Creato da ultimoo66 il 26/02/2008

IL MIO PARADISO

BAGLIO ANTICO DEL 1700 POSTO ALLA PERIFERIA DI PALERMO

 

 

il pony del mio paradiso

Post n°14 pubblicato il 17 Marzo 2008 da ultimoo66

 
 
 

FINISCE UN'ERA DEL MIO PARADISO

Post n°13 pubblicato il 03 Marzo 2008 da ultimoo66

who's _nline

I TESTI DI QUESTA SCRITTURA SONO DI (MARIA BUTERA )

Sicuramente nessuno di voi, andando in giro per Palermo, ha notato questo “graziosissimo” insetto rosso, che sembra uno stretto parente della coccinella della fortuna. Attratti dalle vetrine scintillanti e dagli addobbi natalizi, distolti dal caos e dal traffico, sicuramente il vostro sguardo distratto non si è mai posato su questo piccolissimo insetto dall’aspetto innocente. Eppure dietro l’apparente tranquillità dei giardini palermitani, delle ville, dei parchi, delle piazze e dei viali alberati si nasconde questo minuscolo essere originario dell’Asia meridionale che prende il nome di punteruolo rosso.

L’insetto vive all’interno della palma, dove compie interamente il suo ciclo vitale. La femmina depone circa 300 uova distribuite alla base delle giovani foglie o sulle loro ferite o in cavità del tronco della palma. Dopo 14-21 giorni fuoriscono gli adulti. L’intero ciclo dura 4 mesi. Sullo stesso albero di palma possono sovrapporsi più generazioni dell’insetto. Generalmente il curculionide non si sposta in una nuova palma finché non ha completamente distrutto quella su cui vive. I danni sono causati dalle larve e sono visibili solo quando il curculionide ha colonizzato l’intera pianta, che collassa. La situazione è allarmante, perché questo insetto è capace di distruggere brevissimamente palme secolari che per lungo tempo hanno abbellito e caratterizzato la nostra città. Sulle piante già infestate qualsiasi tipo di trattamento è inutile e pertanto gli esperti del Dipartimento Scienze Fitosanitarie hanno ribadito la necessità di procedere al più presto all’abbattimento di tutte le palme infette. Nella nostra città, sotto l’indifferenza di tutti, ne sono già state abbattute diverse e toccherà la stessa sorte ad altre nel nuovo anno. Si tratta di una lotta contro il tempo perché l’insetto si espande velocemente ed eliminerà dal nostro panorama le meravigliose piante esotiche che hanno contribuito ad abbellire le nostre piazze ed i nostri litorali per tanti secoli.

 
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

diletta.castelliflorideafiorimai_comete_1ultimoo66SELLA_SENZA_CAVALLOmaikoldgl19passionale73dglpiccolina720apiccolichicchijakie77gady24rosyta01pulcegiallavelaestdolce_deciso_77
 

ULTIMI COMMENTI

scusa ho sbagliato a scrivere. volevo solo farti i...
Inviato da: diletta.castelli
il 22/10/2016 alle 12:26
 
Ho letto molto volentieri questo post. Complimenti da...
Inviato da: diletta.castelli
il 22/10/2016 alle 12:20
 
Simpaticissimo!!!
Inviato da: Andrea.Giorgio
il 26/08/2010 alle 21:37
 
grazie
Inviato da: ultimoo66
il 28/03/2008 alle 00:06
 
sei un uomo davvero fortunato...:-) ciao Edna
Inviato da: Edna_Millay
il 26/03/2008 alle 21:52
 
 

CHI PUò SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963