blog (blog.libero.it/copdus),testimoniano la validità del lavoro che noi Docenti utilizzati svolgiamo nelle biblioteche scolastiche e, più in generale, nelle scuole.
Coordinamento Provinciale Docenti Utilizzati Sassari

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Organico potenziato

Post n°4438 pubblicato il 21 Settembre 2016 da fabiana.giallosole
 

Da “OrizzonteScuola”


Organico potenziato, lavoro in segreterie e su mia classe di concorso chiamano supplente. Incarico su sostegno senza specializzazione


di Anselmo Penna

Continua la mattanza dei docenti finiti, per lo sfortuna, su posto di potenziamento. Decine e decine le segnalazioni che giungono alla nostra redazione su utilizzi errati dell’organico potenziato, che spesso rasentano il sopruso.

Vi riportiamo tre esperienze che abbiamo ritenuto significative. Due di esse ci raccontano di incarichi in segreteria. Un utilizzo del personale che, non solo, non è previsto nella nota di chiarimento che il Ministero ha inviato a tutte le scuole, ma va contro lo stesso contratto di lavoro.

Nel primo caso analizzato, il dirigente scolastico ha anche incaricato un supplente sulla classe di concorso del docente utilizzato in segreteria, con aggravio della spesa pubblica.

Nel secondo caso la docente è stata incaricata di occuparsi per 10 ore di insegnamento su sostegno, senza alcuna specializzazione.

Nel quarto  caso, la docente si chiede se dovrà essere sempre a disposizione per tutto l’anno.

Mi usano in segreteria, ma chiamano il supplente

Praticamente, mi hanno dato un trasferimento da sostegno su materia e mi hanno scritto su “posto normale” (NON LEGGO SCRITTO DA NESSUNA PARTE LA DICITURA “POTENZIATORE”) e poi scopro che per un’interpretazione della 107 da parte del dirigente, su quelle ore DELLA MIA DISCIPLINA arriverà un supplente ed io che sono lì di ruolo devo stare a guardare questo bello spettacolo mentre svolgo mansioni di segreteria. E’ stata questa, sì o no, un’operazione di mobbing per la categoria? IL MINISTERO DIA INDICAZIONI CHIARE E SI ASPETTI UN BEL RICORSO IN TUTTI I CASI COME QUELLO SOPRA DESCRITTO.

Mi usano per fare sostegno senza specializzazione

Buongiorno. Sono un’insegnante di ruolo di lingua francese (A245) in una scuola secondaria di primo grado nella quale ho avuto il trasferimento su cattedra (sono stata assunta prima del 2014) quest’anno scolastico e mi è stata assegnata una cattedra di potenziamento. La Dirigente scolastica (in carica da 2 anni, dopo il superamento del concorso), mi ha assegnato 4 classi per l’insegnamento del francese (8 ore) e 10 ore di sostegno per due alunne H di una classe prima. Preciso che in questa scuola insegna un’altra docente di francese su 9 classi (nella scuola vi sono 13 classi in tutto).
Ho scritto una lettera alla Dirigente facendo presente che non ho nessun titolo e nessuna esperienza nel sostegno e che sono disposta ad accettare l’incarico solo temporaneamente. La Dirigente mi ha risposto che la legge 107 le permette di assegnarmi queste 10 ore di sostegno per tutto l’anno scolastico e che nessuno può vietarle di usare la mia cattedra come ritiene più giusto lei. Se questa soluzione non mi va bene, mi ha consigliata di chiedere il trasferimento in un’altra scuola per il prossimo anno scolastico (se anche volessi farlo, così facendo io perderei la titolarità nella scuola attuale e avrei contratti triennali con le future scuole, non garantendomi la vicinanza a casa). La stessa Dirigente ha inoltre vietato agli insegnanti di Alternativa alla religione cattolica di insegnare la loro materia e li ha obbligati a fare potenziamento per gli alunni che non sono in classe durante le ore di Religione cattolica.
Il sindacato a cui sono iscritta le scriverà una lettera, rivolta anche all’Ufficio scolastico provinciale e agli altri sindacati, per  comunicarle  la sua scorretta interpretazione della legge 107.

Mi usano in segreteria perché non sanno cosa farmi fare

Segnalo anche il mio caso assunta su potenziamento A019 il Ds della scuola […] mi vuole utilizzare in segreteria perché non sa come casa”farmi fare”

Dovrò esser sempre disponibile?

Sono stata trasferita in fase A da DOP a titolare su scuola nella mia classe di concorso(II grado), ma su un posto di potenziamento. Il Dirigente per ora ha scelto di costituire le cattedre con 18 ore su classe ai docenti “vecchi” e invece a me “nuova”, assegnare le 18 ore del potenziamento in altre attività (?) che ancora devono essere definite, in primis le supplenze. Nell’attesa, poiché la scuola ha corso serale, dove non sono stati ancora nominati i docenti, mi è stato detto/chiesto di fare lezione per qualche settimana. Appena arrivata non me la sono sentita di rifiutare però ho fatto presente che la mia titolarità è al diurno (serale e diurno sono due differenti istituti, anche per codice). Ancora mi chiedo se posso pretendere di avere un orario settimanale definito come tutti i docenti o devo essere sempre disponibile.
Molte di queste scelte mi appaiono molto più sopprusi che autonomia.

Leggi le altre esperienze

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Precari e docenti

Post n°4437 pubblicato il 21 Settembre 2016 da fabiana.giallosole
 

Da “La Tecnica della Scuola”


Precari e docenti di ruolo in “guerra” per colpa della riforma


Pasquale Almirante

 

I supplenti rimasti nelle graduatorie ad esaurimento accusano i neo-assunti con la Buona Scuola di aver prima accettato le condizioni previste dalla legge per cercare, successivamente, ogni tipo di éscamotage al fine di ritornare nelle province di residenza; a loro avviso, questi ultimi avrebbero fatto pressione per ottenere la deroga al vincolo triennale per l’assegnazione provvisoria ottenendo, così, (in alcune regioni, a seguito di proteste e richieste di aiuto nei confronti delle istituzioni locali) la possibilità di essere utilizzati sul sostegno pur senza titolo di specializzazione. I docenti immessi lo scorso anno, da parte loro, si difendono sostenendo che gli incarichi annuali, destinati ai precari delle GaE, si sono svolti sempre sui posti residuati dalle operazioni di utilizzazione e assegnazione provvisoria e rilanciano accusando i precari della loro rinuncia all’assunzione.

 Per Anief  tutto questo sarebbe colpa della cosiddetta Buona Scuola che fra l’altro si sta rivelando sempre più un flop. Dopo la chiamata diretta e il potenziamento, ora è la volta delle cattedre contese.

Secondo Anief  “quanto sta accadendo dimostra che la Buona Scuola non doveva essere approvata”, ma dimostra pure, ci permettiamo sussurrare, che sta dando  grande spazio ai contenziosi con l’Amministrazione, che consentono fiumi di carte bollate e fiumi di denari che scorrono direttamente nelle tasche di avvocati e sindacati forse a tale fine sorti 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

M5S

Post n°4436 pubblicato il 21 Settembre 2016 da fabiana.giallosole
 
Tag: M5S

Da “La Tecnica della Scuola”


M5S, Giannini e Faraone dovrebbero dimettersi


Redazione

 

“Volevano abolire la supplentite e invece hanno solo prodotto disuguaglianza tra precari, lavoratori, scuole, studenti, tra insegnanti di ordine e grado. Ora l’unica cosa che devono fare il ministro Giannini e il suo sottosegretario Faraone è dimettersi”.

Lo affermano i parlamentari M5S delle Commissioni Cultura di Camera e Senato al termine dell’audizione del ministro dell’Istruzione.

“I danni fatti da questo governo  - spiegano - sono enormi: lo scorso anno abbiamo avuto 105mila supplenze annuali, docenti che per un solo anno insegnano in una classe per poi abbandonarla l'anno successivo, cosa che si ripeterà anche quest'anno; hanno programmato il numero di assunzioni per ogni Regione e li hanno stravolti con le operazioni di mobilità facendo saltare tutta la programmazione; con l’organico potenziato hanno condannato i docenti aggiuntivi a fare da tappabuchi”.

“Hanno scelto la via di un concorso - proseguono - che è partito tardi, è ancora in corso e si è svolto con numerose violazioni, errori ed approssimazione; hanno promesso di assumere tutti i nuovi docenti entro il 15 settembre e non ci sono riusciti; la scuola dell'infanzia è stata dimenticata e le Gae non sono state esaurite. Tutto questo, e tanto altro, ci chiediamo  quanto costerà ai cittadini in termini di risorse che il ministero spenderà per affrontare i  costi giudiziari della legge 107”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Riunione Copdus

Post n°4435 pubblicato il 19 Settembre 2016 da fabiana.giallosole
 

RIUNIONE COPDUS

Venerdì 23 Settembre 2016 alle 17 a Sassari presso bar Cortesantamaria. Odg: aggiornamento sulla situazione dei Docenti Idonei ad altri compiti e ultimi dati sulla situazione in Sardegna; aggiornamento sulla situazione dei docenti utilizzati in ambito nazionale; aggiornamento sull'iter dell'approvazione della legge sulle Biblioteche scolastiche.

Anche durante l'estate abbiamo seguito con attenzione sia i problemi causati dall'applicazione della legge 107 sulla scuola, sia gli sviluppi della situazione che riguarda in particolare noi docenti utilizzati.

Le procedure di mobilità che avrebbero dovuto coinvolgerci dopo il 31 Agosto 2016,  non sono state attivate.  In proposito, come risulta da una nota che pubblicammo tempo addietro, ad alcuni colleghi utilizzati negli uffici delle USP territoriali e che avevano chiesto volontariamente, in base ad una norma contenuta nella legge 128, il passaggio ai ruoli ministeriali (presso gli uffici scolastici),tale passaggio non è stato concesso. Il rifiuto è stato motivato richiamando una norma successiva alla L.128 e nella quale si afferma che, sino al 31.12.2016, la mobilità è consentita SOLO ai dipendenti delle Province.

Ci aspetta l'ennesimo anno scolastico in cui dovremo confermare il nostro ruolo di docenti utilizzati nelle singole scuole e, pertanto, continueremo ad informarVi sulle procedure che ci potranno permettere di trovare uno spazio all'interno dell'offerta formativa e dei servizi offerti alla comunità scolastica.

Non mancate! E ricordate.."Non smettiamo di farci sentire" !!!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »
 

 CHI SIAMO

Il Coordinamento provinciale dei Docenti Utilizzati di Sassari (COPDUS), si è costituito ufficialmente nel mese di settembre 2011, in seguito alla necessità di fronteggiare il nefasto articolo 19 della Legge 111 del 15 luglio 2011 col quale si dispone la messa in mobilità intercompartimentale dei docenti inidonei o il declassamento a personale ATA con conseguente riduzione stipendiale.

Esserci costituiti in gruppo è stato per tutti noi fondamentale in quanto ci ha dato da subito la forza e la determinazione, entrambe importanti, per intraprendere tutte quelle azioni di lotta civile allo scopo di trovare soluzioni al problema che ci ha visti coinvolti, assieme ad altri quasi 4000, a livello nazionale.

Ritrovarci con cadenza settimanale ci fa sentire, non solo più uniti e aggiornati sull'evolversi della nostra situazione, ma soprattutto più sicuri e positivi nell'affrontarla.

Per questo motivo, e non solo, abbiamo col tempo sentito il bisogno di creare questo BLOG ossia uno spazio per informarci ed informare anche coloro che trovandosi nella nostra situazione pur non facenti parte del coordinamento di Sassari, avranno piacere di visitarci e saranno i benvenuti.

Al tempo stesso vogliamo che questo sia uno spazio oltre che di informazione anche di incoraggiamento al "ce la faremo" e al "non smettere" e quindi non vuole avere e non avrà aspetti e contenuti sterili o "istituzionalizzati".


e-mail: copdus@gmail.com oppure fabianagiallosole@libero.it

 

Felice settimana


 Serena, solare settimana a tutti voi, piena di energia e di voglia di lottare ancora insieme...

FabianaGiallosoleq

 

 

Biblio-Blogs e Forum utili:

Docente Bibliotecario

http://www.libreriamo.it/


I lettori possono riprodurre liberamente le immagini presenti in questo blog.

In questo blog sono presenti immagini tratte da Internet. 

Se qualcuna di esse, a nostra insaputa, è  protetta da copyright

Vi preghiamo di informarci e provvederemo subito a rimuoverla.

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Net Parade

Sostieni il blog Docenti Inidonei e + su Net Parade!

Con un click aiuterai il blog a crescere! 

a

 

 

Psss...puoi votare + volte! Grazie. FabianaGiallosole

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

pillole musicali

 

s

 

Loredana Errore - Innamorata (Audio) - YouTube

Loredana Errore Ti sposerò - YouTube

 Naya Rivera - Songbird (Traduzione italiano) - YouTube

Preghiera della sera 

O Maria dacci la tua forza

 e la tua volontà per affrontare

 e superare gli ostacoli della vita...

 

Divagazioni artistiche sarde

 

http://web.tiscali.it/spazio_alguer/articoli/2001/immagini/0533_2001%20.jpeg

Il sito di Giuseppe Nieddu

(Grafico pubblicitario, disegnatore fumetti, illustratore tradizionale e digitale etc)

Carlo Nieddu videomaker, fotografo, noto sul web come Carloportone