Community
 
CuoreDiViolet
   
 
Blog
Un blog creato da CuoreDiViolet il 05/11/2007

LaVitaNonèUnFilm

Quante volte ve lo devo dire! La vita non è perfetta, le vite nei film sono perfette, belle o brutte, ma perfette, nei film non ci sono tempi morti, la vita è piena di tempi morti, nei film sai sempre come va a finire, nella vita non lo sai mai!

 
 

[Non devi mai giudicare la vita degli altri...

perché non ne puoi sapere un cazzo della vita degli altri!]

.Radiofreccia.

 
[Te sta dentro,

che fuori è un brutto mondo.]

.Radiofreccia.

 

ULTIME VISITE AL BLOG

francesca.pistolinisusy22nuovamente_IoPanton1974lellibelrigodadedomepataniadomethebestonevirginiapiumattieli.bartolinicherry_laneingegneriabariCristina.crisBluemonet1977alestellina85
 

ULTIMI COMMENTI

 
[I giorni indimenticabili della vita d'un uomo sono 5 o 6 in tutto.

Gli altri fanno solo volume.]

.ILaureati.

 

 

« Certamente, forse..Diverso Da Chi? »

Diverso Da Chi?

Post n°89 pubblicato il 19 Marzo 2009 da CuoreDiViolet
 

Piero è fidanzato da quattordici anni con Remo, col quale convive in una città del nord-est. Impegnato in politica e attivista gay, per un errore di calcolo dei suoi compagni di partito e un intervento della sorte, si ritrova candidato sindaco per il centrosinistra. Per la campagna elettorale, gli viene affiancata Adele, ultramoderata antidivorzista, incapace di parlare senza inserire la parola "famiglia" in ogni singola frase. L'inizio del rapporto di lavoro è disastroso ma, quando Remo suggerisce a Piero di smetterla di attaccarla e di cercare di ingraziarsela, le cose cambiano radicalmente e la frequentazione tra uomo e donna porta alla conoscenza che porta all'amore. Che ne sarà ora della sua immagine di simbolo gay? E come dirlo a Remo senza rischiare di farsi lasciare?
"This is a man's world" canta James Brown sui titoli di testa, mentre la canoa dei due protagonisti fila dritta sull'acqua liscia e la forza dell'amore gonfia i bicipiti e porta alla vittoria. "This is a man's world but it would be nothing without a woman to care": ed eccola la donna che viene a rimestare ed increspare le acque, a fare un po' di confusione, insomma, tra le certezze di Piero, che si credeva "stragay" ma non può non arrendersi al nuovo sentimento.
Adele, da buona "centrista sincera" ha meno problemi di lui ad ammetterlo, d'altronde le sue convinzioni le ha già rivoltate come un calzino. E così il bacchettone finisce quasi per apparire lui, che non ha il coraggio di dirsi diverso dai diversi, bisessuale. Il
film di esordio di Umberto Carteni, Diverso da chi?? , scritto in tempi non politicamente sospetti da Fabio Bonifacci, fa del ribaltamento la figura retorica al centro della propria costruzione, assicurandosi un ritmo indiscutibile e una piacevole e salubre libertà ideologica.
Ad un set up alquanto spassoso, in cui primeggia la descrizione fuori di metafora dell'ambiente politico nostrano, verista e dunque tragicomica, in perfetta tradizione "all'italiana", segue il momento della farsa pura - nella più teatrale delle locations, il divano - e infine il turno dei sentimenti: la politica si perde un po' per strada, il privato reclama il suo spazio. La chiusura non è impeccabile ma non può dirsi timida né reazionaria, se mai un po' prevedibile, tanto per rimpinguare il numero dei paradossi.
Applausi alle coppie comiche Argentero-Gerini e Catania-Cederna e bravo Bonifacci, che, pur riportando il mondo gay all'interno del rassicurante quadro delle istituzioni, della famiglia e del focolare (Remo è un critico e un cuoco sopraffino, l'agnizione finale ha luogo in un asilo), dimostra di sapere bene che, dai tempi di Shakespeare passando per quelli di Cary Grant, non c'è ingrediente più affine alla commedia delle variazioni sul tema dell'identità sessuale.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

I FILM CHE MI HANNO..

 

...FATTO RIDERE

.IlCuginoDiCampagna.

.VacanzeDiNatale.

.IlParadisoAll'Improvviso.

.TreUominiEUnaGamba.

 

...FATTO PIANGERE

.IlMiglioVerde.

.CityOfAngel.

.VaDoveTiPortaIlCuore.

.LaVitaE'Bella.

.EraMioPadre.

 

...FATTO MALE

.L'UltimoBacio.

.TiOdioTiLascioTi..

.CasoMai.

 

...FATTO PENSARE

.LaRicerceDellaFelicità.

.ISegretiDiBrokebackMountain.

.ImagineMe&You.

.Hooligans.

.Radiofreccia.

.MioFratelloE'FiglioUnico.

.TheTerminal.

.MiFidoDiTe.

.LaMalaEducaciòn.

,DiversoDaChi?.

 

...FATTO SOGNARE

.C'èPostaPerTe.

.LeRagazzeDelCoyoteUgly.

.OrgoglioEPregiudizio.

.IlFavolosoMondoDiAmelie.

-.P.S.ILoveYou.

 

...FATTO BENE

.ForrestGump.

.L'AttimoFuggente.

.IlCiclone.

.ViPresentoJoeBlack.

.LoveActually.

.ManualeD'Amore.

.Grease.

.BillyElliot.

.CrazyInLove.

 
[elenco in continuo aggiornamento]