Creato da Eli_Semplicemente il 26/04/2010

Attimi e Respiri

Semplicemente una Donna ... Tra Schegge Impazzite di Vita...

 

... eh giÓ!

Post n°815 pubblicato il 18 Settembre 2014 da Eli_Semplicemente








"Dovremmo avere tutti qualcuno

che ci abbracci fino a toglierci il fiato...

Che ci faccia dimenticare la tristezza...

Che scacci via le nostre paure e ci lasci addosso il suo profumo..."

 
 
 

ore 8 ... Frammenti di pensieri in una mattina come un'altra

Post n°814 pubblicato il 10 Settembre 2014 da Eli_Semplicemente




Un tizio sui quaranta corre e canticchia.  
Potrebbe essere mio figlio tra venti anni...
Chissà a che ora inizierà a lavorare, almeno non troverà
la fila lui...
Ancora non sono iniziate le scuole e già sono imbottigliata
nel traffico...

Nel solito angolo vedo arrivare il " vecchietto" di sempre
con le sue quattro cassette di plastica ed il carrello
del supermercato come banco!
Oggi vende patate e cipolle rosse.

Sul muro una scritta mi fa sorridere:
" io e te quattro metri sopra il cielo perchè a tre c'è troppa gente"

Bello l'amore!

Ti fa credere che tutto sia possibile,
ti illumina gli occhi,
ti stampa quel sorriso perennemente ebete sulle labbra...
Fin quando non ti fotte...
Perchè ti fotte sempre eh, in un modo o nell'altro...

Sta cambiando il tempo...
Maledette nuvole...
Sembrano così lontane le vacanze...

Sembra così lontano tutto...
Tanto...
Tutto...

Ci sono momenti in cui hai bisogno di aggrapparti
ad una mano

quella di tua madre
di un compagno
di chi senti davvero nell'anima...
Nel profondo...

Necessità pura...
Vera...
Fisica...

Certa che due braccia,
quelle braccia,
si apriranno per accoglierti...

Ed invece quella mano non c'è...
Figuriamoci quell'abbraccio... 

Continui a sorridere e a dirti,
oltre che a dire,
che tutto va bene...

Sei forte tu...
Ne hai superate tante...

Ed ora non c'è nulla che non va...
Va tutto splendidamente bene...

E' solo uno di quei momenti che passa...
Lo sai sì che passa...
Passa tutto sempre!

Eppure hai il maledetto bisogno di  una mano...
No,
non di una mano
ma di Quella mano,
che si intrecci alla tua...
Ti sembra di sentirla
per la mancanza...
Il calore...
Desiderio di quelle braccia aperte...
Anche se non sei abituata a lasciarti abbracciare
perchè solitamente sei tu a farlo.

E lo hai ora...

In questo fottutissimo vigliacco momento di fragilità...

Lo vuoi come non mai
ma non c'è e non ci sarà...

Mentre la quotidianità solita scorre
Il tizio sarà arrivato a casa
il vecchietto ha messo il prezzo scritto malamente su un cartone
la radio continua a parlare e cantare
e il traffico per magia si dissolve ...


Tanto passa eh
è solo un altro di quei momenti bastardi
però passa...
Passa sempre tutto...

 

 
 
 

Zia Betta e le perle della Domenica...

Post n°813 pubblicato il 07 Settembre 2014 da Eli_Semplicemente


Oggi è domenica
e ho una splendida giornata di sole
che mi aspetta,
bisogna approfittarne visto che
qua non ci son più le stagioni di una volta
l'estate non c'è stata
e le ferie son finite
Quindi dette le banalità  di rito
chiudo il pc e me la vivo 
gironzolando al meglio
rubando attimi belli
finchè posso!

Però non riesco proprio a fare a meno di domandare

"Se sappiamo quello che stiamo facendo
e sappiamo che è la cosa giusta,
perché a volte fa così male?"

Ed ora le perle... Mica riuscite a scamparla saaaaaaaaaaaaaaaa!!!

Baci   Sempre Vostra Zia Betta!!!!


" No.
Non lo fanno così...
Lo fanno tutti...

Ma non così....

Per farlo così devi spenderti completamente...

Certe cose, per farle bene, ci devi mettere l'anima.
E poi devi sintonizzarla, fonderla.

Non basta far sesso.

Prova a guardare due amanti che mettono l'anima.
Guarda i loro occhi.
Si cercano.
Si attraggono come calamite.
Si attraversano.
Si parlano.
Si dicono tutto.
Si abbracciano.
Muoiono insieme e insieme rinascono.

Capisci l'abissale differenza? 
( no eh, non tutti possono comprendere

l' infinita differenza...

ormai lo so !)

I momenti di chi fa l'amore con l'anima
si moltiplicano per un miliardo.

Quelli di chi lo fa senza metterci l'anima
si riducono a pochi secondi
di banale svuotamento d'istinti... "

A buon intenditor... che intienda !

 

L'amore è un vino.
Bisogna assaggiarlo,
bisogna berlo,
devi ubriacarti di esso.
Solo allora saprai cosa sia.

Osho

 

 

 

 
 
 

...

Post n°812 pubblicato il 05 Settembre 2014 da Eli_Semplicemente

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Quella sottile differenza...

Post n°811 pubblicato il 03 Settembre 2014 da Eli_Semplicemente

I veri addii purtroppo scattano nella mente...
Sono i più silenziosi e anche i più pericolosi,
scattano anche quando non te ne accorgi...

E magari continui a sentire quella persona,
ma ormai è troppo tardi,
non ti potrà avere più se già l'hai salutata dentro....

Ci sono persone che sfiniscono e devastano...
Si impegnano a tirar la corda
non si sa se di più per sadomasochismo
qualche macchiavellico esperimento psicomentale 
perchè infantili
o per incoerenza latente e fetente...

Contrastano il rapporto
per codardia,
per gioco,
perché non sono all'altezza,
per stupidità

Lo spessore tanto agognato così riescono a trasformarlo
in impalpabile nulla...

Il cervello prevale sul cuore malamente
e se
ne fanno un vanto..

Il punto vero e grande però è solo uno !

Non è tanto il 
non saper "scopare"  il guaio di qualcuno
ma il non saper "amare"...
E quando si è anaffettivi ed egocentrici c'è poco da fare,
ahimè o meglio
ahidiquelqualcuno!!!

Così dal vivere d'istanti e d'istinti, impari a star distante e distinta...
Per un rapporto sempre più lontano...

Tutto dipende sempre dalla forza e l'importanza che hanno
le basi del rapporto..

E da ciò che veramente vogliamo... Desideriamo... Sentiamo...

Infatti alcuni rapporti nonostante tutto vivono,
altri tentano di sopravvivere
e molti smettono di esistere
anche se all'inizio inconsciamente ...

 


Ma daje e daje poi si rompe li cojoni
(scusate il francesismo che rende bene però!)
come direbbe nonna
e come si dice a Roma!!!!

Sinceramente e senza offesa sempre eh!


 

 
 
 

Riflessioni dal dormiveglia

Post n°810 pubblicato il 03 Settembre 2014 da Eli_Semplicemente

"Nel rapporto con gli altri,
chiediti sempre se vale la pena...
Se vale la pena aspettarli,
comprenderli,
capire i loro silenzi...
Giustificare i loro comportamenti
, i loro allontanamenti...
Chiediti fino a che punto sei disposto ad accettare tutto ciò.
E non c'entra il bene che vuoi loro.
È che tutto ha un limite. "

 
 
 

A volte ritornano ;)

Post n°809 pubblicato il 28 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente

Si va avanti anche senza tutte quelle cose che mancano.

- G. Errera
 -



Per un po' sono stata fuori dal mondo...
Troppo poco per i miei gusti
ma di più non è stato possibile
e comunque è servito
accidenti se è servito!
Volutamente ho spento il cellulare
con annesso internet 
che ho bandito totalmente,
ho tolto l' orologio dal polso e
abolito il televisore dalla splendida camera 
dell'albergo dove ho soggiornato ...
Inizialmente ho pensato mi potesse mancare tutto ciò
con il quale convivo quotidianamente durante l'anno
 ed invece,
inaspettatamente
non mi è mancato per nulla
anzi
 mi sono immediatamente abituata
dissetandomi di una realtà autentica
che troppo spesso non ho saputo vedere
negli ultimi tempi...
I miei occhi
si sono nutriti di immagini
che mai avrei pensato!
Ho toccato
annusato
respirato a pieni polmoni
ogni particolare
grata per la fortuna che ho,

perché è di questo che ho bisogno: realtà vera! 

compreso quella normalità
considerata spesso banale
e sottovalutata
a favore di qualcosa
di artificioso
e ad effetto
che il più delle volte risulta poi
deludente,
forviante 
e irritante come
fumo negli occhi ...
Ho rivalutato tante cose
che mi stavano sfuggendo
dalle mani
...E sono stata
stramaledettamente bene!!!!
Strano come basti davvero poco a volte
e come
quel "tutto"
sia semplicemente
proprio

dove si è!



"Ho molte cicatrici,
ma anche il ricordo di momenti che mai sarebbero accaduti
se non avessi osato spingermi al di là
dei limiti."

- P. Coelho -



 
 
 

Questione di scelte...

Post n°808 pubblicato il 18 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente

C'è chi si apre a tanti
ma in fondo non è affezionato a nessuno...

E c'è chi si apre a pochi
e se li tiene dentro per tutta la vita!

( E. Wilk )

 
 
 

...........?

Post n°807 pubblicato il 14 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente

Seduta in riva al mare,
affondo i piedi nella sabbia....
Mi piace nasconderli e lasciare che le onde li vengano a cercare...
Guardo il cielo in cerca
del mio desiderio da poter esprimere...
Ma le stelle sono nell'ombra...
Stasera la luna è meravigliosa...
Lo affido a lei...        

Alla radio del ristorante sulla spiaggia risuona la voce di Baglioni
e la sua "mille giorni di te e di me" ...
Mi esce spontaneo un sorriso...

Se dovesse cadere una stella credo che nella mia mente
risuonerebbero solo due parole:
"ciao stella"...

E i pensieri volano...

Come l'anima...

"Anche se un giorno dovessi scoprire di aver perderduto

tutte le mie battaglie,

il mio cuore non ne uscirà sconfitto

perchè saprò di aver sempre lottato 

per ciò che ho amato e in cui credevo. "

 
 
 

Che dire...

Post n°806 pubblicato il 12 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente




Nano Nano
la tua mano
Nano Nano
apri piano..

Dio ci son cresciuta
a provare quel saluto
spaziale!!!

La vita è diversa da un film eh...
E gli attori
sono semplicemente esseri umani
con fragilità
il più delle volte,
troppe,
 portate allo stremo
da fattori esterni
e debolezze artificiali!
Tu nei sei l'esempio,
quello che non avremmo mai voluto vedere!
Difficile da accettare...
No che non ti giudico
ma è qualcosa che non riesco proprio
a comprendere...

Spesso  proprio quei film che ci regalavi,
tanti da poter elencare
e che nessuno non può non aver visto,
ci hanno donato messaggi di forza e speranza
che proviamo a seguire...
Così come quei gesti
di generosità reale e vera
che hai avuto
verso
i tuoi amici meno fortunati
toccati da malattie
che segnano!
Capisci perchè
è ancora più difficoltoso
poter comprendere?!

Chissà se su quella cattedra ci sei salito davvero
per guardare le cose da un'altra prospettiva...
Mi sa di no..
O magari avevi solo bisogno che qualcuno t aiutasse
a ricordare...

Ciao
Capitano, o mio Capitano!

 
 
 

Spessore... Semplicemente...

Post n°805 pubblicato il 10 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente

La vita,
per ognuno di noi
,chi più chi meno,
è piena di ostacoli, fraintendimenti, fatica...
Eppure
anche arricchita da momenti
che rimangono dentro
e per i quali sai quanto vale
continuare a credere
e lottare...
Nonostante tutto... E tutti...
Nonostante
anche te stesso...

Momenti Speciali...

 
 
 

Come una Bolla di Sapone... Tra musica, parole... E amnesie...

Post n°804 pubblicato il 05 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente

 

 

Ci sono quelle notti che ti sdrai sul letto,
con la musica accesa.
Quelle notti in cui fuori è piovuto e dalla finestra entra odore di fresco,
quasi di bucato.
Quelle notti in cui soprattutto ti circola un vento intorno,
un vento che ti dan
za accanto, poi ti accarezza, si posa ad ascoltarti.
Ci sono quelle notti in cui ci parlo in silenzio con questo vento.
Arriva di notte soltanto così.
O forse il giorno la fretta non ce lo fa godere abbastanza.
Forse occorre riposare per capire.
Potessi tornare dieci anni indietro,
penso, mi sarei innamorato ancora, finalmente.
Perché chissà se c’è un’età perfetta per innamorarsi e sapersi fermare.
Ogni volta guardandomi intorno ho pensato che forse avrei potuto avere di più.

Che poi accontentarsi o essere contenti non sono proprio la stessa cosa.

Però vogliamo sempre di più,
qualcosa di più.
Non ho mai voluto consigli,
non ho mai sentito il diritto di darne.

Siamo bravi a sbagliare da noi e ne andremo fieri per sempre per questo.

Però vorrei dirti di fare attenzione.
Perché ci sono milioni di sogni nella testa
e una smania di realizzarli tutti che a volte porta lontano dal necessario.

All’inizio volterai strada,
una, due, diecimila volte e ancora e ancora avrai voglia di camminare.
A un certo punto avrai bisogno di riposare un po’.
Di farti accarezzare da questo vento,
sì proprio il vento di stanotte.

Ti ricorderai che ogni partenza è perfetta
ma ogni ritorno ti fa stare bene solo se hai qualcuno che ti aspetta.

Altrimenti tornerà a prenderti un vuoto dentro,
sarà sempre puntuale, ingestibile, feroce.

Avrai sacrificato così tanti rapporti per la frenesia di stringere
tutto fra le mani.

Questo vento torna per dirti che andare è emozione,
le emozioni sono incredibili momenti
ma capire quando fermarsi è un vero talento,
ed è questo che crea i sentimenti
.

 ( Da il quadro mai dipinto di Massimo Bisotti )



 
 
 

LucidaMente...

Post n°803 pubblicato il 03 Agosto 2014 da Eli_Semplicemente

"Cogli la rosa quando è il momento
che il tempo lo sai che vola...
E lo stesso fiore che oggi sboccia
domani appassirà"
da
-L'attimo Fuggente-



Il tempo scorre e corre
ed io corro dietro a lui...
Ultimamente sembra che sia un pensiero sempre più costante
Sarà l'età?!
Per esigenze, per obblighi, per paura di non
farcela o di non averne mai abbastanza da vivere...
Così a volte ( spesso )
mi ritrovo incastrata in momenti difficilmente descrivibili
colmi di "qualcosa" da reprimere
ed è come se volessi afferrarlo questo tempo che va via di corsa
e trattenerlo con le mani
come il filo di un palloncino
colorato legato morbidamente al polso di un bimbo
che lo guarda incantato con il naso in su e le lacrime agli occhi
mentre il fiocco si scioglie e scappa via con
un alito di vento
e libero si perde nel cielo...
Sensazione immensa di impotenza
che genera quel vuoto inquito...
incolmabile nonostante lo riempia di ogni
azione...
Come quando si ha fame ma non ci si sazia mai fino a star male...
Come quando si sente quel fastidioso solletico
nel corpo ma non si riesce a capire dove di preciso
e si continua a cercare senza trovare...
Come quando vorresti rifugiarti in un posto sicuro
che sia un ricordo morbidamente accogliente
o le braccia calde di tua mamma
ma non hai nè ricordi caldi nè più quelle braccia che ti proteggono
ed allora devi bastarti da sola invano ... 
E poi arrivano episodi come quello accaduto a me ieri
che ti mettono spalle al muro
un ennesimo episodio che ti fa guardare dentro
che ti mette di fronte a te stessa
e a quanto tutto possa cambiare
in un istante...
Quanto mutabile sia
la realtà e quanto la vita sia un soffio da vivere
senza sprecarne un briciolo...
Come se già non l'avessi capito abbastanza..
Nello frazione di un secondo in cui ti ritrovi a dover
essere razionale al massimo nonostante il panico dell'attimo
e sei sola, sola con te e quel che sta accadendo
Agisci... 
Una lucidità folle...
Agisci...
Mentre davanti ti scorre un film...
Il tuo...
Ed in quella frazione di secondo ti vengono in mente le persone
che valgono davvero per te...
Il tuo cuore...
Le delusioni...
Il male...
Ti butti in faccia quel che ti sei nascosta
 sapientemente
Scopri e capisci  per chi vali davvero
nonostante tutto...
anche con un apparente insignificante gesto...
quelle persone che ci sono
e quelle che quando ti stringono il loro bene
te lo trasmettono davvero senza domandarsi come
possono apparire, se la figura che fanno
è bella o brutta, se è giusto o no
e che non si guardano intorno...
ti vogliono bene, punto,
e te lo fanno sentire sulla pelle...
Pare strano ma in un istante capisci chi e cosa vuoi
nella tua vita nonostante tutto...
Autenticità...
Così mentre stasera i miei occhi corrono
in mezzo a quello squarcio che si apre nel cielo
tra nuvole e stelle...
E la voce dell'unico uomo che amerò per sempre,
l'unico immenso amore immutabile

che una donna possa avere

senza remore,

riecheggia per le stanze di casa
nell'attesa del rientro di suo padre...
Respiro

ringraziando per quanto sono fortunata...

 
 
 

Riflettendo... Che duro lavoro!!!

Post n°802 pubblicato il 31 Luglio 2014 da Eli_Semplicemente

"Tutti tornano, sai?

Chi per ribadirti semplicementeche se n’è andato dalla tua vita.

( e certo c'è bisogno di  ribadirlo nel caso non si fosse capito bene!)

Chi tornerà da te per riconsumarti ancora un po’ il cuore
e poi riandarsene.

( della serie non ho finito il lavoro
quindi applichiamoci ancora un po'!! ) 

Chi tornerà per rubarti un ultimo sorriso o un’ultima lacrima.
( visto mai non si sia pianto abbastanza?! )

Chi tornerà per dirti che senza di te sta meglio, per il troppo orgoglio.
(Ma si,inorgogliamoci tutti!! 
girano il coltello nella piaga e poi si frustano a casa da soli...
 brutta bestia, rovina più rapporti lui che altro )

Chi per dirti che ti ha amato, ma che ora non ti ama più.
( Inizio a pensare che ci sia in giro un'infinità di altruisti
radiofonici dei sentimenti
che si applicano nella ricezione di ritorno rafforzando il pensiero !!! )

Chi tornerà da te per un ultimo abbraccio,

perché ha capito che quel calore
lo emani solo tu.
( quelli che devono perdere il treno per rincorrerlo...
O che han capito che la strada nuova è 'na ciufeca!!! 
Suggerirei loro un buono sconto per l'acquisto di
un termosifone o stufa a Pellet!!!)
 
Chi tornerà per insultarti,
e tu con l’indifferenza di sempre incasserai senza problemi.

( dicesi gli inconcludenti  cantastorie
che tra  il dire e il fare c'han di mezzo " l'infinito e oltre "
e che la lingua sanno usarla - poveri loro non san che si perdono -
solo per offendere poichè non son capaci di altro )

Chi tornerà da te per chiedere perdono,
per chiederti di riaprirgli di nuovo le porte del tuo cuore,
che senza di te la vita è nuvolosa...

( i metereopatici del cuore,
 indecisi dormienti timorosi che si svegliano tardi..
Almeno però si svegliano pori pupi e chiedon pure scusa!!!
Vogliamo premiare la buona volontà con un
"ritenta sarai più fortunato?!" 
Anche se dalle 
mie parti si dice :
chi va in giro per Roma perde la poltrona!!!
)


E tu che farai?!"

( dal web e da me )



Eh già, che si fa?
Domandona  impegnativa di giovedì 31 luglio!!!!
Intanto però,
mentre controllo le ultime buste paga,
 me ne sorge un'altra:

Ma che tornate a fa !?!

 
 
 

Pensierino di un mercoledý mattina di fine luglio sotto la pioggia!!! Non poteva piovere sabato scorso!!!!!

Post n°801 pubblicato il 30 Luglio 2014 da Eli_Semplicemente



Premessa al post


In questo momento sta canzone ci sta
follemente
bene...
Mi piace e la inserisco!!
Il video dovrebbe trovarsi sotto le foto
e i miei pensieri
ma il pc dell'ufficio ha deciso
che debba stare in alto
e non c'è verso per fargli cambiare idea...
Chissà perchè...






Ho un post tutto mio nella testa
ma non ho il tempo di  scriverlo
svilupparlo come voglio
lasciandomi andare
come  dico io e come so di saper fare...
Maledetto tempo
che sia quello scandito dall'orologio
e che manca sempre
che quello meteo
( mi sta bussando Noè alla finestra
chissà se vuole portami con lui sull'Arca...
da sola non ci vo...
Dovessi incontrare qualche bestia umana!!
rimango qui tra fogli, tastiera e calcolatrice )
Come diceva nonna
" signora mia
non esistono più le mezze stagioni"
Nonna cara ormai non esistono proprio più le stagioni
se fossi qui ti direi io.
E sta pioggia mi scuote
mi mette sottosopra
l'anima
che già non è proprio tanto tranquilla
per nascita
e ...
varie ed eventuali
di inciampo !!!
Tutto sto giro per dire cosa?!
Ah si
che  sta pioggia della malora
mi ha fatto venir voglia di scrivere un post
ma non essendo il momento giusto
mi tocca rimandare...
Verbo  che ultimamente mi perseguita...


E quindi
ecco che  Zia Betta ogni tanto esce fuori...
Che volete farci
è più forte di lei
latita latita latita
e poi
ZAC
eccola che ti piomba quando meno te l'aspetti!!!

Diciamo che questo
più che un pensiero è una condivisione :D

Arrivata così per caso
sotto il naso
( tòh pure le rime fò...
Preoccupante!!!)



Abbiate pazienza

SO/SU-pportatemi!

Il pre-ferie è pazzesco!!!






 
 
 
Successivi »
 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 113