Creato da gmp67 il 29/07/2006
Parole in libertà

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

kimeradgl1giotto973prismablure_spi_ra_minadir63lpsicologiaforenseUOMO.TOI.love.music
 

Ultimi commenti

Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 17:21
 
Auguri di un felice, sereno e splendido Natale dal blog...
Inviato da: Anonimo
il 25/12/2007 alle 23:16
 
Complimenti per il post!! ...Saluti Mary
Inviato da: Anonimo
il 18/12/2007 alle 10:23
 
era un pò che non passavo ... ed ho trovato il tuo blog...
Inviato da: giotto973
il 21/01/2007 alle 12:18
 
Ma che fine hai fatto
Inviato da: alicelostorto
il 29/10/2006 alle 17:56
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Post N° 15

Post n°15 pubblicato il 16 Agosto 2006 da gmp67

Muovi i tuoi fianchi acerbi
con consumata maestria,
in un lento circolare affanno.
Prepari la strada, lasci che gli occhi esplorino
le tue capacità,
immaginino la tua grande abilità,
siano veicolo al sogno
di un possesso immediato e totale.
E ti diverti nel vedere la tua vittima soffrire,
sognare, agognare,
torturato da tanta promessa
che si contorce bramosa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 14

Post n°14 pubblicato il 16 Agosto 2006 da gmp67

E dopo ogni promessa,
premio e ristoro finale,
non manchi mai di concederti.
Tue sono le invenzioni;
tuoi gli attimi di abbandono;
tue le vittime e le loro esasperate incapacità;
la loro voglia di amarti
Tu e tu sola....
Inventi il tuo e l'altrui piacere
in una girandola senza fine.
Ti concedi,
fuggi,
di nuovo ti abbandoni,
poi tradisci.
Solo così,
vittima ed aguzzina,
ti senti femmina,
posseduta e padrona del grande piacere che racchiudi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 13

Post n°13 pubblicato il 16 Agosto 2006 da gmp67

Giochi all'antico gioco dell'amore
nella tua danza estenuante, leggiadra e maliziosa:
femmina che si finge innocente,
innocente che si finge trasgressiva.
E ottieni sempre sempre l'effetto desiderato:
la fiamma che agiti, il corpo che mostri,
le promesse mute che fai
scatenano passioni sopite,
inconffessate, intrattenibili;
fanno perdere la testa, l'orientamento, il pudore.
E il piacere di conquistarti è illusione grande....
ma grandemente appagante.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 12

Post n°12 pubblicato il 16 Agosto 2006 da gmp67

Fiume d'oblio,
giardino dell'operosità,
guanciale di fresca carne
su cui non si può amare,
ma nel quale la vita affluisce
e s'agita senza tregua,
come l'aria nel cielo
ed il mare nel mare.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 16 Agosto 2006 da gmp67

Perduto
....Sono stato perduto da alcune donne, sono stato perduto come capita agli oggetti. Quando l'appartenersi di una donna e di un uomo diventa possesso, allora si può essere perduti, perchè si perde solo ciò che si possiede. E' il rango più elevato dell'amore. Essere per l'altra persona interamente cosa sua, arredo dell'intimità, non più libertà d'essere altro. Diventare cosa da detenere: a questo grado di assegnazione accade di essere perduto.
Allora ci si colloca nello scaffale degli oggetti smarriti, si aspetta di essere cercati di nuovo e si resta a occhi aperti di notte aspettando il passo di chi torni a reclamarci.
Ma nessuno torna e dopo il giusto tempo si è di nuovo se stessi, sciolti dal possesso, liberi, perchè si diventa liberi dopo essere stati perduti.....

- Erri de Luca - (Aceto, Arcobaleno)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 10

Post n°10 pubblicato il 16 Agosto 2006 da gmp67

"Un Re, può castigare un soldato: può esiliarlo, può condannarlo a morte; ma , fosse anche cento volte Re, non ha il diritto d'insultarlo disonorando la sua spada.
Sire, un Re di Francia non ha mai respinto con disprezzo la spada d'un uomo come me.
Questa spada insozzata non ha ormai altra guaina che il mio cuore o il vostro.
Scelgo il mio, Sire; ringraziatene Dio e la mia pazienza."

A. Dumas "Il Visconte di Bragelonne"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 12 Agosto 2006 da gmp67
 
Foto di gmp67

Passerà questo vento di frontiera
sospeso tra il rammarico e l'età
E svoleranno i gesti
che senza accorgersi si rifaranno
come per impulso
di un meccanismo scemo
E' adesso
E' dentro
che l'aria soffia
e non trova una corrente
che se la porti in ricordo
o in nostalgia

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

La stanza dei giochi 

Post n°8 pubblicato il 03 Agosto 2006 da gmp67
 
Foto di gmp67

Non potrei portare
alla tua casa in costruzione
il tetto che da sicurezza
e i soprammobili dell'orgoglio

Non potrei portare
la porte che difendono dal rischio
ne' gli spessi muri della tranquillita'

Ma di giorno o di notte
ti portero' se vuoi
i sogni da fare la sera
e la stanza dei giochi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ECCOMI..... 

Post n°7 pubblicato il 02 Agosto 2006 da gmp67
 
Foto di gmp67

Il mio e' un lavoro fuori, ma non quando piove.....ogni tanto mi alzo presto...quello si....e poi...amo leggere, adoro i miei tre nipoti, credo nell'amicizia, odio l'ipocrisia...mi da proprio fastidio, sono diventato fatalista, ignoro cosa sia la cucina macrobiotica, mi piace cantare ma sono stonatissimo, quindi preferisco alscoltare...

Penso di avere la sindrome di Peter Pan....preferisco la notte, il vino e' rosso per eccellenza, il paradiso per il clima, l'inferno per la compagnia,non mi piacciono i luoghi comuni, per alcune cose sono geloso, mi piacciono gli animali ma li tratto da animali, ero un bersagliere ma odio correre, vado troppo di fretta....sempre.
Non ho mai letto la Bibbia, ho amato Anna....ma lei non sapra' mai quanto... un buon primo al posto di qualsiasi secondo, mi piace il rumore della penna stilografica sulla carta, odio sciare ma mi piace la pace che da la neve, il silenzio non mi crea imbarazzo, la macchina e' il peggior investimento che uno possa fare, quindi quando posso vado a piedi, meglio la radio della tv, i funerali mi imbarazzano un casino, i preti son quelle persone che predicano bene e razzolano male, di politica non voglio capirci un cazzo.... Meglio una buona sega che una brutta scopata, gli occhi sono lo specchio dell'anima, lo so e' un luogo comune ma e' vero, meglio trecentomila rimorsi che un solo rimpianto, sono sempre stato dalla parte degli indiani, anche quando i cow boy erano belli biondi e con gli occhi azzurri, pink floyd tutta la vita, ho avuto 2 piante di maria ma non sapevo fare le canne, ho imparato e quasi mi arrestano, odio la matematica, sicuramente meglio il romanticismo dell'illumismo, rolling stones che beatles, marmellata che nutella, penso che sia brutto diventare vecchi, ma che sia peggio morire giovani, odio le discoteche, meglio le enoteche, amplificano la comunicazione, non sopporto i giornalisti....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

la scomparsa di un mito

Post n°2 pubblicato il 29 Luglio 2006 da gmp67
Foto di gmp67

Addio pifferaio pazzo....mi mancherai

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso