Blog
Un blog creato da giulia_770.it il 15/01/2008

A R T E

.... e arte....

 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: giulia_770.it
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 37
Prov: MI
 

ULTIME VISITE AL BLOG

uri30poliphouseilverrienrico_masalasoa.soacm.mobilisudferrogiuliopen.1952camile73_cbmanu78_iteffegigpspeedy.72SAUZER80elena.c70
 
 

GIULIA...

 Alcune foto sono reperite sul web, se l'autore le riconosce come sue, basta chiederlo e verranno rimosse al più presto...

Grazie! G/G


 

 

I pm indagano per “abuso di metodi di correzione”

Post n°5965 pubblicato il 22 Marzo 2017 da manu78_it

“Gli asini contro il muro spiego solo per i bravi”

La verità l’hanno raccontata i bambini. In coro e senza un attimo di esitazione. La domanda, d’altronde, era chiara: «È vero che la vostra classe è divisa in bravi e asini? È vero che gli asini non possono intervenire durante la lezione e quando fiatano sono costretti a rivolgere lo sguardo al muro per punizione?». La risposta è stata spontanea e convincente: «Sì, è tutto vero, succede sempre, all’ora di italiano». La voce dell’innocenza anche stavolta è stata d’aiuto per gli investigatori. E partendo da quell’interrogatorio improvvisato, fatto da una mamma infuriata di fronte a molti testimoni, i carabinieri hanno ricostruito ciò che da tempo avveniva all’interno di quella prima media. Gli alunni erano divisi in due categorie: i «bravi e simpatici» da una parte, gli «scarsi e antipatici» dall’altra. Anche a una certa distanza. Gli asini, così li definiva la prof, erano quotidianamente maltrattati, spesso insultati, e persino esclusi dalla lezione. E per chi si azzardava a fare una sola domanda o a chiedere chiarimenti, interrompendo la spiegazione riservata ai bravi, era prevista persino una punizione: banco girato e sguardo rivolto verso il muro, fino al suono della campanella.

^____^

Questo insegnante ha intrapreso azioni che ignorano umanità, pedagogia, psicologia.. .... È facile insegnare a chi non fa fatica ad apprendere od è portato per una determinata materia. Il bravo insegnate e colui che riesce a portare avanti l'intera classe.

 
 
 

L'influenza dell'arte primitiva sulle opere di Pino Pascali

Post n°5964 pubblicato il 22 Marzo 2017 da giulia_770.it

Una grande mostra a Milano indaga l'influenza dell'arte primitiva sulle opere di Pino Pascali. E non è roba di poco...

La Fondazione Carriero ospita la mostra Pascali Sciamano a cura di Francesco Stocchi, un approfondimento sulla produzione di Pascali tra il 1966 e il 1968 che permetterà di scoprire opere poco o mai esposte al pubblico. Prodotta e organizzata dalla Fondazione per gli spazi di Casa Parravicini, in collaborazione con la Fondazione Pino Pascali, presenta la produzione scultorea dell’artista in dialogo con testimonianze di arte e artigianato africano, comunemente indicata come arte tribale. La mostra, quindi, ha l’obiettivo di esplorare l’approccio creativo dell’artista attraverso il suo legame con la cultura africana, a partire dall’interesse verso il primitivo, in contrapposizione ai miti della società moderna, e all’attenzione per il totemismo, i fenomeni di identificazione animale/individuo e alla concezione animistica della natura....
 
 
 

La Camera di Van Gogh ancora una volta abitabile ...

Post n°5963 pubblicato il 22 Marzo 2017 da giulia_770.it
 

Ad aprile a Milano, per il Fuori salone viene ricostruita la famosa camera francese di Van Gogh. Chiunque la può vistare...

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Dopo l’iniziativa dell’Art Istitute di Chicago lo scorso anno di ricreare fedelmente la stanza dell’artista e affittarla per 10 dollari a notte, La camera ad Arles di Van Gogh torna ancora una volta al centro di un’esperienza reale. La camera riprodotta a grandezza naturale è in mostra a Milano nella Casa Museo Spazio Tadini nell’ambito del Fuori Salone del Mobile 2017. Un percorso che accompagna il visitatore a conoscere le origini delle camere per ragazzi e come sono state introdotte nelle case degli italiani. Alla scoperta dell’abilità artigiana dei maestri del legno e una nuova concezione e attenzione agli spazi per i giovani, tutto ovviamente made in Italy. La stanza dell’artista, nel quale il visitatore può entrare liberamente, è stata realizzata dalla collaborazione tra Consorsio di S. Luca e Arredare In lavorando con particolare attenzione alla riproduzione dei colori prediligendo alla fine quelli ecologici....

 
 
 

FAI - Fondo Ambiente Italiano

Post n°5962 pubblicato il 22 Marzo 2017 da giulia_770.it

Con l'arrivo della bella stagione tornano le GiornateFai di #Primavera! Il 25 e 26 marzo a Milano e tutta Italia oltre 1000 visite in luoghi meravigliosi eccezionalmente aperti al pubblico..

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, cielo e spazio all'aperto

Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI e la gente, sono anche un’importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono infatti dare il loro sostegno attraverso l’iscrizione annuale o attraverso altri canali che si possono trovare sul sito del FAI.

Per scoprire tutti i luoghi visitabili in Italia cliccare QUI

Mentre QUI è scaricabile il programma dedicato a Milano con tutte le info

Sabato 25 e domenica 26 marzo 2017

www.giornatefai.it

 
 
 

Dinosauri. Dall’Argentina i Giganti arrivano al MUDEC

Post n°5961 pubblicato il 22 Marzo 2017 da giulia_770.it

Dinosauri. Giganti dall’Argentina” aprirà al pubblico mercoledì 22 marzo ed è parte di un progetto culturale unico e assolutamente innovativo, “Dino-polis”, che coinvolge anche il Museo di Storia Naturale di Milano, in una delle più importanti esposizioni scientifiche sull’evoluzione dei dinosauri.La mostra del MUDEC – che prevede anche un percorso illustrato pensato appositamente per i bambini con un ricco calendario di eventi collaterali – permetterà di camminare tra ricostruzioni degli scheletri in dimensioni reali di esemplari come l’Argentinosaurus huinculensis, l’erbivoro forse più grande del mondo che secondo alcuni paleontologi poteva raggiungere i 38 metri di lunghezza, e il Giganotosaurus carolinii, che secondo alcuni paleontologi è stato il più grande predatore di terraferma, ancora più grande del famoso Tyrannosaurus Rex. E ancora dallo straordinario sito di Auca Mahuevo nella provincia di Neuquén in Patagonia proviene il primo embrione di titanosauro, un dinosauro erbivoro gigante, di cui sarà esposto il fossile.

 
 
 

LOVE. L’Arte contemporanea incontra l’amore...

Post n°5960 pubblicato il 22 Marzo 2017 da giulia_770.it

Dopo la preview – e notevoli code all’ingresso – tenutasi al Chiostro del Bramante di Roma, arriva alla Permanente di Milano – fino al 23 luglio 2017 – “LOVE. L’Arte contemporanea incontra l’amore”, dove il tema universale dell’amore è riuscito a riunire grandi nomi dell’arte contemporanea internazionale...

Milano, per il suo carattere contemporaneo e fashion, non poteva che essere la sede naturale per il prosieguo del progetto e le sale espositive del Museo della Permanente sono state ritenute le più adatte ad accogliere le 39 opere che compongono questo straordinario racconto sull’amore.

 
 
 

Convegno Internazionale!

Post n°5959 pubblicato il 21 Marzo 2017 da giulia_770.it

La violenza sulle donne si deve affrontare. Si deve combattere. Si deve sconfiggere. Un percorso difficile, ma che può essere portato a termine grazie a una rete che sappia proteggere e spingere verso una nuova vita. Fatta di speranza.

Il Convegno Erickson «Affrontare la violenza sulle donne» in programma al Palacongressi di Rimini il 13 e 14 ottobre 2017 è un′occasione per:

  • condividere esperienze, visioni e saperi diversi
  • entrare in contatto con iniziative virtuose in Italia e all′estero
  • promuovere una reale collaborazione tra professionisti
  • aggiornarsi e acquisire strumenti per interventi efficaci

Lavorando tutti insieme, con serietà e professionalità, si può contrastare un fenomeno sociale e culturale non più tollerabile. Aiutando le donne a riappropriarsi delle loro vite e ad avere fiducia nel futuro.

Per riprendere a camminare senza paura.

^...^

OK ! Io aggiungo : Introdurre a scuola, come disciplina, a partire dall'Infanzia, la Non Violenza, il rispetto della persona umana. La scuola deve affrontare questa piaga sociale, offrendo ai docenti e agli alunni opportunità di percorsi educativi che mirino alla sacralità della persona nata libera, capace di amare e non oggetto di prevaricazioni e soprusi. La buona scuola è soprattutto tracciare una strada sicura, asfaltata di regole, di fiducia, di stima, di gioia, di serenità, sulla quale i bambini possano camminare e raggiungere il traguardo dell'educazione permanente. Ben vengano i convegni, ma non devono rimanere lettere morte, ma scritte nei cuori, attraverso delle leggi adeguate per il ben-essere di ciascuno e di tutti.......

 
 
 

Buona Primavera! la Primavera di Botticelli ovviamente.

Post n°5958 pubblicato il 21 Marzo 2017 da simona_780car

Stagione di rinascita e cambiamenti...come non celebrarla con un articolo sul grande dipinto di Botticelli...ma siete sicuri che il grande pittore stesse solo celebrando questa stagione? Se volete sapere davvero il suo significato dovete leggere qui -> http://www.artemilano.net/la-primavera-botticelli-signific…/
#botticelli #uffizi #primavera

 

Avete letto il significato?..Ora sapete cosa rappresenta questo celeberrimo capolavoro, e che sia un amore sensuale o un amore spirituale scegliete voi l’interpretazione che preferite e …..buona Primavera!

 
 
 

Vieni in Bit!

Post n°5957 pubblicato il 21 Marzo 2017 da simona_780car

 

Vieni in Bit. Il tuo prossimo viaggio inizia qui!
Entra a Bit2017 saltando la coda, clicca qui per lo sconto sul biglietto d’ingresso:
http://ticketonline.fieramilano.it/bit/2017/buy/index.jsp

Puoi trovare tutte le informazioni sul nostro sito ufficiale: http://bit.fieramilano.it. Ti aspettiamo il 2 aprile!

 
 
 

Marc Chagall dipingeva acrobati, innamorati nei cieli sopra i tetti delle città

Post n°5956 pubblicato il 21 Marzo 2017 da simona_780car

Ecco alcune delle opere in mostra.

Chagall, una grande mostra a Torino celebra

Oltre sessanta opere grafiche di Marc Chagall vengono esposte, da domani al 20 maggio a Torino, nella galleria d'arte Elena Salamon Arte Moderna della centrale piazzetta IV Marzo. Litografie, acqueforti e puntesecche originali, quasi tutte a colori, provengono da diverse serie. I lavori percorrono un arco temporale che va dal 1925 al 1982. Tra i soggetti esposti, le figure leggere e fluttuanti che popolano le opere del "pittore dell'anima" e che fanno dell'artista bielorusso naturalizzato francese uno dei più amati e riconoscibili. "Marc Chagall. L'artista che dipingeva fiabe d'amore" è il titolo dell'esposizione delle litografie, uno dei mezzi più adatti al suo linguaggio artistico che, pur nelle differenti declinazioni, rimase comunque sempre figurativo. Chagall dipingeva acrobati, innamorati nei cieli sopra i tetti delle città, asini e mucche e il suono delle note di un violino. Quanto all'amore, quello per la prima moglie Bella e per la seconda Vava, la sua caratteristica iconografica è il volo.

 
 
 

Pare incredibile ma è proprio vero!

Post n°5955 pubblicato il 20 Marzo 2017 da manu78_it

Cina, una fermata del metrò dentro casa: il treno entra ed esce dal palazzo

Cina, una fermata del metrò dentro casa: il treno entra ed esce dal palazzo

Cina, una fermata del metrò dentro casa: il treno entra ed esce dal palazzo

Un condominio davvero particolare quello che c’è a Chongqing, città cinese centro-meridionale di 32 milioni di abitanti distribuiti però in un’area vasta quanto l’intera Italia settentrionale. Tra il sesto e l’ottavo piano del complesso edilizio passa infatti la seconda linea della metropolitana, iniziata a costruire nel 2005 e lunga 31,3 chilometri. All’interno del palazzo è stata realizzata una un’intera stazione, quella di Liziba, una delle 25 della linea 2 che collega tre distretti amministrativi del centro cittadino. L’edificio è stato costruito in modo da ridurre i rumori e movimenti generati dal passaggio dei convogli...

Ed io che mi lamentavo di quelli del piano di sopra!

 
 
 

Non e' possibile!!

Post n°5954 pubblicato il 20 Marzo 2017 da simona_780car

Sta storia che ogni volta che faccio la spesa dimentico di comprare le uova deve finire.

Che nervi!

 
 
 

La posa ‘esistenzialista’ dell’amante scovato.

Post n°5953 pubblicato il 20 Marzo 2017 da manu78_it
 

E la vicina che riprende se la ride di gusto...

 ...

Un uomo completamente nudo giace rannicchiato sul cornicione di un palazzo. È questa l’esilarante scena che si è presentata davanti agli occhi di una donna francese , che ha immortalato il momento in un video pubblicato poi sul web. Si tratta forse di un amante sorpreso dal rientro inaspettato del marito o forse di un giovane adolescente che prova a nascondersi dai genitori della fidanzatina? La rete discute...

tutti abbiamo una vicina che non si fa i cavoli suoi...

 
 
 

Aaaaa Cercasi!

Post n°5952 pubblicato il 20 Marzo 2017 da simona_780car

Cerco imbianchini a cui piaccia molto il colore. Astenersi amanti del bianco o del tortora.

 
 
 

Auguri a tutti i papa'!

Post n°5951 pubblicato il 19 Marzo 2017 da simona_780car

Auguri ai papà teneri e premurosi… che sanno prendere per mano i loro figli… e accompagnarli nella vita con complicità… ma nel contempo anche con fermezza… sapendo dare tanto amore e sicurezza ai futuri Uomini e Donne di domani…tanti auguri a quei padri che non possono seguire i loro figli nel vivere quotidiano...si sa…fare i padri a volte è difficile... ...e spesso bisogna saper essere anche padri a distanza senza far mai mancare ugualmente il vostro amore ai figli…non è la quantità ma la qualità dell’amore che si dona che è IMPORTANTE… ai papà che ci svegliano al mattino e a quelli che ci incoraggiano nel nostro faticoso cammino…a quelli che non ci sono più…ma ne sono certa… attenti guardano sorridendo da lassù… ai papà che ci lasciano sbagliare…. a quelli che ci regalano i loro ricordi e a quelli che ci raccontano sempre le solite” cose”…  insomma auguri ai padri mancati… ai padri a metà…ai padri pavidi e a quelli per caso…Tanti AUGURI!!!

 
 
 

Lo si capisce prima ancora che scatti una foto

Post n°5950 pubblicato il 18 Marzo 2017 da manu78_it

. 

 

Qualsiasi fotografo professionista può dire all’istante cosa sta sbagliando la persona nell’immagine. E tu?Suggerimento: guardate la tracolla della macchina fotografica.Il modo più rapido per distinguere un fotografo dilettante con una costosa Reflex digitale da un professionista prima ancora che scatti una foto è quello di guardare come tiene la tracolla.

qui l'articolo completo :

https://it.businessinsider.com/tutti-i-dilettanti-fanno-questo-errore-con-le-fotocamere-professionali-v-foto-e-sono-dolori/?ref=fbpr

...

considero questo articolo, scritto male e incompleto. Ridicola la spiegazione tra professionisti e dilettanti. Ci sono stati e ci sono ancora tanti professionisti che la tengono al collo...

Quindi Bresson era un dilettante, mi vi rendete conto cosa pubblicate?!

 
 
 

Si avvicina la la primavera e riapre il Museo Botanico di Milano

Post n°5949 pubblicato il 17 Marzo 2017 da giulia_770.it

Sabato 18 marzo la struttura torna ad aprire le porte ai milanesi per accompagnarli nella scoperta di un patrimonio vegetale unico in città. Tante le iniziative in programma, organizzate dal Settore Verde del Comune di Milano. L'obiettivo è di creare un collegamento emotivo con la natura per favorire, soprattutto nei bambini, un coinvolgimento attivo nella sua tutela, anche in città. “Dopo una breve pausa nei mesi più freddi, il Museo Botanico torna a proporre una volta al mese un pomeriggio speciale all’insegna della natura e della bellezza – ha detto l’assessore al Verde Pierfrancesco Maran -. Milanesi e turisti di tutte le età hanno la possibilità di scoprire, in città, uno straordinario osservatorio all’aperto dedicato alla conoscenza della flora e del paesaggio della pianura padana”.

 
 
 

Guidi un Suv? La finanza decide di schedarti...

Post n°5948 pubblicato il 17 Marzo 2017 da manu78_it

Leggere l'articolo :

http://www.corriere.it/lodicoalcorriere/17_marzo_16/dico-corriere-guido-suv-finanza-decide-schedarmi-c8c1ae4e-0a30-11e7-b3aa-791e2c1a1ab9.shtml?cmpid=SF020103COR

.......

Per me questo articolo è assurdo....si parla di reato potenziale riferito al possesso di una macchina, ma per favore...
Trattasi del normale controllo economico del territorio abbinato alla possibilità di effettuare accertamenti del reddito da parte della finanza.
Da come è scritto qui, sembra che avere un suv sia un reato potenziale. Boh, non ne capisco il senso.

 
 
 

Tra bambini...

Post n°5947 pubblicato il 15 Marzo 2017 da giulia_770.it

Mi piace ascoltare i discorsi tra bimbi sono carichi di infinite possibilità

 
 
 

Il piede gonfio!

Post n°5946 pubblicato il 15 Marzo 2017 da giulia_770.it

Ho letto la favola di Cenerentola a  Rebecca ... ho capito perchè l'ha scritta un uomo...perchè noi donne sappiamo quanto fa male calzare una scarpa di vernice figuriamoci quella di cristallo...chi è Cenerentola??? Principe ma è quella con il piede gonfio!!!...no?

 
 
 
Successivi »
 
 

Chiedo a chiunque passi di qua di mantenere un tono basso, qui non si urla nè si offende nessuno. Ogni vostro pensiero è ben accetto, come ogni critica, ma sempre nel rispetto reciproco.

Grazie!

 

ULTIMI COMMENTI

compra la gallina che risolvi il problema :)
Inviato da: speedy.72
il 21/03/2017 alle 08:27
 
:) schiavista! ahhah
Inviato da: speedy.72
il 21/03/2017 alle 08:26
 
Un condominio silenzioso e tranquillo :)
Inviato da: camile73_cb
il 20/03/2017 alle 15:12
 
A me sarebbe venuta l' ansia pensando che poteva...
Inviato da: camile73_cb
il 20/03/2017 alle 15:12
 
tutto il giorno che libero dice : Attenzione Per...
Inviato da: stefano_75sc
il 20/03/2017 alle 15:08