Creato da solo.un.attimo il 27/02/2010

solo un attimo

attimi...sono gli attimi che contano, le intuizioni..i lampi di luce nela mente...il battito accellerato del cuore...sono attimi...frazioni di tempo che rimarranno per sempre...tracce indelebili di cio' che e' stato e che nn e' piu'...di cio' che avrebbe potuto essere.. di cio' che sara'...

 

@

Post n°33 pubblicato il 17 Gennaio 2011 da solo.un.attimo

Mi addormento pensandoti
con la paura che la notte possa portarti troppo lontano da me...
Mi risveglio pensandoti
con l'immensa gioia di ritrovarti ancora mio nonostante questa presenza..assenza...
Ti penso
perchè è solo pensandoti che la mia anima resta legata alla tua....

 
 
 

semplicita'... innocenza... amore...

Post n°32 pubblicato il 04 Gennaio 2011 da solo.un.attimo

 
 
 

sembra tutto cosi' semplice...

Post n°31 pubblicato il 29 Dicembre 2010 da solo.un.attimo

 
 
 

io..l'altra donna...

Post n°30 pubblicato il 28 Dicembre 2010 da solo.un.attimo

Io sono l’altra donna,

quella che ruba ore ed attimi al tempo senza mai pretendere nulla di piu’…

la donna che ti ama sopra ad ogni cosa ma … che deve nascondere questo amore e viverlo nell’ombra…

Io sono l’altra donna, quella da cui torni ma poi in fretta te ne vai…

quella con cui non puoi fare progetti ma solo sogni in silenzio per timore che svaniscano nel nulla…

E mi ritrovo a pensare che non c’e’ futuro per noi, non invecchieremo insieme e non ci faremo compagnia  perche’ ognuno ha la sua vita …

Io sono l’altra donna … quella che ha tutto e non ha niente…

Io sono l’altra donna … per ore ed attimi …

....la tua donna per sempre…

 

 

 

 
 
 

freddo...

Post n°29 pubblicato il 28 Dicembre 2010 da solo.un.attimo

Tempeste di pensieri mi rendono instabile

suono le corde dell'anima ma c'e' solo il silenzio intorno a me

In questa notte gelida non so ascoltare, non so vedere oltre e cerco di fuggire dai fantasmi della mente

Vivo al confine del tempo, dove realta' e fantasia si offuscano graffiandomi il cuore

Ho freddo ma..so che passera'...

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

raffaellasvergoladol_ce_zzacristofer_elydonatella.cavazzoniprincessstandbayoffagapedgl1flavianocolombo1959sweetmari.rla.ylaellyslsemmepi60stella_luna_solemirna.caburazzipantaleoefrancaSnow_white94
 

 
.
Il più bello dei mari
è quello che non navigammo
Il più bello dei nostri figli
non è ancora cresciuto
I più belli dei nostri giorni
non li abbiamo ancora vissuti
E quello che vorrei dirti di più bello
non te l’ho ancora detto
                  Nazim Hikmet
 

 

Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima,
del mio cuore una dimora per la tua bellezza,
del mio petto un sepolcro per le tue pene. 
Ti amerò come le praterie amano la primavera,
e vivrò in te la vita
di un fiore sotto i raggi del sole.
Canterò il tuo nome come la valle canta l'eco delle campane,
ascolterò il linguaggio della tua anima come la spiaggia ascolta
la storia delle onde.

       Kahlil Gibran

 

 

Ti do me stessa, le mie notti insonni, i lunghi sorsi di cielo e stelle bevuti sulle montagne, la brezza dei mari percorsi verso albe remote.

                       (C. Govoni)

 

 

Il mare spesso parla con parole lontane, dice cose che nessuno sa.
Soltanto quelli che conoscono l'amore possono apprendere
la lezione delle onde, che hanno il movimento del cuore.


                 ( Romano Battaglia )