Creato da gleopardi il 31/03/2007
il primo bar della storia

I miei Blog Amici

 

Area personale

 
 

Archivio messaggi

 
 
 << Giugno 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

FACEBOOK

 
 
 

Ultime visite al Blog

 
lacky.procinogleopardimarlow17g1b9makavelikal0redianatobias_shuffleGiuseppeLivioL2Fanny_Wilmotvololowandreadialbinealubopofaenriril_pabloDuochrome
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

 
Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 

NUOVO LIBRO

Post n°41 pubblicato il 26 Agosto 2016 da gleopardi
Foto di gleopardi

http://reader.ilmiolibro.kataweb.it/v/1182938/imago-aeterna_1186922

 
 
 

SPIEGARE LEOPARDI

Post n°39 pubblicato il 14 Febbraio 2015 da gleopardi

http://prezi.com/vbvziwqlv4zj/leopardi-fuori-dalla-gabbia/       

 
 
 
 
 

EX DOCENTE PRECARIO

Post n°35 pubblicato il 07 Ottobre 2010 da gleopardi
Foto di gleopardi

Si rincorrono sorrisi strozzati

il lavoro Ŕ un miraggio del tempo che Ŕ stato

quando giovani mentiá

sospese nel limbo della conoscenza

restituivano entusiasmi promettenti.


Insegnavo amando la forza

che i ragazzi sciabordavano

ricevevo stimoli da occhiá

assetati di veritÓ e di critica

mi chiedevano coerenza e velocitÓ

ed io correvo, tra gli eventi della storia,

diffondevo speranze in un futuro

meno distratto dall'immobile omertÓ.


Poi la Gelmini. Poi la mannaia.

Poi la timida protesta.

La rabbia. La rassegnazione.

Il silenzio. Tutto spento.

Tranne la tiv¨.

 
 
 

...

Post n°33 pubblicato il 19 Luglio 2009 da gleopardi
Foto di gleopardi

Gli artisti banalizzano

I compositori plagiano

Gli ermeneuti fraintendono

Gli spiritualisti erotizzano

I letterati offendono la grammatica

I critici elogiano

I filosofi si contraddicono

 

I poeti sono estinti

Gli psicologi purtroppo aumentano

 

Gli scienziati improvvisano

Gli inesperti pontificano

I medici contagiano

Gli insegnanti dimenticano

Gli sbirri delinquono

I prigionieri deliberano

I dirigenti rifiutano le responsabilità

 

I filologi sono estinti

Gli autoreferenziati purtroppo aumentano

 

Gli atleti si impigriscono

I massificatori trionfano

I perseguitati applaudono

I fornicatori sublimano

I ricchi rubano

I poveri spendono

I tossici pretendono risarcimenti

 

Gli eruditi sono estinti

I politici purtroppo aumentano

 
 
 
Successivi »