Creato da illuminailcuore il 04/09/2007

PAROLEIMPROBABILI2

tutto ciò che ci è tenuto nascosto.

 

 

« PREICOLO INTEGRALISMO LAICOFORZA NUOVA!!! »

NON VOTIAMO PIù LA CASTA : è UNA REPUBBLICA DI ANIMALI!

Post n°38 pubblicato il 25 Gennaio 2008 da illuminailcuore
 

LA REPUBBLICA DEGLI ANIMALI.

UDITE UDITE! E' CADUTO IL GOVERNO DEI CONIGLI!

ORA SARA' LA VOLTA DEL GOVERNO DELLE IENE GOVERNATO DALLA IENA D'ITALIA, ANCHE DETTO LO PSICONANO.

E COSì GLI ITALIANI CADRANNO DALLA PADELLA ALLA BRACE!!!

INFATTI I CONIGLI ADDORMENTATI COME PRODI VALIUM FANNO DANNI

MA LE IENE SONO PREDATORI AFFAMATI E PERICOLOSI!!!

ALLE PROSSIME ELEZIONI QUALI ANIMALI SCEGLIAMO?

SECONDO ME MEGLIO LOTTARE CONTRO I CONIGLI CHE POSSONO ESSERE PRESI PRIMA O POI PER LE ORECCHIE E SBATTUTI FUORI DAL PARLAMENTO CHE CONTRO IENE FURBE E AFFAMATE.

CARI ITALIANI DI BUONA VOLONTà! PRIMA CHE QUESTE IENE E CONIGLI FINISCANO PER FOTTERCI DEL TUTTO ASCOLTIAMO L'INIZIATIVA DI BEPPE GRILLO DELLE LISTE CIVICHE, DAL BLOG DI BEPPE GRILLO:

LISTE CIVICHE SI RIPARTE

Ve ne sarete accorti. Ogni giorno esce una notizia di distrazione di massa. Contrada, la legge sull’aborto, il Papa alla Sapienza. Le prime pagine dei giornali sono solo per loro. I giornalisti servi discutono solo di aria fritta.
Sono titoli di copertura, nascondono la realtà. Servono per lavorare nell’ombra. Per evitare ogni cambiamento. Come è avvenuto dopo l’omicidio Moro nel 1978, dopo le stragi di Capaci e di via D’Amelio nel 1992 con le morti di Falcone e Borsellino. In seguito sono diventati presidenti del Consiglio i prescritti Andreotti e Berlusconi.
La politica è un’attività di copertura del potere.
La legge elettorale e il conflitto di interessi sono le vere partite su cui si gioca il destino del Paese. Di queste si deve discutere in diretta in Parlamento di fronte agli italiani.
Da oggi il blog fa politica attiva con un sito dedicato alle liste civiche, al cittadino che prende in mano il proprio destino, il proprio Comune, la propria Regione.

Riporto i requisiti e gli impegni per creare una lista civica certificata e pubblicata sul blog:
Requisiti:
1. All'atto della loro candidatura e nel corso dell’intero mandato elettorale, i candidati non dovranno essere iscritti ad alcun partito o movimento politico
2. Il candidato non dovrà avere riportato sentenze di condanna in sede penale, anche non definitive, né avere procedimenti penali in corso al momento della propria candidatura
3. Il candidato non dovrà avere assolto in precedenza più di un mandato elettorale, a livello centrale o locale, a prescindere dalla circoscrizione nella quale presenta la propria candidatura
4.Ogni candidato dovrà risiedere nella circoscrizione del Comune o della Regione (a seconda che si tratti di elezioni comunali o regionali) per il quale intende avanzare la propria candidatura
Impegni:
1. Ogni candidato si impegna a rimettere il mandato elettorale ricevuto, nel caso in cui, nel corso del suo svolgimento perda o si dimostri non abbia posseduto fin dall’origine uno o più dei requisiti minimi sopra descritti. In mancanza, l’intera lista perderà il diritto di qualificare la propria attività con la certificazione del blog
2. All’atto della propria candidatura, la lista provvederà a pubblicare in Rete, in un apposito ed adeguato spazio web, l’elenco dei componenti ed il loro curriculum vitae secondo uno standard che andremo a definire, con il proprio programma di governo ed istituirà contemporaneamente un blog aperto a tutti i cittadini che consenta il libero scambio di opinioni e critiche con i componenti della lista civica
3. La lista non potrà associarsi ad altri partiti o liste, se non certificate dal blog, per governare il Comune o la Regione (la Provincia non è contemplata perché va abolita)
Per un Nuovo Rinascimento.

 

NON VOTIAMO PIU' LA CASTA!!!

I politici sono i maggiordomi dell’economia parassitaria o mafiosa o della combinazione della prima con la seconda. I padroni ordinano e loro eseguono. Il fuoco di copertura delle loro azioni è compito dei media, che rispondono comunque agli stessi padroni.
Il cittadino può decidere solo in base alle informazioni di cui dispone. Va quindi tenuto in coma assistito.
I media sono l’anello di congiunzione tra i politici e l’economia. Senza il sostegno dei media il politico non sarebbe eletto. Senza le menzogne dei media i politici non potrebbero agire indisturbati.
Se l’inceneritore è buono per i media è buono per tutti. Se Andreotti è innocente per i media e non prescritto per le sue frequentazioni mafiose, diventa un perseguitato. Se Cuffaro ritorna al lavoro dopo una condanna a cinque anni è un fatto normale. Se nessun giornale nazionale esce con il titolo: “VERGOGNA!” in prima pagina per la telefonata Berlusconi/Saccà che prospetta un colpo di Stato uterino. Se Casini, in Azzurra Caltagirone, è invitato in televisione dallo zerbino Fazio a difendere Cuffaro senza contraddittorio, per esempio con Rita Borsellino. Se, se, se. Gli italiani sono stanchi di se.
I media non riescono più a coprire la realtà della povertà, della corruzione, dell’incapacità degli inetti che stanno al governo e all’opposizione. Mastella in un altro Paese avrebbe fatto il lavapiatti in una pizzeria, lo pisconano avrebbe scritto libri di successo come “Le mie prigioni” o “Le televendite da Sing Sing”.
Si preparano le elezioni. Con questa legge elettorale saranno riconfermati tutti. Non c’è il voto di preferenza. Le liste le decideranno i segretari di partito che confermeranno i loro servi e i famigli. La situazione economica è seria. La recessione americana sta arrivando e i più deboli ne pagheranno le conseguenze. L’Italia non può più reggere. Né un governo dello psiconano, né un governo di Topo Gigio che sono la stessa cosa. I due, mano nella mano, andranno a vedere a Roma la prima del film dedicato allo statista latitante Craxi da sua figlia.
Il ritorno al voto con la legge elettorale porcata è un insulto agli italiani. Votare in questo caso non avrà alcun senso. Si votino da soli. Guadagneranno forse ancora del tempo, ma il loro tempo sta per finire.

Leggi tutti i post della "Casta dei giornali".

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/APRIGLIOCCHI/trackback.php?msg=3977564

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
fabdippo
fabdippo il 23/02/08 alle 14:05 via WEB
A bello ! vedo che anche tu ti sei deciso ad aprire il tuo blog su Libero ! Ciao mitttttico !
 
violette51
violette51 il 23/02/08 alle 14:12 via WEB
cosa suggerisci per queste votazioni?? annullare la scheda??un referendum affinche' i politici siano delle persone formate moralmente e socialmente in maniera professionale..di competenza..quindi tutti a scuola!!!ciao vio
 
denda1d
denda1d il 03/03/08 alle 16:45 via WEB
Che ne dici di trovare un altro animale? Magari di razza e un pochino più giovane!!;)
 
illuminailcuore
illuminailcuore il 10/03/08 alle 15:11 via WEB
rispondo ai commenti: violetta non sarebbe male la tua proposta, ma finche non eliminiamo gli animali ignoranti che ci governano... penso che in italia inoltre anche la gente deve cambiare, perhe non basta che cambia il governo. C è urgente bisogno di riacquisire valori e senso della comunità.
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
Puoi trovare altri miei articoli su paroleimprobabili.splinder.com
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Properzconsurosscento73cervelli.federicacestariracingbraun12provinciadirietiyoukiaborgia1976marcos555sticiute1na_marWAndreaW83frranzmaurodemian
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom