Creato da compa.recidas.deAlma il 01/02/2011

Musica dell'Anima

Ghiaccio bollente in sensi accesi,carne Sciolta tremante e Voglia nel mio esserTi.Solo.Tua

 

Dedicato

Post n°186 pubblicato il 18 Novembre 2014 da compa.recidas.deAlma
 

E Ancora_Vorrei della Tua bocca la morbidezza del contatto
E Ancora_vorrei di ogni goccia l'essenza a profumar le rose
..nemmeno gli occhi san più bagnarsi
solo arsura dettata da goffe tentazioni.

..ammaestriamo fili impercettibili
quasi possano tracciare percorsi
parole e parole dense
al capo di ogni interlocutore
posto in fronte al suo ruolo..

[spazio ingolfato e pugni chiusi in bramosi agguati]

stringersi nella parola di madre
affidarsi al legame di sangue..
il dolore incapace e infedele..
poi..
parole dure, come se ferire spurgasse la pena..

[ modo distorto della mia autodifesa]


mai scuse meno appropriate,
mani tese per stringere scaglie di pelle..

..per un poco ancora,
il suono di altre campane.


{Tu_A}

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Etą: 42
Prov: PR