Creato da walden66 il 21/06/2007

Ragione e passione

sono il timone e la vela della nostra anima navigante

 

 

Come la bruma all'alba

Post n°69 pubblicato il 21 Agosto 2008 da walden66

L’amore è un dono che accompagna il tuo viaggio

Se avrai sete

sono acqua che ti disseta

Per la tua fame

sono carne che ti sazia

Se avrai freddo

sono il fuoco che riscalda il cuore

Per le tue paure

sono il rifugio della tua anima

 

Ma se vorrai camminare senza me…

mi dissolvo

come la bruma alle prime luci dell’alba

Ma ti prego non creder mai

che io sia stato solo un sogno.

Walden

 
 
 

Fragilità....

Post n°68 pubblicato il 06 Agosto 2008 da walden66

Fragilità e forza coabitano sempre in ogni essere,

e quello che appare è solo sempre un lato dello specchio.

Se l’anima finisce in un vortice poco conta se sei forte come un leone o fragile come una farfalla,

ti serve un appiglio per uscirne.

Walden

 
 
 

La vita...

Post n°67 pubblicato il 28 Luglio 2008 da walden66

La vita è un'isola in un oceano di solitudine:
le sue scogliere sono le speranze, i suoi alberi sono i sogni,
i suoi fiori sono la vita solitaria, i suoi ruscelli sono la sete.
La vostra vita, uomini, miei simili, è un'isola,
distaccata da ogni altra isola e regione.
K. Gibran

Il mio piede sprofondava nella neve e il salire era diventato sempre piu faticoso, i 4000 merti si fanno sentire, il respiro quasi affannoso, il cuore, felice di fare al meglio il suo lavoro, pompava forte il sangue, mi fermo , recupero la coda, all’atro capo un amico che mi conosce ormai da molto tempo, quante avventure fatte assieme, in caso di problemi non perde mai la calma nemmeno nelle situazioni estreme e critiche, e so per certo che farebbe veramente di tutto per aiutarmi, e lui sa che anch’io farei la stessa cosa per lui, non abbiamo mai parlato di questa cosa tra noi … non serve lo sappiamo senza dirlo.

Attorno a noi il mondo è quasi sparito, solo il bianco della neve e la luce grigia delle nuvole, nebbie che ci avvolgono in un’atmosfera surreale.

Mentre recupero la corda penso a quelle parole di Gibran …

La salita alla montagna come metafora della vita quella fune come i legami che uniscono quelle isole , con il tempo certi legami si rinforzano , la fune si irrobustisce, altri si indeboliscono e la fune si sfilaccia …

Walden

 
 
 

Poesia

Post n°66 pubblicato il 23 Luglio 2008 da walden66

è il riflesso dell'anima

attraverso me

vedi te.

Walden

 
 
 

Calpestatemi...

Post n°65 pubblicato il 18 Luglio 2008 da walden66

Dilaniate la mia carne

Calpestate il mio corpo

Rompete le mia ossa

Ma non sfiorate la mia anima

mi ferireste con lo sguardo

Ma non la vedrete

non avete occhi.

walden

 
 
 
Successivi »
 
 

IL VIAGGIO

A lungo durerà il mio viaggio
e lunga è la via da percorrere.

Uscii sul mio carro ai primi albori del giorno, e proseguii il mio viaggio attraverso i deserti del mondo
lasciai la mia traccia su molte stelle e pianeti.

Sono le vie più remote
che portano più vicino a te stesso;
è con lo studio più arduo che si ottiene
la semplicità d'una melodia.

Il viandante deve bussare a molte porte straniere per arrivare alla sua,
e bisogna viaggiare per tutti i mondi esteriori per giungere infine al sacrario
più segreto all'interno del cuore.

I miei occhi vagarono lontano
prima che li chiudessi dicendo:
«Eccoti!»

Il grido e la domanda: «Dove?»
si sciolgono nelle lacrime
di mille fiumi e inondano il mondo
con la certezza: « lo sono! »


Tagore

 
 

VIENI CON ME!

Vieni con me!
Devi affrettarti però -
sette lunghe miglia
io faccio ad ogni passo.
Dietro il bosco ed il colle
aspetta il mio cavallo rosso.
Vieni con me! Afferro le redini -
vieni con me nel mio castello rosso.
Lì crescono alberi blu
con mele d'oro,
là sogniamo sogni d'argento,
che nessun altro può sognare.
Là dormono rari piaceri,
che nessuno finora ha assaggiato,
sotto gli allori baci purpurei -
Vieni con me per boschi e colli!
tieniti forte! Afferro le redini,
e tremando il mio cavallo ti rapisce.

Hermann Hesse

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

FACEBOOK

 
 

ULTIMI COMMENTI

molto particolare
Inviato da: navighetortempo
il 24/08/2012 alle 21:50
 
bel blog, ma mi sa che non leggerai il commento visto che...
Inviato da: scoopvolanti
il 27/06/2012 alle 08:58
 
sublime poesia davvero!come è delicato tutto il tuo...
Inviato da: Nuvola_vola
il 02/01/2012 alle 21:17
 
hai la messaggeria piena..*_^
Inviato da: PallidoRaggioDiLuna
il 20/05/2011 alle 21:00
 
ciao amico..chissà che fine hai fatto....
Inviato da: magicaemy24
il 09/04/2011 alle 01:14