Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 38
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

speedy.72simona_780carmah_40.itxileomanu78_itkandy_77my_way70agnese_740lilla_1940mimma_serenasergio_410.itangela.lvalex_it_ab1marcoste_it
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

Basita!

Post n°6423 pubblicato il 10 Settembre 2017 da giulia_770.it

Lo stupro è un atto bestiale sempre e comunque, l'atto di violenza su una donna non è diverso nella sua ripugnanza se compiuto da giovani nordafricani o da uomini italiani in divisa. Ed è doveroso stare dalla parte delle vittime senza nessun distinguo, che si tratti di una turista polacca, di una trans peruviana o di due americane...

Aggiungo anche che  ho letto   centinai di commenti di donne pronte a giustificare i due carabinieri. Donne che definiscono le due ragazze "zoccole ubriacone". Parlo di donne anche di una certa età che potrebbero essere madri e nonne. Uno schifo!

 
 
 

Finalmente piove!

Post n°6422 pubblicato il 09 Settembre 2017 da simona_780car

L'immagine può contenere: spazio all'aperto

L'immagine può contenere: notte e spazio all'aperto

 
 
 

ragazzii stasera...

Post n°6421 pubblicato il 08 Settembre 2017 da simona_780car

....Stasera: MDNA!

 
 
 

Le risposte alle domande da 1 milione di dollari.

Post n°6420 pubblicato il 08 Settembre 2017 da simona_780car

L'immagine può contenere: 1 persona, persona seduta

«Perché ci s’innamora?
Nulla di più complesso.
Perché è inverno, perché è estate, per eccesso di lavoro o per troppo tempo libero, per forza per bisogno di sicu...
rezza, per amore del pericolo, per disperazione, per speranza.
Perché qualcuno non ti ama.
Perché qualcuno ti ama».

Simone de Beauvoir

 
 
 

Estasi...

Post n°6419 pubblicato il 08 Settembre 2017 da simona_780car

L'immagine può contenere: dessert, cibo e spazio al chiuso

... Sono una donna dai facili dolciumi...

 
 
 

Vero!

Post n°6418 pubblicato il 08 Settembre 2017 da simona_780car

... chi dice sempre la verità : i bambini... gli ubriachi e... i leggings... gia'

 
 
 

Sto pensando...

Post n°6417 pubblicato il 08 Settembre 2017 da simona_780car

... quelli che se la cantano e se la suonano vanno nella lista "cantautori"?...

 
 
 

Il milionesimo visitatore del Mudec: traguardo in meno di 30 mesi

Post n°6416 pubblicato il 08 Settembre 2017 da giulia_770.it

Il MUDEC - Museo delle Culture festeggia il milionesimo visitatore a soli 30 mesi dall'apertura! Tra le mostre più apprezzate in questi due anni e mezzo quelle dedicate a Jean-Michel -Basquiat e a Paul Gauguin mentre...

I prossimi appuntamenti per provare a bruciare nuovi record di ingressi saranno la mostra dedicata all’antico Egitto, dal 12 settembre; a febbraio Frida Kahlo; nell’autunno 2018 Paul Klee e in mezzo, la prossima estate, ancora una proposta multimediale sul modello di quella di Klimt.

 
 
 

Sulle sponde del lago di Lugano....

Post n°6415 pubblicato il 07 Settembre 2017 da giulia_770.it

Il 16 e il 30 settembre puoi visitare Villa Fogazzaro Roi, curiosare tra oggetti e ricordi, e conoscere meglio questo grande artista italiano grazie a due appuntamenti speciali dedicati alla letteratura e al cinema.

Era l' epoca dell' incanto , il tempo in cui gli animi erano incendiati dall' amor di Patria e dall' amore per la letteratura che lo descriveva. !Su tutto l' Amore , quello universale. !!

Nell'appartata dimora di Oria Valsolda, un borgo sospeso nel tempo sulle rive italiane del Ceresio, Antonio Fogazzaro trascorse lunghi periodi della sua vita, eleggendo la villa a suo ‘luogo dell'anima'. Qui, tra i suoi ricordi personali, le sale arredate con gusto e uno splendido giardino pensile, si respira ancora l'atmosfera che ispirò Piccolo mondo antico, il suo capolavoro più celebre. A settembre Villa Fogazzaro Roi propone due appuntamenti speciali per avvicinarsi alla figura e alla poetica del grande scrittore italiano

 
 
 

"Vietato mangiare sui bus. E stendere i panni fuori".

Post n°6414 pubblicato il 07 Settembre 2017 da manu78_it

Roma citta' chiusa...

Vietato "consumare vivande" e "bere alcolici" sui mezzi pubblici per "tutelare la sicurezza dei viaggiatori". Multa prevista tra i 100 e i 300 euro. È solo una delle novità più strane del "Regolamento della Polizia urbana" di Roma al vaglio della giunta di Virginia Raggi. ...Si rischia una multa che va da 50 a 300 euro, la stessa cifra che potrebbe colpire chi ascolterà musica ad alto volume in macchina. "L'emissione sonora non deve propagarsi al di fuori dell'abitacolo dei veicoli...

Mah!Iin ogni città civile non si possono consumare alimenti  sui mezzi pubblici, in alcune citta'  ci sono cartelli ovunque. Le altre sono tutte normalissime regole di decoro da tempo acquisite e ormai date per scontate in tutte le più grandi capitali europee, invece da chi ha scritto questo "articolo" vengono percepite come divieti, se non dispettucci della Raggi ai cittadini..

 
 
 

C'erano una volta a Milano .....

Post n°6413 pubblicato il 06 Settembre 2017 da giulia_770.it

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'aperto

C'erano una volta a Milano due signorine un po' scostumate. Abitavano in Corso Venezia, civico 47 e si mostravano in tutta la loro bellezza e gioventù sul portone di Palazzo Castiglioni. Dovevano rappresentare la pace e l'industria, almeno così aveva pensato l'architetto Sommaruga, ma rimasero alla storia per ben altro motivo. Già dal giorno dell'inaugurazione del palazzo nel 1904, le due fanciulle un po' troppo discinte scandalizzarono i milanesi, che presto, con tipico sarcasmo meneghino, ribattezzarono il palazzo come "Ca' di Ciapp"! Se volete ammirare le due statue oggi si trovano al n.48 in via Buonarroti, in posizione più defilata per salvaguardare la reputazione del buon Castiglioni ....

(Scopri tutti gli aneddoti della Milano Liberty: http://bit.ly/2wGttFb)

 
 
 

Fedele amico dell uomo, merita il massimo rispetto...

Post n°6412 pubblicato il 05 Settembre 2017 da simona_780car

Il cancro al fegato non gli avrebbe lasciato scampo. Così, per lʼufficiale di polizia a quattro zampe Hunter il veterinario ha consigliato lʼeutanasia. Prima del suo ultimo viaggio, è stato celebrato con un picchetto d'onore....

Sono esseri speciali....

 
 
 

:) Aiuto!

Post n°6411 pubblicato il 05 Settembre 2017 da simona_780car


Sono a casa di amici, stiamo preparando il risotto con gli asparagi..

La ricetta dice:


"Un pugno a testa"..qui ormai c'e' una rissa...

 
 
 

Dai ragazzi"Basta poco"

Post n°6410 pubblicato il 04 Settembre 2017 da giulia_770.it

Samuele,  questa e' la ragazza che ha bisogno di aiuto...

Angolo con via Tonale... grazie non riesco inviare per posta... ti chiamo piu' tardi!
Grazie ciao!
 
 
 

Molti hanno contestato il finale violento della pubblicità..

Post n°6409 pubblicato il 02 Settembre 2017 da giulia_770.it

Ma la pubblicità del buondì Motta? Tutto normale, normalissimo!! La trovo agghiacciante è parecchio brutta.

 

 

 

Un tavolo imbandito in giardino, una bambina sorridente che chiede una colazione adatta alla sua età e la madre che viene colpita da un asteroide dopo una battuta infelice. Lo spot della discordia è pronto per la colazione.

....Molti utenti si sono scagliati contro la pubblicità, pubblicata da Motta ... È orrenda, irreale. Far parlare con una frase così costruita la bambina e la madre incenerita da un asteroide non fa sorridere nessuno, anche se dotato di grande ironia. In molti hanno raccontato che i figli piccoli, davanti alla tv, sono rimasti colpiti dal finale 'violento' della pubblicità e che alcuni di loro si sono messi anche a piangere. "Quando avete pensato allo spot non vi è venuto in mente che una bambina che ha perso tragicamente la madre potrebbe sentirsi male di fronte a queste immagini?.....

 

 
 
 

Penso eh!

Post n°6408 pubblicato il 01 Settembre 2017 da giulia_770.it

...ma le vostre mogli lo sanno che siete single?...

 
 
 

Buondi' Motta!

Post n°6407 pubblicato il 31 Agosto 2017 da giulia_770.it

Ma la pubblicità del buondì Motta? Tutto normale, normalissimo!!

La trovo agghiacciante è parecchio brutta.

 
 
 

Divertita e un po' scocciata..

Post n°6406 pubblicato il 31 Agosto 2017 da giulia_770.it

... L' amore è quella cosa che ti lascia i segni... Ti toglie il sonno... E ti sussurra i suoi pensieri all'orecchio... L'amore è una zanzara... li mortacci tua...

 
 
 

Un pensionato distrugge Renzi con questa canzone.

Post n°6405 pubblicato il 31 Agosto 2017 da manu78_it

 

Simpatica protesta quella di questo pensionato calabrese.. :) Non trovate anche voi..?

 
 
 

Arrivano i Paparazzi!

Post n°6404 pubblicato il 30 Agosto 2017 da giulia_770.it

Il glamour, la mondanità, la Dolce Vita, i divi e gli scandali: sono alcuni degli ingredienti della mostra sui Paparazzi che inaugurerà a settembre presso Camera Centro Italiano per la Fotografia di Torino.

C’è tutto un immaginario popolare dal sapore vintage e anche glamour che, a distanza di oltre 50 anni, sembra ancora immutato in Arrivano i Paparazzi! Fotografi e Divi dalla Dolce Vita a oggi, la mostra a cura di Walter Guadagnini e Francesco Zanot che inaugurerà il prossimo 13 settembre presso Camera – Centro Italiano per la Fotografia di Torino. L’esposizione si compone di 150 immagini che raccontano l’epopea della “fotografia rubata”, dagli Sessanta a oggi, a partire da quella Roma felliniana che ha dato vita alla...

,Elio Sorci, Walter Chiari e Tazio Secchiaroli, Roma, 1958. ©Tazio Secchiaroli David Secchiaroli 

,

Agenzia Dufoto, Sofia Loren all’aeroporto di Ciampino di ritorno dagli Stati Uniti. Roma, 14 novembre 1961Alison Jackson, Marilyn and JFK Through Shutters © Alison Jackson

Agenzia Dufoto, Sofia Loren all’aeroporto di Ciampino di ritorno dagli Stati Uniti. Roma, 14 novembre 1961

alla figura del paparazzo, il “ladro” di attimi che immortala a tradimento personaggi pubblici in momenti privati, alimentandone però l’aura di fascino e di mistero. Ava Gardner, Michelangelo Antonioni, Federico Fellini, Walter Chiari, Richard Burton, Liz Taylor, Anita Ekberg, Marilyn Monroe, Jackie Kennedy e Lady D. sono alcuni dei personaggi protagonisti della mostra, immortalati negli scatti di fotografi quali Tazio Secchiaroli, Marcello Geppetti, Ron Galella, Lino Nanni e nei progetti di artisti contemporanei come Alison Jackson, Ellen von Unwerth e Armin Linke. Un’immersione nella società e nel costume di epoche passate, ma anche una riflessione su un lavoro controverso come quello del paparazzo, al limite tra informazione e invadenza.

 
 
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI