Creato da evaric il 19/04/2010
FACCIAMOCI SENTIRE
 

LE VOSTRE SEGNALAZIONI DAL TERRITORIO

clicca sull'immagine per entrare

 

DAI VOCE ALLE TUE IDEE - PAESEROMA.IT

clicca qui...

LA TUA VOCE

 

spesIV

Una proposta di

Riccardo Evangelista

Luigi Milanesi

Simone Budini

 

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Tag

 
 

Radio Opera d'Arte

Aggiornato al 25 Settembre 2014

TG-ROMA TALENTI

TGTALENTI

 

Movimento difesa del cittadino - Roma OVEST

mdcovest

 

Associazione culturale

APERTAMENTE

 

Altermeridia Onlus

altermeridia

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Neanche io sono così. Per dirla con brevi e semplici...
Inviato da: gianni fazzini
il 16/10/2012 alle 19:10
 
interessanto..., clicka qui
Inviato da: Sacrificio23
il 12/06/2012 alle 14:27
 
Era ora...!! clicca
Inviato da: dueoreper1Nick
il 13/11/2011 alle 20:59
 
FOLLIA ! DECISIONE ASSURDA! BASTA! NON SE NE PUO'...
Inviato da: DT
il 14/03/2011 alle 18:48
 
Vorrei sottolineare inoltre il prezioso contributo che è...
Inviato da: evaric
il 10/02/2011 alle 07:16
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

5 X 1000 - Cooperativa Roma Medicina

5 X 1000

Cooperativa Roma Medicina onlus
COD. FISC. 05743031006

 

 

ALLERTA METEO

Post n°152 pubblicato il 05 Novembre 2014 da evaric

ATTENZIONE DOMANI ALLERTA METEO. LIMITARE GLI SPOSTAMENTI.

http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?contentId=NEW749604&jp_pagecode=newsview.wp&ahew=contentId:jp_pagecode

Allerta meteo, è codice rosso. Domani scuole chiuse e Ztl aperta, al lavoro il centro operativo capitolino

Allerta meteo

Roma, 5 novembre – Diramato dalla Protezione Civile regionale, dopo una notte relativamente tranquilla e una mezza giornata con forte vento ma senza pioggia, l'avviso di codice rosso per la giornata di domani. A rischio soprattutto i quartieri sud, sud-ovest e nord di Roma per probabili forti temporali e allagamenti.  Il Prefetto di Roma ha convocato per questo pomeriggio il CCS (Centro Coordinamento Soccorsi) con Roma Capitale, Regione Lazio e tutti gli enti coinvolti, stabilendo per domani, giovedì 6 novembre, la chiusura di tutte le scuole di Roma e provincia, di ogni ordine e grado. Dal suo canto il Campidoglio (Assessorato Mobilità) ha deciso didisattivare domani i varchi della zona a traffico limitato del centro storico per agevolare il transito dei veicoli; consigliando peraltro ai romani di "limitare gli spostamenti allo stretto necessario". E la Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento Nazionale Protezione Civile) ha diffuso un vademecum che spiega come comportarsi in caso di forte maltempo (vedi anche, sullo stesso argomento, la pagina della Protezione Civile nazionale). Resta intanto aperto il Centro Operativo Comunale (COC), attivato ieri sera alle 21 a seguito dell'avviso di condizioni meteo avverse (vedi news e avviso nelle pagine del Dipartimento Ambiente) .  

 

Nella sala di Porta Metronia agiscono i rappresentanti di tutti i settori coinvolti, sia di Roma Capitale che delle aziende dei pubblici servizi. La notte scorsa, informa la Protezione Civile capitolina, non ha richiesto particolari interventi se non per due rami pericolanti, uno in via Catacombe di Generosa e l'altro in via di Ponte Galeria.

Operative le squadre del Dipartimento Tutela Ambientale – Protezione Civile, del Servizio Giardini e tutte le associazioni di volontariato, così come i presidi territoriali nelle zone maggiormente esposte al rischio allagamenti (Piana del Sole, Prima Porta, Ostia-Infernetto/Bagnolo, Settebagni, via Tiburtina – via Scorticabove, Corcolle e via Scartazzini), con il compito di tenere la situazione sotto controllo e intervenire in caso di emergenza.

 

Nell'arco di 48 ore un totale di 800 persone e più di 50 associazioni di volontariato, in squadre da 4 componenti ciascuna, si alternano nel controllo del territorio e negli interventi necessari. 25 squadre composte dalla Direzione Protezione Civile e dal Servizio Giardini coordinano gli interventi sul campo e più di 70 idrovore sono attive in città. Dalla mezzanotte di ieri, inoltre, un presidio monitora costantemente la Panoramica.
 

Già dalla serata di lunedì, intanto, Ama ha allertato tutte le unità operative territoriali per rafforzare lo spazzamento e la rimozione delle foglie e dei detriti che potrebbero causare l’occlusione degli imbocchi delle caditoie stradali. Queste operazioni interessano principalmente le vie, segnalate dal Dipartimento Tutela Ambientale – Protezione Civile, più soggette a possibili allagamenti a seguito di forti precipitazioni.

 

Per qualsiasi informazione, comunicazione o segnalazione contattare la sala operativa della Protezione Civile al numero verde 800854854.

 

 
 
 

Quando le promesse rimangono lettera morta.

Post n°151 pubblicato il 17 Ottobre 2014 da evaric

 

E’ ormai nota ai residenti del III Municipio la vicenda del Parco della Cecchina, dal quale all’inizio della primavera scorsa furono rimossi i giochi dell’area bimbi in quanto in totale stato di degrado  non erano più rispondenti alle norme di sicurezza.

Il sottoscritto, approfittando della possibilità concessa dal nuovo regolamento municipale, ha depositato a metà maggio una mozione di iniziativa popolare per chiedere al Presidente Marchionne e alla sua Giunta di impegnarsi affinché in tempi rapidi fosse ripristinata l’area e messo in sicurezza l’intero parco chiudendone la notte gli ingressi.

A fine giugno la consegna delle oltre 500 firme  necessarie, e la discussione in Consiglio con la definitiva e unanime approvazione da parte dei consiglieri di tutti gli schieramenti.

Grande soddisfazione da parte anche del presidente del Consiglio municipale Riccardo Corbucci tra i principali redattori del nuovo regolamento e forte sostenitore della partecipazione popolare.

A tutt’oggi, purtroppo,  solo le altalene sono state ripristinate,  anzi se possibile la situazione è peggiorata  con il parco sempre in maggiore stato di abbandono, la recinzione dell’area giochi pericolosamente danneggiata e la pulizia totalmente assente.

Ci chiediamo quindi come la politica pensi di essere credibile, di dare forza ad uno strumento così importante se alla prima occasione si dimostra totale noncuranza di fronte alle richieste di più di 500 residenti?

Anche grazie a questi comportamenti il clima di sfiducia verso la politica cresce ulteriormente  e la distanza tra cittadini e istituzioni sembra sempre più incolmabile.

Il coordinatore della Lista Marchini III Municipio

 

Riccardo Evangelista

 
 
 

VAL D'ALA DAY

Post n°150 pubblicato il 11 Giugno 2014 da evaric

15x21 Val d'ala 2-01

 
 
 

IL MUNICIPIO CHE VORREI

Post n°149 pubblicato il 06 Maggio 2014 da evaric

 
 
 

Corso di informatica di base - nuova sessione

Post n°148 pubblicato il 13 Marzo 2014 da evaric

Sono aperte le iscrizioni per la nuova sessione del corso di informatica di base che terrò presso la sede del DOPOLAVORO ATAC. 

VI ASPETTO 

nuovocorso

 
 
 
Successivi »