Community
 
marghinaberte
Sito
Foto
   
 
Un blog creato da marghinaberte il 23/07/2007

Oltre Ogni Limite...

I miei pensieri...le mie emozioni...i miei dubbi...la mia musica

 
 
 
 
 
 

LOREDANA

La madre alla quale mi sento spiritualmente legata

 

 
 
 
 
 
 
 

AIDA

La numero uno, la piu' grande corista  e una delle piu' belle voci italiane.

 
 
 
 
 
 
 

MIMÌ

La Grande Assente.

 
 
 
 
 
 
 

RENATO

Il mio zio preferito.

 
 
 
 
 
 
 

MARIELLA

La grande poetessa della musica italiana!

 
 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

seduzir640unamamma1unquarantennesolounavolta2sally.tiNEMICOBLUseduzir64coniglietto7520
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: marghinaberte
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 42
Prov: EE
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 20 Agosto 2007 da marghinaberte
 

Da quando sono nata ho avuto sempre la musica dentro di me. A 4 anni cantavo sempre e ballavo sulle  punte...avrei voluto fare la cantante e la ballerina classica ma poi il destino ha deciso un'altra cosa. Questo mio amore per la musica e' cresciuto con gli anni, mi ha fatto diventare una collezionista di dischi e ho imparato a suonare alcuni strumenti musicali.

Ma visto che sono negata per il solfeggio e un po' pigra per studiare, ho smesso e ho deciso che invece di suonare era meglio limitarmi a collezionare strumenti musicali insieme ai miei dischi.

 

A questa passione musicale, si e' aggiunta quella per alcuni solisti spagnoli e sopratutto per le primedonne della musica italiana. Per me la musica italiana è come il blues ma più passionale, più lirica, più drammatica.

 

Il mio viaggio nella musica italiana è iniziato negli anni '70 con le canzoni che sentivo nelle radio di Madrid (Radio Madrid, Radio España, ecc), in quel periodo mi ricordo che erano molto conosciuti in Spagna: Mina, Patty Pravo, Riccardo Cocciante, Drupi,  Raffaella Carrà, Claudio Baglioni, Marcella, Gianni Bella, Sandro Giacobbe, Lucio Battisti, Adriano Celentano, Dario Baldan Bembo, Wess & Dori Ghezzi, Il Guardiano del faro, Ornella Vanoni, Domenico Modugno, Matia Bazar, Umberto Tozzi, Milva, Collage, Umberto Balsamo, I Pooh, Nada, Santo California,Rita Pavone, Mia Martini, Nicola Di Bari, Gianni Morandi, Iva Zanicchi e tanti altri che ora non mi ricordo piu'. Ogni giorno insieme ai cantanti spagnoli e alcuni cantanti e gruppi francesi e inglesi, loro ritmavano le mie giornate.

 

Intanto in Italia altri fenomeni erano appena nati o stavano per nascere (Renato Zero, Donatella Rettore, Gianna Nannini, Alice, Anna Oxa) e lei: Loredana Bertè. Dal primo giorno che l’ho vista cantare, non ho avuto occhi che per lei. Mi ricordo che non avendo la mia madre accanto a me, decisi di farla diventare la mia madre, era il prototipo di madre che avrei voluto avere. E sono cresciuta pensandola in viaggio o lontana da me perchè sposata con qualcuno che non voleva che mi riconoscesse come la sua vera figlia. Col passare degli anni, conoscendola meglio artisticamente e caratterialmente, ho trovato tantissimi punti comuni che me l’hanno fatta capire meglio e amarla ancora di piu'. Amarla come sangue del mio sangue...amarla da lontano perchè penso che non la incontrerò mai. Non sento nemmeno questo bisogno di incontrarla perchè so che lei è dentro di me e mi accompagnerà sempre, fino al mio ultimo respiro.

 

Tantissime volte mi sono detta che questa vita valeva la pena viverla non solamente per la famiglia, gli amici e il sole che splende ogni giorno...ma anche perché, senza la musica, senza la Bertè e le mie altre primedonne, sarebbe stato difficile viverla, molto triste, noiosa e senza sale.

 

Questo blog è dedicato a tutti gli artisti che mi hanno accompagnato attraverso la mia vita , a quelli che la riempiono ogni giorno e in speciale con tutto l'amore che posso a quella che mi ha dato la vita per la seconda volta: Loredana!

 
 
 
 
 

MARIELLA - "STANOTTE TORNO PRIMA"...UNA CANZONE CONTRO IL LAVORO INSICURO

Post n°5 pubblicato il 12 Febbraio 2008 da marghinaberte

 

 

 

Tra le mie canzoni nuove e in attesa di trovare il loro cielo e il loro posto nei miei lavori futuri, ne ho una che la mia etica mi impone di sfilare e di unire ad una giusta causa e di non usarla per nessun altro fine che non sia quello del sentire che me l'ha dettata.
Ho pensato di regalare una canzone intera, nuova, tra quelle che avevo pronte per i miei prossimi progetti discografici, sfilandola agli stessi, e consegnandola all’ANMIL, perché ne faccia un uso tutto suo, a sua libera discrezione, per qualsiasi iniziativa che sia a scopo benefico, per continuare a sensibilizzare ed essere vicini a quanti sono toccati dal problema degli incidenti sul lavoro.
"Stasera torno prima" è il suo titolo, e ritrae la storia dei tanti che si svegliano al mattino presto scendono dalla porta di casa, chiudendola senza far rumore, cercando di contenere il sudore e lo stento dell'esistere dei nostri giorni, in mezzo a speranze e rate di fine mese da pagare, e avviandosi verso un lavoro dai suoi grandi rischi, nella precarietà e nella insicurezza, condizioni che minano quotidianamente vite e destini, ponendoli in bilico, come su di una trave messa male, dell'impalcatura di un cantiere fuori regola, o di qualsiasi altra forma minacci irresponsabilmente l'incolumità fisica degli stessi lavoratori.
Gli eventi tragici di questi giorni mi chiedono da dentro e prepotentemente di metterla a disposizione per qualsiasi modalità di beneficenza, di solidarietà e di alta sensibilizzazione al problema che l’ANMIL riuscirà a trovare.
E' poco, lo so, anzi pochissimo, ma è il mio modo per far sentire quanto siamo vicini e confortare tutti coloro che ne sono già stati drammaticamente toccati e rischiano ancora, ogni giorno, di aggiungersi a questo raccapricciante bollettino di guerra.
E' il mio modo per dare ascolto a chi ci sta gridando di non essere dimenticato.

Mariella Nava

 

 



 

Dal sito dell’ANMIL è possibile scaricare gratuitamente il brano “Stasera torno prima”
e chi vuole essere vicino alla missione dell’ANMIL
può dare il proprio contributo alla Fondazione ANMIL “Sosteniamoli subito”.

www.anmil.it

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

GIANNA

Meravigliosa Creatura!

 
 
 
 
 
 
 

ANNA

Fantastica Oxa.
 
 
 
 
 
 
 

RETTORE

Splendida Splendente.

 
 
 
 
 
 
 

ALICE

Il sole nella pioggia.

 
 
 
 
 
 
 

MARCELLA

Nel mio cielo puro!

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 
 
 
 
 
 
 

ULTIMI COMMENTI

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom