MUSICA SPAGNOLA

Tutto quello che avreste voluto sapere sulla musica spagnola e nessuno vi ha detto..

Creato da aiguadevalencia il 24/04/2009

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

VERRANNO GIORNI...

Post n°9 pubblicato il 26 Marzo 2010 da aiguadevalencia
Foto di aiguadevalencia

 

 

Verranno giorni in cui il peso che oggi ti schiaccia  si farà lieve.

Verranno giorni in cui quel peso non sarà fatica ma bagaglio.

Verranno giorni, devono venire.

Perché un'anima in cui alloggiano brutti sentimenti non splende.

E un'anima senza splendore è un tempo sfiorito per chi lo sopporta.

Lasciami ascoltare questa chitarra perché oggi mi manca l'aria,

 oggi ho bisogno di baciare altre labbra credendo che bacio le tue.

Lasciami perso nella nera notte perché oggi il dolore fa male,

 oggi ho bisogno di cercarti senza paure, di cercarti in altri visi.

Arriverà il tempo in cui nella tua campagna amata pianterai pensieri.

Accanto al pozzo del tuo orto sciami di caprifogli .

E quella calma, quella calma ti aiuterà.

Perché un'anima che abita nella stanza dei passi persi,

è la furia sconfitta, buccia vuota d'un dolore preciso.

Lasciami bere di te nelle labbra di donna strana,

perché oggi ho bisogno del calore delle braccia

per spegnere la mia vana speranza.

Lasciami nudo di ricordi. Non ho bisogno di loro.

 Oggi ho bisogno di cercarti senza paure, di cercarti in altri visi.

Dammi un linguaggio senza parole per potermi coprire, perché ho freddo.

Dammi baci e carezze odorose e scalze.

Dammi un mondo senza parole, per poter respirare perché sto affogando.

Dammi baci e carezze sincere o mercenarie.

Lasciami ascoltare questa chitarra perché oggi mi manca l'aria,

 oggi ho bisogno di baciare altre labbra credendo che bacio le tue.

Lasciami perso nella nera notte perché oggi il dolore fa male,

 oggi ho bisogno di cercarti senza paure, di cercarti in altri visi.

Lasciami ascoltare questa chitarra perché oggi mi manca l'aria.

                                                MANOLO GARCIA.

 

 

 

 
 
 

SIBONEY

Post n°8 pubblicato il 23 Luglio 2009 da aiguadevalencia

Siboney, yo te quiero

yo me muero por tu amor;

Siboney en tu boca

la miel puso su dulzor;

ven a mí que te quiero

y que te adoro

y qué eres para mi.

 

Siboney al arrullo

de la palma pienso en ti.

Siboney de mi sueño

que no oyes la queja de mi voz

Siboney, si no vienes

me moriré de amor.

 

Siboney de mi sueño

te espero con ansia en mi caney

porque tú eres el dueño

de mi amor Siboney.

 

Oye el eco de mi canto de cristal

no se pierda por entre el rudo manigual

(Connie Francis)

 

 

 

 

 
 
 

MIS BICHITOS (HUECCO)

Post n°7 pubblicato il 16 Giugno 2009 da aiguadevalencia

Dopo una settimana godendo dello estate spagnolo solo mi è venuta in mente questa canzone...

 
 
 

...Y AL FINAL (ENRIQUE BUNBURY)

Post n°6 pubblicato il 01 Giugno 2009 da aiguadevalencia
Foto di aiguadevalencia

 

 

E ALLA FINE...

 

Permettimi che t'inviti a questo addio
Non importa che non meriti più la tua attenzione
Così si fanno le cose nella mia famiglia
Così mi hanno insegnato a farle

 

Permettimi che ti dedichi l'ultima riga
Non importa che non ti piaccia questa canzone
Così la mia coscienza rimarrà più tranquilla
Così con questa banda diciamo addio

 

... e alla fine
ti legherò con tutte le mie forze
le mie braccia saranno corde mentre balliamo questo walzer
... e alla fine
voglio vederti contenta di nuovo
continua a girare
se ti reggi in piedi

 

Permettimi di spiegarti che non ho fretta
Non importa che hai qualcosa più importante da fare
Così possiamo rimanere tutta la vita
Così se mi lascerai non smetterò mai di amarti

 

... e alla fine
ti legherò con tutte le mie forze
le mie braccia saranno corde mentre balliamo questo walzer
... e alla fine
voglio vederti contenta di nuovo
continua a girare
se ti reggi in piedi

 

...Y AL FINAL

Permite que te invite a la despedida
No importa que no merezca más tu atención

Así se hacen las cosas en mí familia

Así me enseñaron a que las quisiera yo




Permite que te dedique la última línea

No importa que te disguste esta canción

Así mi conciencia quedará más tranquila

Así en esta banda decimos adiós



...Y al final
te ataré con todas mis fuerzas

mis brazos serán cuerdas al bailar este vals

...Y al final
quiero verte de nuevo contenta

sigue dando vueltas

si aguantas de pie



Permite que te explique que no tengo prisa

No importa que tengas algo mejor que hacer

Así nos podemos pegar toda la vida

Así si me dejas no te dejaré de querer.

 

 

 

 

 
 
 

NO MAS LAGRIMAS (CONTRO LA VIOLENZA MASCHILE)

Post n°5 pubblicato il 26 Maggio 2009 da aiguadevalencia

 

 

 

SE ACABARON LAS LAGRIMAS



Cuando sientes frio en la mirada,

cuando alguien a roto tu sonrisa de cristal

y tu carita de porcelana se acuerda de su mano

mano de metal

es hora de empezar a andar,

se acabaron las lagrimas

es hora de empezar a andar,

rompe tu jaula.
Cuatro primaveras cayadas,

las losas se cayan no saben decir na,
siente las espinas que se clavan pinchando bien adentro

donde duele mas,

u es hora de empezar a andar

u se acabaron las lagrimas

u es hora de empezar a andar

rompe tu jaula ya



Mira,

escapa que la vida se acaba, que los sueños se gastan,

los minutos se marchan,

salta que la calma te abraza, los momentos se pasan
y se
te rompe el alma,

ai el alma



Cuando sientes que nunca lo extrañas,

y la lluvia cae castigando la ciudad,

que las gotas no calan tu alma

sus barcas en tus ojos
y tus escudos no podran remar.

De nada vale ya llorar

se acabaron las lagrimas

sientes que ya no hay marcha atras

rompe tu jaula ya


Mira

escapa que la vida se acaba, que los sueños se gastan,

los minutos se marchan

salta que la calma te abraza, los momentos se pasan
y se
te rompe el alma

ai el alma



Y siente la llamada de la libertad

rompe las cadenas que te hacen llorar

corretela, monta y no lo pienses mas

salta, rie, baila

y siente la llamada de la libertad

rompe las cadenas que te hacen llorar

corretela, monta y no lo pienses mas

salta, rie, baila

escapa que la vida se acaba, que los sueños se gastan,

los minutos se marchan

salta que la calma te abraza, los momentos se pasan
y se
te rompe el alma

uai
escapa que la vida se acaba, que los sueños se gastan,

los minutos se marchan

salta que la calma te abraza, los momentos se pasan
y se
te rompe el alma

uai el alma


Escapa que la vida se acaba, que los sueños se gastan,
los
minutos se marchan

salta que la calma te abraza, los momentos se pasan
y se te
rompe el alma
el alma, el alma



(HUECCO)





SONO FINITE LE LACRIME



Quando senti lo sguardo freddo

quando qualcuno ha rotto il tuo sorriso di vetro

e il tuo volto di porcellana si ricorda della sua mano
la sua mano di metallo

è ora di andarsene

sono finite le lacrime

è ora di andarsene

distruggi la tua gabbia

quattro primavere silenziose

le lastre di pietra restano zitte, non sanno dire niente

senti le spine che ti trapassano fino in fondo
dove fa più male

è ora di andarsene

sono finite le lacrime

è ora di andarsene

distruggi la tua gabbia, ora!



Attenta
scappa che la vita finisce,
che i sogni si sprecano
i minuti volano via

salta che la calma ti abbraccia, i momenti passano 
e ti si rompe l'anima
l'anima



Quando senti che mai ti manca

e la pioggia cade castigando la città

che le gocce non trapassano la tua anima

le sue barche nei tuoi occhi
e i tuoi scudi non potranno remare



Non serve a niente piangere

sono finite le lacrime

è ora di andarsene

senti che non puoi più fare marcia indietro

distruggi la tua gabbia, ora!



Attenta
scappa che la vita finisce,
che i sogni si sprecano
i minuti volano via

salta che la calma ti abbraccia, i momenti passano 
e ti si rompe l'anima
l'anima



Senti la chiamata della libertà

spezza le catene che ti fanno piangere

godi, esci senza pensarlo più
salta, ridi, balla

scappa che la vita finisce, che i sogni si sprecano
i minuti volano via

salta che la calma ti abbraccia, i momenti passano 
e ti si rompe l'anima
l'anima

 

 

 
 
 
Successivi »
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultime visite al Blog

teammalatestaclaudiafratuseleonora1809max_6_66renzo.greattipandinialessioanrfawlidanodannizzonuovatecnoelettricapietro.muziso.bil.lomeyrinpaolopratogerrynatziovasco
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom