semplicemente io

un po' di me e i miei pensieri

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

 

per chiudere l'anno 2013...e per chi ha Amato davvero....

Post n°27 pubblicato il 30 Dicembre 2013 da losomanonlodico

Chi è stato innamorato, innamorato davvero, si riconosce.
Non si accontenta di due baci dati a caso in una discoteca.
Non si accontenta di una notte di sesso.
Non si accontenta di una storia tranquilla.
Non si accontenta di chi è "bello ma non balla".
Non si accontenta dei "ma", dei "se" e dei "forse"
Chi ha incontrato l'AMORE si riconosce:
potrebbe vagare per tutta la vita, come un disperato per riviverlo,
almeno una volta, almeno.mezzo minuto.
Lo vedi camminare con gli occhi preoccupati, malinconici,
speranzosi, lucidi di ricordi.
Chi ha amato non puo' fare a meno di Volere altro Amore.


(S. Casciani)

 

 
 
 

...ed gi trascorso un anno senza di Te..., Zio

Post n°26 pubblicato il 09 Dicembre 2013 da losomanonlodico
Foto di losomanonlodico

9 dicembre 2012 ore 17.28…
Te ne sei andato in punta di piedi, con discrezione, con quella discrezione che Ti ha sempre contraddistinto nella tua vita, senza recar disturbo nemmeno in questo momento, nemmeno durante la malattia. La tranquillità e la serenità dei tuoi cari è sempre stata più importante della Tua.


Tu, zio silenzioso, ma che leggeva tutto e al momento giusto parlava, diceva o magari con intelligenza lasciava stare, perché sempre attento agli altri, per non ferir nessuno.


Tu, che hai sempre amato chi ti stava accanto, non con le parole,  gli abbracci, ma con i tuoi silenzi e i tuoi occhi il tuo sguardo che voleva parlare...


Tu che hai dedicato la tua vita per quello che più amavi, la Tua Famiglia, il Tuo lavoro.
Tu, che non desideravi disturbare nessuno anche se forse avevi  bisogno.
Tu, che nelle tue malattie, tante, hai sempre detto: “si dai sto benino” “sto meglio”
e chissà quanto dolore sentivi…
Tu, zio orgoglioso…


Caro zio, i Tuoi occhi parlavano lo sai? Non so, ma io li ho letti….da sempre..
Tu mi hai vista nascere, io Ti ho visto morire…


Ma Ti ho visto anche, quando nonna ti sgridava per le tue lunghe dormite sul divano,
e ti diceva: “svegliati, quelli della televisione ti vedono" moltissimi anni fa…e io ridevo come una matta…
Ti ho visto e sentito rientrare quasi tutte le sere, sempre di moltissimi anni fa.
Metodico.

Ti sentivo mentre aprivi il portone, entravi nel cortile con la tua Simca grigia metallizzata, richiudevi il portone, parcheggiavi sotto la tettoia…salivi le scale ed aprivi la porta di casa.
Se avessi contato i minuti ogni sera, sarebbero stati sempre gli stessi. Metodicamente sempre uguali…io ero una bambina allora e tu un giovanissimo uomo…
Ma quando sei andato a vedere la prima de “l’Esorcista” Eh già, quella volta in due secondi sei piombato in casa, forse anche il portone rimase aperto…ed eri tutto sudato


Tu che venivi a prenderci a scuola e riuscisti  a modificare gli orari dell’azienda per me e mio fratello, i tuoi nipotini, senno’ saremmo rimasti davanti alla scuola per oltre mezzora da soli…ma troppo piccoli per attendere...

Ti ho visto sposarti per i tempi eri un po’ su d’età…per questi tempi saresti stato un ragazzino
Ti ho visto diventare papà per ben tre volte..


Durante la tua malattia, questi ultimi mesi, sono passata da te pochissime volte. Ho cercato tutte le scuse per non passare. Si zio, facevo fatica, molta fatica.
Quelle poche volte, andavo via con una tristezza infinita che mi teneva compagnia per giorni. Io voglio ricordarti così: al mare, all’alba mentre guardavi, respiravi il mare, pescavi ed io ogni tanto ti seguivo….


Se c’è stata una persona alla quale ho voluto immensamente bene sei stata Tu.


Stasera Saretta mi ha detto: “mamma, capisco se muore un uomo di 100 anni, ma un uomo di 65 non lo capisco, pero’ c’è un lato positivo lo sai mamma?Lo zio rivedrà i suoi genitori, i nonni bis.
E’ pazzesco come possano i bambini vedere il lato positivo in tutto e soprattutto lei, vede il sole… sempre!
Non avevo pensato a questo sai?


Se li incontrerai, e sarà così sicuramente, abbracciali….per me, per noi…
E tu da lassù…guarda sempre giù, guarda e proteggi la zia, Katia, Francesca e il “piccolo” grande Vittorio soprattutto lui, avete condiviso 18 anni quasi in simbiosi e ieri stavi aspettando solo che si sdraiasse accanto a Te, nel tuo lettone…per abbandonare questa vita terrena…


Avrei potuto leggere questa lettera domani, durante la funzione, ma non ci riesco..e non ci riusciro’  mai…la lasciero', forse, in etere, dove molti, sconosciuti e non, se vorranno potranno leggerla, ma sicuramente nessuno potrà sentire la mia voce e nemmeno leggere i miei occhi…forse potranno solo leggere un po' il mio cuore e l'affetto che ho per Te...

Se ti avanzasse del tempo, guarda e proteggi un pochino anche me, ma solo se potrai...


Addio caro zio, forse meglio dirti arrivederci..


e....sempre e comunque forza Juve…grande Juventino

Mari

 
 
 

e poi ci sono donne...

Post n°25 pubblicato il 13 Settembre 2013 da losomanonlodico

 

 

E poi ci sono quelle donne che non dimenticherai, non puoi dimenticare.

Quelle Donne che hanno imparato a difendersi con un sorriso, hanno imparao che il dolore è dientro ad ogni angolo e che la vita non puo' essere vissuta come un rettilineo.Quelle stesse Donne che , anche se conoscono bene il dolore, non smettono di cercare la felicità. Queste Donne le riconosci dagli occhi, perchè negli occhi racchiudono la speranza di non soffrire più, la consapevolezza che soffriranno ancora e la forza per continuare a lottare.


(Viki Guariento)

 
 
 

il bacio...

Post n°24 pubblicato il 11 Agosto 2013 da losomanonlodico
Foto di losomanonlodico

 

 

 

Per essere veramente bello un bacio deve significare qualcosa, deve essere con qualcuno che non riesci a toglierti dalla testa così quando le vostre labbra si toccano l'emozione è fortissima. Un bacio così caldo e profondo da farti dimenticare di riprendere fiato. Non si imbroglia con il primo bacio perché quando trovi la persona giusta il primo bacio è davvero tutto...


 (Grey's Anatomy)

 
 
 

Lei vive....ovunque..

Post n°23 pubblicato il 15 Luglio 2013 da losomanonlodico
Foto di losomanonlodico

 

 

 

 

 

 

"Cuore umano. La Donna è il tuo riflesso
e qualunque casa Tu sia,
Lei è dovunque Tu viva,
Lei vive, è come la luna quando non è velata dalle nuvole,
come la brezza quando non è contaminata da impurità"

(K. Gibran)

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: losomanonlodico
Data di creazione: 16/12/2012
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

dbfloSPIZZIRRIMonicaitaliagiordanomariadibiasvittoriorrossigrazia2011vincenzagnoffoLaLuvi15psicologiaforenseRondellinapupetta_graziaRebby_byUrquhart_il_lupoarradyJiminy.C
 

FEELING

 

ULTIMI COMMENTI

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom