Creato da: diventoimmagini il 13/10/2010
...e non chiamateli disegni!

.













Scarasofia


Ciao! So che sei disorientato, so che ti aspettavi qualcosa di diverso, così, vorrei darti delle coordinate.
Sei sul mio “scarablog”.
Cos’è uno “scarablog”?
Per la verità, prima che ne creassi uno, non sapevo neppure io cosa fosse, ma per te è più semplice: ci sei capitato in questo momento! È un blog pieno di scarabocchi, non chiamarli disegnini , potrebbero offendersi (…i disegnini, s’intende!). Sono proprio scarabocchi, quelli che fai senza pensarci troppo con la penna che se vengono male non fa niente ché non serve che siano perfetti, tanto, appena finiti, stacchi il foglio e ne fai altri. Quelli che, mentre li scarabocchi, tirano fuori qualche pensierino distratto che nemmeno pensavi d’avere in fondo al taschino e invece…
Insomma, ormai ci sei, cosa fai: scarabocchi con me o vai via?







 

.

I miei pensieri d'inchiostro su:



 

Altre tracce, qui:


 

Licenza Creative Commons
Lo scarablog è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.



Tutti gli scritti e i disegni contenuti in questo blog sono di ©Valentina Luberto.
[eccetto scritti contrassegnati come citazioni, di cui è sempre indicato l'autore o immagini di cui è sempre indicata la fonte]

 

 

 
« senza titolo - oh!Qui ci sono almeno 15 (m... »

esemplificazioni ingegnose

Post n°19 pubblicato il 25 Giugno 2012 da diventoimmagini





 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/diventoimmagini/trackback.php?msg=11408980

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
mymuse77
mymuse77 il 10/07/12 alle 15:32 via WEB
l'ingegnoBlog ....
è qui dentro.
semplice no?
(Rispondi)
 
 
diventoimmagini
diventoimmagini il 10/07/12 alle 21:37 via WEB
la vita offre troppi spunti per non cedere alla tentazione di acuminarli ancor di più...
(Rispondi)
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 18/08/12 alle 14:04 via WEB
che dolci tentazioni ...
(Rispondi)
 
 
 
 
diventoimmagini
diventoimmagini il 15/10/12 alle 17:50 via WEB
da assaggiare tutte, gnam!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
saturday il 12/10/12 alle 00:20 via WEB
l'ingegno e-semplifica ... altre volte, semplifica ... o moltiplica :) ... "delle volte un no nega più di quanto voleva, si moltiplica. Si dice "no, non verrò", e si disfanno le infinite trame lentamente intessute da dei si, si negano promesse che nessuno ci ha fatto , non altri che noi stessi nell'orecchio ... Un no spaventa. Va sempre lasciato al bordo delle labbra e dubitarne. O dirlo così dolcemente che arrivi a chi non l'aspettava, con il suono d'un "si", se anche non disse si chi lo diceva [P. Salinas] ...
(Rispondi)
 
 
diventoimmagini
diventoimmagini il 15/10/12 alle 17:53 via WEB
Io dei "no" seguo il segno grafico o l suono. Sulle tonalità non mi soffermo, un "no" è un "no", anche se sai che è un forse o un sì che ha paura...
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.