Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi
 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19lascrivanaicavallidirossrosario7piccia.zarlengaortoservicepsgTenero888tint.vecchioferroambradistellemarco79.dbottari0mencarelli.vocmitalia.comgremory1Nicon.1986
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 06/08/2017

SOLO BRONZO PER LA FRECCIA NERA

Post n°2415 pubblicato il 06 Agosto 2017 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Risultati immagini per bolt

 

Una strana coincidenza: Bolt annuncia il suo ritiro dopo una carriera strepitosa e invidiabile: la freccia nera corre la sua finale al mondiale di Londra e arriva terzo! Una medaglia di bronzo che non rende giustizia ad un campione che lascia le gare e si presuma voglia chiudere in bellezza. Restano le sue bellissime corse, la sua falcata memorabile sulla pista diritta per correre incontro al filo di lana, restano le sue medaglie mondiali e olimpiche e resta il suo tradizionale gesto dopo ogni gara vinta, di inclinarsi per scoccare verso l'alto il suo dardo. Peccato, avremmo visto volentieri la  sua  ultima impresa, la sua ultima vittoria, ma non è stato così. Ciò non toglie nulla ad Usain Bolt che resterà sempre un grandissimo e immenso campione. Una freccia nera invincibile...ma come tutti i miti, arriva il momento di lasciare il posto ad altri campioni. In bocca al lupo Usain.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso