Creato da: psicologiaforense il 14/01/2006
finchè vita non vi separi
 

Ultime visite al Blog

argento_giuseppemare.bosco2017nzinodgliogiampiero.colantoniGiuseppeLivioL2fagiolone73magabodigimaxidoda77fpat2017carmelanettiafef11tancrediamatofalco1941
 
Citazioni nei Blog Amici: 799
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultimi commenti

L'8 luglio 2014 la rapper Iggy Azalea estrae come...
Inviato da: pat2017
il 26/03/2017 alle 19:55
 
Dopo aver recitato una piccola parte nella pellicola Fast...
Inviato da: pat2017
il 26/03/2017 alle 19:54
 
Rita Sahatçiu Ora, nata Rita Sahatçiu (Pristina, 26...
Inviato da: mare.bosco2017
il 26/03/2017 alle 19:52
 
Rita Ora possiede un'estensione vocale da...
Inviato da: mare.bosco2017
il 26/03/2017 alle 19:51
 
Buon weekend Giu' ;)
Inviato da: geishaxcaso
il 25/03/2017 alle 15:13
 
 

Contatta l'autore

Nickname: psicologiaforense
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 55
Prov: PD
 

umorismo e satira

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 799
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Messaggi del 16/03/2017

 

ARRIVA LA PRIMAVERA, SFOGGIA UN LATO B DA URLO, BASTANO CINQUE MOSSE

Post n°9060 pubblicato il 16 Marzo 2017 da psicologiaforense

Palestra? Non serve: basta allenarsi a casa a giorni alterni e il risultato è pressochè garantito. Sfoggiare un lato B tonico, a prova di bikini che faccia girare la testa e ritrovare l’autostima non è difficile: ecco come fare.

1 - Scale per cominciare: dimentichiamo l’ascensore e cerchiamo di fare le scale ogni volta che ci è possibile.

2 - Saltare un po': da quanto tempo non saltelliamo più? E' ora di ricominciare a giocare: fare dei saltelli, cercando di tenere le gambe aperte naturalmente, cioè della larghezza delle spalle (quindi né unite né troppo divaricate) è fondamentale per dare tonicità alle gambe e ai glutei. E' sufficiente saltellare per un paio di minuti, prima verso destra e poi verso sinistra, riprendere fiato per 30 secondi, marciando tranquillamente sul posto, e poi proseguire con gli altri esercizi.

3 - Contro il muro: non disponendo di una spalliera, a casa possiamo usare il muro. Con le gambe leggermente divaricate alla larghezza delle spalle, pieghiamo le gambe, facendo arrivare i glutei all’altezza delle ginocchia e poi spingiamo all’indietro, come per sfiorare il muro che abbiamo dietro di noi; torniamo su spingendo a terra con i talloni. Basterà ripetere lo squat in 3 serie da 10. 

4 - Apri e chiudi: Quante volte lo abbiamo fatto da bambini? Rifarlo ora semberà strano, ma è estremamente utile, anche per la coordinazione dei movimenti. Dalla posizione eretta partiamo con le braccia lungo i fianchi, apriamo e chiudiamo le gambe saltando e contemporaneamente portiamo in alto le braccia sopra la testa, come a creare dei semicerchi nell’aria.

5 - Appoggiati alla parete: in piedi, appoggiamo le mani sul muro di fronte a noi. Partendo a gambe unite, alziamo una gamba tesa all’indietro, tenendo il piede a martello e cercando di contrarre il gluteo; rimaniamo in poisizione per 3 secondi, abbassiamo lentamente ed eseguiamo lo stesso movimento con l’altra gamba. Facciamo 3 serie da 10 ripetizioni.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SCATTA L'ORA LEGALE 2017, ECCO QUANDO, EFFETTI COLLATERALI, RISCHI PER LA SALUTE

Post n°9059 pubblicato il 16 Marzo 2017 da psicologiaforense

Si avvicina il momento più atteso per gli amanti della bella stagione: il cambio dell'orario. Quindi tramonti posticipati e giornate più lunghe. Ed uscire dal lavoro  trovando ancora il sole alto è un toccasana per l'umore. Ma non da tutti questa piccola modifica alla routine è accolta con gioia. Domenica 26 infatti dormiremo un'ora in meno: questo perché la sera prima avremo spostato le lancette dell'orologio avanti di un'ora. Per molti, questi 60 minuti di sonno rubati sono un vero sopruso e portano con sé la stanchezza e l'irritabilità tipica dell'effetto jet lag. Non abbiate paura però, bastano un paio di giorni per smaltirle. E allora tutti potranno finalmente godersi la primavera. 

Quando si cambia l'ora di preciso? Nella notte tra il 25 e il 26 marzo, il weekend successivo all'equinozio di primavera che cade il 20 marzo: alle 2:00 le lancette dell'orologio andranno spostate avanti di 60 minuti. Andremo dunque a letto sabato con il 'vecchio' orario e ci sveglieremo domenica con il 'nuovo'. 

Quanto dura l'orario estivo? Il ritorno all'ora solare avverrà nella notte tra sabato 28 e domenica 29 ottobre 2017 alle ore 03:00, anche in questo caso seguendo la procedura standard bisognerà riportare le lancette indietro di un'ora.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

BIMBA CULLATA.... NELLA LAVATRICE A GETTONI, COPPIA ACCUSATA DI TORTURA E BARBARIE

Post n°9058 pubblicato il 16 Marzo 2017 da psicologiaforense

I sanitari dell' ospedale di Perpignan hanno segnalato alla magistratura  gravi lesioni riscontrate su  una  bimba  di 15 mesi. La madre della piccola si è giustificata spiegando che la bambina era accidentalmente caduta  "precipitando dal lettone dei genitori". Il prosieguo delle indagini e le evidenze probanti  hanno però posto la donna di fronte alle sue responsabilità. Così, infine, la mamma non ha potuto far altro  che confessare il fatto reato:  il suo compagno aveva messo la bambina in una lavatrice di una lavanderia a gettoni.

L'uomo ha poi fatto girare l’apparecchio manualmente, senza chiudere la porta.

La madre non aveva detto nulla alle autorità, perché il suo compagno l’aveva minacciata di morte. La coppia è stata arrestata per atti di tortura e barbarie. Il patrigno della bambina ha spiegato che voleva «solo dondolarla».

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso