« Presentazione "Ravenna f...Ravenna, finalmente! »

Kate e il regno di Emmeltz.. (Anteprima)

Post n°14 pubblicato il 03 Novembre 2011 da banz6
 

Ingannando l'attesa mentre aspettiamo che venga pubblicato il secondo capito della trilogia Kate, vi allego un piccolo estratto in anteprima..


Kate, rimasta orfana quando era poco più di una bambina, è cresciuta con la nonna materna, una persona autoritaria e molto meticolosa che non le ha mai fatto mancare nulla. Nulla, eccetto la verità sul suo passato che ha tenuto nascosto con grande impegno. Ma si sa, presto o tardi, la verità è destinata a venire allo scoperto e saranno proprio i suoi nemici a rivelarle chi è realmente. E mentre forze oscure tramano nell’ombra, Kate dovrà riuscire a imparare a difendersi e a capire di chi potersi fidare realmente. Dopo tante bugie e sotterfugi, finalmente tutto sembra avere un senso. Ma per scoprire chi si cela dietro tutto questo, Kate dovrà essere pronta ad affrontare le sue paure e a mettere in gioco tutta se stessa. Si rivelerà all’altezza del compito che le è stato affidato? Potrà contare sull’aiuto di Angela, la sua amica di sempre, di un piccolo uomo di nome Mirrow e di suo zio Anthony; mentre Daniel, l’uomo che ama, sembra essere la minaccia più grande. Il loro sentimento sarà abbastanza forte per superare tutto questo?

....

«Noo!» gridò con quanto fiato aveva finché la gola e i polmoni non iniziarono a bruciarle. Il dolore era così forte, era come se il cuore fosse andato in pezzi, distrutto. Non le importava più nulla di questa stupida guerra, lui era innocente, non doveva andarci di mezzo, non meritava di morire così. Il dolore si trasformò in rabbia, poi in sete di vendetta. Questa volta Anthony non sarebbe venuto a fermarla e gli altri erano troppo impegnati o feriti per farlo. Questa idea si fece spazio nella sua mente, come un chiodo fisso. Il sigillo dietro il suo collo scomparve. I capelli lentamente persero il loro colore miele e divennero corvini. La pelle chiara lasciò il posto a profonde vene scure, gli occhi divennero due buchi neri: la Dea Oscura era tornata e questa volta avrebbe ottenuto la sua vendetta! Scagliò un fulmine contro una strega con i capelli corti castani, poi un altro e un altro ancora, stava facendo il suo corpo a brandelli. Poi la sua attenzione si spostò su Karl. Non fu abbastanza veloce e riuscì a colpirlo solo di striscio ferendolo alla gamba sinistra. Il vampiro le saltò al collo, ma appena tentò di morderla, l’amuleto che aveva inglobato emise un bagliore accecante e neutralizzò il suo attacco. Per quanto ci provasse, non riusciva ad avvicinarsi, così si smaterializzò per mettersi in salvo. Kate raggiunse Karl, questa volta erano alla pari, la Dea oscura non aveva una coscienza e non si faceva certo problemi a usare tutto quello che le capita a tiro, magia nera compresa. Il cielo era diventato nero pece, l’aria tagliente, una tempesta di fulmini e tornadi, si abbatté con grande violenza sull’edificio e su coloro che erano all’interno, voleva raderlo al suolo. Zoe, Anthony e Daniel riuscirono a brucia pelo a portare fuori i feriti prima che crollasse tutto. Gli alberi accanto a lei presero fuoco, mentre sopra la sua testa grandine e sfere di fuoco roteavano in uno scenario apocalittico. Creature nere e terrificanti uscivano da sotto il suo vestito, soffiavano, facevano stridere i denti, Kate li stava trattenendo, come se fossero legati da una corda invisibile, ma era chiaro che fremevano e ambivano a essere lasciati e a saziarsi con le carni dei presenti. Karl schivò alcuni dei suo attacchi, ma uno lo colpì in pieno petto facendolo accasciare. Nemidea l’afferrò appena in tempo smaterializzandosi con lui prima che Kate lo colpisse nuovamente. Avevano raggiunto il loro scopo, erano tutti liberi, non aveva senso indugiare oltre col rischio di venir uccisi. La Dea era furente, non se la sarebbero cavata così. Stava per creare una piega nel tempo, voleva creare un varco che le permettesse di seguirli, quando una mano ossuta si posò sulla sua spalla.

.....

http://www.facebook.com/pages/Trilogia-Kate/186437628101255?sk=wall

Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/emozioni2011/trackback.php?msg=10769496

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
banz6
banz6 il 18/11/11 alle 00:24 via WEB
Kate è ordinabile in 920 librerie e su: http://www.altromondoeditore.com http://www.liberamentelibri.net http://www.booksprintedizioni.it
(Rispondi)
iononsonoio2
iononsonoio2 il 11/12/11 alle 14:17 via WEB
interessante ciooo enrica
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

nonmale43DJ_Ponhzisifabrivololowcall.me.Ishmaeltobias_shuffletocco_di_principessabanz6TopoCangurogirasoleerboristeriapioneerp200alexcasciopiccolacris3sybilla_cSalentoeSviluppo
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 

Contatta l'autore

Nickname: banz6
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 30
Prov: RA
 
 

Scrivere è regalare emozioni!

migliori siti

 

posizionamento sui motori di ricerca

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom