Creato da p.amalfi il 26/08/2010
IL BASKET CAMPANO E NON AL MASCHILE, A 360°: blog collegato a Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli)

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net...SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Area personale

 
 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Previsioni meteo in Italia

Le previsioni meteo in Italia (3Bmeteo.com)

Lunedì 20 Aprile: Bello al Centro-Nord salvo isolati fenomeni diurni su basso Lazio e Sardegna interna. Variabile al Sud con qualche acquazzone sparso su Cilento e Calabria tirrenica.

Martedì 21 Aprile: L'alta pressione torna protagonista determinando così bel tempo prevalente sull'Italia e temperature in nuovo contenuto rialzo.

Mercoledì 22 Aprile: Si confermano condizioni di bel tempo su tutta la Penisola, con cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le regioni. Temperature in aumento.

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net...SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net...SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Previsioni meteo in Italia

Le previsioni meteo in Italia (3Bmeteo.com)

Lunedì 20 Aprile: Bello al Centro-Nord salvo isolati fenomeni diurni su basso Lazio e Sardegna interna. Variabile al Sud con qualche acquazzone sparso su Cilento e Calabria tirrenica.

Martedì 21 Aprile: L'alta pressione torna protagonista determinando così bel tempo prevalente sull'Italia e temperature in nuovo contenuto rialzo.

Mercoledì 22 Aprile: Si confermano condizioni di bel tempo su tutta la Penisola, con cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le regioni. Temperature in aumento.

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

 

JUVECASERTA, LA GIOIA DI IAVAZZI: "POSSIAMO ANCORA SALVARE LA SERIE A"

Post n°6201 pubblicato il 19 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

L'azionista di maggioranza della JuveCaserta, Lello Iavazzi, ha cosi' commentato la vittoria della squadra bianconera nel derby di Avellino: "Ho provato una grande emozione questa sera al Pala Del Mauro. Un ringraziamento a tutto lo staff e soprattutto ai molti tifosi casertani giunti ad Avellino che hanno spinto avanti la squadra dal primo all'ultimo minuto. Adesso abbiamo due finali in casa da vincere a tutti i costi, non ci sono alibi e poi tutti a Pesaro per difendere e salvare questa serie A!!!"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

A CASERTA IL DERBY DI SERIEA, A MADDALONI QUELLO DI B: TUTTI I RISULTATI E I MIGLIORI MARCATORI FINO ALLA C..

Post n°6200 pubblicato il 19 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 27° TURNO:

SIDIGAS AVELLINO-PASTA REGGIA CASERTA=70-74 (GAINES 27 PUNTI E 5 ASSIST, BANKS E ANOSIKE 11, 23% DA 3 E 19 PALLE PERSE PER AVELLINO-IVANOV 28 E 9 RIMBALZI, SCOTT 15 E 11 RIMBALZI, DOMERCANT 12, ANTONUTTI 10, 17% DA 3 E 24 PALLE PERSE PER CASERTA)

A2 GOLD, 30° TURNO:

MANTOVA-GIVOVA FLOR DO CAFE' NAPOLI=103-77 (Allegretti 27, Ganeto 23 e 13 rimbalzi, Malaventura 19 e 6 assist-55% da 3 e 19 palle perse per Napoli)

A2 SILVER, 30° TURNO:

GIVOVA SCAFATI-RECANATI=86-81 (Spinelli 22 punti e 5 assist, Evans 21, Simmons 14 e 10 rimbalzi-45% da 2 e 57% ai liberi per gli scafatesi)

B, GIRONE D, 26° TURNO:

MADDALONI-BCC AGROPOLI=86-78 (CHIAVAZZO 23 PUNTI E 3 ASSIST, DESIATO 19 E 4 ASSIST, PISCITELLI 13, RUSCIANO 12-MOLINARO 21 E 15 RIMBALZI, IURATO 17, BIRINDELLI 15, PARRILLO 13 E 8 RIMBALZI)

C GIRONE H, 30° TURNO:

NARDO'-C.SCAFATI=63-72 (Di Napoli 25 punti e 4 assist, Malachi 10)

M.T. BENEVENTO-OSTUNI=104-71

N.P.STABIA-POTENZA=68-38 (MASCOLO 25 PUNTI, MARINO 1O)

MEGARIDE NAPOLI-BERNALDA=58-73 (Marra 15 punti, Artiaco 11, Domenicone e Angelino 10)

TRANI-BASKET SARNO=86-90 (Robinson 28 punti, Ferrara 15)

CERIGNOLA-V.POZZUOLI=98-95 (ORSINI 21 PUNTI, BASTONI 19, ERRICO 17)

Cilento BASKET-SAN SEVERO=79-72 (Vjisnic 26 punti, Corvo 15)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

GIVOVA SCAFATI, COACH FINELLI: "GRAZIE A TUTTI ABBIAMO FATTO UN BUON LAVORO"

Post n°6198 pubblicato il 19 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Scafati.La Givova Scafati, chiude in bellezza la sua annata sportiva, gia' positiva con la conquista della prossima A2 Unica, con una grandissima vittoria interna al PalaMangano, contro il Basket Recanati che in terra campana, era in cerca di punti per migliorare la sua posizione in vista dei prossimi play off. Una partita quindi, tutt'altro che facile per i ragazzi di Finelli che, negli ultimi minuti di gioco, dopo aver inseguito per quasi tutto il match gli ospiti, degli ex Lauwers, Eliantonio e Gueye, sono riusciti a conquistare due punti importanti che li proiettano a quota 32 punti in classifica, chiudendo così la stagione regolare in A2 Silver, all'ottavo posto. Decisive le ottime prestazioni di Valerio Spinelli e dell'ala statunitense Evans, i migliori fra i gialloblu scafatesi."Abbiamo terminato la stagione come immaginavamo" esordisce un raggiante Alex Finelli in sala stampa, che aggiunge "Il nostro girone di ritorno è stato super, ed è grazie a ciò che è ritornato entusiasmo nell'ambiente. La chiave di svolta in questa è partita è stata, senza dubbio, la nostra aggressività difensiva negli ultimi 20 minuti di gioco. Devo dire, però, che Recanati ha giocato in maniera eccellente ma, per noi, alla fine, l'esperienza di Spinelli ci ha portato a vincere questo match. Tengo a ringraziare, per chiudere, lo staff, i miei collaboratori, la proprietà, la dirigenza e gli sponsor per questi tre mesi,per me, di intenso e proficuo lavoro"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA. NET, "LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE"...

Post n°6197 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Quotidianamente, un palinsesto sempre piu' completo e vario, dal lunedi' alla domenica.....on line su dimensioneItalia.net ... (www.dimensioneitalia.net)..con tanta informazione e con due appuntamenti all'ora e i nostri notiziari e poi il meteo sempre aggiornato, il nostro oroscopo mattutino dalle 8.35 in poi... l'intrattenimento con almeno 6 o anche 7 programmi giornalieri, lo sport con varie rubriche ed approfondimenti come "SPORT WEEK END" e "Sport Magazine", le varie classifiche musicali, le rubriche di gossip, motori, moda e cinema e tanto altro... e la nostra musica non stop, con tutte le ultime hit, ma anche con i vecchi successi, mai dimenticati, ogni 55 minuti... e poi il nuovo numero "whatsapp" e per gli sms...3923916361, per contattarci in qualsiasi momento...cosi' come l'e-mail diretta@dimensioneitalia.net...... dimensioneItalia.net, ...."l'eleganza della musica e la qualita' dell'informazione"....VOGLIAMO ESSERE I VOSTRI AMICI "QUOTIDIANI"...scarica l'"app" per smarthphone e tablet su google-play..e quella per iphone, ipad e sistema ios su Tunein. com, digitando poi DimensioneItalia. net e ascoltaci ovunque...METTI UN MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK...dimensione Italia.net

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

B, GIRONE D: DOMANI SI CHIUDE LA STAGIONE REGOLARE COL DERBY CAMPANO, MADDALONI-AGROPOLI

Post n°6196 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Ultima  fatica della regular season per la Pallacanestro San Michele M addaloni che oggi ospita la capolista, finalista della Coppa Italia e dominatrice indiscussa del campionato di Serie B, girone D, la Polisportiva Agropoli. Matematicamente prima classificata già da diversi turni e con sole tre sconfitte rimediate fin qui, di cui l’ultima nella scorsa giornata quando non serviva praticamente più a nulla, il team di coach Antonio Paternoster sta dimostrando di avere tutte le carte in regola per puntare dritto al salto di categoria anche se la formula del concentramento finale tra le vincitrici dei gironi purtroppo penalizzerà una squadra.

Per quanto riguarda Maddaloni invece, questo derby ha maggiore significato perché ci si sta ancora giocando la posizione in vista della griglia playoff. I biancazzurri sono infatti appaiati a quota 28 punti insieme a Monteroni e Martina Franca, e questi ultimi 40’ di gioco serviranno proprio per definire le posizioni dal sesto all’ottavo posto che saranno così accoppiate rispettivamente con Palermo, Bisceglie ed Agropoli. L’impegno sulla carta più difficile sembra essere proprio quello di capitan Nino Garofalo e compagni, perché Monteroni sarà di scena a Venafro contro un team che ha disputato un campionato molto al di sotto delle proprie aspettative e adesso non ha più nulla da chiedere, così come il Mola che sarà ospite del Martina Franca che pensiamo non vorrà certamente chiudere la regular season con una sconfitta casalinga. A questo punto c’è il rischio che i biancazzurri precipitino all’ottavo posto in classifica, vedendo macchiata una stagione che fino a poche giornate fa li vedeva quinti e addirittura con l’obiettivo di acciuffare il quarto posto. La cosa positiva resta il fatto che al secondo campionato cadetto il San Michele sarà ancora alla post season

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DERBY, SIDIGAS-PASTA REGGIA: QUI CASERTA

Post n°6195 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Sono punti importanti per entrambe le due squadre, quelli in palio domani nel tardo pomeriggio nel derby tra la Sidigas Avellino e la Pasta Reggia Caserta, in programma al Paladelmauro con inizio al consueto orario delle 18,15. La Juvecaserta si appresta ad affrontare gli irpini dopo “una settimana trascorsa bene” come dichiara coach Esposito che così prosegue: “Abbiamo lavorato con grande concentrazione e, cosa importante, abbiamo smaltito la delusione per la sconfitta di Varese. Abbiamo dovuto registrare qualche piccolo problema fisico in Ivanov, Moore e Vitali ad inizio settimana, ma ciò non ci ha impedito di portare a termine il lavoro programmato. Siamo consapevoli del fatto che a quattro giornate dalla fine – continua Esposito – dobbiamo tornare alla vittoria il prima possibile ed il derby ad Avellino potrebbe rappresentare l’occasione giusta per darci ancora più fiducia in questo rush finale che ci attende. Sappiamo che troveremo di fronte una squadra motivata, in crescita e con un roster da primissime posizioni; squadra atletica che ama giocare in velocità e che, con l’arrivo di Green, ha trovato il tassello mancante in cabina di regia. Tutto questo – conclude il tecnico bianconero – ci impone di limitare al massimo le loro scorribande, leggendo bene le situazioni offensive evitando eccessivi 1vs1 e rimanendo sempre attaccati al match”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DERBY SIDIGAS-PASTA REGGIA: QUI AVELLINO

Post n°6194 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Domani al PaladelMauro andrà di scena il sedicesimo derby tra Sidigas Avellino e Pasta Reggia Caserta. Palla a due alle ore 18.15. Sarà una gara importante per entrambe le squadre. La Sidigas Avellino dovrà vincere tutte le partite fino al termine del campionato per centrare il difficile obiettivo dei play off.  Il derby ha sempre un fascino particolare come conferma il coach biancoverde, Fabrizio Frates: “Siamo alla vigilia di una partita molto delicata. E’ un derby, che ha una grande storia ed è molto sentito da entrambe le parti. E’ un match che carica l'atmosfera di elettricità ed ha un grande valore per la classifica. Noi puntiamo a confermare i progressi delle ultime due settimane mentre loro hanno le spalle al muro e non possono permettersi di perdere altri colpi. Bisogna viverlo con grande entusiasmo e con la consapevolezza che il bello del basket sia racchiuso proprio in questo tipo di partite”. Sui miglioramenti della sua squadra Frates afferma: “Abbiamo giocato tre partite per cui è difficile dare un giudizio. La strada che stiamo cercando di percorrere è quella della concretezza e del realismo, non abbiamo un progetto a lungo termine. Dobbiamo puntare sulle cose sicure, tra le quali c’è l’equilibrio difensivo. Così creiamo le basi per lanciarci in contropiede ed esprimere la nostra pallacanestro”.

Frates ha guidato la Juvecaserta alla promozione in serie A nella stagione 2007/2008 e si sofferma sulla sua ex squadra: “Sono sincero, faccio il tifo perché Caserta non retroceda. Ricordo la fatica che facemmo per raggiungere quella promozione, in città sembrava di aver vinto i mondiali di calcio. C’è il ricordo di quello straordinario risultato e la Serie A senza Caserta potrebbe perdere qualcosa di speciale. Domenica, però, sarò avversario e voglio vincere”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

GIVOVA FLOR DO CAFE', DOMANI L'ULTIMO ATTO DELLA STAGIONE CON LA TRASFERTA DI MANTOVA

Post n°6193 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Ultimo appuntamento stagionale in A2 Gold, per la Givova Flor do Cafè Napoli Basket, che domani,alle ore 18, affronterà al PalaBam la locale formazione della Dinamica Mantova nell’incontro valido per la 30a giornata ed ultima della stagione regolare del campionato. Una trasferta difficile per gli uomini di coach Marco Calvani ancora privi del play Traini e dell'ala-pivot Brkic e con il dubbio sull'utilizzo del play Sabbatino, contro una squadra quella guidata da coach Morea, priva dell'esterno Rullo, ma che ha bisogno della vittoria per poter conquistare un posto ai playoff.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LE PARTITE DEL FINE SETTIMANA FINO ALLA C: SCAFATI CONCLUDE LA STAGIONE CON UNA BELLA VITTORIA

Post n°6192 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 27° TURNO:

SIDIGAS AVELLINO-PASTA REGGIA CASERTA, DOMENICA ORE 18.15 AL PALADELMAURO DI AVELLINO

A2 GOLD, 30° TURNO:

MANTOVA-GIVOVA FLOR DO CAFE' NAPOLI, DOMENICA ORE 18 AL PALABAM DI MANTOVA

A2 SILVER, 30° TURNO:

GIVOVA SCAFATI-RECANATI=86-81 (Spinelli 22 punti e 5 assist, Evans 21, Simmons 14 e 10 rimbalzi-45% da 2 e 57% ai liberi per gli scafatesi)

B, GIRONE D, 26° TURNO:

MADDALONI-BCC AGROPOLI, DOMENICA ORE 18 AL PALANGIONICALIENDO DI MADDALONI (CE)

C GIRONE H, 30° TURNO:

NARDO'-SCAFATI, DOMENICA ORE 18

M.T. BENEVENTO-OSTUNI, DOMENICA ORE 18

N..P.STABIA-POTENZA, DOMENICA ORE 18

MEGARIDE NAPOLI-BERNALDA, DOMENICA ORE 18

TRANI-BASKET SARNO, DOMENICA ORE 18

CERIGNOLA-V.POZZUOLI, DOMENICA ORE 18

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

C NAZIONALE GIRONE H: CESARANO SCFATI, PARLA IL PRESIDENTE

Post n°6191 pubblicato il 18 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Abbiamo intervistato il patron Cesarano della C.Scafati: una panoramica su una stagione che vivrà una fantastica appendice chiamata play off promozione per la giovane societa' gialloblu.

Presidente, cosa vuol dire play off per la B per una società come la sua?

‘La qualificazione ai play-off per la serie B è un risultato importantissimo per noi. Quest'anno il campionato era di un livello molto alto ed arrivare fra le prime tre non era facile, soprattutto per noi che siamo una neo-promossa, ma ci siamo riusciti alla grande. Ormai sono quattro anni che raggiungiamo traguardi importanti e credo che l'ingrediente segreto è la forte passione per questo sport, che ci porta a fare gruppo e non fermarci di fronte a qualsiasi difficoltà. La stessa passione che trasmettiamo alla gente che ci segue.

Le prospettive per i mesi futuri che potranno portare qualcosa di insperato?!

‘Crediamo molto nella promozione in serie B, per noi sarebbe un sogno che si realizza. Se ci sarà la promozione di sicuro non ci tireremo indietro, anzi faremo di tutto per figurare bene anche nel prossimo campionato, qualsiasi esso sia. Siamo carichi e uniti come società e staff tecnico, credo che possiamo affrontare qualsiasi sfida!’

Cosa vuol dire essere presidente di una giovane società come quella della Cesarano, in un momento storico difficile come questo?

‘Questa è una bella domanda. Compiere un percorso sportivo come il nostro non è una cosa semplice, vincere 4 campionati di fila e passare in 5 anni da un campionato di prima divisione ai play-off per la serie B non è una cosa di tutti i giorni. Di certo abbiamo sprecato molte energie, tanto lavoro, ma quando ci si mette passione, voglia, carisma i risultati non possono non arrivare. Siamo una società giovanissima, tanta voglia di fare e di crescere e fin quando ci sarà voglia di divertirsi continueremo sempre a portare avanti il nostro progetto. In un momento difficile come questo di certo non è semplice portare avanti una società di basket ad alti livelli, ma noi per fortuna siamo stati bravi a creare tanto seguito, tante persone che ci sostengono anche a livello economico e lo fanno per pura passione, perché credono in quello che facciamo. Inoltre siamo stati sempre molto bravi a misurare i bilanci, a non sperperare soldi, a spendere il giusto. Infatti credo che anche quest'anno in DNC, ci sono state alcune realtà che hanno investito molto più di noi, ma non con gli stessi risultati. Il nostro trucco è quello di essere minuziosi e precisi nelle spese che si affrontano cercando di investire il giusto per ottenere il miglior risultato. Comunque gestire per cinque anni questa società, questo gruppo, è stato fantastico ed utile sotto molti punti di vista, farlo da presidente è stata una grande soddisfazione per me!’

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA. NET, "LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE"...

Post n°6190 pubblicato il 17 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Quotidianamente, un palinsesto sempre piu' completo e vario, dal lunedi' alla domenica.....on line su dimensioneItalia.net ... (www.dimensioneitalia.net)..con tanta informazione e con due appuntamenti all'ora e i nostri notiziari e poi il meteo sempre aggiornato, il nostro oroscopo mattutino dalle 8.35 in poi... l'intrattenimento con almeno 6 o anche 7 programmi giornalieri, lo sport con varie rubriche ed approfondimenti come "SPORT WEEK END" e "Sport Magazine", le varie classifiche musicali, le rubriche di gossip, motori, moda e cinema e tanto altro... e la nostra musica non stop, con tutte le ultime hit, ma anche con i vecchi successi, mai dimenticati, ogni 55 minuti... e poi il nuovo numero "whatsapp" e per gli sms...3923916361, per contattarci in qualsiasi momento...cosi' come l'e-mail diretta@dimensioneitalia.net...... dimensioneItalia.net, ...."l'eleganza della musica e la qualita' dell'informazione"....VOGLIAMO ESSERE I VOSTRI AMICI "QUOTIDIANI"...scarica l'"app" per smarthphone e tablet su google-play... e ascoltaci ovunque...METTI UN MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK...dimensione Italia.net

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LE PARTITE DEL FINE SETTIMANA, DERBY AD AVELLINO E MADDALONI: STASERA C'E' SCAFATI

Post n°6189 pubblicato il 17 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 27° TURNO:

SIDIGAS AVELLINO-PASTA REGGIA CASERTA, DOMENICA ORE 18.15 AL PALADELMAURO DI AVELLINO

A2 GOLD, 30° TURNO:

MANTOVA-GIVOVA FLOR DO CAFE' NAPOLI, DOMENICA ORE 18 AL PALABAM DI MANTOVA

A2 SILVER, 30° TURNO:

GIVOVA SCAFATI-RECANATI, STASERA ORE 20.30 AL PALAMANGANO DI SCAFATI (SA)

B, GIRONE D, 26° TURNO:

MADDALONI-BCC AGROPOLI, DOMENICA ORE 18 AL PALANGIONICALIENDO DI MADDALONI (CE)

C GIRONE H, 30° TURNO:

NARDO'-SCAFATI, DOMENICA ORE 18

M.T. BENEVENTO-OSTUNI, DOMENICA ORE 18

N..P.STABIA-POTENZA, DOMENICA ORE 18

MEGARIDE NAPOLI-BERNALDA, DOMENICA ORE 18

TRANI-BASKET SARNO, DOMENICA ORE 18

CERIGNOLA-V.POZZUOLI, DOMENICA ORE 18

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

GIVOVA FLOR DO CAFE' NAPOLI, DOMENICA L'ULTIMO IMPEGNO STAGIONALE A MANTOVA

Post n°6188 pubblicato il 17 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Prosegue senza grossi intoppi e in clima sereno, l'ultima settimana di allenamenti della stagione, per la squadra della Givova Flor do Cafe' Napoli, guidata da coach Marco Calvani, con la collaborazione dei suoi vice, Riccardo Esposito e Scotto di Luzio. Il team azzurro, ultimo in classifica in A2 Gold con 11 punti, ma a riparo da qualsiasi possibilita' di retrocessione per il ritiro dallo stesso campionato di Forli' e Veroli, avvenuto gia' da tempo, si allena al PalaCasoria, per preparare l'ultima trasferta della regular season in quel di Mantova domenica prossima, alle ore 18, dopo della quale ci sara' il classico "rompete le righe" e l'addio per molti giocatori e anche probabilmente per l'area tecnica dello stesso team. La squadra azzurra, nella trasferta mantovana, contro i vari Fultz, Moraschini, Gaddefors, Amoroso, Landi e Wojciekowski, formazione reduce dallo stop esterno di Agrigento e oramai fuori dai playoff, registrera' ancora le pesanti assenze dell'infortunato Traini,dell' "aventiniano" Brkic e anche probabilmente del play Sabbatino, fermato da un problema muscolare e ancora non al meglio. Intanto, la societa' partenopea che ha gia' iniziato da qualche settimana la partita piu' importante, quella della sopravvivenza del club, con l'a.d, Fabio Muro, rimasto praticamente solo con uno sponsor a sostenere i costi, ma deciso a non mollare anche per il futuro, conta di allargare la base dei soci e iscrivere regolarmente la squadra entro fine giugno al prossimo torneo di A2 unica.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

C2, DOMENICA SI CONCLUDE LA REGULAR SEASON: POI IL VIA AI PLAYOFF

Post n°6187 pubblicato il 17 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

E’ andato al Supermercati Extra Nola il primo posto finale nella stagione regolare del campionato di serie C regionale. E’ questo il verdetto provenuto dai campi di gioco nel corso delle gare dello scorso fine settimana, valevoli per la penultima giornata di regular season. Con una giornata di anticipo, i nolani  hanno festeggiato l’ufficialità della prima piazza, che consentirà loro di godere del vantaggio del fattore campo in tutti i prossimi turni play-off. La rosicata e stentata vittoria esterna per 71-75 sul campo della Virtus Monte di Procida (fanalino di coda) ha chiuso con anticipo la corsa al primato e fatto dimenticare ai gigliati l’amara sconfitta subita in Coppa Campania pochi giorni prima, per mano del Forio Basket (detentore del titolo), nonchè la rabbia accumulata per l’incandescente finalissima che, per alcune leggerezze arbitrali, avrebbe compromesso e pregiudicato (a detta dei vertici societari, in un comunicato ufficiale) il risultato finale, oggetto di polemiche.

Imponendosi 46-68, con una importante prova di forza, sul campo dello S. C. Torregreco, il Delta Salerno ha contestualmente chiuso la corsa alla piazza d’onore (seconda). «Sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi – ha dichiarato coach Caccavo – che hanno reagito con carattere alla sconfitta in Coppa Campania. Era importante chiudere la regular season al secondo posto, sia per avere il vantaggio del campo almeno nel primo turno play-off, sia per non vanificare proprio nel finale il grande campionato che abbiamo disputato. Ora potremo sfruttare la settimana di sosta per lavorare con tutto il gruppo al meglio e recuperare pienamente anche chi negli ultimi tempi è rimasto fuori per degli acciacchi».

La terza e quarta piazza (ultime utili per accedere ai play-off) andranno rispettivamente a Forio Basket e New Energy S. Nicola Cedri, che in classifica hanno attualmente gli stessi punti, anche se gli isolani hanno ancora una gara da giocare a differenza dei casertani, che invece riposeranno nel prossimo turno. La gara servirà però solo per le statistiche: grazie al 2-0 negli scontri diretti, i vincitori della Coppa Campania sono infatti già matematicamente terzi.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DOMANI SERA AL PALAMANGANO L'ULTIMO MATCH DELLA STAGIONE PER LA GIVOVA SCAFATI: IL PREPARTITA DI FINELLI E SIMMONS

Post n°6186 pubblicato il 16 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Al PalaMangano per l'ultima giornata della stagione regolare, la Givova Scafati affronterà domani sera -nel Friday Night organizzato dalla Lega Pallacanestro- il Basket Recanati -già qualificato ai play off- degli ex Lauwers, Gueye ed Eliantonio. I ragazzi di Finelli, dopo la bella vittoria contro Piacenza della scorsa settimana, tornano tra le mura amiche provando a chiudere al meglio la stagione, magari con una bella e convincente vittoria che darà, di sicuro, morale all'ambiente in vista del prossimo importante campionato di A2.

Come detto in precedenza, ben tre sono gli ex scafatesi nel roster marchigiano. Uno di questi è il belga Lauwers il quale, anni fa, ha scritto una delle più belle storie della pallacanestro Scafatese con la promozione in A1 e la permanenza nel massimo campionato Nazionale con i gradi di capitano. Al suo fianco, coach Sacco, schiera usualmente il duo di americani Sykes e Mosley; il primo è una guardia da 17 punti di media e 3.6 assist, il secondo -invece- è il centro titolare quasi sempre in doppia cifra. Nel ruolo di play troviamo il buon Alessandro Zanelli mentre, nello spot di ala grande in quintetto parte il capitano Pierini. Completano il roster i sopracitati ex scafatesi Gueye ed Eliantonio e i vari Terenzi, Galmarini e tanti altri giovani, pronti ogni qual volta che l'esperto coach Sacco li chiama in causa.

 

A proposito della sfida con Recanati, coach Finelli dichiara: "I risultati parlano chiaro. In questo momento Recanati è la squadra più in forma della Lega. Può, infatti, contare su giocatori esperti come Lauwers -che Scafati ben conosce- e su due americani che hanno, di solito, un impatto molto fisico sul match. Per quel che ci riguarda, ci teniamo molto a questa gara per chiudere all'ottavo posto e ciò è per noi molto appagante dopo le difficoltà di inizio campionato. Vogliamo chiudere in bellezza con entusiasmo e voglia che ci sarà di slancio per la prossima stagione."

 

 "Sarà una settimana particolare per noi perché giochiamo di Venerdì quindi dobbiamo preparare il match molto più velocemente del solito" esordisce Jeremy Simmons, che aggiunge "Recanati è una squadra molto buona, stanno -infatti- combattendo per il primo posto nei play-off . I tifosi si divertiranno e noi vogliamo fare la nostra parte. Abbiamo avuto molti successi nella seconda metà della stagione e vogliamo chiudere alla grande davanti al nostro pubblico."

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

C NAZIONALE GIRONE H- LA C.SCAFATI CREDE NEL SALTO DI CATEGORIA. LE PAROLE DI CARRICHIELLO E DEL PRESIDENTE CESARANO

Post n°6185 pubblicato il 15 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Ottimismo in casa Cesarano Scafati, dopo la vittoria ottenuta sul Trani. L'esterno gialloblu, Ernesto Carrichiello, dichiara: “Vittoria fondamentale per noi! Abbiamo delle potenzialità enormi e possiamo arrivare molto lontano; il tempo dirà cosa siamo e quanto valiamo!”. Raggiante, com’è giusto che sia, il presidente dei salernitani, Luigi Cesarano: “Vincere queste partita fa sempre un certo effetto. Sono contentissimo del lavoro svolto da tutto il gruppo, è stato un risultato fantastico qualificarci con una giornata di anticipo alla fase successiva che quest' anno era molto complicato. Abbiamo vinto tre scontri diretti importantissimi in casa, rispettivamente con San Severo, con Sarno e con Trani che ci hanno dato fiducia e ci hanno permesso di dimostrare la vera forza di ogni singolo nostro giocatore; ognuno svolge sempre il proprio compito, fa quello che è più utile per il gruppo, non viviamo di individualismi e proprio questa è la nostra forza. Ora sotto con la prossima trasferta a Nardó che in caso di vittoria ci dà la possibilità di giocarci la fase successiva da secondi e non da terzi. Ora crediamo fortemente nel salto di categoria. Vorrei ringraziare tutte le fantastiche persone che ci seguono,  e ci permettono di crescere sempre di più; con Sarno e Trani abbiamo superato le 1000 presenze!”

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DOMENICA IL DERBY AVELLINO-CASERTA, LE PAROLE DELL'ESTERNO IRPINO CAVALIERO

Post n°6184 pubblicato il 15 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Il play/guardia della Sidigas Avellino, Daniele Cavaliero, è intervenuto a Cestisticamente Parlando, il magazine settimanale di Radio PRIMARETE Caserta sulla Juvecaserta, condotto in studio da Francesco Gazzillo, Rosario Pascarella, Sante Roperto e Eugenio Simioli (con la regia di Imma Tedesco).

Queste le sue parole:

La vittoria contro Pistoia vi rimette in corsa per i playoff?

Sì, anche se sarà difficilissimo raggiungerli, perché dovremmo vincere altre tre partite da qui alla fine. Noi però ci crediamo e ce la metteremo tutta.

Credi dunque che l'ultimo posto utile sia a quota 26?

Non lo so, noi però ci crediamo, nonostante abbiamo un calendario non facile.

Come ti spieghi il vostro andamento altalenante in campionato?

Non me lo so spiegare, ma ci meritiamo la posizione in classifica che abbiamo. Noi siamo una squadra da corsa, chiamata a giocare ad alto ritmo. Dopo però la sconfitta in casa con Brindisi, siamo entrati in un loop di sconfitte e di prestazioni incolori.

Domenica il derby più drammatico degli ultimi anni?

Sì, vista la situazione di classifica delle due squadre. Ma noi abbiamo troppo bisogno dei due punti e, con tutto il rispetto per il lavoro che ha fatto Esposito e per gli amici che giocano a Caserta, non li lasceremo giocare su un tappeto rosso.

Cosa cambia con l'arrivo di Marques Green, tu agirai più da guardia?

Lui cerca di mettere la squadra al primo posto, e avevamo bisogno di una persona che mettesse in ritmo l'enorme talento che abbiamo. Io ora non sto giocando per scelte tecniche, però sono disposto a tutto per il bene della squadra, anche se non conosco ancora un giocatore che è contento di stare 40 minuti in panchina...

Le differenze tra Vitucci e Frates?

Abbiamo cambiato qualcosa, dato che le cose non andavano bene. Il nuovo coach punta molto sull'aggressività difensiva. Ci ha dato una svolta, spero si possa continuare su questa strada. Dispiace molto per coach Vitucci, ma questo purtroppo è lo sport ed il business.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA. NET, "LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE"...

Post n°6183 pubblicato il 14 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Quotidianamente, un palinsesto sempre piu' completo e vario, dal lunedi' alla domenica.....on line su dimensioneItalia.net ... (www.dimensioneitalia.net)..con tanta informazione e con due appuntamenti all'ora e i nostri notiziari e poi il meteo sempre aggiornato, il nostro oroscopo mattutino dalle 8.35 in poi... l'intrattenimento con almeno 6 o anche 7 programmi giornalieri, lo sport con varie rubriche ed approfondimenti come "SPORT WEEK END" e "Sport Magazine", le varie classifiche musicali, le rubriche di gossip, motori, moda e cinema e tanto altro... e la nostra musica non stop, con tutte le ultime hit, ma anche con i vecchi successi, mai dimenticati, ogni 55 minuti... e poi il nuovo numero "whatsapp" e per gli sms...3923916361, per contattarci in qualsiasi momento...cosi' come l'e-mail diretta@dimensioneitalia.net...... dimensioneItalia.net, ...."l'eleganza della musica e la qualita' dell'informazione"....VOGLIAMO ESSERE I VOSTRI AMICI "QUOTIDIANI"...scarica l'"app" per smarthphone e tablet su google-play... e ascoltaci ovunque...METTI UN MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK...dimensione Italia.net

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AZZURRO NAPOLI, L'A.D. MURO: "NAPOLI AVRA' ANCORA IL BASKET CHE CONTA"

Post n°6182 pubblicato il 14 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Tratto dal quotidiano "Roma"

Inizia oggi probabilmente, l'ultima settimana di allenamenti della stagione, per la squadra della Givova Flor do Cafe' Napoli: il team azzurro, ultimo in classifica in A2 Gold, ma a riparo da qualsiasi possibilita' di retrocessione per il ritiro dal campionato di Forli' e Veroli, avvenuto gia' da tempo, dovrebbe ritrovarsi quest'oggi al PalaCasoria, per preparare l'ultima trasferta della regular season in quel di Mantova domenica prossima, alle ore 18, dopo della quale ci sara' il classico "rompete le righe" e l'addio per molti. La squadra azzurra, giocando comunque un grintoso e volenteroso match, ha salutato domenica sera il pubblico amico del PalaBarbuto con un'altra prevedibile sconfitta con Biella, date le pesanti assenze dell'infortunato Traini,dell' "aventiniano" Brkic e anche del play Sabbatino, fermato da un problema muscolare.Il team piemontese di coach Corbani, con questo successo entrerà nella griglia playoff a partire dal prossimo 23 aprile, con la quinta piazza, mentre Napoli concludera' a Mantova domenica prossima, la sua poco brillante stagione agonistica, tormentata da tanti problemi extracestistici e con la societa' partenopea che ha gia' iniziato da qualche settimana la partita piu' importante, quella della sopravvivenza del club, con l'a.d, Fabio Muro, rimasto praticamente solo con uno sponsor a sostenere i costi, ma deciso a non mollare anche per il futuro.Proprio Muro, ci illustra gli ultimi sviluppi, affermando: "Posso sicuramente affermare che il peggio e' passato: mi dispiace finire la stagione sul parquet cosi, ma abbiamo avuto troppi problemi e abbiamo pagato e continuiamo a farlo quotidianamente oltremodo anche qualche errore di valutazione e programmazione.Per il futuro, posso affermare che il 1° luglio la societa' sara' iscritta regolarmente al campionato di A2 unica, saranno saldati tutti i debiti, ripianato il bilancio e che continuero' la mia avventura nel basket. Ho imparato tanto dagli errori di questa stagione e penso che dopo i tanti travagli patiti in questi mesi, posso affrontare al meglio il futuro, con maggiore esperienza e consapevolezza. Non posso aggiungere nulla sul futuro, ne' parlare di budget e soldi a disposizione, lo faccio anche per scaramanzia: stiamo lavorando perche' possa esserci il migliore domani possibile, questo e' certo e nelle prossime settimane ne saprete di piu'. Devo ringraziare lo sponsor Givova, che mi e' stato sempre vicino, mantenendo puntualmente le promesse e da vero amico facendo anche di piu', quando le difficolta' lo hanno richiesto.Il basket a Napoli, non scomparira', ne sono certo".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

B, GIRONE D- PER AGROPOLI IL DERBY CON MADDALONI E POI I PLAYOFF. PARLA IL PRESIDENTE RUSSO

Post n°6181 pubblicato il 14 Aprile 2015 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

AGROPOLI – Non ha lasciato il segno la sconfitta subita domenica scorsa al PalaDiConcilio per mano dell’Ambrosia Bisceglie (75-82). Il BCC Agropoli è sceso in campo già sicuro del primo posto matematico al termine della stagione regolare e non era mosso da grossi stimoli. Diversamente, i pugliesi erano invece mossi dall’ambizione di confermarsi seconda forza del girone D del campionato di serie B. Un buon terzo quarto e parte dell’ultimo avevano illuso i tifosi biancoblù della possibilità di conquistare l’ennesimo prestigioso successo stagionale. Gli ospiti, invece, non hanno mollato e, negli ultimi minuti, sono riusciti nell’impresa di espugnare la struttura cilentana. Poco male per gli uomini di Paternoster, per una sconfitta indolore e senza conseguenze negative. La testa degli atleti biancoblù è già proiettata ai play-off, che inizieranno a fine mese e nei quali potranno contare sempre dell’importante vantaggio del fattore campo.

«Tutto sommato è stata una bella partita, tra le due squadre migliori squadre del campionato. Perdere tra le mura amiche e davanti ad una bella cornice di pubblico non è mai bello e non fa piacere – ha spiegato il presidente cilentano Giulio Russo – ma dobbiamo accettare la sconfitta, senza trovare scuse e attenuanti. D’altronde la sconfitta, per come è maturata, ci poteva stare. Anche in questa circostanze è doveroso da parte mia ringrazia, come sempre, il nostro meraviglioso pubblico, in particolare il gruppo dei ragazzi delle giovanili che hanno incitato la squadra dall'inizio alla fine della partita. Non facciamo comunque drammi: siamo sempre primi e da domenica prossima, dopo la gara esterna di Maddaloni, si delineerà la griglia play-off, grazie alla quale conosceremo l’avversaria che affronteremo in casa il 26 aprile prossimo. Da questo momento solo concentrazione e lavoro, guardiamo avanti con grande serenità – ha chiosato il patron dei delfini – ma con la giusta cattiveria sportiva, necessaria per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati».

Antonio Pollioso

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »