Creato da scusamiancoracara il 30/11/2007

Urla dal balcone

di Carmine Liccardi

 

 

HO ADOTTATO UNA PAROLA

Post n°120 pubblicato il 16 Marzo 2012 da scusamiancoracara

Ho per un anno adottato una parola, ho anche il certificato d'attestazione. La parola in questione è VENEFICO. Andate a cercarlo vedete che significa ed utilizzatelo. Saluti a tutti.

 
 
 

LIBRO CONSIGLIATO: CRAIG DAVIDSON- Rugine e Ossa

Post n°118 pubblicato il 08 Dicembre 2011 da scusamiancoracara
 

La mano umana, ventisette ossa. Semilunare, capitato e navicolare, scafoide, il piccolo pisiforme cornuto sulla parete esterna del polso. Anche se diverse per forme e densità, sono tutte allineate a filo, unite da un reticolo di legature che corrono sotto pelle. Tutti i vertebrati hanno ossa simili, e tutte le ossa si formano dallo stesso tessuto. L'ala di uccello, la pinna dorsale di una balena, la zampa di un geco, la tua mano. Certi primati ne hanno di più: il gorilla trentadue, cinque per ogni pollice. Gli esseri umani vventisette. Ti spacchi un braccio o una gamba, e l'osso che si salda viene avvolto da una guaina di calcio che lo rende più forte di prima. Ti spacchi un osso della mano e non s'aggiusta mai del tutto.

 
 
 

LEGATI A UN PENE

Post n°116 pubblicato il 30 Aprile 2011 da scusamiancoracara

L'ultimo romanzo di Andrea Biscia, "Legati a un pene" in esclusiva su http://aan.splinder.com il nuovo blog di AVVISO AI NAVIGANTI. Ogni giovedi potrete leggerne una buona parte..

 
 
 

CARMINE LICCARDI E ENZO FILENO CARABBA

Post n°115 pubblicato il 10 Aprile 2011 da scusamiancoracara

GRANDI NEWS SULLA PARTECIPAZIONE DI E. F. CARABBA AD AVVISO AI NAVIGANTI. 

 
 
 

AVVISO AI NAVIGANTI di CARMINE LICCARDI

Post n°114 pubblicato il 10 Aprile 2011 da scusamiancoracara

MERCOLEDI ORE 19:00 IN DIRETTA SU www.radiochianti.it PUNTATA DEDICATA ALL'AMORE OSPITE D'ECCEZIONE ENZO FILENO CARABBA.

p.s. SIAMO ANCHE SU FACEBOOK "AVVISO AI NAVIGANTI", CERCACI E CHIEDI AMICIZIA.

 
 
 

RACCONTI NOTTURNI di CARMINE LICCARDI

Post n°113 pubblicato il 10 Aprile 2011 da scusamiancoracara

"..e tutto vive perchè io viva" IL 15 APRILE ORE 20:30 PRESSO LA LIBRERIA FAHRENHEIT DI SAN GIOVANNI VALDARNO

 
 
 

CARMINE LICCARDI presenta RACCONTI NOTTURNI

Post n°112 pubblicato il 27 Marzo 2011 da scusamiancoracara
Foto di scusamiancoracara

15 aprile 2011 ore 20:30 presso la libreria fahrenheit ARTE IN LIBERTà..

 
 
 

AVVISO AI NAVIGANTI E PAROLA DI DONNA

Post n°111 pubblicato il 08 Marzo 2011 da scusamiancoracara
Foto di scusamiancoracara

Mercoledi 9 Marzo ore 19:00 AVVISO AI NAVIGANTI  presenta un omaggio alle donne.
Inoltre in libreria è uscito PAROLA DI DONNA, LIBRO CONSIGLIATO DA AVVISO AI NAVIGANTI

 
 
 

CARMINE LICCARDI ALLA FESTA PER L'UNITÓ D'ITALIA A GREVE IN CHIATI

Post n°110 pubblicato il 05 Marzo 2011 da scusamiancoracara

Il 17 Marzo sono stato invitato alla festa per l'unità d'Italia che si terrà a Greve in Chianti. Mi troverete in piazza, sul palco con uno strano cappello a leggere documenti originali risalenti al 1861. Vi aspetto.

 
 
 

CARMINE LICCARDI SU RADIOCHIANTI

Post n°109 pubblicato il 26 Febbraio 2011 da scusamiancoracara

DA MERCOLEDI 2 MARZO ORE 19:30 "AVVISO AI NAVIGANTI", VIAGGIO ATTRAVERSO I LUOGHI DELLA LETTERATURA. TEMA DELLA PRIMA PUNTATA SONO LE DONNE.

 
 
 
Successivi »
 

DALLA PARTE DELLA NOTTE..

Mi trasformo in te, ecco cosa faccio quando non ci sei!

 

MISERABILE ARISTOCRATICO..

Vedi, c'è un suono che mi porta a te, sordido. Un cattivo odore di uomo impietoso. Aristocratico, miserabile. Ma se ti lasciassi cadere nel mio fango, nel mio quarto di manovalanza, se ti lasciassi gioire delle mie gioie e soffrire delle mie sofferenze?

 

 

Ogni sera

Quando la vedi dille che qui c'è un'aria calda,

senza vento. Che io ci sono ancora, che da qualche settimana

a un certo indirizzo parte di luci è spenta, da qualche settimana

parte di gente viene su senza ombre.

Senza forma. Con l'immaginazione frantumata.

Dille che non per questo ho scorticato le profondità del mare.

Ho fatto del mio meglio con le parole, sono ingrassato di poesia,

ho tagliato gli aceri da dove lei mi guarda e raccolto

foglie e saluti di tutto il vicinato; ma per un suo bacio.

Da un giorno o l'altro, ogni sera.

 

 

Casa

Li dovresti essere tu

dove si apre il cielo a fare luce,

dove sprofondo per trovarti,

azzittisce ogni pena.

Dietro le tende,

aggraziata,

a piccoli passi sulla corteccia nodosa,

a lucidare maniglie..

 

 

Attrezzi per amarti

La prossima cosa

è raggiungere un telefono pubblico e sentirti

sono lontano, stretto al mare

con la notte che cade lenta.

Tu,invece, starai tornando a casa

immagino la bici, le luci delle auto che ti superano nel buio

Susi deve averti sentita arrivare,

agita la coda.  E' figlia

di questa casa anche lei.

A comporre il tuo numero

il capo scoperto, la strada

una coppia mano nella mano

poi dalle finestre sul freddo

sui baveri di cappotto, sulla tubatura scoppiata.

Infine sugli attrezzi per amarti,

mi sono ritrovato a ridere

dei muri sbilenchi,

mi sono riempito gli occhi di noi.

 

 

Mattina

Questa mattina mi hai lasciato un sorriso discreto

  e sui piedi il leggero peso del tuo amore.

  Oh! Adesso sono folle,

  folle di passione che dirompe

e mi attenta.

 

 

 

 

TAG

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

LABORATORI DI COMUNICAZIONE

Caricamento...
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elgllmariomancino.mlokas.bLilyEveritfedex_pbmassimopierleoniappassanionatacirri.caterinaunamamma1pdv64cristinafineschisagredo58psicologiaforenseadoro_il_kenyascusamiancoracara
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: scusamiancoracara
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 45
Prov: FI