Creato da compa.recidas.deAlma il 01/02/2011

música del alma

hielo ebullición en sentido lit,carne disuelto temblor y el deseo para ser sólo su

 

dedicato

Post n°209 pubblicato il 26 Maggio 2015 da compa.recidas.deAlma
 

Sei lì, vivo...ed io inerte, per un attimo tutto si capovolge, anche tu. Non riesci a sorridere, ti aggrappi e chiedi aiuto...

Succede però che quando comprendiamo la fortuna che ci abita di  quanto stiamo bene uno tra le braccia dell'altra è passato sempre troppo tempo. Ci lasciamo spesso trasportare da tutto ciò che dobbiamo sistemare, è sempre così "tanto"..e noi che pur appesantiti di altro continuiamo ad esserCi...Così piccoli,così adolescenti,così innamorati,così infiniti...Noi.

Vorrei esser più presente, vorrei accogliere solo  su di me il dolore, purtroppo tu uomoMio puoi solo guardare l'altro soffrire e dargli il conforto di un sorriso, di un abbraccio, di un qualcosa che nemmeno la parola "ci sono" forse può bastare per tanta gente,ma lo sai Manu l'Amore... quello con la a Maiuscola ti mette le ali per sorvolare sopra le vette più alte, quelle più inpensabili...Qualcuno,mi disse:pretendere di poter fare di più è pura superbia, arroganza... Risposi, forse hai ragione... Ad oggi sai che dico uomoMio...parole più sbagliate nessuna più.

Si può offrire solo ciò che si ha dentro,Solo l'amore di un gesto,lo sguardo che accarezza,le braccia che ti sono cemento sotto il piede nudo,il fiato sulle palpebre il cielo di stelle,le mani intrecciate il domani dell'oggi,un pollo al curry indiano,un ragù di pasta di salame,di un taco winner in due sul divano, di oggy e le sue avventure,le nostre anime fuse negli amplessi amorosi,la nostra disinibita passione... quella speranza di un "contratto a doppia firma" all'ottantesimo compleanno... E molto altro ancora... diversamente..lo sappiamo tutti molto bene è roba da ridere.

maggio ha il suo vento, il suo sole...anche settembre ha i suoi,come sempre, non portano in giro solo le foglie morte...perchè ogni cosa ha la sua durata, ogni cosa. Anche il dolore.

"andrà tutto bene devi crederci"

Sì...UomoMio.

Sei la mia fine e il mio inizio anche quando perdo,alla fine sto vincendo

perchè ti do tutto di me

e tu mi dai tutto di te.

 quando raccolgo il sale dei tuoi occhi,la commozione nella tua voce stroncata, sei stupendo...

Sei la mia musa...

perchè di me tutto Ama di Te.


[la Tua gattona]

25maggiodumeila15

ore:16.tredici


 
 
 

dedicato

Post n°208 pubblicato il 25 Maggio 2015 da compa.recidas.deAlma


 

 
 
 

End

Post n°206 pubblicato il 22 Aprile 2015 da compa.recidas.deAlma

Blog  intattivo per frullamento di coglioni.

 

 
 
 

Dedicato

Post n°204 pubblicato il 29 Marzo 2015 da compa.recidas.deAlma
 

Pensieri di carne...

per un attimo penso a me stessa, un momento dopo penso a "Noi"...per poi saltare al desiderio e poi tornare alla Realtà Meravigliosa che Si.Amo...

Furbescamente ti guardo di nascosto attraverso la bionda frangia cercando di cogliere il tuo pensiero più intimo...e ti vedo un momento assorto, poi ridolino e chissà come mai poi ti ritrovo a guardarmi e a rincorrere il filo dei tuoi pensieri...

Mano nella mano sulla via di "Casa"Mi hai chiesto... "me la dai stasera?"...così a bruciapelo, come del resto fai sempre... ti ho guardato e ho sorriso della tua brutale maschia vogliosità che come sai.. amo da impazzire...come quando al culmine del mio piacere mi chiami con titoli poco fini, e poco romanticosamente ripetibili...eppure il mio godere può toccare vette inaspettate e il mio umore sfiorare l'intensità di un lago in primavera dopo il disgelo...

sì AmorMio... forse te la darò... e tu sarai pronto a riempirmi come sempre fai quando al mio sguardo di femmina rispondi con un colpo di reni...

Eccitante e trasgressimo maschio nella notte...

{Mio... e questo basta!!

Tua... e questo basta!!}


[io sono stata scelta e poi ho scelto un altro con me… il cerchio non si è spezzato..non è una catena, non è un filo, non è una schiavitù... è solo un sogno di polpa e ossa,ma che scriverlo è viverlo e viverlo è pulsione…fremito…godimento e passione ]

Mi sai trasportare in luoghi proibiti..mi sai raccontare vite sconosciute… mi sai catturare in una morbida rete…e lasciartelo fare è già seduzione…trattenerti dentro di me è già possessione…


"infinite le nostre notti..la stanza densa di note, di profumi e umori.. mani e corpi fusi..Indistinguibili...in abbandoni forse non richiesti...Eppure, mai...mi sarei tirata indietro...E...

Sempre.più.Tua.Sarò"

ed è quello sguardo...che sento ancora sulla schiena...

Olio sulla pelle... Liquido che cola!!


[Tu_Alma]

ventinove.marzo.duemilaquindici

ore:undici zero zero

 
 
 

Dedicato

Post n°203 pubblicato il 19 Marzo 2015 da compa.recidas.deAlma
 

La lentezza è una parola che mi appartiene poco, arriccio il naso quando ne sento parlare. Eppure è grazie a lei che non ho preso altri treni. E' grazie al ritmo dolce di questo tempo che ho potuto pensare senza averne il timore, che ho potuto guardare senza ferirmi le dita.

 

Non mi sono lasciata invadere da estranei, non mi sono lasciata influenzare da altre possibilità. Nel mio sorriso veloce ho permesso al mio corpo di sentire il profumo della carne, perchè adoro corteggiarmi nell'attesa del tuo  ritorno.

 

Bizzarro il pensiero che si intrufola e vorrebbe poter "dire"..ma il lento dimora e trasforma la malizia in una carezza..

 

ma quanto son viziata...

ps. di Te mai abbastanza...


Ti.Amo

[ tu_alma]

( inizia il conto rovesciato di lancette che ancora per poco

separano le mani, gli occhi...

Le nostre braccia la Casa di uno dell'altra)

 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname:
Se copi, violi le regole della Community Sesso:
Età:
Prov: