Creato da xenuca il 16/09/2007

LONTANO DA ADESSO

LONTANO DA QUI

 

« Solidi valoridichiarazione d'amore c... »

Andirivieni

Post n°140 pubblicato il 03 Ottobre 2011 da xenuca

Ci sono libri così potenti che riescono a salvarmi quando ho bisogno di uscire, almeno per un po', dalla mia vita. Apro le pagine del romanzo come fossero una porta, dove mi infilo scalza, certa di trovare un cantuccio morbido e un brodo caldo, da assaporare al sicuro.
Ma quando ho bisogno di ritornare e trovare me stessa in parole altrui, è la poesia che mi accoglie. La poesia prende tutte le note, i bemolli, le pause le dissonanze che alla rinfusa popolano il mio cuore, e li trasforma in musica.

 

NON MERITARONO

Se lei vuole conoscere la Quinta Sinfonia
fino a diventare sordo
se vuole sapere cosa è un uomo, un uomo
  largo di spalle e d'animo,
un uomo immerso fino ai gomiti
nella disgrazia e nella forza,
contempli questo angolo del Paese Basco, umido e burbero,
giri verso il mare e veda le onde alzarsi come
    moltitudini,
come alberi spezzati,
spedisca una lettera macchiata di sangue e stupore
e amore e molto odio
e molto amore,
ascolti la delicatezza delle ali delle farfalle
e le ronde dei diavoli,
ma non dimentichi di maledire, colpire,
andare avanti nonostante tutto,
conosca a fondo la tecnica,
conosca la tecnica a fondo,
perché non otterrà niente in questa vita
per quanto generosi siano i suoi propositi,
se non ha sofferto molto, e amato fino al delirio,
esprimendolo fino in fondo,
tutto questo costituisce una parte della Quinta Sinfonia,
che gli uomini non meritarono mai per intero.

Blas de Otero, da Quanta Bilbao nella memoria.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/xenuca/trackback.php?msg=10674979

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
>> O l t r e le stelle su © BLOGGO NOTES
Ricevuto in data 10/10/11 @ 17:34
  .

 
Commenti al Post:
vengodabadoo
vengodabadoo il 04/10/11 alle 11:36 via WEB
Io a volte mi sento immersa fino ai gomiti. Ma non dico in cosa per non rovinare la poesia.
 
 
xenuca
xenuca il 05/10/11 alle 19:19 via WEB
Dunque, ti sei immersa fra le (diciamo) braccia del chirurgo e state componendo... prosa?
 
   
vengodabadoo
vengodabadoo il 06/10/11 alle 23:39 via WEB
A dire il vero avevo in mente qualcosa di più prosaico :)
 
 
pabela84
pabela84 il 05/10/11 alle 19:58 via WEB
Dal letame nascono i fiooor.
 
epagogico
epagogico il 04/10/11 alle 17:59 via WEB
Belle le poesie che prendono tutte le note. Pure i tasti neri! Si, perchè quelli li usano in pochi!!! :)
 
 
xenuca
xenuca il 05/10/11 alle 19:20 via WEB
mica vero. certi usano solo quelli neri, poi vanno in giro a dire che fanno gezz.
 
   
epagogico
epagogico il 06/10/11 alle 16:38 via WEB
I soli tasti neri danno simpatiche melodie cinesi invece, chissà perchè...
 
     
xenuca
xenuca il 06/10/11 alle 17:05 via WEB
sarà perché hanno gli stessi intervalli della scala pentatonica, trattandosi di fa# sol# la# do# e re#?
 
     
epagogico
epagogico il 06/10/11 alle 17:10 via WEB
Ma guarda un pò...grazie per la spiegazione tecnica.
 
mia.euridice
mia.euridice il 04/10/11 alle 21:07 via WEB
Oh, quanto ti capisco!
 
 
xenuca
xenuca il 05/10/11 alle 19:20 via WEB
Oh, quanto lo sapevo già ;)
 
esperiMente
esperiMente il 04/10/11 alle 22:57 via WEB
che musica!
 
 
xenuca
xenuca il 05/10/11 alle 19:22 via WEB
balliamo?
 
charquai67
charquai67 il 28/10/11 alle 09:04 via WEB
:-)
Blog letargico!
 
 
xenuca
xenuca il 28/10/11 alle 18:05 via WEB
Quando vuoi farti un sonnellino vieni pure :)
 
mpt2003
mpt2003 il 03/11/11 alle 15:03 via WEB
ti invidio. io non ho questa capacità di comprensione della poesia.:)
 
 
xenuca
xenuca il 06/11/11 alle 11:58 via WEB
Mpt, non sopravvalutarmi, chi lo sa se davvero comprendo? Il mio è un sentire soggettivo, magari ignorante, lo stesso con cui percepisco anche la pittura, la musica, tutta l'arte. La metrica la retorica e tutti gli strumenti di misura sono buoni per analizzare la forma, ma il contenuto deve passare attraverso i sensi. Evidentemente non hai ancora letto una poesia che abbia qualcosa da trasmetterti :)
 
   
mpt2003
mpt2003 il 09/11/11 alle 08:24 via WEB
:) mettiamola così allora........:)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

IL CUORE

Più nessuno incide
sui muri
nei tronchi
    luigi e maria
      rachele e carlo
         marta e alfonso
con due cuori
intrecciati.

adesso le coppie
leggono quelle arcaiche
fastidiose tenerezze
sui muri
nei tronchi
e commentano
    che stucchevole
prima di lasciarsi
per sempre.

Mario Benedetti

___________________________