Creato da BlogAmiciVeri il 03/01/2009

L'AMICIZIA DEL CUORE

...nella solitudine, nella malattia, nella confusione, la semplice conoscenza dell'amicizia rende possibile resistere, anche se l'amico non ha il potere di aiutarci. È sufficiente che esista. L'amicizia non è diminuita dalla distanza o dal tempo, dalla prigionia o dalla guerra, dalla sofferenza o dal silenzio. È in queste cose che essa mette più profonde radici. È da queste cose che essa fiorisce....

 

« BUONA DOMENICAdomenica »

L'ANGELO DELL'AMORE

Post n°152 pubblicato il 29 Marzo 2009 da BlogAmiciVeri
 

  

   

  Instancabile sei sempre

accanto a noi. 

  Vegli il nostro sonno,

cammini al nostro fianco ogni istante, 

ci parli nel cuore

guidandoci nel sentiero che ci porta a DIO.

Soffri con noi e gioisci con noi.

Porti le nostre pene al Signore

per chiedergli conforto,

porti i nostri errori al Signore per chiedergli il perdono,

gli porti le nostre gioie

in modo che gioisca con noi.

grazie caro angelo,

grazie di essere così paziente,cosi premuroso.

grazie dell'amore che ci doni.

carolina

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/4AmiciVeri/trackback.php?msg=6793083

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
hengel0
hengel0 il 30/03/09 alle 11:31 via WEB
dolce lunedì..un bacio..tvb..Hengel
 
satirodelfaggio
satirodelfaggio il 30/03/09 alle 12:16 via WEB
Sfarfavillante un bacio ad ogniuna mia Anima Bella! Smagliante inizio di settimana novella! *.^ Leonardo
 
tryny68
tryny68 il 30/03/09 alle 15:16 via WEB
ecco anche questi ultimi giorni di Marzo...un abbraccio a tutti amici di blog buona settimana
 
laura_brustenga
laura_brustenga il 01/04/09 alle 22:40 via WEB
'notte! Laura
 
sole.cp
sole.cp il 05/04/09 alle 03:51 via WEB
cari amici, si sta avvicinando anche quest'anno il momento più triste, Gesù ci lascia ancora per tornare al Padre in un modo orribile.dopo essere stato seguito e amato viene tradito ,arrestato flagellato deriso e inchiodato sulla croce ,anche quest'anno satana viene sconfitto e i nostri errori .le malattie le sofferenze fisiche e spirituali quelle spicologiche,tutto viene portato via da Gesù.allora con cuore puro portiamo ai piedi della croce santa.tutto cio che ci fa soffrire.tutto cio che riteniamo sia errore.senza paure perchè Gesù non aspetta altro,perchè con questo gesto noi ci affidiamo e riconosciamo Dio come nostro padre e Lui ci ama,ci ama tanto e non aspetta altro che stringerci al cuore e dircelo.Buona domenica delle palme,carolina
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2021 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 11
 

ULTIME VISITE AL BLOG

alberto.musciostudiofaibonannorosario2012animalibera02marianomariettafordongianusprogettinaz.ustfgro.cal76alda.vinciniMossAngelelfetta6monica70.ivanovalescorandreabongiolattigmatti
 

REGALI

Premio_Jesse_3-1-1.gif picture by hengel0
Hengel0


http://digilander.libero.it/strega74_1/troppi_caffe.jpg

strega74_1

http://www.dolci.it/eventi/sigep2005/cioccolatini2.jpg

strega74_



Premio per voi

 
hengel0

 




tryny68

 



 


 


 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

UN AMICO

http://byfiles.storage.live.com/y1p85wg3p2L7B8Ms6lJmWsLC7dwdTpkBDdHjLBEcgk74noduf_FaAmaTK00ErdzAF1D






 




Gesù mio,meraviglioso amore del nostro cuore.metto nelle tue mani questo blog.le persone che l'hanno creato e tutti gli amici che ne fanno parte.benedici tutti e nel tuo santo nome fa che possiamo condividere momenti di gioia, serenità ed armonia ,non permettere ad alcuno di portare discordia e se dovesse succedere aiutaci a risolvere con serenità ciò che accade.grazie Gesu'
 

PARLACI DELL'AMICIZIA.

http://www.benedettineap.it/briciole_file/amicizia.jpg


E un adolescente disse: Parlaci dell'Amicizia.

E lui rispose dicendo:
Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.
È il campo che seminate con amore e mietete con riconoscenza.
È la vostra mensa e il vostro focolare.
Poiché, affamati, vi rifugiate in lui e lo ricercate per la vostra pace.

Quando l'amico vi confida il suo pensiero, non negategli la vostra approvazione, né abbiate paura di contraddirlo.
E quando tace, il vostro cuore non smetta di ascoltare il suo cuore:
Nell'amicizia ogni pensiero, ogni desiderio, ogni attesa nasce in silenzio e viene condiviso con inesprimibile gioia.
Quando vi separate dall'amico non rattristatevi:
La sua assenza può chiarirvi ciò che in lui più amate, come allo scalatore la montagna è più chiara della pianura.
E non vi sia nell'amicizia altro scopo che l'approfondimento dello spirito.
Poiché l'amore che non cerca in tutti i modi lo schiudersi del proprio mistero non è amore, ma una rete lanciata in avanti e che afferra solo ciò che è vano.

E il meglio di voi sia per l'amico vostro.
Se lui dovrà conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca anche la piena.
Quale amico è il vostro, per cercarlo nelle ore di morte?
Cercatelo sempre nelle ore di vita.
Poiché lui può colmare ogni vostro bisogno, ma non il vostro vuoto.
E condividete i piaceri sorridendo nella dolcezza dell'amicizia.
Poiché nella rugiada delle piccole cose il cuore ritrova il suo mattino e si ristora.


Kahlil Gibran (Gibran Khalil Gibran
 

DJ LUCY09_1