Creato da p.amalfi il 26/08/2010
TUTTO SUL BASKET CAMPANO E NON AL MASCHILE, A 360°: blog collegato a Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli)
 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Area personale

 
 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI MARZO 2017 (3BMETEO.COM)

Si attende un mese tipico dei periodi di transizione, dunque caratterizzato da un tempo con improvvisi cambi di umore. I periodi anticiclonici alla base di temperature miti della prima parte saranno sopiti dall'arrivo di perturbazioni ed annessa massa d' aria più fredda che porteranno repentini cali delle temperature con episodi simil invernali. La piovosità maggiore è attesa al Nord e sulle Tirreniche mentre il Sud vedrà respiri più miti per correnti meridionali. Complessivamente sarà un mese termicamente nelle medie tipiche del periodo o di poco sopra.

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI MARZO 2017 (3BMETEO.COM)

Si attende un mese tipico dei periodi di transizione, dunque caratterizzato da un tempo con improvvisi cambi di umore. I periodi anticiclonici alla base di temperature miti della prima parte saranno sopiti dall'arrivo di perturbazioni ed annessa massa d' aria più fredda che porteranno repentini cali delle temperature con episodi simil invernali. La piovosità maggiore è attesa al Nord e sulle Tirreniche mentre il Sud vedrà respiri più miti per correnti meridionali. Complessivamente sarà un mese termicamente nelle medie tipiche del periodo o di poco sopra.

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

 

IL FINE SETTIMANA DELLE SQUADRE CAMPANE: PARTITE, LUOGHI E ORARI FINO ALLA B

Post n°8429 pubblicato il 24 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Serie A, 9° TURNO DI RITORNO:

Pasta Reggia Caserta-Venezia, domenica ore 12, al PalaMaggio' di Caserta

Enel Brindisi-Sidigas Avellino, domenica ore 20.45 al PalaPentassuglia di Brindisi

A2 Ovest, 11° turno di ritorno:

Rieti- Basket Agropoli, domenica ore 18 al PalaSuoujorner di Rieti

Givova Scafati- CasalMONFERATO, domenica ore 18 al PalaMangano

B, Girone C, 10° turno di ritorno:

Catanzaro- Cuore Napoli Basket, domenica ore 18 al PalaGiovino di Catanzaro

Maddaloni- Cefalu', domenica ore 18 al PalAngioniCaliendo di Maddaloni.

 
 
 

A2 OVEST- BASKET AGROPOLI, DOMENICA LA TRASFERTA DI RIETI: IL PREPARTITA DI FINELLI E CONTENTO

Post n°8428 pubblicato il 24 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

NPC Rieti - Basket Agropoli

Dove: PalaSojourner, Rieti
Quando: domenica 26 marzo 2017, ore 18.00
Arbitri: Guido Giovannetti di Terni, Giacomo Dori di Mirano (Ve), Umberto Tallon di Bologna

Qui Agropoli -
Alex Finelli (coach) - "La vittoria contro Latina ci ha dato la consapevolezza di poter competere punti a punto anche in trasferta, per noi è fondamentale in vista del rush finale. Dobbiamo vivere però alla giornata, pensando a dare il meglio in ogni singolo allenamento e in ogni singola partita. Rieti, insieme a Biella, è la squadra che fa valere molto il fattore campo perché si genera un grande ambiente all'interno del palazzetto dello sport, per cui la prima cosa importante domenica sarà mantenere il giusto equilibrio emotivo per tutti i quaranta minuti. Sarà, inoltre, importante affrontare con piglio e attenzione nei passaggi la loro aggressività, essendo Rieti una squadra che pressa per quaranta minuti e che può contare su un roster composto da dieci giocatori, dando a coach Nunzi la garanzia di mantenere alta l'intensità di gioco. I loro punti di forza sono sicuramente i due americani che dovremo essere bravi a limitare, oltre al gruppo di italiani composto da gente come Zanelli e Casini".
Marco Contento (giocatore) - "La vittoria di Latina è stato molto importante per la nostra classifica e allo stesso tempo abbiamo lanciato un messaggio alle nostre avversarie, ossia che ci siamo e lotteremo fino alla fine per la salvezza. Ora, dobbiamo dare continuità a queste due vittorie contro Siena e Latina, per cui lo stesso spirito di sacrificio di tutti servirà per le prossime cinque gare. Domenica troveremo sul
nostro cammino una squadra molto ostica, per di più all'interno di un palazzetto molto caldo, per cui dovremo mettere in campo tutte le nostre energie fisiche e mentali per cercare di tornare ad Agropoli ancora una volta con un risultato postivo".

 
 
 

B-CUORE NAPOLI BASKET, DOMENICA LA TRASFERTA DI CATANZARO: LE ULTIME

Post n°8427 pubblicato il 23 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Proseguono a ritmo intenso, gli allenamenti al PalaSport di Casalnuovo, per il team del Cuore Napoli Basket, in vista della delicata trasferta di domenica prossima sul parquet del PalaGiovino di Catanzaro, contro la locale formazione giallorossa, guidata da coach Pullano e formata da giocatori buono spessore tecnico per la categoria, come gli esterni Di Dio, Carpanzano e Morici e i lunghi, Naso, Medizza e Guadagnola, al sesto posto della classifica ed in piena zona playoff, dopo la bella e ultima vittoria ottenuta proprio in casa, sulla Pall. Palestrina. Ancora in forse la partecipazione alla trasferta calabrese, di capitan Roberto Maggio, ancora alle prese con i postumi di una fastidiosa distorsione alla caviglia rimediata nella finale di Coppa Italia e le relative terapie riabilitative, del lungo Njegos Visnjic, che soffre di un fastidioso problema ad una gamba con una vasta ferita, ma potrebbe tornare ad allenarsi oggi con i suoi compagni e della guardia Domenico Marzaioli, che ha un problema ad un dito, che tutt'ora risulta immobilizzato: si spera di poter recuperare almeno due di questi giocatori, per la partita contro il Planet Basket Catanzaro, che si presenta ricca di insidie. Arbitreranno il match di domenica, i signori, Zangrando di Treviso e Menegalli di Verona. Intanto, la tifoseria partenopea, ed in particolare il "Fan Club Cuore Napoli", sta organizzando un bus di circa 50 posti, per seguire la squadra a Catanzaro.

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA, LE PAROLE DEL G.M. GUASTAFERRO

Post n°8426 pubblicato il 22 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Il g.m. della Pasta Reggia Caserta, Gino Guastaferro è intervenuto a "Cestisticamente Parlando", il magazine di Radio PRIMARETE e condotto da Francesco Gazzillo, Rosario Pascarella, Mario della Peruta ed Eugenio Simioli (con la regia di Imma Tedesco e Maurizio Lombardi).

QUESTE LE RISPOSTE DI GUASTAFERRO:

Settimana piuttosto tribolata quella appena trascorsa in quel di Pezza delle Noci…

Non ci facciamo mancare niente! In questo momento mi sto facendo l'idea che quello che non ci uccide ci fortifica, noi non ci scoraggiamo. Già nel pomeriggio di mercoledì Sosa era venuto a parlarmi di alcune situazioni e aveva fatto anche un buon allenamento. Durante la notte si è concretizzato il contratto con i libanesi economicamente vantaggioso per il giocatore, la mattina successiva sono partiti una serie di messaggi e telefonate finalizzate alla partenza di Sosa e poi il resto è noto. Quello che è successo poi sui social è basato su una serie di menzogne, però a Caserta evidentemente esiste un gruppo di persone prevenute nei confronti della JuveCaserta, a cui non va bene niente. Quest'anno le cose stanno andando bene dal punto di vista societario, del marketing e dei pagamenti. La sparata che ha fatto Sosa non è basata sul nulla. Il giocatore non ha perso un euro, non avanzava nulla, non ha lasciato nulla, noi non abbiamo chiesto soldi. E' stato odioso il fatto che nessuno ci ha creduto. Ci hanno contestato anche la liberatoria che abbiamo pubblicato sui social! Sosa, al di là di quello che si dice in giro sul fatto che sia una testa calda, è tutto sommato un ragazzo tranquillo che veniva a fare allenamento, andava a mangiare qualcosa e tornava a casa. E' stato probabilmente condizionato dall'agente che, anche se in maniera non del tutto corretta, ha fatto il suo lavoro.

Ad aggravare il tutto anche i post degli ex bianconeri (Siva, Hunt, Akindele)…
Che ci sia un pregresso burrascoso, non ce lo doveva dire Sosa, ci sono dei lodi relativi all'anno della retrocessione, le situazioni di Siva e di altri giocatori sono frutto di un contenzioso che viene risolto da un BAT, anche la JuveCaserta avanzava qualcosa nei confronti di questi giocatori, infatti qualche BAT non dico che lo abbiamo vinto, ma qualche minima ragione l'abbiamo avuta. La sparata di Akindele mi è sembrata una sciocchezza esagerata perché anche in quel caso, informandomi, mi hanno detto che lui ha telefonato una mattina per dire che se ne andava. Anche lui è andato via perché ha avuto un contratto migliore. L'intervento di Gervasio, persona per bene, credo abbia chiarito la situazione.

La  FIP ha deciso di intraprendere controlli mirati alle società. Voi come state messi?

La Federazione, prendendo spunto dalla nostra richiesta, si è messa in moto. Saremo sottoposti a controlli approfonditi e specifici, come altri club, le gestioni delle società seguono determinati criteri, le dinamiche e i meccanismi sono gli stessi in tutti i club della Lega A. Si è attivata anche la Procura Federale per dei controlli aggiuntivi, così come in passato per via dei lodi. Aspettiamo questo controllo e vedremo quelle che saranno le richieste che ci saranno fatte. Abbiamo superato brillantemente l'ultimo controllo della Comtec perché la gestione è stata ed è proseguita in maniera tranquilla.

Ci sono novità sul sostituto di Sosa (Gordic, Bremer…)?
Bremer non l'abbiamo mai trattato, non risponde alle nostre aspettative. Su Gordic, l'abbiamo contattato, ma in questa fase sta disputando i playoff e  non vuole lasciare la sua squadra e quindi credo che sia una pista quasi impossibile da seguire. Stiamo valutando tutte le ipotesi possibili, ci sono stati offerti dei giocatori già vistati dalla LegaDue, però comunque nessuno risponde alle nostre aspettative nello spot di playmaker, buco lasciato da Sosa in questo momento. Obiettivamente non stiamo incontrando difficoltà nel trattare giocatori dopo la querelle Sosa, abbiamo esplorato almeno una decina di giocatori che però non rispondevano alle nostre esigenze tecniche e che comunque avevano difficoltà a liberarsi perché sotto contratto con altre squadre: con Gordic, ad esempio, il GM della sua squadra (Buducnost nds) gli ha detto che non lo liberava. Inserimento prima della partita con Venezia? Non lo so…Se domani mattina uscisse una situazione interessante, la prenderemo in considerazione.

Domenica bisogna tornare alla vittoria contro Venezia…
Noi scendiamo in campo per vincere tutte le partite che facciamo e nell'ultimo periodo ci siamo andati molto vicino. Come si dice dalle nostre parti, ci manca sempre il centesimo per fare la lira, perché comunque la squadra sta dando delle risposte, è viva, anche a Capo D'Orlando abbiamo reagito e lottato, poi qualche dettaglio nel finale ha fatto la differenza. Sappiamo che l'orario della partita di domenica è un po' anomalo, ma, riferendomi soprattutto ai tifosi che si stanno demoralizzando, dico di liberare la mente e di venire a tifare JuveCaserta, poi a fine campionato arriverà il momento per fare i conti.

 

 

 
 
 

SIDIGAS AVELLINO, RAGLAND TORNA NEGLI STATI UNITI PER COMPLETARE LE CURE

Post n°8425 pubblicato il 22 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Sidigas Avellino ha comunicato che il play statunitense, Joe Ragland, è tornato in America in accordo con lo staff tecnico e medico della società. Gli ultimi esami hanno evidenziato un notevole miglioramento all’infiammazione della spalla sinistra, ma per completarne il totale recupero si sottoporrà ad ulteriori terapie riabilitative negli Stati Uniti.

 
 
 

C SILVER CAMPANIA- PROSEGUE IL DOMINIO DELLA N.P. SARNO

Post n°8424 pubblicato il 21 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

In archivio la penultima giornata della stagione regolare in serie C SILVER campana. L'N.P. Sarno, di coach Parrillo si conferma leader incontrastato con ben 48 punti: alle sue spalle, la Virtus Pozzuoli con 42, ma sconfitta a Nola e poi Pol.Battipaglia e Angri a 40. In quinta posizione l'altra Sarno, poi CAP NOLA, San NICOLA, MEGARIDE E V.MONTE DI PROCIDA.

 
 
 

B-CUORE NAPOLI, LE PAROLE DI COACH PONTICIELLO

Post n°8423 pubblicato il 21 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Il Cuore Napoli Basket, riprendera' quest'oggi gli allenamenti al PalaSport di Casalnuovo, in vista della prossima trasferta di campionato, in quel di Catanzaro. Domenica sera, la squadra partenopea, ottimamante guidata da coach Ponticiello  con ben 4 giocatori in doppia cifra e nonostante le importanti defezioni di capitan Maggio, ancora alle prese con i postumi di una fastidiosa distorsione alla caviglia rimediata nella finale di Coppa Italia e del lungo Visnjic, alle prese con un fastidioso problema ad una gamba e con Marzaioli (con un dito fasciato) e Matrone (problema ad un ginocchio) non al meglio, ha sconfitto al PalaBarbuto, un coriaceo e mai domo Sport e' Cultura Patti, per 67-54, al termine di una partita non bellissima tecnicamente, ma molto combattuta ed agonisticamente di buon livello. I partenopei, rimangono ancora solitari al primo posto in classifica, nel girone C del campionato di serie B, con ben 20 vittorie in 24 partite giocate. Nel consueto appuntamento del martedi', coach "Ciccio" Ponticiello, analizza cosi' il momento del suo team: "Essere già a 40 punti, con ancora 6 gare di regular season da giocare, equivale ad un autentico sogno. Vincere con doppia cifra di vantaggio, malgrado l'assenza dell'asse play/pivot, Maggio/Visnjic, con un Marzaioli pesantemente limitato da un trauma alla mano destra che non gli consentiva il normale contatto con la palla, con un Matrone che, sempre per infortunio, si era allenato solo martedì e mercoledì, eppure oggettivamente dominante in prossimità del ferro, equivale a più di un sogno. Testimonia l'enorme voglia del gruppo di regalare gioie ai tifosi, dimostra che fantastico lavoro stiano portando avanti i miei collaboratori, Trojano, Chiari, Battaglia, lo staff medico, e tutti coloro che contribuiscono al lavoro quotidiano della squadra. Vincere non è mai facile, in queste condizioni ancora di più. A Catanzaro, sarà un altra difficilissima tappa di avvicinamento ai playoff. Con noi e Barcellona, i calabresi sono la compagine che ha vinto di più nel 2017, a conferma di chi, a ragione, ha valutato il nostro finale di stagione come il più difficile tra quello delle squadre di testa. Ma anche vincere a Palestrina, a Cassino, con Orzinuovi, nella finale di coppa, era oggettivamente proibitivo. Eppure lo abbiamo fatto. Speriamo solo che a Catanzaro si possa recuperare almeno uno tra Maggio, Marzaioli e Visnjic".

 
 
 

GIVOVA SCAFATI, E' ROTTURA CON NAIMY?. IL GIOCATORE E' TORNATO IN ISRAELE.

Post n°8422 pubblicato il 21 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Givova Scafati rende noto che l’atleta Yuval Naimy ha fatto ritorno in patria, per motivi strettamente familiari.
Nei prossimi giorni, in base all’evolversi delle motivazioni che lo hanno indotto a tornare in Israele, saranno assunte tutte le opportune decisioni in merito.

 
 
 

INAUGURATO IL NUOVO PLAYGROUND DEL LUNGOMARE DI POZZUOLI, GRAZIE AI CHARLATANS E ALL'ONLUS DAREFUTURO

Post n°8421 pubblicato il 20 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Da qualche giorno anche Pozzuoli ha due "canestri per amici" e un bellissimo playground, sul suo stupendo lungomare grazie ai Charlatans basket Napoli e alla onlus "Darefuturo". Alla presenza del sindaco Figliolia e del presidente della Fip Campania, Manfredo Fucile, domenica mattina c'e' stata l'inaugurazione dello spazio totalmente gratuito e dedicato alla pallacanestro e ai suoi appassionati. Un altro seme di pallacanestro è stato piantato.

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA, COACH DELL'AGNELLO COMMENTA IL MATCH CON CAPO D'ORLANDO

Post n°8420 pubblicato il 20 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 Coach Dell'Agnello, ha cosi' commentato la sconfitta di misura della sua squadra a Capo D'Orlando: “Abbiamo dato tutto quel che avevamo in una gara che ovviamente non era per noi facile: non abbiamo tirato benissimo da 3, ma puo' capitare. La risposta della squadra c’è stata. Io devo occuparmi di ciò che succede in campo, ed in campo non possiamo dire che ci siamo tirati indietro e abbiamo dato il 100%. Per quanto riguarda il mercato, purtroppo al momento non abbiamo opzioni credibili per il play e per sostituire Sosa”.

 
 
 

A2 OVEST- GIVOVA SCAFATI, COACH PERDICHIZZI COMMENTA LA VITTORIA SULL'EUROBASKET ROMA

Post n°8419 pubblicato il 20 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «Era una partita da vincere e, alla fine, abbiamo meritato ampiamente il successo. All’inizio, abbiamo patito un po’ l’importanza della partita ed abbiamo iniziato contratti. Poi abbiamo ruotato ed iniziato a giocare, ma soprattutto a difendere meglio. Abbiamo chiuso in parità il primo quarto e poi allungato nel secondo. Nel terzo e quarto periodo abbiamo gestito bene, portando a casa una vittoria importante sia per la classifica, che per il morale dei ragazzi, ai quali ho chiesto di giocare come in allenamento, perché quando si allenano danno il massimo, con impegno, dedizione e grande intensità. Lo abbiamo fatto con costanza, abbiamo allungato, soprattutto nel terzo periodo, grazie alle rotazioni, tant’èche ben 36 punti sono provenuti dalla panchina, e tenuto botta poi nell’ultima frazione».

 
 
 

B- CUORE NAPOLI-PATTI, LA DIFFERITA STASERA ALLE 21 SU CAMPANIA FELIX TV

Post n°8418 pubblicato il 20 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Questa sera alle ore 21 e in replica mercoledi' alla stessa ora, l'emittente Campania Felix Tv (lcn 210, 613 e 694), trasmettera' la telecronaca in differita della partita, tra il Cuore Napoli Basket e il Patti, curata da Cristian Andrisani e anche uno special prepartita per tutta la settimana, alle 14.30, 20 e 23.

 
 
 

TUTTI I RISULTATI E I MIGLIORI MARCATORI: OK,AVELLINO, SCAFATI, AGROPOLI E CUORE NAPOLI, KO CASERTA E MADDALONI

Post n°8417 pubblicato il 19 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 8° TURNO DI RITORNO:

SIDIGAS AVELLINO-SASSARI= 77-65 (Randolph 21 punti, con 3/5 da 3, LOGAN 19 CON 5/5 DA 3 punti, Green 11 e 9 assist-45% da 3 per gli irpini)

CAPO D'ORLANDO-PASTA REGGIA CASERTA=74-71 (BERISHA E WATT 16 PUNTI, PUTNEY 14, 52% DA 2 PER I CASERTANI)

A2 OVEST, 10° TURNO DI RITORNO:

GIVOVA SCAFATI-EUROBASKET ROMA=93-84 (Jackson 27 punti, Crow 15)

LATINA-BASKET AGROPOLI=81-84 d.t.s (Langford 23, Contento 19, Soloperto 16)

SERIE B, GIRONE C, 9° TURNO:

CUORE NAPOLI BASKET-PATTI=67-54 (Barsanti 16 punti, Matrone e  Mastrianni 13, Nikolic 12--partenopei senza Visnjjic e Maggio)

BARCELLONA POZZO DI GOTTO-MADDALONI=86-75 (Guagliardi 21, Sansone e De Vincenzo 18)

 
 
 
 
 

AVELLINO VINCE L'ANTICIPO CON SASSARI: OGGI IN CAMPO, SCAFATI, AGROPOLI, CUORE NAPOLI E MADDALONI..

Post n°8416 pubblicato il 19 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 8° TURNO DI RITORNO:

SIDIGAS AVELLINO-SASSARI= 77-65 (Randolph 21 punti, con 3/5 da 3, LOGAN 19 CON 5/5 DA 3 punti, Green 11 e 9 assist-45% da 3 per gli irpini)

CAPO D'ORLANDO-PASTA REGGIA CASERTA, DOMENICA ORE 18.15 AL PALAFANTOZZI

A2 OVEST, 10° TURNO DI RITORNO:

GIVOVA SCAFATI-EUROBASKET ROMA, DOMENICA ORE 18 AL PALAMANGANO

LATINA-BASKET AGROPOLI, DOMENICA ORE 18 AL PALABIANCHINI

SERIE B, GIRONE C, 9° TURNO:

CUORE NAPOLI BASKET-PATTI, DOMENICA ORE 18 AL PALABARBUTO

BARCELLONA POZZO DI GOTTO-MADDALONI, DOMENICA ORE 18 AL PALALBERTI

 
 
 
 

SIDIGAS AVELLINO, SACRIPANTI: "CON SASSARI, UNA VITTORIA DI GRAN VALORE"

Post n°8415 pubblicato il 19 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Le parole di coach Sacripanti, dopo la vittoria su Sassari: “Ci sono molti aspetti postivi in questa partita, allunghiamo su Sassari in classifica con il doppio vantaggio negli scontri diretti e guadagniamo due punti importanti. Abbiamo disputato un’ottima gara sfruttando l’energia di tutti i nostri esterni e dei lunghi. Finalmente, ripartiamo dalla nostra difesa, far segnare solo 65 punti a Sassari è la dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto. Mi dispiace solo che dopo aver commesso qualche errore offensivo, diventiamo troppo soft in difesa, situazione che si è palesata nel secondo quarto. Poi, c’è da sottolineare il rientro di Marco Cusin, pensavamo di farlo giocare contro Brindisi, ma dopo l’allenamento di venerdì abbiamo ritenuto opportuno schierarlo qualche minuto per aiutarlo mentalmente a riprendere fiducia con il gioco. Sono molto contento perché questa vittoria ci aiuta a superare il momento di crisi che stiamo vivendo.” Il coach irpino ha dovuto fare a meno di Joe Ragland ancora alle prese con il dolore alla spalla: “Dobbiamo arrivare con Joe Ragland ai play-off al 100%, è un grande professionista che pur di giocare lo farebbe sopra al dolore, ma non possiamo forzare la mano. Mancano ancora sette gare vogliamo preservalo finché non recupererà il massimo della forma.”

 
 
 

SIDIGAS AVELLINO, BATTUTA SASSARI NELLA RINCORSA AL SECONDO POSTO

Post n°8414 pubblicato il 19 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Avellino ritrova la vittoria davanti al suo pubblico. Dopo il blitz di Reggio Emilia i biancoverdi battono un’altra diretta concorrente, la Dinamo Sassari con il punteggio di 77-65. Ancora una volta Green e compagni hanno sfoderato una prestazione di alto livello su entrambi i lati del campo. Con Ragland ancora fermo ai box, è Randolph a caricarsi la squadra sulle spalle in fase offensiva, l’ex Alabama è autore di 21 punti con 18 di valutazione. In doppia cifra anche Logan con 19 punti (5/5 da due) e Green (che ha festeggiato 35 anni), autore di 11 punti con 9 assist e 22 di valutazione.

Subito 4-0 di Sassari con Lydeka che da dentro l’area segna indisturbato. Logan prende il posto di Green che ha ricevuto una botta. La guardia irpina segna in sottomano, e subito dopo con la tripla. Randolph, partito nello starting five, realizza dalla lunga distanza, e la Sidigas è avanti (8-7). Dopo un canestro di Lacey in sospensione, Fesenko va a schiacciare, mentre Logan segna in step back (12-11). Dopo due mesi ritorna in campo Marco Cusin, che si presenta subito con una difesa delle sue lanciando in contropiede Thomas che realizza da tre costringendo Pasquini al time out (18-11). Il numero 12 biancoverde trascina i suoi che alzano l’intensità difensiva fermando l’attacco sassarese e trovando buone trame offensive con Randolph che segna 5 punti di fila. Logan nell’ultima azione segna ancora dalla lunga distanza e la SIdigas si porta sul +11 al 10’ (26-15).

Lawal apre il quarto con una schiacciata, subito dopo lo imita Obasohan. Il centro della Dinamo si presenta in lunetta facendo 1/2, rientra Leunen che prende il posto di Zerini ed in contropiede va ad inchiodare la schiacciata costringendo Pasquini a chiamare time out (32-20). Sassari si piazza a zona cercando di fermare l’attacco biancoverde, Savanovic si costruisce un parziale di 5-0, che viene subito fermato da un canestro di Obasohan (34-25). Fesenko schiaccia, mentre Lacey realizza in penetrazione e Sacripanti chiama time out (36-29). Fesenko segna da dentro l’area, Stipcevic in sottomano mentre Lacey trova un canestro dalla lunga distanza con l’aiuto della tabella (38-34). Avellino ritorna a difendere forte mentre in attacco trova il canestro per il 40-36 di metà gara.

Il terzo quarto inizia con una schiacciata di Randolph, Stipcevic segna da tre mentre Leunen dalla media distanza (44-39). L’intensità difensiva di Avellino blocca l’attacco degli ospiti e la Sidigas piazza così il break con Randolph e Thomas che riporta a +10 i biancoverdi (49-39). Sassari ritorna a zona ed in un amen con Lacey, Lydeka e Stipcevic piazza un break di 7-0 (49-46). Lacey riporta a -1 Sassari, ma i biancoverdi rispondono prima con Randolph che segna due volte da sotto e poi con Green che realizza da tre (56-52). Stipcevic va a segno da dentro l’area, ma Randolph con una tripla sulla sirena di fine quarto riporta i suoi a +5 (59-54).

Lydeka mette due punti da sotto, Green ne mette tre da oltre l’arco. Sassari si riporta a -3 con un 2+1 di Lighty (62-59). Lydeka con 4 punti consecutivi riporta sotto Sassari, ma ancora Green dai 6,75 e Logan in contropiede va a schiacciare riporta a +6 la Sidigas (69-63). Sacripanti rimette in campo Obasohan ed i biancoverdi alzano l’intensità difensiva bloccando l’attacco sassarese. In attacco, invece, la Sidigas trova buone trame che portano al tiro Logan che non sbaglia. Gli ospiti sono in bonus e Fesenko dalla lunetta fa 1/2 (73-63). Stipcevic segna dalla media distanza, ma ancora l’accoppiata Green-Logan chiude la gara: Avellino supera Sassari 77-65 e si porta sul 2-0 nei confronti diretti con i sardi.

 
 
 

STASERA SUL PARQUET AVELLINO: DOMANI LE ALTRE SQUADRE. IL QUADRO COMPLETO DELLE PARTITE

Post n°8413 pubblicato il 18 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 8° TURNO DI RITORNO:

SIDIGAS AVELLINO-SASSARI, SABATO ORE 20.30, AL PALADELMAURO

CAPO D'ORLANDO-PASTA REGGIA CASERTA, DOMENICA ORE 18.15 AL PALAFANTOZZI

A2 OVEST, 10° TURNO DI RITORNO:

GIVOVA SCAFATI-EUROBASKET ROMA, DOMENICA ORE 18 AL PALAMANGANO

LATINA-BASKET AGROPOLI, DOMENICA ORE 18 AL PALABIANCHINI

SERIE B, GIRONE C, 9° TURNO:

CUORE NAPOLI BASKET-PATTI, DOMENICA ORE 18 AL PALABARBUTO

BARCELLONA POZZO DI GOTTO-MADDALONI, DOMENICA ORE 18 AL PALALBERTI

 
 
 

A2 OVEST- GIVOVA SCAFATI, DOMANI IL MATCH INTERNO CON L'EUROBASKET ROMA: IL PREPARTITA DI COACH PERDICHIZZI

Post n°8412 pubblicato il 18 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «Nella partita contro Tortona abbiamo giocato alla pari di una squadra che, tra le mura amiche, nel corso della stagione in corso, si è fatta superare solo in rarissime occasioni, sebbene finora avesse sempre giocato le gare interne a Casale Monferrato. Siamo tornati da questa trasferta con rinnovata fiducia e siamo pronti a giocare una buona partita contro Roma, mettendo in campo tanta energia e collaborando in attacco. I nostri prossimi avversari vengono da quattro sconfitte negli ultimi cinque turni, quindi se la giocaranno a viso aperto. Affrontiamo una squadra che basa il suo gioco su due ottimi americani, sull’esperienza di atleti come Malaventura, Righetti, Stanic e sull’energia che sa dare Fanti e gli altri giovani che provengono dalla panchina. Dobbiamo pensare a fare le nostre cose, a migliorare il gioco d’attacco e ad essere presenti in difesa così come abbiamo fatto nelle ultime uscite, facendolo però con grande intensità per 40’ e non solo a sprazzi. E’ il primo di due turni consecutivi in casa che dobbiamo vincere per ricevere una spinta decisiva in classifica».

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA, DOMANI LA DIFFICILE TRASFERTA DI CAPO D'ORLANDO: RIENTRA L'ESTERNO BOSTIC

Post n°8411 pubblicato il 18 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Rientra Joshua Bostic nelle fila della Pasta Reggia in occasione della gara di domani sera a Capo d’Orlando, dove invece manchera' il play Sosa, che ha lasciato il team casertano in settimana. La trasferta in Sicilia, dove i bianconeri saranno ospiti della Betaland, attuale quarta forza del campionato, ha pochi precedenti nella storia delle due società. Sono stati, infatti, solo sette i confronti diretti disputati tra Lega2 e Lega A ed il bilancio è a favore della squadra siciliana che può vantare cinque successi complessivi. Sul campo siciliano, in particolare, poi, il bilancio è di un netto 3.0 per i padroni di casa.
“Andiamo a giocare a Capo d Orlando – osserva coach Dell’Agnello – con una fisionomia ancora diversa contro una squadra che sta facendo benissimo. Siamo molto felici per il rientro di Bostic, un giocatore fondamentale per i nostri equilibri sia tecnici che emotivi come ha più volte dimostrato. Allo stesso tempo con l’uscita di Sosa ci verrà a mancare un terminale offensivo importante. Sono certo – continua il tecnico – che il gruppo, come sempre, si prenderà le sue responsabilità e reagirà di conseguenza. Una vittoria – conclude il coach casertano – sarebbe certamente il toccasana per porre fine a una settimana tribolata e quindi daremo il centodieci per cento per ottenere i due punti”.
La palla a due sarà alzata alle 18.15 dall’arbitro Carmelo Lo Guzzo di Pisa, designato a dirigere  la gara insieme  a Gianluca Sardella di Rimini e Denny Borgioni di Roma. 

 
 
 

LUNGOMARE DI POZZUOLI: BELLISSIMO PLAYGROUND GRAZIE AI CHARLATANS E DAREFUTURO

Post n°8410 pubblicato il 17 Marzo 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Da qualche giorno anche Pozzuoli ha due "canestri per amici" e un bellissimo playground, sul suo stupendo lungomare grazie ai Charlatans basket Napoli e alla onlus "Darefuturo". Un plauso al Sindaco Figliolia per la sua collaborazione e la sua efficienza indispensabili per la riuscita del progetto ed a Massimo Silverii per la sua incredibile e preziosa disponibilità. Uno special "thanks" anche a Gianfranco Timpano e Pino Varriale. Un altro seme di pallacanestro è stato piantato.
Il 19 marzo alle 10:30 l'inaugurazione ufficiale, non mancate!

 
 
 
 
Successivi »