ALICE

alice-small
Oggi è così
L’Amore pretende l’espressione.
Non può stare zitto, non sarà buono, e invisibile…non rimarrà muto, no no…
Irromperà diretto con una nota acuta che spezzerà il bicchiere e ne farà versare il contenuto.
Non è un conservatore
l’amore è ribelle
E’ un cacciatore armato e del suo gioco noi siamo la preda.
Maledetto gioco.
Come si puo’ essere preda con delle regole che cambiano continuamente
…cambierò nome,
mi chiamerò Alice mi è sempre piaciuto questo nome e bevendo dalla bottiglia magica entrerò diventando piccola piccola nel paese delle meraviglie
Nel Paese delle meraviglie dove tutti barano, e l’amore è il Paese delle meraviglie, giusto?
L’amore fa girare il mondo,
dicono,
ci fa girare la testa non ci fa riflettere e agiamo d’impulso e vorremmo che gli altri facessero come noi…ma io farò di tutto per distogliere lo sguardo,
perchè l’amore o quello che sia non si accorga di me.
Voglio un altra versione, il linguaggio sdolcinato i gesti insignificanti…tutto ciò che non mi piace,
tutto per allontanarmi da te per non legarmi a te…..
terrò le braccia aperte non per aspettare un tuo abbraccio perchè di quel semplice abbraccio di saluto già avuto, ne ho avuto timore,
terrò le braccia aperte per stare in equilibrio…
per non cadere, camminando mentre continuerò la mia vita.
Come saremo felici ognuno per la sua strada
Come saranno tutti felici, il cappellaio matto , il bianconiglio…..
tutti.

ALICEultima modifica: 2018-02-08T12:35:33+01:00da animaqualunque

Lascia un commento