Creato da maestrapiccola il 23/03/2009

maestrapiccola

la scuola da dentro

 

 

Punti di riferimento

Post n°1023 pubblicato il 22 Gennaio 2015 da maestrapiccola
 

Gli stipendi degli insegnanti sono bassi, molto, e, a quanto pare, è giunta voce anche ai bambini.

 

Che la maestra è un punto di riferimento rimane sempre un po' vero, nel bene e nel male.

 

"Vuoi sapere una cosa?"

"Dimmi..."

"Max che è uno del mio palazzo che spara sempre delle balle, dice che sua mamma ha cinquemila euro in banca! Ma se non li hai neanche tu cinquemila euro!!!"

 
 
 

Cromoterapia

Post n°1022 pubblicato il 20 Gennaio 2015 da maestrapiccola
 

Per essere saggi basta solo fare silenzio e dar sfogo a quello che viene dalle profondità più lontane di noi.

Nè più, nè meno.

Ruggero ha appena finito di fare un disegno e lo guarda con il viso inclinato.

Ha fatto un vaso e vuole fare lo sfondo dietro.

Sta decidendo il colore come forse faceva Picasso o Chagall.

Alla fine afferra il giallo e lo punta al cielo:

"Il giallo cambia la vita!"

 
 
 

Problemi di coppia

Post n°1021 pubblicato il 19 Gennaio 2015 da maestrapiccola
 

C'è sempre chi guarda e aspetta e se si è stancato di aspettare chiede:

"Mi fate giocare?"

La domanda è rivolta a Giacomo e Pietro che stanno giocando ad un gioco che pare molto avvicente.

"No."

"Maestraaaaa, loro non mi fanno giocare!"

Intercedo.

"Perchè non lo fate giocare?"

"Perchè non possiamo!"

"E perchè non potete?"

"Perchè  è un gioco da due!"

"...e che gioco è?"

"Si chiama Un topolino e un gufo e siamo io il topolino e lui il gufo. Visto!... siamo già in due!"

Non fa una piega, non c'è che dire ma provo:

"Ma non si può fare tipo Un topolino, un gufo e una talpa così Diego fa la talpa?" azzardo sapendo di espormi in un territorio non mio da tanti punti di vista.

"No! Perchè ormai si chiamava Un topolino e un gufo e non si può più cambiare ormai ..."

Ormai.

Mai?

 

 

 
 
 

Ululati

Post n°1020 pubblicato il 12 Gennaio 2015 da maestrapiccola
 

La fermo, la blocco, la placo.

E' stralunata, arriva da un mondo lontano.

"Perchè urli?" le chiedo.

"Perchè è la mia specialitààààààà!" gorgheggia e continua " Un'aria libera dentro di meeeeee.....!"

Chi può pensare di arrestare una vocazione che sta sbocciando?

Io no di sicuro.

Canta che sei bella, urla fino alle stelle.

 
 
 

Cos'è?

Post n°1019 pubblicato il 10 Gennaio 2015 da maestrapiccola
 

Quando accade gli adulti fanno finta di niente.

I bambini no.

Qui sta la differenza.

 

Achille, tira su la testa dal quaderno e beatamente dice:

""Cos'è quest'odore di scoreggia?"

Matilde, diventa rossa, abbassa gli occhi ma nessuno la vede.

L'odore se ne va come tante altre cose in una giornata intensa.

 

 
 
 

Regali

Post n°1018 pubblicato il 07 Gennaio 2015 da maestrapiccola
 

Il regalo porta con sè un valore che non è il suo costo.

Non può esserlo pechè perderebbe valore il pensiero.

Se invece lo è vuol dire che non c'era proprio un pensiero.

 

11 anni, in bilico tra una scuola e l'altra,

tra l'infanzia e l'adolescenza,

tra un corpo liscio e uno ruvido,

tra la sicurezza e l'incertezza:

"Io per Natale ho ricevuto 10 gratta e vinci da 20 euro! ...per fortuna ne ho vinti 100!"

Risata amara,

sua non mia.

 

In questo regalo non c'è pensiero,

almeno io non l'ho ancora trovato.

 

 

 

 
 
 

Melius abundare quam deficere

Post n°1017 pubblicato il 23 Dicembre 2014 da maestrapiccola
 

"Io a Babbo Natale ho chiesto 22 regali!"

Povero vecchietto...sfida la crisi con ogni sforzo fisico e morale di fronte ai tempi che corrono più in fretta di lui.

 

 

 

Buon Natale di cuore.

 
 
 

semplicemente ciao

Post n°1016 pubblicato il 19 Dicembre 2014 da maestrapiccola
 

Una mamma che muore e lascia dei piccoli

deve per forza essere

una possibilità per qualcos'altro.

 

 

 
 
 

Collettività

Post n°1015 pubblicato il 15 Dicembre 2014 da maestrapiccola
 

Bambino grande che elenca i nomi collettivi.

I nomi che raggruppano altri nomi che vogliono stare tutti vicini a formarne uno unico.

"Branco: insieme di animali, stormo: insieme di uccelli, flotta: insieme di navi, epistolario..."

Stesso bambino grande, ma ancora piccolo:

"Epistolario: insieme di pistole!"

 
 
 

United colors ...

Post n°1014 pubblicato il 08 Dicembre 2014 da maestrapiccola
 

Nello scorrere le dita sulle matite colorate dell'astuccio si sente una piacevolezza che sa di legno e di qualcosa che non c'è ma c'è.

I bambini amano guardare i loro colori e si dispiacciono quando si accorciano.

Di soliti si accorciano i preferiti.

Becco un gruppetto che discorre di colori e sfumature in maniera molto seria, quasi un crocchio di impressionisti che si scambiamo consigli:

"Io faccio me con questo rosa pelle! Tu dovresti usare il marrone pelle!"

"Ma il marrone pelle non ce l'ho!"

"Io ne ho uno marrone pelle chiaro, lo vuoi?"

Per i bambini il mondo è un astuccio

e noi siamo i suoi colori.

 
 
 

Una storia

Post n°1013 pubblicato il 03 Dicembre 2014 da maestrapiccola
 

Una storia vera.

Una storia portata dai barconi che vengono dall'Africa.

Sui barconi c'era una ragazzina con la sua mamma.

La mamma non ha resistito al viaggio e Saloua è approdata in Italia da sola.

E'stata spostata in varie strutture più o meno accoglienti e la sua vita ha preso una piega più o meno buona, per quanto possibile dopo tutto quello che aveva passato.

Arriva alla scuola superiore e incontrando la prof di italiano la sua vita si piega verso una Vita.

L'insegnante non fa cose trascendentali, semplicemente le vuole bene.

E Saloua lo sente e questa benzina la fa rinascere. Qualcuno che le vuole bene esiste ancora, ancora c'è. Di quel bene di cui aveva ricordo, di quel bene ancestrale, intimo, quel bene che sa di casa.

Quella prof sa voler bene ai suoi alunni, li guarda, li sente e loro anche.

Non l'ha imparato nei suoi studi e non è neppure per l'esperienza dei suoi tanti anni di insegnamento, lei è così.

E' stato il motore per scegliere questo mestiere e  dovrebbe esserlo per chiunque abbia intenzione di insegnare.

Quando firmi il contratto, dovrebbe essere ricordato:voler bene ai propri ragazzi.

Avremmo molti più studenti felici di andare a scuola.

Tornando alla storia, non senza fatica Saloua arriva alla maturità e decide di iniziare l'università.

Pochi giorni fa si è laureata senza la sua famiglia ma la sua prof. era in prima fila visibilmente commossa.

In cosa si è laureata?

Assistente sociale, questo vuole fare.

Non servono parole per perdersi nei pensieri che le hanno fatto scegliere di aiutare chi è in difficoltà.

Di una cosa solo sono sicurissima: la sua prof. ha fatto la differenza.

Ogni insegnante dovrebbe fare una differenza nelle vite dei suoi scolari.


 

 
 
 

Chiacchiere

Post n°1012 pubblicato il 30 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

Biblioteca Centrale del Campus di Rimini


Martedì 2 dicembre 2014
ore: 18:00


Nell’ambito dell’iniziativa "Leggerezza:
incontri con autori e libri di scienza e cultura"
promossa dalla Biblioteca si tiene la
chiacchierata confronto sui temi dell'infanzia


Interviene
Cristina Petit
Introducono Roberto Farné e Elena Malaguti

ingresso libero e gratuito

 
 
 

Appuntamento per sabato

Post n°1011 pubblicato il 28 Novembre 2014 da maestrapiccola

SABATO 29 NOVEMBRE ORE 17

PICCOLO BUIO SHOW

Labici Eco Laboratorio
Via Giuseppe Mazzini 25-27, 40017 San Giovanni in Persiceto

Dai 3 ai 100 anni
INGRESSO GRATUITO- consigliata la prenotazione

 
 
 

Giura!

Post n°1010 pubblicato il 26 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

Di giuramenti la scuola è molto più piena di un'aula di tribunale.

E' una questione di garanzie.

La parola nuda e cruda non basta, ci vuole un giuramento sopra.

Paola non si fida di Diego e ha formulato un giuramento stupendo, eterno e infinito, completo e complesso:

"Lo giuri su tutta la tua vita che hai?"

 
 
 

Parole brutte

Post n°1009 pubblicato il 24 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

Parla bene chi pensa bene.

 

Caterina parla e pensa bene e le dà molto fastidio chi usa le parole come bombe a orologeria da posare sul banco di un compagno.

Anche se non sono dirette a lei.

Si sente coinvolta nel depurare l'aria da parole che non ne sono degne.

Nella foga del suo attivismo inciampa piano:

"Giulio però dice un po' di troppe parolacce!"

 
 
 

Neologismi

Post n°1008 pubblicato il 18 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

Gli faccio conoscere la carta millimetrata che in realtà usiamo per fare delle bellissime orecchie per un omino di carta che abbiamo costruito.

Non avevano mai visto questo tipo di carta con quadratini infinitamente piccoli e rosa. E' addirittura del tipo trasparente, quindi è davvero una cosa nuova.

Alla fine del pomeriggio Roberto è felice e lo sento dire a Rebecca la sua vicina di gomito:

"Noi siamo i bambini più fortunati della scuola perchè nessuno ha mai usato la carta geometrata come noi."

 
 
 

Appuntamenti nel fine settimana

Post n°1007 pubblicato il 14 Novembre 2014 da maestrapiccola

Sabato 15 novembre sarò a Cuneo per scrittori in città con lo spettacolo

Piccolo Buio

ed. Il Castoro

h.17

qui i dettagli

http://www.scrittorincitta.it/index.php?id=3524&evento=

 

Domenica 16 novembre sarò a Milano per bookcity

con lo spettacolo

Piccolo Buio

ed. Il Castoro

h.15,30

qui i dettagli

http://www.bookcitymilano.it/scheda-evento/piccolo-buio-spettacolo-magico-di-luci-e-buio-per-tutti-i-bambini-con-cristina-petit

e alle 17,30

In fondo grandi non si diventa mai.

Con Valentina Brioschi e Cristina Petit

qui i dettagli

http://www.bookcitymilano.it/scheda-evento/in-fondo-grandi-non-si-diventa-mai-con-valentina-brioschi-e-cristina-petit-4-8-anni

 

 

 
 
 

Buffet

Post n°1006 pubblicato il 11 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

E' novembre inoltrato, il termometro segna 15/18 gradi e al supermercato ci sono piramidi di pandori e panettoni e decorazioni per l'albero.

In tutto questo c'è qualcosa che non va e i bambini lo sentono.

"Maestra usciamo fuori a prendere un rinfresco?"

 
 
 

Speed

Post n°1005 pubblicato il 10 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

Il lunedì mattina porta la domenica con sè.

Quel buon retrogusto che ti fa iniziare la settimana con sprint.

Gabriel è carico di una velocità che solo la bici, solo a otto anni è il tuo trampolino verso la libertà.

Le tue ali, il tuo destriero, per Valentino Rossi forse, la moto.


"Con la bici ho fatto una discesa di schiatto!"

 
 
 

Spavento!

Post n°1004 pubblicato il 05 Novembre 2014 da maestrapiccola
 

"Maestra! Non voglio fare questa cosa!"

Viso della maestra che si deforma a cercare di capire e di gestire le pulsioni imminenti.

"Ti ho fatto prendere un sospiro, eh?"

 

Far prendere un sospiro,

in una frase,

un mondo di significati oltre.

Oltre tutto.

Oltre l'mmaginario collettivo

dentro l'inconscio collettivo.

 
 
 
Successivi »
 

DA LEGGERE

NON SONO RESPONSABILE,

NE' AL CORRENTE DEI MESSAGGI PUBBLICITARI

CHE SONO APPARSI SUL MIO BLOG.

SE SI VUOLE, CHIUDERE CLICCANDO LA X

 

 

PRIMO LIBRO SOLO COME ILLUSTRATRICE!

COME SI FA A DIVENTARE GRANDI?

Testo: VALENTINA BRIOSCHI

Illustrazioni:CRISTINA PETIT

VALENTINA EDIZIONI

 

 

CHISSA' SE OGGI INCONTRERO' IL LUPO?

PICCOLO BUIO

A tutti quelli che hanno paura del buio

nella speranza che arrivino

al più presto grandi luci!

Cristina Petit- Ed. IL CASTORO

 

Cristina Petit

PRESEPE IN CALAMITA

EDB junior

 

 

Cristina Petit

VOLO VIA

Valentina Edizioni

 

Cristina Petit

CONVERSAZIONI PICCOLE

Mamma perchè vai a lavorare?

Cos'è un amore lungo lungo?

Dov'è andato il nonno?

San Paolo Edizioni

 

Cristina Petit

CI SONO BAMBINI E BAMBINE!

Valentina Edizioni

 

Cristina Petit

DIRE FARE GIOCARE

Ed. Bacchilega Junior

IL MOSAICO

 

Cristina Petit

IGNAZIO CHE NON CI VEDEVA BENE

Ed.Bacchilega junior

http://www.ilmosaicocooperativa.com/ed_libricini_ignazio.html

 

Cristina Petit

UN BUCO NEL CIELO

ed.SONDA

http://www.sonda.it/

 

Grazie a tutti voi lettori del blog.

Avete dato senso al mio scrivere,

e ora,

sono diventata una persona di carta.

 

MAIL

maestrapiccola@gmail.com

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ariachiara1linovenaJoyMusettedj_patriziadevilengeldolceefolliaIo.Marc0ciaobettina0ANGELOANONIMOMarquisDeLaPhoenixlumil_0maestrapiccolasignora_sklerotica_2mauriziocamagnagiovannade
 

ULTIMI COMMENTI