Creato da Gioiasottile il 06/10/2011

Del sottile pensiero

Pensieri come petali

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 7
 

 

L'uomo che piace a Gioia...

Post n°12 pubblicato il 02 Novembre 2011 da Gioiasottile

Me l'hanno chiesto poco fa.

"Che tipo d'uomo ti piace?"

Non me lo sono mai chiesta, non mi son mai soffermata a pensarci troppo, godendo semmai delle emozioni che alcuni m'hanno fatto vivere.

Riflettendoci su, mi sento di dire che mi attraggono gli uomini intelligenti o ancor meglio brillanti. Uomini curiosi del mondo, amanti della cultura e della bellezza. 

Mi piace l'uomo attento ai particolari, mai banale, capace di disegnare le parole sul mio corpo. Devo essere il suo "dettaglio particolare" nel' "suo universo personale". 

Mi piace l'uomo umano, straordinariamente vero e imperfetto, con le sue amabili debolezze e insopportabili convinzioni. Deve lottare per farmi capire il suo punto di vista, solo per il gusto di riuscire a farmi vedere coi suoi occhi. E sorridere anche quando vede che non mi ha convinta.
Deve amarmi di un amore involontario, perchè non puo' fare altrimenti.

Praticamente una bellissima perla, ma non di quelle coltivate.

 
 
 

Vorrei momentaneamente cavarmi gli occhi ..

Post n°11 pubblicato il 28 Ottobre 2011 da Gioiasottile

e metterli in un bicchiere con del gin e del ghiaccio.

Mi fanno tremendamente male..

Stamattina mi son svegliata con gli occhi a bordo ciglia gonfissimi, e star qui davanti al pc di certo non aiuta.

In piu', se questo già non bastasse.. ho una marea di lavoro da fare e neppure un attimo di intimo relax.

Vi bacio tutti, scusatemi se non ho modo di passare per i vostri blog, recuperero' presto.

 See you soon ...

 
 
 

Fantasie....

Post n°10 pubblicato il 26 Ottobre 2011 da Gioiasottile

Agguanto con vigore il palo con la mano destra e mi struscio ad esso lentamente.. molto lentamente..

I miei occhi nei tuoi, le luci addosso, la musica che si snoda ad ogni mio movimento.

Tutto sparisce, io vedo solo te..

Sfioro il viso, seno, ventre e gambe sul palo ghiacciato, lascio che il mio corpo caldo sussulti ad ogni contatto..
Gli giro attorno senza fretta, ma con gli occhi non mi stacco mai da te.

Il ritmo incalza improvvisamente, mi abbandono allungando il braccio,  disegno cerchi nell'aria, spire sensuali per il tuo piacere.  La musica mi accarezza come la punta della lingua sul ventre.  Le gambe si avvinghiano, creano nuove figure.

Ancheggio il bacino come un serpente, ti sono davanti, le mani sui fianchi, inarco la schiena, le natiche toccano un attimo il palo e strusciano fino in fondo.

Divarico  le gambe di colpo, le mani strette sulle ginocchia, la spalla destra in avanti, solo il sedere mantiene il contatto col palo. Ora inizia la lenta risalita, ti piace?

Non stacco gli occhi da te e faccio l'amore col palo. Stringo lui ma voglio te.

Questo è un mio dono per te, la mia lap-dance per te.

 

 
 
 

Galleggio...

Post n°9 pubblicato il 20 Ottobre 2011 da Gioiasottile

Sensazione inquietante. Sono ancora in ufficio, mi sembra di galleggiare, mi osservo come fossi un ologramma di me stessa e mi stessi guardando. Ho la testa che duole, spilli che penetrano a random.. occhi, tempie, nuca... le dita che si muovono come drogate, saltellano sulla tastiera... leggere leggere, solo a sfiorare i tasti, come ballerine alticce...

E sì, nonostante questo, mentre un pezzetto di cioccolato si scioglie sulla lingua, mi crogiolo con questa sofferta canzone..

 


La canticchio sussurrandola, una, due volte, e poi ancora e ancora, lascio che scivoli lungo la la gola, sfiorando i pensieri sopiti..

Se anche fosse un virus gli direi "vieni e prendimi" che ho voglia di languire adagio, lentamente...

 

 

 

 
 
 

Frivolezze..

Post n°8 pubblicato il 19 Ottobre 2011 da Gioiasottile

A mio parere un abito castigato è dieci volte più sensuale di una scollatura eccessiva o una gonna troppo corta. Ci pensavo poco fa, mentre la mia immagine si rifletteva allo specchio.

Credo sia sensuale al punto giusto lasciar intuire qualcosa del proprio appeal solo con le scarpe e la cura dei dettagli. Il resto dev'essere solo un odore nell'aria, qualcosa che si intuisce ed incuriosisce. Voi cosa ne pensate?

Stamattina infatti vestita "da uomo", ho ricevuto più sguardi del solito.

Pantaloni neri ben sagomati dal taglio maschile..

Camicia biancha strerch con bottoni a scomparsa..

Cravatta e cintura in pelle nera..

Decoltè nere tacco dodici..

Capelli raccolti stretti sulla nuca, orecchini pendenti rigidi in argento, smalto rouge sulle unghie..

Mi disegnerei i baffi...

 
 
 
Successivi »
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforenseBbc22nicolas135790DIAMANTE.ARCOBALENOdolcesettembre.1WIDE_REDLouloubelleyecksonlumil_0Dr.Ucuoremio.iSky_Eagleaurelio1944ingino.50VER.ONICA
 

ULTIMI COMMENTI

tanti auguri per uno splendido 2012, Alex
Inviato da: alex.ribelle
il 31/12/2011 alle 10:48
 
Che sia per te la fine di un anno straordinario e...
Inviato da: fatastrega2
il 30/12/2011 alle 10:17
 
Buon Natale mia cara ovunque tu sia;)Angela
Inviato da: fatastrega2
il 22/12/2011 alle 11:45
 
Dove sei tesoro???buongiorno;)Angela
Inviato da: fatastrega2
il 07/12/2011 alle 10:14
 
ancora un po' e ci rivolgeremo a quella famosa...
Inviato da: massimodelroxy
il 23/11/2011 alle 15:49
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom