Creato da fionamay10 il 15/09/2006

l'ippocampo

E se sei un poesia-tore. Se sei un racconta-tore, un sogna-tore, un pesca-tore di sassi colorati, un immagina-tore di strade piene di vie d'uscita. Se sei un fingi-tore di fantasie..... siediti intorno a questo fuoco.

 

questioni di lana caprina

Post n°2771 pubblicato il 02 Dicembre 2016 da fionamay10
 

Vado al cinema.
E il cinema è un buio di persone
intorno a una storia. 
Anzi.
 E' più una questione tipo:
che forse esiste, che forse non esiste,
e come si fa
a sapere se esiste o no.

(in foto O'Hara e Butler dal web)

 
 
 

tacchi a rovescio

Post n°2770 pubblicato il 19 Novembre 2016 da fionamay10
 

Sono i miei tacchi
a dormire rovesciati,
nel buio di una elezione a notte fonda,
tirati via con un calcio verso la doccia.
Gocciolanti
della pioggia di oggi, 
di quel piombo di cielo buttato giù a ore sei 
che ti da l'idea
di non venirne più fuori.

(foto fionamay)

 
 
 

schiaparelli in the mars

Post n°2769 pubblicato il 01 Novembre 2016 da fionamay10
 

La collega fenomeno entra in ufficio.
Barcollante, come una che deve prendere posto alla
prima riunione degli alcolisti anonimi, 
sventola la busta arancione
sopra il caschetto di capelli crespi.
Un certo Boeri le ha scritto:
una missiva d'amore?
un invito a cena?
una vincita alla lotteria?
No.
Le scrive per dirle che la sua volta sarà nel 2035 a 69 anni
e che la vecchiaia immaginata in giro per il mondo
magari su una barca con il vento nei capelli
va miseramente a naufragare.
Su su, non facciamone un dramma,
dico con il sorriso dello stregatto.
Domani è un altro giorno,
recito come una Rossella furibonda e indifferente
alla sua agitazione.
all'isteria,
forse anche alla malattia di mente
che una innocua busta è riuscita a scatenare.
Ragione per cui evito di aggiungere che ildomanimigliore
sembra però più improbabile
dello scioglimento del sangue di San Gennaro
e che
l'unica cosa certa del domani è la gravità
che dopo i 30 anni trasforma il tuo seno in una specie di
Schiaparelli in the Mars.
Fatti salvi apparati protesici.

(in foto stregatto dal web)

 

 

 
 
 

sullo sfondo di un terrazzo

Post n°2768 pubblicato il 16 Ottobre 2016 da fionamay10
 




E' tutto lì:
sullo sfondo di un terrazzo
dove io e te abbiamo parlato fino alle ore piccole
bevendo una specie di caffè.
Che rimanda a formule all inclusive
dove una specie di caffè gratis a litri 
definisce la vacanza.

(foto fionamay)






 
 
 

i segni

Post n°2766 pubblicato il 04 Ottobre 2016 da fionamay10
 

 
I segni
arrivano sempre correttamente tradotti,
alla fine. 
Pazienza,
tanto siamo tutti superstiti di qualcosa
e io mi sento come i personaggi di doctor sleep,
sempre reduci da cose autunnali, umide
e scarsamente visibili ai più.

(in foto valentina dal web)

 

 
 
 

la spiega

Post n°2765 pubblicato il 29 Settembre 2016 da fionamay10
 




Passo davanti all'oratorio 
chiuso da un ventennio 
dove è rimasto
il campo da pallavolo in puro terriccio.
E la rete
che sta su ancora con i sassi ai piedi dei pali.
Sotto un quadrato di dita e braccia
ancora lanciate nel muro.
Ma come si fa a spiegare questo posto?
(in foto il muro dal web)

 
 
 

dickinson

Post n°2764 pubblicato il 22 Settembre 2016 da fionamay10
 

Nessun altro vi è al mondo,
mio era l'unico caro.
Emily Dickinson

(foto fionamay)




 
 
 

sento le voci

Post n°2763 pubblicato il 08 Settembre 2016 da fionamay10
 


In questa metà del mondo
che sta al buio
le voci della giornata appena passata
continuano a muoversi intorno a me.
Più sommesse
del pianto di un cane dietro ai vetri della finestra.
(matita fionamay)

 
 
 

chiringuito

Post n°2762 pubblicato il 23 Agosto 2016 da fionamay10
 


Il rientro della collega fenomeno
è contraddistinto dal solito sacco di banalità
dell'italiano medio.
Ma Finiamola qui con questo lavoro dalle 8 alle 17
e apriamo qualcosa sulla spiaggia
eccetera eccetera.
Fatto salvo che poi
quando si arriva sulla famosa spiaggia
salta fuori che con il chiringuito non ci fai i miliardi,
che il Costa Rica non è quel paradiso di democrazia che si pensava,
che manca una circostanza sociale che fa piuttosto comodo:
la sanità,
che la spiaggia giorno e notte diventa una rottura di scatole
quasi come il neomelodico
e che
 i superbicipiti alla bolt dei caraibici se ne vanno
insieme ai soldi dal portafogli.
No, per dire.

(in foto la darsena a Milano dal web)

 
 
 

finchè dura

Post n°2761 pubblicato il 05 Agosto 2016 da fionamay10
 
Tag: Visioni



Secolo nero,
giorni fuori dai gangheri.
Strati di indignazione,
extracomunitari nuovi di zecca in coda
come cani in un dedalo di strade
ai quali qualcuno verso le dieci di un 23 giugno
ha abolito la libera circolazione.
E sopra a tutto:
la voce degli alberi alti nel vento.
Ma finchè dura,
dura il nocciolo dell'umano.
Forse.

(foto cult Simone piccolo di fionamay)

 
 
 

l'okavango

Post n°2760 pubblicato il 12 Luglio 2016 da fionamay10
 




Spesso
ho pensato a lui come a un fiume.
L'Okavango,
che scava vivide paludi nel Kalahari.
Ma è anche possibile
che io non conosca la differenza
tra il beneficio di inventario
e l'illusione.

(foto fionamay)

 
 
 

sui parabrezza

Post n°2759 pubblicato il 04 Luglio 2016 da fionamay10
 



Tanto la luce, oggi,
che scende a cascata dall'altura del sole
rimbalza sulle vetrine,
sugli ottoni,
sui parabrezza,
sui finti cristalli,
scorre nei vicoli e impolvera l'anima.
Tanto la notte
che arriva senza rumore
inventa un mondo.

(foto fionamay)





 
 
 

fun in acapulco

Post n°2758 pubblicato il 14 Giugno 2016 da fionamay10
 

Ma come si disegna l'estate?
Intendo il soffio dell'estate, quando arriva.
Dopo giorni e giorni
di orizzonte stretto,
di bicicletta che va da sola
nell'aria di metallo.
E di vestiti fagottoni.

(foto fionamay)

 

 
 
 

suggerimenti

Post n°2757 pubblicato il 26 Maggio 2016 da fionamay10
 



Ciò che la pioggia suggerisce
insieme alla sera,
è che puoi cadere senza farti male.
A parte la goccia che scivola sul mio ginocchio,
caduta dall'ombrello.
E che non va via.
Più la strofino e
più non va via.
(matita fionamay)

 
 
 

Ritorni...

Post n°2756 pubblicato il 23 Maggio 2016 da valdellatorre1968
 

E si torna a combattere nuove battaglie...
si torna per allungare la mano a chi ne ha bisogno
si tona perchè le cattiverie del mondo non stiano su una spalla sola
e di questa vita ne faccio un cappio al collo
per gli infami! 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

STARFIGHTER/BLOG

 

 
dark voyager
fastweb65
cow_boy_2006
millegiorni54
anagoor.ma
fionamay10
valdellatorre1968
aldobrando_1958
mariluci_17
righe_di_vita
valerio_702013 

 

 

 

 

 

A TUTELA...

E' vietato utilizzare:
le foto personali
i pezzi liberamente
pensati e scritti
i disegni e quanto
altro di proprietà
degli autori del blog
se non su richiesta



I miei disegni sono tratti
da fumetti ed eseguiti
con semplici matite.

 

 

 

 

 

RACCONTA-TORI

 

 





Post  1945
Nei commenti le storie
dei racconta-tori

Post    563
dal blog Titoli di Coda
Nei commenti le storie
dei passanti di galleria

 

window 95

 



      l'ippocampo  è  gemellato con :
                Titoli  di  Coda
                     di  Alex

 
 

 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 





    

 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova