Creato da PassiNapoletani il 20/02/2008

Passi di Città

Dove cresce un bimbo si fa uomo

 

 

Post N° 11

Post n°11 pubblicato il 05 Maggio 2008 da FigliaDelVesuvio
 

Vicoli

Vicoli di questa città a volte malfamata a vole malgestita a volte solo troppo discussa..

Vicoli dove non entra mai il sole perchè troppo stretti da attraversare..

Vicoli pieni di munnezza sempre più accumulata ..

Vicoli tutti uguali se li guardi per la prima volta.. ma tutti con tante storie da raccontare..

Vicoli che fanno paura "dietro queste mura chissà che ci sta?"

Vicoli sospettosi sembra che alcuni hanno orecchè e occhi pronti a giudicare che fine devi fare.

Vicoli fatti apposta per nascondere quello che nessuno deve vedere o almeno fingere di nn vedere..

Vicoli pieni di bambini che urlano, giocano e sperano che questi

Vicoli li faccia diventare grandi uomini o per lo meno un uomo di "potere" per dimenticare come si vive senza pane..

ma sti vicoli hanno fatto nascere anche gradi Uomini

ingegnieri, maestri, dottori, avvocati.. e chi ne ha più ne metta

Uomini grossi e nn certo perkè "appartengono" ad una realtà triste di questi Vicoli ..

Ma Uomini che lasciano sperare in un giorno fatto di sole .. di un sole che ci faccia camminare dinuovo a testa alta

Firmato
Felice di essere Napoletana

 
 
 

Post N° 10

Post n°10 pubblicato il 02 Maggio 2008 da FigliaDelVesuvio

Photobucket

 
 
 

Rosa

Post n°8 pubblicato il 10 Aprile 2008 da PassiNapoletani
Foto di PassiNapoletani

Bella
La parola Bella è nata insieme a lei
Col suo corpo e con i piedi nudi, lei
E' un fiore che afferrerei e stringerei
Ma sale su l'inferno a stringere me
Ho visto dentro la sua anima umana
Con quale cuore prego ancora chi lo sà 
C'è
Qualcuno che le scaglierà la prima pietra?
Sia cancellato dalla faccia della terra!
Volesse il diavolo, la vita passerei
Con le mie dita tra i capelli di Rosa


Bella
E' il demonio che si è incarnato in me
Per strapparmi gli occhi via da Dio, lei
Che ha messo la passione e il desiderio in me
La carne sa che paradiso è lei
C'è in me il dolore di un amore che fa male
E non m'importa se divento un criminale
Lei
Che passa come la bellezza più profana
Lei porta il peso di un'atroce croce umana
O Mio Signore, per una volta io vorrei
Per la sua porta come in sinagoga entrare in lei



Bella
Lei me la porta via con gli occhi e la magia
E non so se sia vergine o non lo sia
C'è sotto Venere e la gonna sua lo sa 
Non voglio più tornar nell'al di là
Amore, adesso non vietarmi di provare
Di fare il passo a pochi passi dall'altare
Chi
È l'angelo vivo che potrebbe rinunciare
Sotto il castigo, poi, di tramutarsi in sale?
O Mio Signore, vedi, non c'è fede in me 
Ma dentro l'anima di Rosa ce n'è


Ho visto dentro la sua anima umana
Con quale cuore prego ancora chi lo sà 
C'è
Qualcuno che le scaglierà la prima pietra?
Sia cancellato dalla faccia della terra!
Volesse il diavolo, la vita passerei
Con le mie dita tra i capelli della mia Rosa
Della mia Rosa.

 
 
 

Post N° 7

Post n°7 pubblicato il 10 Aprile 2008 da PassiNapoletani

e dormirò accanto a te...

ogni giorno della mia vita

e accarezzerò i tuoi capelli

senza stancarmi mai..

quando la notte

lascerà spazio ai sogni

io penserò che mai saranno

degni di essere chiamati tali

perchè io il sogno già lo vivo

ogni volta che i miei occhi

vedono te..

                               Ma questa sera il mio letto

                                                              è vuoto

 
 
 

Post N° 6

Post n°6 pubblicato il 22 Marzo 2008 da FigliaDelVesuvio
 

Amore Indelebile

A volte mi sembra che la mia città è una delle tante, un puntino piccolo di questo mondo..ma altre volte invece mi incanto a guardarla.
Questa sera ero a bagnoli e c'è un vento forte, il mare è agitato e quelle onde mischiate tra di loro formavano uno scenario incantevole..

Io: Fermati!
Lui: cosa hai visto?
Io: guarda il mare questa sera.. mi sembra come se fosse in festa a ballare alla faccia del mal tempo che vuole dominare queste feste.
Lui: ehehe che immaginazione hai..
Io: a volte guardo questi posti della mia città e sembra come se li vedessi per la prima volta..dove troverò mai un altro posto che mi lascia incantata?
Lui: amore credo che nn esista un altro posto.
Io: appunto...Amo troppo questa città..lo so lo dico spesso ma è cosi...

Napoli per sempre nel mio cuore indelebile

 
 
 
Successivi »
 

CHI SCRIVE QUI?

PassiNapoletani

FigliaDelVesuvio

 

AREA PERSONALE

 

TEMPO

Tiemp ca nun ten tiemp
Fermati un momento
e prendi tempo
per campare.
Nun correre.
Si vive na vota sola.

 

FACEBOOK

 
 

DA NON DIMENTICARE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

TAG

 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 1
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Lady_JulietteMcWaferfa_tinoFigliaDelVesuviovash_vilsalotto2010never.again.togetherLuca.GaudinoemozionefortiSSimaprincipe4001laura.diarafigliadelloceanoNoemiAnitaviacolvento56blustar2001
 

ULTIMI COMMENTI

 

LA MIA CITTÀ