Creato da occhieppos il 10/05/2009

OCCHIEPPO

valorizzare un territorio

 

 

TUTTI CONTRO TUTTI

Post n°19 pubblicato il 20 Novembre 2015 da occhieppos
Foto di occhieppos

Noto con rammarico che imperversa la moda di criticare chiunque. Scelgo come esempio gli attentati di Parigi del 13 Novembre. Reazioni di rabbia. A volte violenta. Chi non se la prende con l'Isis colpevolizza tutti i musulmani del mondo, oppure gli immigrati o i rifugiati. Alcuni si accaniscono contro gli americani che avrebbero architettato tutto per interessi economici. Altri riescono addirittura a stigmatizzare coloro che hanno aderito all'iniziativa solidale di sovraimprimere il tricolore francese alla foto del proprio profilo di facebook, tacciandoli di ipocrisia per non avere agito allo stesso modo anche per gli altri attentati nel mondo (a questo proposito potrei obiettare che magari non era stata predisposta anche la bandierina del Kenya, dell'Uganda o della Somalia oppure che qualcuno è più sensibile agli attentati del 13 Novembre perché ha un'amica che vive a Parigi e non può essere biasimabile solo perché non ha dei parenti che vivono a Nairobi, Kampala o Mogadiscio). L'importante è puntare il dito contro qualcuno. Accusare il prossimo sembra l'unica e imprescindibile funzione catartica per affrontare la frustrazione dell'impotenza. Anch'io, con questo scritto, in fondo, sto criticando i criticoni. I social poi, sono la panacea dell'esternazione individuale messa a disposizione della collettività. E proprio lì intervengono in maniera sanzionatoria e contraddittoria molti commentatori che accusano di banalità chiunque abbia espresso il proprio disappunto sulla vicenda. Perciò mi adeguo. E anch'io muovo una seconda stroncatura: voglio rimproverare ME STESSO. Sì, perché non faccio abbastanza per educare alla pace tutti quelli che incontro e continuamente. Perché l'atto stesso del lamentarsi presuppone il voler accusare qualcosa o qualcuno che le cose vanno male per colpa di altri. Gli unici ausili che possono sconfiggere la guerra e la violenza sono la pace e la non violenza. E vanno agiti. Subito e in continuazione. Evviva la solidarietà, quella sana, quella che durante le tragedie ci dà la forza di rialzarci e non consente di cedere alla debolezza della vendetta. Libertà, fratellanza e uguaglianza, e non tutti contro tutti.

 
 
 

CI RISIAMO

Post n°18 pubblicato il 18 Maggio 2014 da occhieppos
Foto di occhieppos

 

Come Vicesindaco dell'amministrazione Ramella ho maturato la necessaria esperienza per portare avanti un progetto negoziato e condiviso, che vede il vostro primo cittadino da cinque anni quotidianamente impegnato in una sfida zelante ed avvincente. Ritengo Emanuele un Sindaco preparato, determinato ed ispirato e che pertanto merita di essere riconfermato.

Come Assessore ai Servizi Sociali ho contribuito, con l'impegno e le competenze professionali necessarie, a realizzare un sistema di attenzione alle fasce più deboli, che non può restare isolato nel tempo ma che necessita di essere portato avanti anche nel prossimo quinquennio.

 

Credo nelle istituzioni, nella libertà di pensiero, nell'onestà e nella democrazia. Ora la scelta spetta agli elettori. Buon voto a tutti.

 
 
 

L'ERA DEL CINGHIALE BIANCO

Post n°17 pubblicato il 11 Giugno 2013 da occhieppos
Foto di occhieppos

   C'era una volta un cinghiale, dal pelo folto ma viscido, detestava gli animali istruiti, belli e buoni, poiché diversi da lui. Provava una certa invidia nei confronti di quelli che realizzavano delle azioni apprezzate dagli altri, eppure non riusciva ad emularli; anzi, era solito polemizzare con tutti, pur di far parlare di sé. Procedeva a testa bassa, cercando di distruggere ciò che gli altri creavano. Tifava juve, perché qualcuno gli aveva detto che rubava gli scudetti. Si batteva per la libertà di stampa, purché fosse soltanto lui a scrivere, o meglio, accettava che gli altri scrivessero ma soltanto ciò che a lui piaceva. Faceva della sua prepotenza un vanto. Diceva anche di amare la caccia... ma un giorno incontrò un cacciatore... 

 

PS (per eventuali psicopatici querelanti) : è una fiaba antropomorfa a lieto fine, come tante. Perciò non si riferisce né a fatti reali, né tantomeno a persone.

 
 
 

L'AUGURIO DEL SINDACO

Post n°16 pubblicato il 05 Gennaio 2013 da occhieppos
Foto di occhieppos

"Se fosse soltanto il tempo di tirare le somme sarei certo soddisfatto per il lavoro svolto da tutti fino ad oggi. Vorrei dedicare più spazio ai ringraziamenti nei confronti di coloro che continuano a credere nella forza collettiva di una comunità che cresce sostenendosi. Grazie alla vostra collaborazione, di cittadini onesti ed operosi, abbiamo raggiunto eccellenti risultati in ambito urbano, sociale, amministrativo, delle infrastrutture ed anche ludico-ricreativo.

Tuttavia ciò che più mi preme è salvaguardare il futuro del nostro paese e prendere spunto dai recenti successi per stimolare tutti ad impegnarsi ancora di più, poiché non è ancora ora di accontentarsi. Ci aspetta un duro 2013 ma sono certo che la forza e lo spirito che ci accompagnano, anche quest'anno ci apriranno la strada a grandi risultati.

Stiamo raggiungendo gradualmente gli obiettivi che ci eravamo prefissati nel 2009, ma sappiamo che nel frattempo sono nate anche altre esigenze, che puntualmente devono essere soddisfatte. Chiedo scusa ai miei collaboratori se alle volte appaio tanto esigente, ma so che questo paese merita il massimo. Non bisogna mai abbassare la guardia, bensì essere vigili in ogni istante e cercare di rispondere alle necessità di tutti. So che è impossibile accontentare ogni singola richiesta ma l'impegno di ognuno può avvicinarci a realizzare questo ambizioso obiettivo. Vi chiedo pertanto di sostenere il nostro paese contribuendo alla sua crescita, attraverso una partecipazione attiva, a volte anche evidenziandone le criticità. L'importante è migliorare e non scordarsi mai che il popolo è sovrano.

 

Buon anno.

 

Il vostro sindaco."

 

 
 
 

IL LIBRO

Post n°15 pubblicato il 26 Ottobre 2012 da occhieppos
 
 
 
Successivi »
 

INFO

ALTEZZA: m. 465

ABITANTI: 2882

DENSITA': 554,23

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2020 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIME VISITE AL BLOG

occhiepposgleopardiMarquisDeLaPhoenixlubopoSpettaCheArrivopsicologiaforenseandreatoro64jackandoenrico.paggioMarcoxxxdgllo_snorkiThe_Enchantressfamilyphelandinobarili
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.