Community
 
r6simo
   
Creato da r6simo il 12/12/2008

simor6

tu lo sai

 

.

Post n°593 pubblicato il 02 Maggio 2014 da r6simo

http://digilander.libero.it/r6simo/59105_586439144732838_840133355_n.jpg

.

.

.

mi sento sempre felice sai perché? Perché non aspetto niente da nessuno; aspettare sempre fa male. I problemi non sono eterni, hanno sempre una soluzione, l'unica cosa che non ha rimedio é la morte. Non permettere a nessuno di insultarti, umiliarti o abbassare la tua autostima . Le urla sono lo strumento dei codardi, di chi non ragiona.
Incontreremo sempre persone che ci considereranno colpevoli dei loro guai, e ognuno riceve ciò che merita. Bisogna essere forti e sollevarsi dalle cadute che ci pone la vita, per ricordarci che dopo il tunnel oscuro e pieno di solitudine, arrivano cose molto buone " Non esiste male che non passi al bene". Per questo godi la vita perché é molto corta, per questo amala, sii felice e sempre sorridi, vivi solo intensamente per te stessa e attraverso te stessa, ricorda:
Prima di discutere...Respira
Prima di parlare...Ascolta
Prima di criticare....Esaminati
Prima di scrivere.... Pensa
Prima di ferire.... Senti
Prima di arrenderti.... Tenta
Prima di morire..... VIVI!!
La relazione migliore non é quella con una persona perfetta, ma quella nella quale ciascun individuo impara a vivere, con i difetti dell'altro e ammirando le sue qualità.
Chi non da valore a ciò che ha, un giorno si lamenterà per averlo perso e chi fa del male un giorno riceverà ciò che si merita.
Se vuoi essere felice, rendi felice qualcuno, se desideri ricevere, dona un poco di te, circondati di brave persone e sii una di quelle.
Ricorda, a volte quando meno te lo aspetti ci sarà chi ti farà vivere belle esperienze!
Non rovinare mai il tuo presente per un passato che non ha futuro.
Una persona forte sa come mantenere in ordine la sua vita. Anche con le lacrime negli occhi, si aggiusta per dire con un sorriso, STO BENE.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°592 pubblicato il 22 Gennaio 2014 da r6simo

http://digilander.libero.it/r6simo/1396032_647750395259493_993190962_n.jpg

nessuna notte è tanto buia da nn permettere al sole di rinascere ...

 
 
 

.

Post n°591 pubblicato il 21 Novembre 2013 da r6simo

.

.

.

Ti ho allattata, distesa nella verde prateria. Il falco ci sorvolava a cerchi sempre più larghi e il suo fischio si legava nel vento con i tuoi vagiti . Ti ho sostenuta ma solo con lo sguardo nel momento che ti sei alzata, da prima su quattro zampe poi su due fino vederti trotterellare vicina, ogni giorno un metro più lontana, alla scoperta del mondo. I tuo occhi azzurri brillavano di stupore, una farfalla, un riccio, un fiore... ti voltavi e mi sorridevi. Ti ho insegnato a fiutare i pericoli, a conoscere le nubi scure che portavano temporali perchè potessi cercare riparo in qualche grotta aspettando pazientemente che passasse. Ti ho insegnato a guardare, sentire, vedere col cuore fino a che senza neanche accorgermi stavi galoppando al mio fianco. Eri bella, bella, con la criniera al vento, la testa alta, fiera, impavida. Slanciavi le tue gambe scattanti,forti, allungando la falcata sempre più veloce incontro al sole . Io ti guardavo orgogliosa, eri la mia puledra selvaggia ....e nascondevo anche un raggio di tristezza. Sapevo che un giorno avrei dovuto rallentare e lasciarti galoppare da sola. La nostra prateria ora è la tua e il tuo nitrito arriverà fino alle montagne più alte e io starò qui ad aspettare tranquilla la sera il tuo ritorno. Sfinita dalle mille avventure della giornata, col pelo ancora lucido di sudore, ti addormenterai al mio fianco e sognerai di galoppare nella nostra prateria .......ti voglio bene Niky...........Simor6

.

.

.

 
 
 

.

Post n°590 pubblicato il 26 Ottobre 2013 da r6simo

.

.

.

Affacciati ogni notte a contemplare la luna e se nel rimirarla riesci a trovare il tuo giusto equilibrio, vorrà dire allora che hai finalmente trovato la pace in te.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°589 pubblicato il 15 Settembre 2013 da r6simo

.

.

.

È vietato piangere senza imparare, alzarti al mattino senza saper cosa fare, aver paura dei ricordi, non sorridere ai problemi, non lottare per ciò che vuoi, abbandonare tutto per paura, non far diventare i tuoi sogni realtà. È vietato non dimostrare il tuo amore, far pagare a qualcuno i tuoi debiti e il tuo malumore, abbandonare i tuoi amici non tentare di capire ciò che avete vissuto insieme e chiamarli soltanto quando hai bisogno È vietato non fare le cose per te stesso non creder in Dio e fare il tuo destino Aver paura della vita e dei suoi compromessi non vivere ogni giorno come se fosse l'ultimo respiro, sentire la mancanza di qualcuno senza rallegrarsi, dimenticare i suoi occhi e la sua risata solo perché le vostre strade non si incrociano più È vietato dimenticare il tuo passato e pagarlo con il tuo presente, non tentare di capire le persone, pensare che le loro vite valgano più della tua non sapere che ognuno ha il suo cammino e la sua gioia, smettere di ringraziare Dio per la tua vita, non avere dei momenti per la gente che ha bisogno di te, non capire che ciò che ti da la vita te la può anche togliere. È vietato non cercare la tua felicità non vivere con un atteggiamento positivo non pensare che potremmo essere migliori non sentire che senza di te questo mondo non sarebbe uguale.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°588 pubblicato il 01 Agosto 2013 da r6simo

.

.

.

.

.

C'è tempesta sul mare.
Le gocce di pioggia scendono fitte,
 scorrono veloci, come il rimpianto.
Il cielo è grigio ed il vento è forte,
freddo, tagliente.
Le onde urlano la rabbia che ho
nel cuore.Vorrebbero spazzare
via tutto, distruggere quella
scogliera, annullare quella spiaggia.
Vorrebbero cancellare ogni cosa
 si pari loro innanzi, i ricordi,
le immagini, i desideri, la speranza.
 Il loro è un cammino incessante,
il movimento è convulso e nervoso.
 Nella loro corsa crescono, si alzano
per poi ricadere giù in mille vortici,
confusi, indistinti come i miei pensieri.
 Non c'è luce se non una penombra
 grigia che tutto avvolge. Il sale è
nell'aria e rende le mie labbra amare.
 La corrente è violenta, subdola,
invincibile. Trascina via la mia anima.
La porta in fondo ad un abisso.
 L'abisso di una storia che non mi
 appartiene più.
Ma il mare cambia, pian piano si calma.
 Le onde prima ruggenti ora diventano
 silenti, scivolano sulla sabbia fine
lentamente, come una carezza.
L'aria si fa mite e dolce, diventa
 limpida e serena. Di tutto quel
fragore assordante non resta nulla.
Non resta più nulla
.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°587 pubblicato il 12 Luglio 2013 da r6simo

.

.

.

C'è chi ti riempirà di belle parole, per poi deluderti con i gesti fino in fondo.
C'è chi colpirà un tuo amico sperando di colpire te.
Chi ti dirà di volerti bene,fino a quando non farai cadere i suoi veli.
Questo è un amico falso o una persona che non sa essere vera.
E poi.. c'è chi non ti riempirà di complimenti, avrà per te pochi sorrisi e qualche abbraccio, ti dirà brava senza esagerare.
Chi n
on conosce inganno perché dalla vita già troppo ingannato...
Chi ti dirà bravo e sarà sincero.Chi ti asciugherà le lacrime
senza bisogno di tante false parole. Non accenderà di mille candele
il tuo compleanno, ma si ricorderà di te. È colui che con poco, dà tanto
e per sentirsi importante non inganna. Questo è un amico sincero
oppure semplicemente... una persona vera.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°586 pubblicato il 28 Giugno 2013 da r6simo

.

.

.

... da piccolo mi chiesi :"Ma il cuore sta sempre nello stesso posto, oppure, ogni tanto, si sposta? Va a destra e a sinistra?".  "No, il cuore resta sempre nello stesso posto. A sinistra " E intanto pensai. Poi, un giorno, crescerai e allora capirai che il cuore vive in mille posti diversi, senza abitare, davvero, nessun luogo. Ti sale in gola, quando sei emozionato; precipita nello stomaco, quando hai paura, o sei ferito; ci sono volte in cui accelera i suoi battiti, e sembra volerti uscire dal petto; altre volte, invece, fa cambio col cervello. Crescendo, imparerai a prendere il tuo cuore per posarlo in altre mani, e il più delle volte, ti tornerà indietro un pò ammaccato. Ma tu non preoccupartene, sarà bello uguale, o forse, sarà più bello ancora. Questo, però, lo capirai solo dopo molto, molto tempo. Ci saranno giorni in cui crederai di non averlo più, un cuore. Di averlo perso e ti affannerai a cercarlo in un ricordo, in un profumo, nello sguardo di un passante, nelle vecchie tasche di un cappotto malandato. Poi, ci sarà un altro giorno. Un giorno un po' diverso, un pò speciale, un pò importante. Quel giorno, capirai che non tutti hanno un cuore!......Ora hai fatto 18 anni il 17/6/2013 e credo che x la tua età purtroppo il tuo cuore abbia già capito tutto ciò che intendevo....AUGURI TEO E CHE IL TUO CUORE ABBIA OGNI GIORNO UNA RAGIONE X BATTERE ....simor6

.

.

.

 
 
 

.

Post n°585 pubblicato il 25 Maggio 2013 da r6simo

Quando il profumo di salsedine ti inebria l'animo tutte le guerre interiori cessano di esistere ____ è un armistizio tra i sensi

.

.

.

 
 
 

.

Post n°584 pubblicato il 26 Aprile 2013 da r6simo

.

.

.

Domenica 28/4/2013 partirò da quel porto. Lo stesso porto dove è iniziato il mio inferno, (sembra quasi un destino quel maledetto porto)... Dove per 6 anni, 6 lunghi anni nn ho mai una volta rinnegato jack a costo di essere flagellata a morte. Avevo promesso di nn andare via e così ho fatto, avevo promesso "tu lo sai" e cos' ho fatto, pagando, pagando io tutto. Niente più casa, niente più lavoro, niente più vita e sopratutto anni di ansia per paura di niente più bambini. Niente, nn ho più niente ma quando nn si ha più niente da perdere si diventa pericolosi e così invece di affogare ho imparato a combattere e a forza di essere colpita, nn sentivo più neanche il sangue sgorgare dalle ferite che ero già dinuovo in piedi con la spada in pugno .... Ora posso finalmente salire su quella nave. Mio figlio mi aspetterà elegante sotto l'orologio e scendendo le scale con mia figlia per mano, lui ci porgerà il braccio e insieme, al suo fianco andremo a festeggiare il suo 18° compleanno........e se ci sarà un iceberg l'ultima cosa che farò è soffiare in quel fischietto ...........simor6

 
 
 

.

Post n°583 pubblicato il 22 Febbraio 2013 da r6simo

Chissà poi qual è il posto giusto per ognuno di noi. Troppe volte ce lo chiediamo, forse non esiste nemmeno, oppure quel posto può cambiare a seconda di come noi persone cambiamo nel tempo. Per altri è solo un posto immaginario. Una cosa è certa: ogni volta che non dovremo fingere di essere felici saremo nel posto giusto.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°582 pubblicato il 14 Gennaio 2013 da r6simo

.

.

.

.

.

.

Guardo nella valigia. Vorrei lasciar fuori ricordi che fanno male. Tornare davanti a quelle domande a cui ho risposto sbagliando e dare la risposta esatta. Ci trovo la mia foto recenti e quelle cicatrici che scandiscono il passato ed i suoi momenti, le sue emozioni, le sue lacrime, i suoi sorrisi. Ogni cicatrice sembra volermi dire "Sono venuta per insegnarti a diventare ciò che sei oggi". Ci sono persone che ho perso e non avrei voluto, altre da cui ho imparato a difendermi e persone che scaldano il mio presente. In fondo, nella tasca dei segreti, ci sono i miei sogni. Molti sono cambiati con le stagioni, altri sono meravigliosamente gli stessi di un tempo. Qualcuno di essi è passato nel "bagaglio a mano della realtà", altri sembrano volermi dire "Sono pronto, tocca a me".Sopra ogni cosa, tra le camicie ben stirate, c'è un biglietto con scritto "Ricordati di me. La Speranza".

.

.

.

 
 
 

.

Post n°581 pubblicato il 24 Dicembre 2012 da r6simo

.

.

.

.

.

.

..dover chiedere affetto è già triste , ma doverlo supplicare senza mai ottenerlo... ho imparato che forse Dio voleva farmi crescere sola, forse sbagliando, per forza nn si nasce maestri e io nn ho avuto nessuno che mi insegnasse a vivere. Ricca, ma che te ne fai della ricchiezza, dei vestiti più belli, dei giocattoli che altri bambini nn sapevano neanche l'esistenza. Quanto erano fortunati, loro avevano una mamma dove trovare rifugio e un padre forte e coraggioso pronto a difenderle dalle insidie del mondo. Ho scelto, o tutto o niente...niente. Nn me me facevo proprio niente di tutto il lusso che avrei potuto avere. Vi siete circondati di "finte amicizie" pronte a sfoderarvi i migliori  sorrisi perchè sicuri che sarebbero stati ripagati nn mille ma diecimila volte di più. Io ne ho avuti ben pochi nel corso della mia vita, nn ho mai potuto dare niente se nn me stessa, ma quei pochi erano veri e sinceri. Da sola con 2 figli nn ho avuto una vita facile ma ancora più triste è che purtroppo mai una volta  mi son pentita della mia scelta di essermene andata ragazzina. Quante volte ho provato ad avvicinarmi a voi, a cercare una famiglia che nn è mai esistita, vi avrei trovato sempre pronti ad aiutarmi materialmente, certo,... no grazie, nn ho bisogno di niente se nn di due genitori....fa niente grazie lo stesso,ce la faccio da sola, nn vi preoccupate per me, nn ho bisogno dei vostri soldi, nn di quelli... e me ne andavo di nuovo, col portafoglio con poco ma quel poco era mio!! solo mio!!... che triste. Ora siete vecchi, gli amici si sono dileguati ovviamente come avevo previsto, alcuni senza neanche un grazie, ora vi sentite usati, abbandonati da tutti, ma siete voi che nn avete saputo costruire niente,nessun rapporto sentimentale con nessuno. forse ora capite quello che cercavo di spiegarvi nelle nostre discussioni. Ribelle , anticonformista? no affamata di valori.Ma voi sordi a tutto ciò che implica difficoltà e che nn si possa comprare materialmente calpestavate ogni volta le mie parole ferendo ogni mio tentativo di riavvicinarmi a voi fino a quando ho capito che forse sono sempre stata l'unica in trent'anni a lottare disperatamente x questa causa... no, sarebbe sopravvalutarvi... nn lo capirete credo mai..Una famiglia l'ho trovata, il 17/12/2007 si chiama Aurora, ed è tutto ciò che avrei voluto, il calore di due braccia  pronte a  stringermi forte quando ho paura. NN mi sono mai lamentata con Dio per le disavventure della mia vita, quelle le ho scelte e pagate io, ma i genitori, quelli no, li avrei voluti forse meno benestanti ma più attenti. I vostri soldi hanno comprato tante cose ma mai l'unica figlia che avevate, Domani vi manderò i miei figli a festeggiare il vostro solito grande banchetto il Natale perchè è giusto che sia così, più per voi che x loro che fortunatamente hanno inparato da me a nn farsi intaccare dal commercialismo di questa festa, ma sanno apprezzare molto di più un piccolo pensiere fatto inaspettatamente ma col cuore e nn per obbligo.  Loro nn li ho mai mai condizionati una volta con le mie scelte di vita questo lo dovete riconoscere ,e mai lo farò. Io starò da sola come ho sempre fatto tutti i giorni dell'anno,Natele compreso, mi dispiace ma tra tutti i valori che mi sono inculcata (ovviamente da sola),  la coerenza è uno dei primi. Passerò comunque un buon Natale,  perchè Dio mi ha fatto un dono enorme quando sono nata, essere diversa da voi, la ricchiezza me l'ha data nell'anima...Auguri pà auguri mà...simor6 (che mai avete saputo e mai vi è interessato chi fosse veramente)

 
 
 

.

Post n°580 pubblicato il 23 Dicembre 2012 da r6simo

 

 
 
 

17/12/2007

Post n°579 pubblicato il 17 Dicembre 2012 da r6simo

http://digilander.libero.it/r6simo/importante.jpg

 

 
 
 

.

Post n°578 pubblicato il 02 Dicembre 2012 da r6simo

.

.

.

A volte ti penso, sono passati ormai 29 anni da quando te ne sei andata...dopo poco me ne sono andata anch'io da la. Ho proseguito su un'altra strada camminando fiera su ciò che mi avevi insegnato. Stavo  ad ascoltare al buio mentre mi tenevi la mano per addormentarmi, novantott'anni di vita vissuta. Le 2 guerre, 5 figli sparsi per il mondo alcuni morti, fame, povertà, rispetto, umiltà e generosità, solidarietà, nn cappucetto rosso o cenerentola, la tua vita, con la lucidità di poterla raccontare fino all'ultimo giorno, queste erano le tue storie, quelle che lasciavano dentro insegnamenti e io neanche me ne accorgevo. Solo ora riesco a capire la paura che stavi provando quel giorno che sapevi te ne saresti andata...solo ora e nn io nn l'ho percepita e nn ti sono stata accanto come invece tu hai fatto sempre...quando ero egoista e infantile...Sono cresciuta sai, forse troppo rispetto alla bambagia dei primi diciotto anni. Mi hai radicato però un patrimonio immenso "valori" e su quelli ho impostato tutta la mia vita e quelli trasmetterò ai miei figli come tu hai fatto con me..Quello forse che nn potevi sapere è che io nn avrei dovuto affrontare due guerre mondiali ma forse ancora peggio,sarei cresciuta in un era diversa,  perciò la tua eredità parecchie volte mi ha fatto scontrare con una realtà completamente opposta isolandomi...ma ti ringrazio lo stesso ...per fortuna che almeno nella mia vita ho avuto qualcuno "te"...mi manchi bistonina...simor6

.

.

.

.

.

"Prometti a te stessa di parlare di bontà, bellezza, Amore a ogni persona che incontri; di far sentire a tutti i tuoi amici che c'è qualcosa di grande in loro; di guardare al lato bello di ogni cosa e di lottare perché il tuo ottimismo diventi realtà."

 

 

 
 
 

.

Post n°577 pubblicato il 02 Novembre 2012 da r6simo

credi alla forza dei tuoi sogni e loro diventeranno realtà

.

.

.

 
 
 

.

Post n°576 pubblicato il 30 Ottobre 2012 da r6simo

.

.

.

Donna non lasciare che la tua vita venga gestita dagli altri,non lasciare che venga incasellata in schemi che non ti appartengono, ma vivi secondo la tua vera natura, coraggiosa di osare oltre le regole.

Siediti a terra, se non hai voglia di incastrarti su una sedia

 Dormi nuda e goditi il tuo corpo
 Se sbagli, smetti di colpevolizzarti e mortificarti. Farai meglio la prossima volta 
Vai alla ricerca della tua dimensione profonda, come un'esploratrice, anche se tutti ti dicono che rimanere sulla superficie è più sicuro
 Mangia assaporando il cibo pienamente, senza pensare solo come influirà sulla tua linea
Se vuoi presentare una tua idea fallo, senza rimuginare su cosa gli altri penseranno
 Togliti le scarpe e cammina sentendo i fili d'erba che accarezzano le dita
 Scrivi i tuoi sogni su un diario e conservalo come un segreto speciale
Non commiserarti. Non serve. Cerca invece dentro di te tutto ciò che di positivo e bello può emergere
 Lotta per la tua verità. Non ascoltare chi dice che c'è un modo giusto e uno sbagliato di fare le cose
 Se ti sembra di essere arrivata a un punto morto reiventa la tua vita
 Balla e muovi tutto il tuo corpo seguendo il tuo istinto
 Crea, crea e crea: un dolce, un pensiero, un disegno, un abito…fai sgorgare da te questa potente energia
 Regalati un bagno a lume di candela e celebra un momento tutto per te 
Osa…. tutto ciò che hai lasciato nel cassetto è perduto
 Ridi..anche senza un motivo. La vita merita di essere vissuta con il sorriso sulle labbra
 Cerca Donne come te, unisciti a chi vuole vivere la sua vita senza sprecare il tempo per accontentare tutti eccetto se stessa
 Smetti di sentirti imperfetta, incapace, difettosa…sei splendida proprio così come sei ora 
Metti amore nella tua vita, in tutte le forme possibili: ama bambini, uomini, donne, animali, piante, progetti, desideri. Ama con passione, non risparmiarti
 Ama te stessa prima di tutti. Solo se sei nutrita dal tuo profondo avrai la forza di vivere in questo modo

.

.

.

.

.

 
 
 

.

Post n°575 pubblicato il 18 Ottobre 2012 da r6simo

.

.

.

Tutto quello a cui mi sono attaccata nella vita mi è stato strappato via con forza, lasciandomi sola e sconcertata a guardare le mie mani vuote, sentendo i brividi del freddo improvviso della solitudine sulla pelle. Dalla mie labbra nn usciva che una sola parola sussurrata quasi col timore di essere in difetto a pronunciarla "perchè"..."perchè"...Sono terribilmente istintiva ed è massacrante ciò che si prova buttandosi a capo fitto in qualcosa, una qualsiasi cosa, un progetto o una persona che sia, crederci con tutta te stessa. Cercare ogni giorno di mettere emozioni, amore,sacrifici in quel prezioso cofanetto.E senza che tu abbia fatto niente ti risvegli una mattina e nn hai più niente...Così ti rimetti a costruire da capo, mattone dopo mattone...e di nuovo...fino a che sei terrorizzata della notte perchè nn sai quello che riserberà un mattino..E ogni volta un piccolo strato di ghiaccio si posava sul cuore fino a diventare un iceberg... il sussurro si è trasformato in urlo. Le mani tese si sono chiuse a pugno...la notte nn dormo più, corro nei boschi a fianco dei miei sogni, Aspetterò ogni sacrosanto giorno il sorgere del sole all'orizzonte ma mi troverà sempre già sveglia e armata....un giorno dal mare tornerà il mio cofanetto lo aprirò con cautela sulla sabbia in ginoccchio e x poterlo fare nn mi accorgerò di aver posato a terra lancia e scudo....io lo sò....simor6

.

.

.

.

.

.

La ragazza seduta sulla spiaggia, guardò la luce rossastra del crepuscolo e ricordò i giorni condivisi con quello straniero misterioso. Sorrise mentre una conchiglia si risvegliò tranquilla dal suo sonno. Nelle sue mani prese la sabbia calda e seppellì sotto chiave il suo segreto nella dimenticata roccia dell'amore. Continuò la sua passeggiata solitaria mentre il sole ponente si nascondeva dietro una carovana di visioni.

 .

 

.

.

 
 
 

.

Post n°574 pubblicato il 01 Ottobre 2012 da r6simo

.

.

.

 

Sentiamo dire che le avversità fortificano, a me non sono servite a rendermi più forte, ma solo a farmi soffrire.

.

.

.

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

.

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vioricalungaxelfoley1987federica1850dgltamy_1979indiani_americagattaselvatykamoky.65r6simoElenamore5Lady.in.the.Darkleuca40lagermana0galaxia_2007gost900s.sarpi
 

.

Salti tu salto io...io sono saltata jeck

 

 

"Devi promettere che sopravviverai,
 che non ti arrenderai qualunque cosa
 accada, ...per quanto disperata sia
 la situazione. Promettimelo adesso,
 Rose, e non dimenticare mai
questa promessa"

 

 

.

 

 

ROSA

 

DONO DI OCCHINERI

grazie Laura

DONATO DA MANUELA1966

grazie Manu

 

prendi un sorriso,
regalalo a chi non l'ha mai avuto
prendi un raggio di sole,
fallo volare la dove regna la notte
scopri una sorgente,
fa bagnare chi vive nel fango
prendi una lacrima,
posala sul volto di chi non ha mai pianto
prendi il coraggio,
mettilo nell'animo di chi non sa lottare
scopri la vita,
raccontala a chi non sa capirla
prendi la speranza ,
e vivi nella luce
prendi la bontà,
e donala a chi non sa donare
scopri l'amore,
e fallo conoscere al mondo

 

 

 

        

 

CON LA D MAIUSCOLA

 

 

n

 

 

METEORE

 

di solemar72

Senza parole

Si rimane così,quando si ha il vuoto dentro..lo senti spandersi in ogni angolo dell'anima,in ogni anfratto del tuo cuore.E passi da uno stato di euforia ad un malessere che ti scuote i sensi,lo sai perchè succede,non vuoi ammetterlo non vuoi farti ancora del male taci a te stessa,zittisci il tuo cuore.....non puoi pensare !!!non vuoi guardare oltre...rimani così nei tuoi silenzi........SENZA PAROLE                     

                                                     saby.

 

  

 

LO SPECCHIO

 

Nel sentiero della vita puoi ingannare il mondo intero e ricevere pacche sulla spalla mentre passi, ma il tuo premio finale saranno lacrime e dolori se hai ingannato l’uomo che guardi allo specchio.

 

AVE MARIA

.

 

Non voglio aver ragione,
 ho visto gli occhi di chi
 mi ha dato torto...piangere.
Perchè quegli occhi non hann
 guardato i miei quando eran
colmi di lacrime latenti?
E'sempre troppo tardi
per asciugare un pianto.

 

"

 

 

 

.

Le donne lo sanno
c'è poco da fare
c'è solo da mettersi in pari col cuore
lo sanno da sempre
lo sanno comunque per prime

le donne lo sanno
che cosa ci vuole

le donne che sanno
da dove si viene
e sanno pe qualche motivo
che basta vedere

e quelle che sanno
spiegarti l'amore
o provano almeno
a strappartelo fuori
e quelle che mancano
sanno mancare
e fare più male

possono ballare un po' di più
possono sentir girar la testa
possono sentire un po' di più
un po' di più

le donne lo sanno
chi paga davvero
lo sanno da prima
quand'è primavera
o forse rimangono pronte
è il tempo che gira

le donne lo sanno
com'è che son donne

e sanno sia dove
sia come sia quando
lo sanno da sempre
di cosa stavamo parlando

e quelle che sanno
spiegarti l'amore
o provano almeno

a strappartelo fuori
e quelle che mancano
sanno mancare
e fare più male

vogliono ballare un po' di più
vogliono sentir girar la testa

vogliono sentire un po' di più
un po' di più

possono ballare un po' di più
possono sentir girar la testa
possono sentire un po' di più
un po' di più

al limite del piacere
al limite dell'orrore
conoscono posti in cui non vai
non vai

le donne lo sanno
che niente è perduto
che il cielo è leggero
però non è vuoto
le donne lo sanno

le donne l'han sempre saputo

vogliono ballare un po' di più
vogliono sentir girar la testa
vogliono sentire un po' di più
un po' di più

al limite del dolore
al limite dell'amore
conoscono voci che non sai

 

 

 

Evanescense My Immortal

my name is linconln

ascoltami Elisa

hot N Cold

Right Here Waiting For You

il cammino

il mondo che vorrei Vasco

Scarborough Fair

Nothing Else Matters

La cura Battiato

Enya -crying wolf "le chant du loup"

E da qui Nek

 

 

Il mio giorno migliore Giorgia

Il peso della valigia Ligabue

Everytime we touch Cascada

Epic Music / Drama / Action

Gl home

A Wolf's Angel Sarah Mclachlan

"Apologize" One Republic

Angels Robbie Williams progr 2

Angels Robbie Williams 

Nightwish Sleeping Sun

 

 

It Must Have Been Love Roxette

I Will Always Love You- Whitney Houston

Ill Fly With Yuo - Sagi Rei.

Braveheart Cononna Sonora

Enigma feat Enya- Age Of Loneiess