Creato da gian646 il 13/12/2005

Ho ricominciato?

Vorrei vivere come un continuo viaggiare in autostrada: essere in un presente che si allontana dal passato ma che si dirige verso un futuro in movimento

 

 

Post N° 145

Post n°145 pubblicato il 12 Maggio 2007 da gian646



...Nuovamente in partenza...


 
 
 

Cronaca di una giornata indimenticabile

Post n°144 pubblicato il 10 Maggio 2007 da gian646



Volo per Roma - orario previsto ore 6:45 - Orario effettivo 9.45

         Sveglia all'alba inutile e 3 ore di sonno in meno

Telefonata dalla concessionaria

         Il perito non riconosce tutti i danni del tamponamento e, nonostante il cid che
         mi da' ragione, mi tocca pagare di tasca mia 1000 euros per riparare la macchina

Ripartenza per casa

         Dimentico al metal detector di Fiumicino il cappotto con dentro chiavi di casa,
         portafoglio e menate varie (auricolari cell, occhiali ecc..)

Ferie virtuali

         Giorno di ferie programmato da un mese (ritorno dalla mia famiglia) con tanto di
         biglietti aereo gia' acquistati e il mio capo mi  annuncia che in quel giorno bisogna
         consegnare il lavoro sviluppato nell'ultimo mese e mezzo



 
 
 

Post N° 143

Post n°143 pubblicato il 03 Maggio 2007 da gian646
Foto di gian646



Questi i titoli dei giornali sportivi di ieri:


Riscatto Mascalzone

Si rialza dal fondo del mare Mascalzone Latino che nel "flight 4" del secondo Round Robin della Louis Vuitton cup coglie il successo su Desafio
...
Mascalzone è stato in grado di risollevarsi dopo cinque sconfitte consecutive andando a battere i padroni di casa e i diretti concorrenti per il passaggio alle semifinali di Desafio



Tutto tranquillo...a parte il fatto che siam tornati da Valencia il giorno prima della 'rinascita' di Mascalzone Latino...e a parte l'altro fatto che ha iniziato a perdere proprio il giorno del nostro arrivo!
Non sono superstizioso...no....bah...certo e' che...lasciamo perdere...


 
 
 

Post N° 142

Post n°142 pubblicato il 26 Aprile 2007 da gian646



Tra meno di tre ore saro' in treno..
destinazione Milano, dove mi aspetta Gino
e insieme ci dirigeremo direttamente a Malpensa.

Tutto sembra perfetto se non fosse che ci accingiamo a partire
senza sapere dove andremo a dormire. Tutto pieno...non c'e'
un letto nemmeno a pagarlo oro..ostelli compresi.
Parto si con l'emozione dell'avventura ma con un po' di
preoccupazione visto che se malauguratamente dovesse piovere
anche l'opzione spiaggia e' da scartare! Vorra' dire che
provero' la sensazione di dormire alla stazione dei
treni. Un po' ci sono abituato: a Stoccolma avevamo goduto
dell'ospitalita' di un supermercato 7eleven che ci aveva offerto due
belle sedie sulle quali ben appollaiati avevamo dormito alla grande!

Del resto era difficile mettere d'accordo 4 teste di cui una a Londra,
una a Milano, una a Trento e l'ultima a Barcellona...abbiamo avuto
qualche problema di "comunicazione" ed e' il colmo visto che tutti
e 4 lavoriamo proprio nel settore tlc!

Comunque chissa', il detto dice che le vacanze meno organizzate son le
piu' belle da vivere. Speriamo che il detto non si smentisca in questo weekend!


 
 
 

Post N° 141

Post n°141 pubblicato il 22 Aprile 2007 da gian646


Eccomi far capolino nuovamente nel mio blog..
si sente un pò solo, dimenticato..del resto questo è
quello che posso offrirgli; Quando si è un sacco vuoto
meglio farsi da parte che sforzarsi a trovare necessariamente
qualcosa di interessante da proporre e da condividere.

Procedono i preparativi per questo ponte del 1 maggio.
Devo preparare le valigie...destinazione Valencia...
viaggio organizzato molto tardi, causando una spesa astronomica
per i biglietti aereo.
Il rimorso per la cifra viene affievolito dal pensiero della
compagnia che troverò lì: una rimpatriata tra amici universitari
in ricordo delle mille angoscie, emozioni, soddisfazioni di quel periodo.
Amici che si son persi dopo il giorno della laurea..impegnati a seguire
le loro strade inevitabilmente divergenti e che il fato ha posto agli antipodi
dell'europa.
Magari questo viaggio sarà l'occasione per scaricare un pò di ansie del periodo,
speriamo bene! e soprattutto...W Mascalzone latino!!




 
 
 

Post N° 140

Post n°140 pubblicato il 15 Aprile 2007 da gian646
Foto di gian646



Oggi giornata splendida.
Temperatura estiva e neanche l'ombra di una nuvola,
Non potevo restare a casa e così
prendo la macchina (ancora semidistrutta dopo il tamponamento
del simpaticone) e decido di immergermi un pò nella
natura che la città offre.
Il verde è apparso con largo anticipo;  tra le tante cose che mi
entusiasmano poco di qui sicuramente le passeggiate nelle valli
non ne fanno parte. Ogni volta ne resto incantato..guardo
questi territori incontaminati e mi rendo conto di quanto la natura
ci permette di ammirare tutta la sua bellezza e ci ricorda che siamo
solo noi ad avere il potere di mantenerla intatta nel tempo.
Mi fermo al lago..libro alla mano mi stendo per prendere un pò di
colorito; trovo un mio amico nonchè collega di lavoro..a volte non
c'è cosa peggiore che incontrare un collega: puntualmente ci si
ritrova a parlare di lavoro, carriere aleatorie e di futuro. Anche lui,
 essendo del sud, si ritrova confuso..non riesce a prevedere le sue
giornate, la sua quotidianità, dove comprare una casetta.
Pensieri molto comuni nei giovani..soprattutto in quelli della mia
"generazione" che hanno dovuto far le valigie...e non son pochi...
si contano sulle dita della mano gli amici di
facoltà che hanno avuto la "fortuna" (o "sfortuna")
di non fare gli "emigranti".
Chissà se e quando la mia anima perderà questo alone di
incertezza perenne; avere la certezza di pensare a un domani
definito e con chiari contorni. A volte mi tranquillizzo pensando
che il certo sia monotono e privo di stimoli..in fondo pensare
che la tua vita possa cambiare da un giorno all'altro da sfogo
alla fantasia e aspirazione...e anche alla rabbia delle ragazze
che ho incontrato nel mio cammino..vogliose di stabilità
che puntualmente trovavo difficile assicurare e che puntualmente
mi garantiva (e mi garantisce) il cenare sempre solo.
Mi sono accorto di essermi dilungato un pò..
mi son lasciato trasportare troppo dai pensieri e dalla tastiera..

..e in definitiva al mio ritorno a casa il colorito era sempre lo stesso..
per cambiarlo (e farlo diventare giallino) mi son bastati
10 minuti di buona domenica..



 
 
 

Post N° 139

Post n°139 pubblicato il 15 Aprile 2007 da gian646

immagine

 
 
 

Post N° 138

Post n°138 pubblicato il 01 Aprile 2007 da gian646



Come un orso che si sveglia dal semiletargo e
si stropiccia gli occhi per vedere un paesaggio ben
diverso da quello visto prima del grande sonno

Son ritornato, non so come e non so per quanto,
con un sorriso un pò franco e un pò sornione..
RiVisito i miei blog preferiti, cercando di capire cosa
mi son perso..cos'è cambiato intorno a me..cos'è
cambiato in me..

E' passato tanto tempo, gli eventi si son succeduti a catena:
Lacrime, dispiaceri, delusioni, viaggi, mezze felicità, studio,
esami, macchine fracassate..

C'è un tempo per essere disincantati, e spero che il mio
non sia già arrivato e ne arrivi mai.

La salute c'è, la virtù più o meno, la perseveranza è ciò che
più di ogni altra cosa mi serve..non lasciarsi trasportare dalle
correnti senza cercare un ramo per sfuggirle, senza provare
a nuotarci contro.


 
 
 

Post N° 137

Post n°137 pubblicato il 03 Marzo 2007 da gian646



E' passato solo un mese da quando ho appreso la notizia
di diventare zio per la quarta volta...
Adesso quell'emozione si è tramutata in silenzio..profondo e triste..
Difronte a certi drammi il cuore si chiude,
l'anima piange e le parole non esistono



 
 
 

Post N° 136

Post n°136 pubblicato il 02 Marzo 2007 da gian646



Oggi in pausa pranzo sono uscito senza giubbotto
con una piacevole temperatura primaverile e un
sole che ti faceva venir voglia di scappare dall'azienda.

Stamattina anziche' la sveglia mi han svegliato gli uccellini

E Pensare che questa e' la citta' delle vette di montagna innevate..
del cappello e sciarpetta..
..meta dei turisti che amano sciare
In questo periodo l'anno scorso il termometro della mia
auto toccava il minimo da quando usci' nuova dalla fabbrica

-10!

Probabilmente domani mi accorgero' che e' tutto in sogno..
e mi ritrovero' a spalare neve dal cortile...


 
 
 

Post N° 135

Post n°135 pubblicato il 28 Febbraio 2007 da gian646



Chissa' se un brivido percorrera' il tuo essere quando leggerai questo post,
perche' che tu lo legga e' una certezza...
Tu...irragiungibile..non potrai negarmi la liberta'.
Le stelle sono il sogno di tanti anche se non le potranno mai toccare
e tu sei il mio...e questa liberta' non te la cedo


 
 
 

Post N° 134

Post n°134 pubblicato il 26 Febbraio 2007 da gian646



Quella di oggi è stata una giornata grigia
ma adesso la luna ha deciso di uscire dal suo nascondiglio
per donarmi una carezza e calore..Per continuare a ribadirmi
che le uniche distanze che separano sono quelle d'animo.
Appoggiato al muro la osservo attraverso la piccola fessura che la
tenda lascia intravedere
..la guardo con timidezza e le sorrido..
L'essere distanti può essere il viaggio più coinvolgente e trascendente
che si possa fare..il mio cuore in questi viaggi ci si butta a capofitto..
senza paura, ora e sempre..


 
 
 

Post N° 133

Post n°133 pubblicato il 21 Febbraio 2007 da gian646

Pian piano l'ho costruito il mio mondo...ho un'intera stanza per gli errori...tutti diversi, tutti estremamente unici...Poi ho una stanza per le mie incoerenze (piena), una per le persone a cui voglio bene sinceramente (mezza piena o mezza vuota, dipende dai punti di vista), una dove chiudermi quando lascio il mondo fuori (questa la frequento spesso), una per i miei sogni (devo costruirne un'altra, s'e' riempita questa), per le delusioni, per le illusioni (piena) e una per te...piena...la sto sistemando meglio ora ...devo aggiungerci una poltrona ..sai ultimamente nei momenti in cui mi assento dal mondo reale non vado piu' nella stanza apposita...ma vengo in questa...per incontrarti.

Oramai son passati anni, ma dentro di me e' tutto cosi' presente.
Ci son cose che il tempo non puo' cancellare, cose che marchiano irreversibilmente il tuo cuore...che restano li per crearti la malinconia di una felicita' appena gustata.
Tu ci sei e ci sarai sempre...


Goodbye my lover

Did I disappoint you or let you down?
Should I be feeling guilty or let the judges frown?
'Cause I saw the end before we'd begun,
Yes I saw you were blinded and I knew I had won.
So I took what's mine by eternal right.
Took your soul out into the night.
It may be over but it won't stop there,
I am here for you if you'd only care.
You touched my heart you touched my soul.
You changed my life and all my goals.
And love is blind and that I knew when,
My heart was blinded by you.
I've kissed your lips and held your head.
Shared your dreams and shared your bed.
I know you well, I know your smell.
I've been addicted to you.

Goodbye my lover.
Goodbye my friend.
You have been the one.
You have been the one for me.

I am a dreamer but when I wake,
You can't break my spirit - it's my dreams you take.
And as you move on, remember me,
Remember us and all we used to be
I've seen you cry, I've seen you smile.
I've watched you sleeping for a while.
I'd be the father of your child.
I'd spend a lifetime with you.
I know your fears and you know mine.
We've had our doubts but now we're fine,
And I love you, I swear that's true.
I cannot live without you.

Goodbye my lover.
Goodbye my friend.
You have been the one.
You have been the one for me.

And I still hold your hand in mine.
In mine when I'm asleep.
And I will bare my soul in time,
When I'm kneeling at your feet.
Goodbye my lover.
Goodbye my friend.
You have been the one.
You have been the one for me.

I'm so hollow, baby, I'm so hollow.
I'm so, I'm so, I'm so hollow.
I'm so hollow, baby, I'm so hollow.
I'm so, I'm so, I'm so hollow



 
 
 

Post N° 132

Post n°132 pubblicato il 19 Febbraio 2007 da gian646



Daniele stasera non è in casa.
Daniele è il mio coinquilino nonchè collega di lavoro.
..è strano..
nonostante condivida l'appartamento con lui è come se vivessi da solo.
I weekend va sempre dalla sua famiglia e di solito la domenica sera torna,
ultimamente però lo rivedo sempre il lunedi visto che sta cercando un nuovo lavoro e
si riserva i colloqui proprio a inizio settimana.

Prima di scrivere questo post mi trovavo sul mio letto,
Il mio sguardo era rivolto al soffitto
flashback
ho rivissuto lo stesso sguardo ma non ero solo..
il mio braccio sotto la sua nuca..
il pensiero di una notte di passione..
la solitudine lontana..

Il mio letto, l'intimità assoluta
intriso del mio odore, della mia essenza.
Ripenso alle persone che si son ritrovate avvolte al suo interno,
chissà se ha lasciato un segno nelle loro vite oppure è
stato solo un passaggio indifferente.

Questo letto che ha conosciuto l'amore,
il mio amore,
ora ne sente la mancanza

..vuole essere ancora culla di passione..



 
 
 

Post N° 131

Post n°131 pubblicato il 17 Febbraio 2007 da gian646



Unico sabato del mese libero.
Avevo programmato di andare a Reggio per salutare una mia carissima amica d'infanzia ma il diavoletto come al solito ci mette lo zampino..
Ci sono criticita' a lavoro (quello principale), bisogna rilasciare il progetto entro lunedi e quindi...
MI RITROVO DIETRO LA MIA SOLITA SCRIVANIA!

Si sta verificando un po' troppo spesso l'esigenza di venire a lavoro al di fuori del normale e umano orario.
Inizio a provare strani sentimenti...per le escalation dirigenziali (tanto comunque alla fine nei weekend si godono i loro bei soldini...), per la pubblica amministrazione, per le inefficienze di gestione..e per questo lavoro.

Non mi resta che effettuare un countdown...aspettando con ansia il giorno in cui esso scade e sperando di vivere cio' che sto sognando da tempo

-23!


 
 
 

Post N° 130

Post n°130 pubblicato il 14 Febbraio 2007 da gian646



A volte ci si sofferma..
Cerco di tirare un po' le fila, cerco di capire la direzione a cui volge la mia vita
provo ad immaginarmi il domani

Gli amici mi dicono che e' gia' una conquista avere le idee chiare
anche se poi queste vengono continuamente stravolte dagli eventi

A 18 anni
l'anno delle emozioni spensierate,
l'anno della maturita',
l'anno in cui ho varcato il mondo della passione,
l'anno dei sogni...

Mai mi sarei immaginato un futuro come quello che vivo,
di poter capire i miei genitori,
ma soprattutto..
di non possedere quella voglia di spaccare tutto,
di passare inosservato.

Mi ritrovo nuovamente al nastro di partenza dopo aver corso
diretto ad una meta illusoria, che non esiste.
Si riparte...e voglio farlo con lo spirito che avevo a 18
anni, voglio quella voglia di vita che mi rendeva le giornate
piene. Ritorno li...in quegli anni cercando di ritrovare
quello spirito e quella consapevolezza che in fondo non
si e' mai soli.


 
 
 

Post N° 129

Post n°129 pubblicato il 14 Febbraio 2007 da gian646



Ieri sera mi e' successa una cosa incredibile...
Pensavo che alcune situazioni si potessero vedere solo in candid cameras o in scenette appositamente preparate.

Esco da lavoro, ero tutto preparato per iniziare la mia prima lezione di ballo:
jeans puliti, giaccone nuovo capelli gelatinati...
Prima di andare pero', come di consueto, mi tocca fare la spesa; siccome c'era una bella offerta compro un sacco di 2 Kg di arance, di questi tempi le aranciate fanno bene.  Entro in macchina, parto ma nel camminare sento una strano odore...mi accorgo che in questi sacconi ci molllano sempre qualche arancia marcia ed infatti ce n'eran due completamente aperte che mi inzozzavano il sediolino.

Pioveva

Decido di fermarmi ad un distributore in modo da gettare le arance marce e riporre il sacco nel portabagagli...

Non l'avessi mai FATTO!
Mentre mi avvivcino al portabagagli passa un camion sulla statale che, volutemente o no, prende una pozzanghera a velocita' alta (diciamo un piccolo laghetto) e mi frascica tutto!!
Capelli, jeans, Giaccone, Viso...
Non vi dico l'ilarita' di quelli che facevan benzina. Se quelli del distributore hanno le telecamere a circuito chiuso son morto! Mi sa che mi vedrete presto su youTube.

E alla fine..niente piu'
ballo..e per principio niente piu' aranciate!!



 
 
 

Post N° 128

Post n°128 pubblicato il 09 Febbraio 2007 da gian646



EMOZIONI PURE..


http://www.youtube.com/watch?v=vzleBJbimhE


Pickin up the pieces
of the wreck you went and left

no sleeping at night
but i'm going from bar to bar
why can't we just rewind
why can't we just rewind
why can't we just rewind



 
 
 

Post N° 127

Post n°127 pubblicato il 08 Febbraio 2007 da gian646



http://www.youtube.com/watch?v=-buoAHkYD9o


And I wish that I could make it better,
I'd give anything for you to call me,
Maybe just a little letter
Oh it could start again.

And I know that it's a wonderful world
But I cant feel it right now,
I thought I was doing well but I just want to cry now,
Well I know that its a wonderful world from the sky down to the sea,
but I can only see when you're here, here with me


(e vorrei risolvere la situazione
darei qualsiasi cosa per una tua chiamata
forse tra un pò potremmo ricominciare da capo

e so che è un mondo meraviglioso ma
non riesco a sentirlo adesso
pensavo che stavo andando bene ma adesso voglio solo piangere
beh so che e' un mondo meraviglioso dal cielo al mare
ma io posso vederlo solo quando sei qui, qui con me)


 
 
 

Post N° 126

Post n°126 pubblicato il 08 Febbraio 2007 da gian646
 



Ho creato questa sezione angolo della poesia, in modo da postare quelle che piu' mi colpiscono.
Voglio iniziare da un estratto di 
"Perché tu possa ascoltarmi..." di Pablo Neruda:


Perché tu possa ascoltarmi
le mie parole si fanno sottili, a volte,
come impronte di gabbiani sulla spiaggia
....

Ora voglio che dicano ciò che io voglio dirti
perchè tu le ascolti come voglio essere ascoltato.

Il vento dell'angoscia può ancora travolgerle.
Tempeste di sogni possono talora abbatterle.
Puoi sentire altre voci nella mia voce dolente.
Pianto di antiche bocche, sangue di antiche suppliche.
Amami, compagna. Non mi lasciare. Seguimi.
Seguimi, compagna, su quest'onda di angoscia.

Ma del tuo amore si vanno tingendo le mie parole.
Tutto ti prendi tu, tutto.

E io le intreccio tutte in una collana infinita


 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mariomancino.mgiovanninadgl11crustuiannaconematteolacaimisofia.ricceristudiolodi.cinziasafira_1969orso08Luis.Lucasgerryfannyangmariothe_enigmaRUSELLA6patzf
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

ULTIMI COMMENTI

ma non stai fermo mai tu! ;-)
Inviato da: massimo.rotoloni
il 01/06/2007 alle 00:10
 
ma dove vai????????bello viaggiare ...unbaciosorriso
Inviato da: patzf
il 21/05/2007 alle 13:36
 
però che "fortuna" :-) grazie del messaggio,...
Inviato da: Fatina_Triste
il 10/05/2007 alle 21:36
 
ahahahahhaha un baciosorriso
Inviato da: patzf
il 04/05/2007 alle 13:50
 
era ora.......... unbaciosorriso
Inviato da: patzf
il 02/05/2007 alle 13:13