Community
 
lentedingra...
   
 

Lente Ingrandimento

Agenda-News On-line - Tutti i colori della cronaca

 

I MURI DEL CUORE

L'amore oltre l'odio. Il cuore oltre la crudeltà. Questa è la storia di Julia, giovane donna deportata nel campo nazista di Treblinka, strappata alla famiglia ed al suo mondo fatato.

Scopri il mio primo romanzo in libreria e sul sito www.arduinosacco.it

......ti aspetto

 

CV DEL GIORNALISTA MIMMO ABRAMO

17 Marzo 1861 - 17  Marzo 2011

150° anniversario Unità d'Italia

 

Scrivi alla redazione:

lentedingrandimento@libero.it

Mimmo Abramo

Crea il tuo badge

Pubblichiamo  le tue idee e le tue opinioni

 

CHE TEMPO FA DALLE TUE PARTI?

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« Festeggiamenti in onore ...4 Maggio 2011: Giornata ... »

Si rinniova il rito del 2 maggio. tante le analogie tra Francescoe Wojtyla

Post n°177 pubblicato il 02 Maggio 2011 da lentedingrandimento0

È stata la festa di San Francesco nel 575° anniversario della sua nascita quella celebrata ieri presso la nuova chiesa del santuario di Paola, dove i sindaci di Zungri, Villapiana e Casabona hanno rinnovato l’antico rito dell’offerta dell’olio al santo patrono della Calabria. Come sempre la platea è stata quella dei grandi eventi, testimoniata dalla presenza dei presidenti di Regione e Provincia, dai numerosissimi sindaci dei centri calabresi e dalle autorità militari e religiose che non hanno voluto mancare ad un appuntamento così importante per la nostra regione. La festa del taumaturgo calabrese cade nell’anno della beatificazione di Giovanni Paolo II e le analogie tra i due saltano immediatamente agli occhi di tutti. Morti entrambi il 2 aprile hanno in comune anche la data del 1° maggio, giorno in cui San Francesco è stato canonizzato e Wojtyla beatificato. Come da tradizione non sono mancati i moniti, gli appelli e i buoni propositi espressi dalle autorità civili e religiose. Quelle espresse da Padre Rocco Benvenuto rivolto direttamente ai rappresentanti delle istituzioni,  sono state incentrate sulla necessità della ricerca del “bene comune al di sopra degli individualismi; sulle risorse umane al di sopra delle strutture”, come eredità lasciata da S. Francesco. “Un insegnamento – ha sottolineato il padre provinciale - che anche Giovanni Paolo II, oggi Beato, ha voluto ricordare nel suo messaggio  ai politici calabresi all’epoca della sua visita in Calabria”. “Il nostro pensiero – ha sottolineato il sindaco di Paola -  va ai militari che difendono la pace in tutte le regioni del mondo”. Ma non è mancata l’esortazione ad Oliverio e Scopelliti sui problemi della città invitati ad “intervenire sulle criticità paolane come quella  derivata della alluvione dello scorso ottobre”. Una conferma invece, è emersa dalle parole del governatore che ha annunciato la visita di Benedetto XVI che avverrà in ottobre. “ Oggi - ha aggiunto Scopelliti – siamo protesi, con sacrificio, nel dare input ad una regione migliore partendo dalla difesa dei più deboli ed indifesi”.

------

calendario festeggiamenti

-----

<<PER IL 2 MAGGIO IL SANTUARIO DI PAOLA SI TRASFORMA IN UNA ESPLOSIONE DI GIOIA E COLORI>>

Intorno a San Francesco si raduna la solita folla festante. È la folla formata dalla gente di Calabria che in occasione dei solenni riti del 4 maggio tributa la sua devozione al taumaturgo che ancora oggi continua ad essere attuale a distanza di oltre cinquecento anni. Ed allora ecco la delegazione di Casabona, Zungri e Villapiana che festanti hanno accompagnato i loro sindaci ai quali quest’anno è toccato l’onore di offrire l’olio votivo al patrono della Calabria.  Non sono mancati gli applausi che hanno accompagnato passi significativi dei discorsi dei primi cittadini che hanno avuto l’occasione preziosa di presentare alla Calabria la loro comunità. Non sono mancati neanche i politici di rango. Oltre al presidente della provincia Oliverio, a quello della regione Scopelliti, seduti in primissima fila con Roberto Perrotta, si sono visti tra i banchi della chiesa nuova del santuario, Giampaolo Chiappetta e altri consiglieri regionali come giusto seguito del loro massimo rappresentante istituzionale. Un contributo alla cornice coreografica dell’evento è stato dato dai numerosissimi gonfaloni giunti a seguito dei tantissimi sindaci bardati di fascia tricolore. Tutti hanno dato il loro apporto di colore a quella che da secoli e la festa di tutti i calabresi.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lentedingrandimento0
Data di creazione: 15/12/2008
 

ORA ESATTA

 

LE PUNTATE DI LENTE D'INGRANDIMENTO

BACHECA

 

Nella sezione oppurtunità di lavoro di questo Blog sono pubblicate oltre alle offerte anche, i modelli di agevolazione, riduzione ed esanzione dei canoni TELECOM e RAI

Accedi direttamente cliccando QUI

 

ICRIVITI AL GRUPPO LENTE D'INGRANDIMENTO SU FB

COS'╚ LENTE D'INGRANDIMENTO

E' una Agenda-News on line curata dal giornalista Mimmo Abramo, nella quale è possibile trovare notizie rilevanti legate non solo a tirreno cosentino ma anche al territorio regionale e nazionale. "Lente di Ingrandimento" trova spazio come approfondimento settimanale di Attualità nell'emittente televisiva Tele Radio Immagine. Il programma Tv riporta in video gli argomenti proposti su la rete internet arricchendoli con servizi giornalistici e commenti da parte degli ospiti in studio. La scorsa stagione Il Programma Tv è andato in onda, rigorosamente in diretta, ogni Lunedì alle ore 21.00 su Tele Radio Immagine.