Creato da mondodonna_2008 il 07/08/2008

Mondodonna

tutto quanto riguardi le donne

 

Vita

Post n°742 pubblicato il 05 Ottobre 2017 da mondodonna_2008
 
Foto di mondodonna_2008

Sentirsi ridere.



Vita,

diciamolo tra noi,

non sei infinita,

quindi,

non darti troppe arie…

te ne vai,

ed io non so se poi verrò con te

ad ascoltare uccelli di altri cieli.

Intanto,

me l’hai fatta molte volte:

credevo di esser divenuta forte

e che t’avrei sfidata

in ogni dove.

Invece?

M’hai lasciata senza fiato

e quel che è peggio,

mi hai colpita dove

non dovevi.

Davvero:

non dovevi.

Lo sai bene

che non tengo agli onori

e che dell’oro

non m'importa affatto,

se non di quello

in cielo al mattino

e se non c’è,

mi lascio accompagnare

dalla luna,

dal vento,

dalla pioggia.

Amica mia,

mi hai fatto disperare

ed oggi mi regali (?)

come sai fare al meglio,

giorni di incerta quiete.

Sempre incerta tu sei,

ma debbo dirti che da qualche tempo

m’ascolto ridere

e quando sento che

viene da me

quella risata,

mi rendo conto che,

per molto tempo,

l’avevo abbandonata.

Per cui,

mia cara vita,

ti ringrazio

di avermela concessa

un’altra volta.

Fai la brava, ti prego,

guarda altrove

se rido,

ché di tristezza

ne vedo ad ogni dove.

Bieffe.



 

 
 
 

cerimonia d’intitolazione di “Via Giuseppe Grimaldi (1930–1981), Medaglia d’Oro al valor civile”.

Foto di mondodonna_2008

Sabato 30 settembre 2017, alle ore 16:30, al casale Prepezzano di Giffoni Sei Casali, in Lungofiume località Ramiera, si terrà la cerimonia d’intitolazione di “Via Giuseppe Grimaldi (1930–1981), Medaglia d’Oro al valor civile”.

 Il Comune di Giffoni Sei Casali, difatti, su invito dell’Associazione Giorgio Ambrosoli Salerno, ha deliberato prontamente,  con atto di Giunta Comunale n. 22 del 2 marzo 2017, l’intitolazione di una strada in favore di Giuseppe (Pino) Grimaldi,  Segretario particolare dell’Avv. Leopoldo (Dino) Grassani, con il quale condivise sia la coraggiosa tempra che il barbaro assassinio da parte della criminalità organizzata, il 27 marzo del 1981 e con questi è stato insignito della Medaglia d’Oro al valor civile in data 26.5.2009 da parte del Presidente Giorgio Napolitano,” Per aver pagato con il proprio olocausto la dedizione alla Toga ed alla Legge”.  

-“Chi per la gloria muor/Vissuto è assai/La fronda dell'allor/Non langue mai”- fece cantare nella sua opera, dal coro presente nella nona scena del primo atto, nella “Caritea, regina di Spagna” (ossia La morte di Don Alfonso re di Portogallo) il compositore Saverio Mercadante e a queste parole fecero fede i fratelli Bandiera, fedeli Mazziniani che, mutandole in “Chi per la patria muor/Vissuto è assai”, le ritennero le più opportune per chiudere le loro vite. In questi tempi dove “L’Italia è fatta”, ma si cerca di distruggerne gli ideali più profondi, è giusto che alla manifestazione partecipi, oltre ad un vasto pubblico di cittadini, sia per invito personale che per essere presenti all’evento, per il Comune di Giffoni Sei Casali,  Il sindaco Francesco Munno e per per l’Ass. Giorgio Ambrosoli Salerno, il presidente Dott. Raffaele Battista, e che entrambi prendano la parola a ricordo (Per informazioni:  Ufficio segreteria del sindaco;  Ufficio Segreteria segreteria@comune.giffoniseicasali.sa.it e Segretario dell’Associazione Giorgio Ambrosoli, A v v .  P a s q u a l e  D'A i u t o, Via R. De Martino n. 7, 84124 Salerno; Tel. e fax 089.22.21.51 - 347.69.00.518 pasqualedaiuto@hotmail.com

vvpasqualedaiuto@pec.ordineforense.salerno.it )

Pino Grimaldi è un eroe; ucciso mediante una vera e propria esecuzione con un colpo solo alla fronte. Uno di quegli eroi che più di quanti, per ragioni di belligeranza, si trovano a morire su un fronte di guerra, ebbe il presentimento di quanto gli sarebbe accaduto ma non indietreggiò. Fu udito ripetere spesso: «Io morirò con l’avvocato Gassani». Avrebbe, come il suo amico, potuto tirarsi indietro,provarsi a convincere l’avvocato  a rinunciare al lavoro che lo vedeva coinvolto in merito al rapimento di due imprenditori Campani, per questioni legate alla testimonianza di un cliente. In precedenza, difatti, erano state prodotte contro l’avvocato Gassani, diverse minacce di morte da parte della camorra, ma questi non volle retrocedere in forza della paura e così vennero barbaramente uccisi entrambi, nello studio del legale di Salerno. Avevano entrambi cinquantun anni. Pino Grimaldi era divenuto l’ombra dell’avvocato Gassani, per non lasciarlo solo nel pericolo, anche in quanto amico di famiglia e videro la morte assieme, per mano di due emissari della camorra. Occorre dunque rimarcare che la società non dimentica i suoi martiri ed appare davvero un bel gesto quello dell’Amministrazione comunale di Giffoni Sei Casali che, in tempi brevissimi, ha voluto rendere omaggio al ricordo dello sfortunato e coraggioso concittadino. Come Giorgio Ambrosoli, cui è dedicata l’Associazione salernitana, anche Pino Grimaldi merita il ricordo costante e l’attenzione di quanti conoscono il loro sacrificio: “Chi per la patria muor, vissuto è assai”.

Bianca Fasano

 

 
 
 

https://stores.streetlib.com/it/bianca-fasano/il-tempo-degli-eroi-addio-sconosciuto

Post n°740 pubblicato il 09 Settembre 2017 da mondodonna_2008
 
Foto di mondodonna_2008

Il Tempo degli eroi (Addio, sconosciuto).

 
 
 

Prendo il tuo corpo (Un corpo, un cervello)

Post n°739 pubblicato il 09 Settembre 2017 da mondodonna_2008
 
Foto di mondodonna_2008

https://sell.streetlib.com/book/prendo-il-tuo-corpo-un-corpo-un-cervello-bianca-fasano

 

 
 
 

Ricordi di una scrittrice

Post n°738 pubblicato il 09 Settembre 2017 da mondodonna_2008
 
Foto di mondodonna_2008

<streetlib-element id="59286de34f72714bf98b8a18" width="" height=""></streetlib-element><script src="https://d2m0a0wzacsl4r.cloudfront.net/streetlib.min.js" async></script>

 

 
 
 
Successivi »
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

mondodonna_2008parmenide2008my_way70vincenzo.amoruso33facon76armando.palumbo1riemmaeditore_2008giardina.gianniintegrazione1italypersonalstylistDantes_61kolivizaElemento.Scostantemisteropagano
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom