Community
 
antoco78
Sito
Foto
   
 
Creato da antoco78 il 26/03/2007

Mi Consenta...!

Libertà alle opinioni!

 

 

Aumento delle tariffe Wind »

Benvenuti nel mio blog!

Post n°1 pubblicato il 26 Marzo 2007 da antoco78

Salve a tutti...

Mi chiamo Antonio, ho 28 anni, vivo e lavoro a Roma da circa 2 anni!

Ho voluto creare questo blog (nonchè un sito che già da qualche tempo è on line: www.miconsenta.org) perchè voglio condividere con tutti voi le opinioni relative alla vita politica italiana!

Ritengo che la cultura e la competenza politica di noi giovani sia fondamentale per il futuro del Paese e dunque, discutere e scrivere di politica on line può essere un modo per crescere in questo senso e dar vita a idee che, un giorno, potranno dare all'Italia un domani migliore.

Vi invito dunque a scrivermi e, se volete, potete inviarmi i vostri articoli che pubblicherò su miconsenta.org

Vi ringrazio e confido nella vostra collaborazione.

Un abbraccio a tutti!

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/miconsenta/trackback.php?msg=2472293

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Antalb
Antalb il 26/03/07 alle 15:00 via WEB
La competenza politica dei giovani, a mio parere, c'è ancora, ma è anche vero che è cresciuta la mancanza di voglia di mettersi in gioco nella società. E' cresciuta la forbice tra chi si interessa di politica e chi non si interessa. E questo è tristissimo. Il futuro è nostro: dobbiamo gestirlo. In bocca al lupo per il progetto. E FORZA ITALIA. Berlusconi torna presto.
 
 
antoco78
antoco78 il 26/03/07 alle 21:23 via WEB
Sono perfettamente d'accordo con te. Penso però che rispetto a qualche anno fa c'è un numero crescente di giovani che si avvicina alla politica anche se poi quelli effettivamente "attivi" non sono in molti. In tutti i casi è necessario continuare a sostenere la cultura politica giovanile affinchè ci sia un imponente cambio generazionale sostenuto da persone che portino avanti valori veri e non da politicanti che fanno di ogni capriccio un diritto (vedi i DICO!!)
 
Graficoirpino
Graficoirpino il 07/11/08 alle 16:08 via WEB
L'abbronzato è Berlusconi Abbronzato sarà lui: i cronisti anglosassoni da un bel pezzo chiamano Silvio Berlusconi «permatanned», permanentemente abbronzato. E com’era prevedibile il neologismo rispunta sui siti come di tabloid come il Daily Mail dopo la battuta del premier italiano, che ha definito Barack Obama «bello, giovane e abbronzato», parlando in margine al vertice italo-russo, a Mosca. La notizia gira su tutti i maggiori siti della stampa Usa ed è andata sulla pagina di apertura del Drudgereport, il sito di Matt Drudge e voce della destra americana: «Berlusconi acclama l’”abbronzato” Obama», con una grande foto di Berlusconi di profilo, sorridente e a mani giunte. Il premier italiano se n’è uscito in passato con «impagabili strafalcioni», scrive il britannico Daily Mail, ricordando che aveva etichettato un parlamentare tedesco “kapò” (l’eurodeputato Martin Schultz, ndr ) e aveva definito “l’Occidente superiore all’Islam”. Condannato «da tutte le parti» per l’osservazione «apparentemente razzista», Berlusconi ha reagito: «Qual è il problema? Era un complimento». Il «permatanned» Berlusconi, continua il Mail, è stato aspramente criticato dal deputato dell’opposizione Dario Franceschini, secondo cui il premier deve scusarsi immediatamente. Il Times Online, nella corrispondenza di Richard Owen, fa notare che il leader italiano, dal canto suo, esibisce un’eterna abbronzatura («perma-tan») e si è anche sottoposto alla chirurgia estetica «nel tentativo di apparire più giovane». Il titolo tira in ballo la polemica scoppiata sul razzismo della battuta di Berlusconi. Tra le sue gaffe, il Times ricorda di quando invitò gli imprenditori Usa a investire in Italia perché «ci sono meno comunisti di una volta e bellissime segretarie», o di quando disse al premier danese Anders Fogh Rasmussen che era il più bel primo ministro d’Europa e che avrebbe dovuto flirtare con sua moglie, Veronica Lario. Delle gaffe del premier parlano il  Sun, il Daily Mirror e tutti gli altri. Si accettano candidature per il Premio Joe Biden per le affermazioni politiche mal scelte», scrive l’Independent. «In testa alla lista c’è già il primo ministro italiano Silvio Berlusconi, che ieri ha fatto i complementi a Barck Obama per la profondità della sua abbronzatura». Voleva essere una battuta, «o almeno così supponiamo», aggiunge l’Independent.   «Berlusconi l’ha fatto di nuovo» è l’incipit del servizio sul New York Times della corrispondente Rachel Donadio, intitolato «Berlusconi sotto tiro per lo scherzo su Obama». L’articolo cita la reazione di Walter Veltroni, chiamato «l’Obama italiano», secondo il quale tali battute non sono degne di un uomo di Stato. I siti dei media americani per lo più riportano le agenzie Ap e Reuters: l’Ap definisce Berlusconi «malaccorto», la Reuters ricorda che è famoso per le battute «inopportune», ma non c’è l’humour sarcastico sciorinato dai media inglesi. Coprono la notizia con le agenzie i siti di International Herald Tribune, New York Post, Washington Post, Abc, Cnn, Chicago Tribune, San Francisco Chronicle. Il Los Angeles Times titola il suo pastone «Berlusconi saluta la vittoria di Obama con “humour”» e continua con i consigli del presidente iraniano Ahmadinejad. I commenti del premier italiano, insomma, «non erano forse i soli sgraditi».    Nell’elenco delle gaffe, l’agenzia di notizie finanziarie Bloomberg cita anche quella che scosse i mercati un mese fa, quando disse che i leader mondiali pensavano di chiudere i mercati finanziari.   Della battuta e del putiferio che ha scatenato parlano anche i siti spagnoli. El Mundo, El Pais, Abc hanno tutti titoli fattuali sulle parole del premier italiano su Obama: «Giovane, bello e abbronzato».   «Costernazione in Italia dopo lo scherzo di Berlusconi su Obama», titola con molta evidenza il quotidiano francese Le Monde sulla home page del suo sito. Il premier italiano, scrive il corrispondente Philippe Ridet, «ci ha messo parecchie ore per congratularsi con Barack Obama dopo la sua elezione, ma poco più di un giorno dopo gli rivolge il suo migliore scherzo». Berlusconi, che ha sempre mostrato «legami stretti con George Bush», ha aggiunto, «un po’ dubitativo», che Obama si è presentato quasi come un messia e che ci sono molte attese che non dovrà deludere. Il quotidiano francese cita la costernazione e la «collera» del Pd, gli elogi della destra al suo senso dell’umorismo. «Scherzo o no, la dichiarazione ambigua di Berlusconi si aggiunge a una lista già lunga». Agli stretti legami del premier con Bush accenna anche l’Afp messa on line dal quotidiano economico Les Echos. Grossi richiami anche sulla pagina di apertura del Nouvel Observateur - che titola: «L’opposizione italiana esige delle scuse da Berlusconi» - e di Libération, che punta tutto su   Sui siti esteri si leggono (è il bello di Internet) anche valanghe di commenti dei blogger. Decine e decine di italiani sparsi per il mondo esprimono «vergogna» e «imbarazzo». Qualcuno chiede scusa (Abc). «Voi italiani siete troppo suscettibili, era solo uno scherzo» scrive un inglese (Times Online). Un lettore di Libération scherza a sua volta sull’«invidia latente del Berlusca»: «Essendo il capo di Stato più abbronzato del pianeta, non sopporta l’idea che un altro capo sia più abbronzato di lui!».
 
rigitans
rigitans il 13/03/09 alle 19:46 via WEB
benvenuto su libero
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

boscia.mararigitanspeter_panktach86Graficoirpinopsicologiaforensecavallaro90
 

ULTIMI COMMENTI

benvenuto su libero
Inviato da: rigitans
il 13/03/2009 alle 19:46
 
L'abbronzato è Berlusconi Abbronzato sarà lui: i...
Inviato da: Graficoirpino
il 07/11/2008 alle 16:08
 
Ciao a tutti volevo segnalarvi il nuovissimo forum di...
Inviato da: pierreevacances
il 17/05/2007 alle 18:07
 
http://blog.libero.it/avanguardia07/
Inviato da: avanguardia07
il 10/05/2007 alle 01:44
 
Sono perfettamente d'accordo con te. Penso però che...
Inviato da: antoco78
il 26/03/2007 alle 21:23