Community
 
guidopardo1
   
 
 

Ultime visite al Blog

guidopardo1alogicom.maimiaLA_PIOVRA_NERAcleidNORMAGIUMELLILISA_KOWALSKIcassetta2Lylandrafenormone0lacey_munromaandraxstardust1313datum_per_formam
 

hit counter

 
 

 
wordpress counter
 
Creato da: guidopardo1 il 07/06/2008
scrivo andando spesso a capo...

 

 
« Quando...Apache... »

Post n°954 pubblicato il 09 Giugno 2012 da guidopardo1

La belva avanzò.

   Forti scendevano gli odori dalla rupe e lei aspirò riempiendosi prima le nari e poi i polmoni con quegli aromi così sconvolgenti. Lontana dall’abitato, con la fame ingorda alimentata da quegli effluvi, la bestia aveva la bava che colava dalle sue fauci.

   Mentre avanzava improvvisamente la scorse: la donna era intenta a raccogliere la legna.    Silenziosamente le si avvicinò di lato e l’afferrò brutalmente. La ragazza sgranò gli occhi e rimase paralizzata dal terrore.

   La bestia, bloccandola con la sua forza sovraumana, spalancò la bocca investendola con il suo alito ripugnante, poi, con uno scatto, le addentò la guancia e con un forte strattone della testa, le strappò la carne e la pelle scoprendole la gola fino alla spalla. Avidamente la bestia iniziò a masticare il boccone sanguinolento, fissandola negli occhi. Terminata l’operazione, con gli artigli le strappò la camicia e si avventò con le zanne sulla mammella sinistra, se ne riempì la bocca e con un altro strattone poderoso gliel’asportò. Di nuovo masticò la carne guardandola negli occhi, assaporando sia il cibo che la lenta fine della sua vittima ormai completamente obnubilata dal dolore e dal terrore. La gettò a terra prona, le sollevò la gonna e affondò le zanne nella bianca natica strappandole un altro grosso brandello di morbida carne. Mentre masticava la rigirò supina, affondò gli artigli fra le costole dove aveva precedentemente asportato la mammella e con forza possente le divaricò. Vide il suo cuore ancora fibrillante e, afferratolo, con mossa decisa lo estirpò.

   Allora la belva si rialzò e divorando con gusto il cuore della donna si avviò verso il lago lì vicino, già dimentica della vittima.

   Giunta sulla riva, avendo terminato l’orrido pasto, s’inginocchiò per bere e si rispecchiò nell’acqua: a parte il sangue che colava dagli angoli della bocca, devo dire che mi riconoscevo un ottimo aspetto soddisfatto.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/guidopardo1/trackback.php?msg=11371594

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
Katartica_3000
Katartica_3000 il 10/06/12 alle 08:53 via WEB
Vorresti dire che quella belva eri tu?...avida di orridi pasti, scevri d'amore alcuno???....Mi sa che era un Incubo, decisamente!!!! Mangia meno la sera, Orsacchiotto!^_^ Buona domenica a te
(Rispondi)
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 10/06/12 alle 08:58 via WEB
Eccerto che sono io, Daniela! ;-D
(Rispondi)
 
mymuse77
mymuse77 il 12/06/12 alle 14:30 via WEB
raccontopardo ..

........ legna piacevolmente improvvisata..
(Rispondi)
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 12/06/12 alle 15:01 via WEB
Hai capito bene, cara Muse:

improvvisata nella vasca da bagno...
(Rispondi)
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 12/06/12 alle 20:06 via WEB
la vasca fonte..
di ispirazione .
(Rispondi)
 
 
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 12/06/12 alle 20:09 via WEB
L'ispirazione,
dolce Muse,
una grande vasca:
pu contenere tanto...
(Rispondi) (Vedi gli altri 10 commenti )
 
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 13/06/12 alle 13:10 via WEB
schiuma in pi . ispirazione in pi..
(Rispondi)
 
 
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 13/06/12 alle 15:10 via WEB
"Schiuma soffice, morbida,
bianca, lieve lieve
sembra panna, sembra neve.
La schiuma una cosa buona,
come la mamma,
che ti accarezza la testa
quando sei triste e stanco:
una mamma enorme,
una mamma in bianco.

Sciacquo, sciacquo, sciacquo."
(Rispondi)
 
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 13/06/12 alle 16:50 via WEB
levo.
lavo.
e lieve mi levo.
c' questo caldo che
si sparso.
e si che lo sento ..
dovrei scrivere un libro .
dovrei?
(Rispondi)
 
 
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 13/06/12 alle 17:05 via WEB
Tesoro,
non so se dovresti...
So solo che io
lo comprerei sicuramente! :-)
(Rispondi)
 
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 13/06/12 alle 17:26 via WEB
allora forse
dovrei...
(Rispondi)
 
 
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 13/06/12 alle 17:38 via WEB
S!

Per devi promettermi
che mi ci scriverai una dedica
di tuo pugno!
(Rispondi)
 
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 13/06/12 alle 17:47 via WEB
non amo la violenza .
ma te lo prometto..
:)))
(Rispondi)
 
 
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 13/06/12 alle 17:58 via WEB
Ahahah!
Eppure con questa mi hai steso... ;-D
(Rispondi)
 
 
 
 
mymuse77
mymuse77 il 13/06/12 alle 18:19 via WEB
..steso ...al sole ..........? vedi ?
tutto gira ..
attorno al sole..
(Rispondi)
 
 
 
 
guidopardo1
guidopardo1 il 13/06/12 alle 18:48 via WEB
S, steso al sole con l'ombrellone,
ma non per ripararmi all'ombra:
me l'hai dato in testa per stendermi!...
;-DDD
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 

Area personale

 
Citazioni nei Blog Amici: 41
 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30