Creato da: tempodirugby il 08/10/2008
__________ “Let’s have that damned rugby daily dose!” __________ Diario per appassionati a cura di Massimo Coppa Zenari

PER CONTATTARE
"TEMPO DI RUGBY"
Per messaggi, richieste
e collaborazioni:
tempodirugby@libero.it

 

JONNY WILKINSON

LIVING LEGEND
RECORDMAN DI PUNTI
REALIZZATI NELLA
STORIA DEL RUGBY
(e gioca ancora...)

 
 
 

ALL BLACKS

BENVENUTI ALL'INFERNO



 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ALESSANDRO TRONCON

NELLA STORIA

 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Area personale

 

 

 
« Messaggio #451Messaggio #453 »

Post N° 452

Post n°452 pubblicato il 26 Novembre 2008 da tempodirugby

L’iniziativa viene dall’ambiente della nazionale,
ma le squadre del Super 10 non sono contente
NASCERA’ UN “SUPER-CLUB” ITALIANO
PER GAREGGIARE IN EUROPA?


Dopo l’orribile novembre che ha visto la nazionale perdere tutti i test match in programma, e perdere gli ultimi due nel peggiore dei modi, pare che l’ambiente del rugby italiano abbia finalmente subito una scossa.

Ormai si parla apertamente dell’inadeguatezza del nostro movimento e della sua organizzazione, specie se confrontato con le realtà straniere. Fino a pochi mesi fa, dire queste cose era paragonabile poco meno che ad un reato di lesa maestà.

Tuttavia, se sono benvenuti l’entusiasmo e  la volontà di discutere l’argomento, la possibilità di fare qualche clamoroso errore e provocare danni e risentimenti è molto forte.

E’ quello che sta accadendo in queste ore. Pare che dall’ambiente della nazionale stia partendo l’iniziativa di contattare grossi giocatori italiani in scadenza di contratto per proporgli di entrare in una sorta di super-squadra, un “super-club” che si sta costruendo adesso. Dovrebbe avere base a Torino e mettere insieme una selezione capace di affrontare, a testa alta, sia la Heineken Cup che la Celtic Magners League (che a questo punto diverrebbe disputata tra Irlanda, Scozia, Galles e Italia?).

Ovviamente questo ingombrante neonato non incontra il favore dei club di Super 10, specie dei big, che ora sono in agitazione.

Insomma, se parto ci sarà, sarà travagliato.

Oggi un articolo della “Tribuna di Treviso” parla in dettaglio di queste novità, ed è leggibile anche QUI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog