Un blog creato da quirino.dipaolo il 10/07/2007

quirino di paolo

un blog senza descrizioni è possibile?

 
 
 
 
 
 

AREA PERSONALE

 
 
 
 
 
 
 

TAG

 
 
 
 
 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

FACEBOOK

 
 
 
 
 
 
 
 

ANDREA COTRONE

Andrea Cotrone   New York New York

 
 
 
 
 
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 
 
 
 
 
 
 

COLLABORAZIONI

collaborazioni

Cerchiamo persone in tutta Italia per promuovere i nostri spettacoli dal vivo. E' una opportunità per voi e per noi. Inviare una mail a teatro@tvinrete.org 

 
 
 
 
 
 
 

CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

25 novembre 2008
scritte title=
Giornata internazionale
contro la violenza sulle donne
Accendi anche tu una candela, mostra la solidarietà e la voglia di cambiare questo percorso!
Copia ed incolla l'intero messaggio e facciamolo girare, oppure crea un nuovo messaggio nel nostro blog ed incollalo direttamente qui
(la lista dei partecipanti verrà pubblicata sul nostro sito)!
Facciamolo girare!
Facciamoci sentire!
Accendiamo tante candele ed illuminiamo questa giornata!
La sera tra il 24 ed il 25 novembre, accendi anche tu una candela e mettila vicino alla finestra... per un attimo saremo tutti più vicini!
L'Aquilone Rosa Onlus
 
 
 
 
 
 
 
 

OMAGGIO A PAUL NEWMAN

omaggio a Paul Newman

qui con un altro grande, James Dean

 
 
 
 
 
 
 

 

 

Ha ragione

Post n°34 pubblicato il 13 Ottobre 2009 da quirino.dipaolo
Foto di quirino.dipaolo

Ha ragione Brunetta: i fannulloni vanno licenziati

 
 
 

oggi

Post n°33 pubblicato il 13 Ottobre 2009 da quirino.dipaolo

Oggi in questa nostra Italia aperta e multiculturale ho incontrato una donna nera, lesbica e comunista, musulmana, che non ha mai sniffato coca e non fuma canne, che non veste griffato e di professione fa la precaria: che essere immondo, vero?!

 
 
 

NUOVO

Post n°32 pubblicato il 08 Ottobre 2009 da quirino.dipaolo

Sabato 10 al Rumba Club di Roma, spettacolo con.... qualche strano personaggio e... "La scoperta de l'America".

 
 
 

Quante storie

Post n°31 pubblicato il 10 Settembre 2009 da quirino.dipaolo

P.S. Lo spettacolo sarà alle ore 21,00.

 
 
 

QUANTE STORIE

Post n°30 pubblicato il 10 Settembre 2009 da quirino.dipaolo
 

Quirino sarà a Roma sabato 12 settembre 2009  con lo spettacolo QUANTE STORIE. Viale Trastevere di fronte al Ministero della Pubblica Istruzione, presso il Presidio degli ATA e degli Insegnanti Precari, in lotta per il proprio posto di lavoro e per la difesa della scuola pubblica. 

 
 
 

Post N° 28

Post n°28 pubblicato il 07 Novembre 2008 da quirino.dipaolo

ancora da repubblica.it.

Ora se la prendono con i clochard mascherando nel decreto sicurezza TUTTA LA LORO CATTIVERIA.

L'aggiunta del Carroccio al ddl sulla sicurezza, approvato mercoledì notte in commissione Giustizia e Affari costituzionali e previsto in aula al Senato martedì 11, non lascia adito a dubbi. Recita il testo: "È istituito al ministero dell'Interno un apposito registro delle persone che non hanno fissa dimora". Toccherà al Viminale, "entro 180 giorni", stabilire come dovrà funzionare. Sarà il ministro Maroni, erede di Bossi alla guida della Lega, a decidere modalità e tempi del nuovo "censimento". L'eco delle polemiche, in Italia e in Europa, per quello sui rom non si è ancora spento, ed ecco che il partito del Senatur ci riprova, coronando con il registro dei clochard una serie di proposte capestro contro gli immigrati e sulla sicurezza urbana.

 
 
 

Post N° 27

Post n°27 pubblicato il 06 Novembre 2008 da quirino.dipaolo

Ancora due notizie da repubblica.it. E ancora la prima per riflettere sulla pericolosità di questo governo e la seconda per ridere.

Berlusconi, prima gaffe su Obama
"E' giovane, bello e abbronzato"

MOSCA - Ieri aveva annunciato di "volergli dare consigli". E oggi fa la sua prima, clamorosa gaffe. Silvio Berlusconi da Mosca torna a parlare di Barack Obama e davanti al premier russo Medveded lo definisce giovane, bello e "abbronzato".
E' l'ennesima battuta del Cavaliere, che però stavolta non esercita il suo humor sulle donne, il sesso o gli odiati "comunisti". Ma al contrario, dando dell'"abbronzato" al futuro inquilino della Casa Bianca, riecheggia vecchi motivetti di sapore razzista.

Mosca, 16:26
OBAMA: BERLUSCONI,PRESENTATO COME MESSIA SPERO NON DELUDA

"Abbiamo commentato con particolare favore il modo in cui l'opinione pubblica ha accolto l'elezione di Obama. E' stato presentato come un messia carico di speranze che auguriamo non vadano deluse". Silvio Berlusconi ribadisce di aver inviato i complimenti per la vittoria alle elezioni americane ad Obama. "Come di anziano di eta' e di ruolo nella politica internazionale - aggiunge il presidente del Consiglio - cerchero' di mettere a disposizione tutta la mia esperienza per unire Obama e Medvedev, affinche' il rapporti si sviluppino al meglio".

 
 
 

Post N° 26

Post n°26 pubblicato il 30 Ottobre 2008 da quirino.dipaolo

la prima notizia per far riflettere sulla pericolosità di questo governo, la SECONDA PER FAR RIDERE!!!!!!!!! (DA REPUBBLICA.IT)

Chi occupa abusivamente le scuole impedendo ad altri di studiare sarà denunciato. Lo ha detto il ministro dell'Interno Roberto Maroni. Che aggiunge: "Finora il fenomeno delle occupazioni rientra in manifestazioni fisiologiche di dissenso. La continuità didattica finora è garantita".

18:23
Maroni: "In piazza? Solo centomila"

Secondo Maroni è di gran lunga esagerato il numero di un milione di manifestanti che avrebbe partecipato allo sciopero della scuola di oggi. "Purtroppo c'è il vezzo di moltiplicare per dieci le cifre reali, anche se 100 mila persone sono comunque tante".

 
 
 

Post N° 20

Post n°20 pubblicato il 14 Luglio 2008 da quirino.dipaolo
 
Foto di quirino.dipaolo

 burattini

(spettacolo teatrale - genere teatro di narrazione)

   Il nostro Pinocchio forse è cresciuto e non viene certo attratto dal Paese dei Balocchi, ma si ritrova, per una errata valutazione delle conseguenze, nel Paese della Cuccagna.

   Il nostro Pinocchio è come quello di Collodi: non segue i consigli, quelli che potrebbero aiutarlo a crescere, ma di personaggi che lo portano a perdersi e a perdere la sua identità.  In realtà nel nostro burattino potrebbe riconoscersi chiunque: un ragazzo, un adulto, un professionista, un disoccupato.

   La messa in scena è una metafora del rapporto tra l’individuo e il potere, ma non come normalmente si intende, ossia il potere che inganna l’individuo, bensì come l’individuo che si lascia ingannare dal potere.

 
 
 

cambia colore l'estate

Post n°15 pubblicato il 07 Dicembre 2007 da quirino.dipaolo

il clip musicale di Croce Di Tola                                                                                 per per gli spettacoli dal vivo teatro@tvinrete.org

 
 
 

I miei spettacoli dal vivo

Post n°12 pubblicato il 20 Agosto 2007 da quirino.dipaolo

Se vuoi prenotare o chiedere informazioni sui miei spettacoli dal vivo scrivi a quirino.dipaolo@libero.it o a tvinrete@tvinrete.org

 
 
 

l'escursionista

Post n°11 pubblicato il 20 Agosto 2007 da quirino.dipaolo

                                                                                 per gli spettacoli dal vivo teatro@tvinrete.org

 
 
 

Ciao, Ingmar. Ciao, Michelangelo. Resta il vostro Cinema, una grande eredità Culturale.

Post n°10 pubblicato il 31 Luglio 2007 da quirino.dipaolo

Voglio lasciare vuoto lo spazio per il messaggio. Mi piacerebbe che fosse riempito dagli amici.

 
 
 

la pausa

Post n°9 pubblicato il 11 Luglio 2007 da quirino.dipaolo

                                                                                 per gli spettacoli dal vivo teatro@tvinrete.org

 
 
 

la soluzione

Post n°8 pubblicato il 11 Luglio 2007 da quirino.dipaolo

                                                                                   per gli spettacoli dal vivo teatro@tvinrete.org

 
 
 
Successivi »
 
 
 
 
 
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
 
 
 
 
 

I SITI WEB AMICI

 
 
 
 
 
 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

hellah1pidesimailata76casaipacciluigibaronesaraisabel2008yaabaLentiscaplacebo.mafronteverdeelpidiomartucci2010quirino.dipaolopaola7707tufarureview
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 
 
 
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

NO ALLA PEDOFILIA

IL NOSTRO NO ALLA PEDOFILIA

ALI SPEZZATE

Guarda gli occhi dei bambini.
Ti portano in un mondo fatato,
ti portano dove un tempo anche tu sei stato,
un mondo popolato da colori e suoni
che noi adulti non riusciamo più a vedere
non riusciamo più ad ascoltare.
Uccellini in un nido
che sbattono le ali per poterle poi spiegare
e volare verso la vita.
Ma ci sono bambini a cui hanno spento
i colori.
Bambini a cui i suoni glieli hanno trasformati
in urla.
Bambini che non sanno più piangere
perché non hanno più lacrime
che non sanno più ridere
perché gli hanno tolto il sorriso.
che non possono più sognare
perché gli hanno ucciso i sogni.
Gli hanno rubato l’innocenza,
negata l’infanzia
E la favola si è trasformata
in un incubo.
Questi bambini sono quegli uccellini
che volevano volare via dal Nido,
volare verso la vita che gli aspettava.
Non voleranno più
perché gli hanno spezzato le ali.
E tu uomo,
tu che hai osato profanare quell’innocenza,
tu che hai ucciso i loro sogni e le loro attese
tu che gli hai rubato il tempo magico
dell’infanzia
tu che gli hai negato lacrime e sorrisi
e che in cambio gli hai dato solo dolore,
disperazione, e urla che il tuo cuore
non ha voluto ascoltare.
Tu uomo
hai il coraggio di guardare
negli occhi di un bambino?