Community
 
a_spasso_ne...
   
 
Creato da a_spasso_nel_web1 il 07/04/2012

A SPASSO NEL WEB

Parole sparse

 

 

« Pasquetta

Ma questi Social Network............?

Post n°3 pubblicato il 12 Aprile 2012 da a_spasso_nel_web1

Sempre più persone scelgono l'amicizia eletronica aprendosi un profilo su  Libero iscrivendosi ai piu svariati Social Network  oppure curando un blog in cui i lettori possono postare i loro commenti, scambiandosi informazioni o punti di vista su un determinato argomento.

Altri si affidano alle chat, entrandovi come farebbero in un bar: si accostano ai tavoli per capire di cosa si parla, poi scelgono a quale gruppo aggregarsi, iniziando a discutere di tutto in simultanea.
Questo perché, nell'epoca dell'usa e getta in cui viviamo, l’amicizia tradizionale richiede tempo, attenzione, affetto, favori da restituire, in quanto come tutte le relazioni che durano è fondata su uno scambio reciproco. Ecco...io ogni tanto vado "a spasso nel web" ma preferisco molto di piu' uscire all'aria aperta.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/nelweb/trackback.php?msg=11225696

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
avventura_australia
avventura_australia il 12/04/12 alle 19:22 via WEB
penso che tu abbia ragione anche se aggiungerei anche una terza ipotesi....chi sta postando??? chi c'e' realmente dietro a quella maschera???? Il 90% degli amici che ho nel sito ..sono persone che conosco personalmente fuori di qui...e se mi seguono e mi chiedono amicizia nonostante cambi il mio nick. bha...un motivo ci sara'...penso- lieta serata-Lucky
 
 
a_spasso_nel_web1
a_spasso_nel_web1 il 12/04/12 alle 20:01 via WEB
Certo non facile sapere chi si nasconde dietro un "post" io mi regolo cosi....se mi piace particolarmente l'argomento, lo commento... e spero che il mio intuito non si sia sbagliato, che "dietro" ci sia quella persona "pulita" che immagino. Se non fosse cosi, bhe... pazienza, me ne accorger piu' avanti. Felice serata!
 
clarinetto1975
clarinetto1975 il 12/04/12 alle 23:58 via WEB
Ormai cosi internet ci ha preso a tutti. Quando esco fuori sento i ragazzi parlano molto del virtuale. Tempo fa ce n'era una al cellulare che diceva c' quel tizio mi ha chiesto l'amicizia su facebook che faccio l'accetto? Meglio come una volta ci si conosceva direttamente senza nascondersi troppo. Fuori i locali non sono pieni come una volta un p per la crisi e poi perch la gente preferisce stare a casa a navigare. Buonanotte cara.
 
 
a_spasso_nel_web1
a_spasso_nel_web1 il 13/04/12 alle 20:33 via WEB
Credo che diventi una vera e propria dipendenza. Oramai tutti o quasi, sono presi dal "web" a volte se ne f un uso sconsiderato; non ci si rende conto delle cose meravigliose che si perdono fuori da qui!
 
stilman1
stilman1 il 13/04/12 alle 17:13 via WEB
L'essere tradizionalisti in amicizia richiede tempo,attenzione,affetto...ma soprattutto costa tanto....un prezzo che a volte quando lo si paga si rischia di farsi male... Sara' che sono un inguaribile ottimista nella vita come in tutte le cose...ma io CI CREDO ANCORA. Buon pomeriggio a te:-)
 
 
a_spasso_nel_web1
a_spasso_nel_web1 il 13/04/12 alle 20:39 via WEB
Bravo stilman, resta sempre l'ottimista che sei, serve molto nella vita reale. Grazie per essere passato. Buona serata!
 
   
stilman1
stilman1 il 14/04/12 alle 20:37 via WEB
E' un piacere nel leggerti...:-)
 
micus13
micus13 il 14/04/12 alle 18:53 via WEB
UN RECENTE STUDIO SCIENTIFICO, HA DIMOSTRATO CHE LA MAGGIOR PARTE DELLE GENTE CHE SI ACCOSTA A UN SOCIALNETWORK, CON IL PASSAR DEL TEMPO ASSUME ASSOLUTA DIPENDENZA, E QUESTO E' UN GROSSO PROBLEMA, PERCHE' TRA LE TANTE DROGHE COME EROINA, ALCOL, E FUMO, CON IL TEMPO ANCHE I SOCIALNETWORK POSSONO DIVENTARE DROGA QUOTIDIANA PER MILIONI DI PERSONE NEL MONDO, GIA' OGGI SE NE CONTANO DIVERSE CENTINAIA, C'E' ADDIRITTURA GENTE CHE HA PERSO IL SONNO PER STARE DAVANTI AL PC, E CON IL TEMPO, MI AUGURO DI SBAGLIARE, ANCHE INTERNET SI ACCODERA' ALLE DROGHE DA DIPENDENZA. PURTROPPO, SE LA TECNOLOGIA CI SEMPLIFICA DA UN LATO LA VITA, DALL'ALTRO CAMPO CE LA PEGGIORA, E MEGLIO INCOMINCIARE A DARE UNA BUONA REGOLATA AL TEMPO PASSATO DAVANTI AD UN COMPUTER, PER EVITARE CHE IN FUTURO LE DROGHE DA TECNOLOGIA, DIVENTINO IL DOPPIO O IL TRIPLO, PERCHE' PENSIAMOCI BENE, QUI NE VA DI MEZZO LA NOSTRA SALUTE PSICO-FISICA, ED E' MEGLIO NON SCHERZARE CON LA SALUTE, SE LA PERDIAMO A CAUSA DEI SOCIALNETWORK LA PERDIAMO PER NULLA.(TUTTO SI PUO' FARE MA, NELLA GIUSTA MISURA, MEGLIO CONFRONTARSI CON I PROBLEMI QUOTIDIANI DELLA VITA, FORSE IMPAREREMO A MIGLIORARE). CIAO POST INTERESSANTE...MARIO
 
BlueSteele
BlueSteele il 17/04/12 alle 12:04 via WEB
Hai ragione: difficile darti torto. Ci sono degli effetti collaterali che per, forse, vale la pena considerare...l'approccio qua dentro libero da quei segnali che condizionano il primo giudizio su di una persona: cura di s, cadenza dialettale, modo di vestire...Credo che chi entra qua si senta come protetto da una maschera e libera aspetta di s che di solito reprime...credo che in qualche modo si lascia libera la parte di s desiderante...che poi si sia stati male educati a desiserare un'altra questione, o no? :)))
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK