Creato da avantindre il 03/01/2009

FIATO CORTO

La parte della mia vita che va di corsa....i pensieri distorti che mi vengono correndo

 

 

CAMBIO ARIA!!!!!

Post n°63 pubblicato il 02 Maggio 2011 da avantindre

Ora sono di QUA

 
 
 

Avantindrè a Superga......

Post n°62 pubblicato il 20 Febbraio 2011 da avantindre

....e mettendoci 33 minuti.
Ma ci voleva, quanto ci voleva!!!!!!!!!
L'inverno è stato una tragedia in tutti i sensi.
Detto in numeri sarebbero 3 allenamenti in tutto da novembre a Natale.
Poi influenze, mancanze di tempo eccetera eccetera eccetera....
Mi serviva una cosa che mi facesse dire alle fine: "cazzo, ce l'ho fatta!"
Studia , pensa e trita, rimanevano due cose:
una l'ho rimandata a giorni con più tempo a disposizione.
l'altra cascava a fagiolo. La strada di Superga io l'ho sempre patita.
Non sono podista da salite ripide. Li è ripida dall'inizio e qando molla ormai sei stanco
e non recuperi più. Non l'ho mai corsa bene, ha sempre vinto lei.
Quindi quella doveva essere.
E poi un ringraziamento agli Invincibili, dato che ieri il Toro ha vinto, era d'obbligo.
Sotto la pioggia, gilet fosforescente e via per parco Michelotti a riscaldarsi.
100 metri anche col Pes, che mi onora della sua compagnia anche se con un pace maker non può fare di più. Grande però.
Prima della salita ancora 10 minuti con un fenomeno da negozio con 8-900 euri
di roba addosso che, prima di staccarsi andando a 5'30", fa in tempo a dirmi :"sai che non capisco in che modo ti alleni?"
La salita è li. Una curva cieca e grigia.
Guardo subito basso, poi vedo che non ce n'è bisogno.
Il fiato è subito equilibrato. Bene. Così non ho bisogno di contare le curve che mi mancano per Pian Gambino. Ci arrivo e gia so che stavolta arrivo su bene.
Curva e destra ed entro nella nebbia. Intanto scende giu molta acqua e devo correre un po' in mezzo alla strada.
Arrivo all'inizio della Via Crucis quasi senza accorgermene, a volte la nebbia è un bell'aiuto, posso ancora spingere bene gli ultimi 300.
Un saluto d'obbligo alla Lapide e di nuovo giu.
Ci sono ancora da fare 3 km che dovrebbero essere di defaticamento, ma ormai
non ce n'è piu.
Ma non è piu importante ormai. Ho fatto quello che dovevo fare.
Sono contento, posso ricominciare.

 
 
 

Motivatore da 4 soldi......

Post n°61 pubblicato il 08 Novembre 2010 da avantindre

Diciamo che uno ogni tanto va a prendersi una boccata d'aria. Cioè, dopo tante gare fidal, ogni tanto è salutare frequentare l'ambiente uisp. Poi è chiaro che qualche cosa lo devi pagare in qualche modo, tipo disputare la gara in uno dei quartieri peggiori di Torino.....e questo ci porta alla Falchera.. La cronaca personale parla di una gara fatta come volevo. 1 giro di 4 km fatti a 4 e rotti, seguito da un altro giro intorno ai 4'20". Visto che la corsa per me è un momento di compagnia, ho organizzato il tutto in modo di accompagnare Renato per la prima parte. Fin qui tutto da manuale, visto che si corre insieme da 15 anni. Per la seconda parte, il primo che mi è capitato a tiro è stato Fathersnake... Ora, io spero di non averlo stressato troppo. Il problema è che, quando ho troppo fiato da sprecare, tendo ad essere troppo assillante nell'incitare chi passa dalle mie parti. Quindi è anche probabile che uno abbia piu male alle orecchie che alle gambe.... A questo punto meno male che non ho accompagnato Stoppre, prima di tutto perché l'altra volta l'avevo fatto vomitare e poi perché, prima della gara, aveva un'aria tipo signoreincodaallufficioerariale che sarebbe stato inutile spronare. Vabbè, tanto per un po' di tempo non gareggerò più e comunque a Bruino avrei intenzione di farla un po' più impegnato. Quindi tranquilli: per qualche mese giro alla larga :-)

 

 
 
 

La morale del (mio) 2010

Post n°60 pubblicato il 02 Novembre 2010 da avantindre

Mai fidarsi del proprio talento. Specialmente se uno il talento non ce l'ha.
Come sono arrivato a questa conclusione? Semplice: facendo una breve analisi dei chilometri fatti e dei risultati ottenuti quest'anno.
I chilometri sono stati pochini, per vari motivi.
Innanzitutto giova ricordare che dal 2009 mi trascinavo un fastidio al polpaccio che mi ha fatto saltare mezza preparazione invernale.
Poi a marzo ci fu la storia della caduta di Trana, con penosi strascichi di code di paglia.... 3 settimane di fermo.
Praticamente ho cominciato a correre ad aprile.....
Nonostante questo non correre, ho fatto due o tre gare notevoli.
La mezza del Ruffini ad esempio. La mezza di Torino-Moncalieri e la gara di Orbassano. Ma poco altro.
Ecco: la fiducia nel talento mi ha fregato nei dintorni di queste gare. Fregato nel senso che sono stati 3 episodi
e nulla più. Non mi sono mai confermato oppure, a voler essere magnanime, non ho mai recuperato abbastanza in fretta.
L'anno passato era stata tutt'altra musica: crescendo continuo e buona regolarità.  Appunto Bisogna correre.
Il punto sta qua: estrema regolarità anche negli allenamenti, anche se non erano mai massacranti come intensità e durata.
Fatta questa lunghissima considerazione, si passa alle decisioni: stop alla stagione agonistica. Cioè, no.
Avrei in mente un par di garette da fare come mediuccio, ma assolutamente non finalizzate.
Si riprende dalla regolarità e dalla ricerca di ciò che manca.
Quindi, a naso: un po' di muscoli, un po' di postura, un po' di fondo.
Poi si comincerà a gonfiarsi di medi, progressivi, salite  e variazioni di tutti i tipi.
Sempre, ma sempre senza esagerare.

P.S. Nel concetto di non esagerare non è compreso l'allenamento di ieri: 16km...metà sotto
pioggia forte e metà......... sotto pioggia fortissima!

 
 
 

Ci vorrebbe il fisico.

Post n°59 pubblicato il 20 Settembre 2010 da avantindre

Veramente l'ho sempre pensato: se non hai il fisico non vai da nessuna parte.
Continuo a pensarlo una volta di più. In fondo la cosa mi serve per rendere meno tragico il passare del tempo....in breve: non è che non vado perchè sto invecchiando ma perchè ho un fisico di m....
Ieri, nella ridente cittadina di Robassomero, mi ero presentato con l'intenzione dichiarata di fare qualche km ad un buon ritmo, ma niente più.
Quindi mi ero informato sulla velocità attuale di Guido, per regolarmi.
Per un paio di km infatti ho viaggiato insieme a lui.
Però, strappa una volta, strappa due e strappa tre, dopo un po' non ha più strappato e me lo sono perso. Riferimenti chilometrici ridicoli almeno quanto lo sponsor e sul crono vedevo cose incredibili, come 3'27", 3'42"..ma quando mai???
Tornando al discorso del fisico, mi sono reso conto di essere inguaiato quando, circa al 7,
i 2 bicchierini di liquore bevuti la sera prima hanno cominciato a reclamare la loro libertà, cercando di uscire da qualsiasi posto capitasse....
Ecco, li mi sono sentito proprio una nullità. Nullità che ha dovuto cedere un km a 4'30" per poi inventarne un paio a 4' netti.
Finito così così, ma tanto non ero iscritto alla competitiva, hai visto mai che alla fidal la prendessero male e mandassero qualche email di fuoco......
Mi ero autoprodotto 3 bottiglie di ottimo nocino. Ora aggiungerò sull'etichetta la dicitura "Da non bersi prima delle gare"....ma tanto non resisto ;-))

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mazzeib2giancarlo.balziavantindreoscurita1funzruilardamauriziocalpestarechilometristudiogaribaldimsvaokki_di_ghiaccio_79serimelaste86dglpodistetorinesimladetto
 

ULTIMI COMMENTI

più di là che di qua(?)
Inviato da: effetierre
il 30/05/2011 alle 21:59
 
Ma per un TO-PE tutta 'sta fatica? Ci salirò per una...
Inviato da: effetierre
il 24/02/2011 alle 11:42
 
credevo che i fenomeni da negozio fossero tipici del...
Inviato da: effetierre
il 24/02/2011 alle 11:39
 
fain tenks!
Inviato da: effetierre
il 24/02/2011 alle 11:35
 
Scusa per la tardiva.... butta così così. Non potrebbe mai...
Inviato da: avantindre
il 21/02/2011 alle 21:40
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom