Creato da riavviato il 06/11/2007
tra Scilla e Cariddi

Ultime visite al Blog

diekleinehexelorenzo_ambrogioMaryReadarik72laformadellesseredimanto70ector7blimund.ariavviatoleraglacialeOdette292almera1974costantinolopretescianny0PiEra_AngeIa
 

Ultimi commenti

 

Muta

 

Il mio lettore piu' assiduo

Next 1

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 8
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Febbraio 2024 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Bugiardino

se non proprio non hai voglia di leggere e sopratutto di capire cio' che scrivo, puoi anche non commentare, giuro che non mi offendo. E poi se c'e' qualcosa che non capisci o non conosci, chiedi, oppure cerca su google, visto che "fatti non fummo.."
 
 

 

« SufficienteFuturo anteriore »

primavere

Post n°95 pubblicato il 21 Aprile 2008 da riavviato
 

Come si dice, cosa c'e' di meglio di un buon libro per passare pigramente una domenica piovosa? in questo caso si tratta di Chesil Beach, Ian McEwan. A patto di non uscire poi a fare un passeggiata al parco, se no si rischia di vedere lo spettacolo indecente di una primavera che ti scoppia in faccia, sguaiata, incontenibile, che squassa anche il cemento per sputare fuori erba e fiori. E allora ti ritrovi come il giovane protagonista del libro con la voglia di esplodere in faccia con la sottile differenza che ti separano da lui 20 primavere e la somiglianza di pulsioni, reticenze, imbarazzi e stupore che altri farebbe inorgoglire, ti fa semmai risultare a tratti patetico.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Adagiocoldisagio/trackback.php?msg=4545194

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
venere.891
venere.891 il 21/04/08 alle 15:14 via WEB
Non c'è peggiore nostalgia che rimpiangere quello che non è mai successo.
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 21/04/08 alle 18:59 via WEB
ecco, adesso si' che mi sento meglio
(Rispondi)
brandy_alexander
brandy_alexander il 21/04/08 alle 16:51 via WEB
Scegli un personaggio differente: Edward Mayhew mi pare un po' legnoso e per nulla spiritoso
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 21/04/08 alle 19:01 via WEB
adesso sta a vedere che il legnoso e' lui.. Ma secondo te, tra Flo e il padre ci fu incesto?..non mi sembra del tutto chiaro
(Rispondi)
 
 
brandy_alexander
brandy_alexander il 22/04/08 alle 09:57 via WEB
Sono entrambi dei legnosi e legnoso è tutto il romanzo. Stavolta mi ha deluso. No, non credo che ci sia stato nulla. A McEwan piace molto giocare con la psicologia femminile, di cui in realtà non sa proprio nulla. E gli sono molto cari temi freudiani come l'isteria femminile, la frigidità dovuta ad una qualche colpa o trauma infantile... peccato che molte delle teorie su cui basa i suoi, peraltro belli sino ad ora romanzi, sia superate da un pezzo.
(Rispondi)
minimi20
minimi20 il 21/04/08 alle 19:49 via WEB
I drammi della timidezza, della reticenza, della mancanza di conoscenza, della repressione e dell'inibizione sono quelli che hanno distrutto (e continuano a distruggere) le passioni giovanili, arenandole nel rimpianto per le occasioni perse. Ma la passionalità dell'età adulta ha una qualità diversa, fatta di esperienza, maestria, maturità e flessibilità. Ha il sapore di un'intensità (connubio di cerebralità ed erotismo) tale da consentire la perfetta interpretazione dei bisogni dell'altro/a, senza snaturare la propria essenza. Non v'è nulla di patetico in questo, anzi, tutt'altro. Ergo...da grandi è più bello. E tu non sei affatto patetico. (...è ancora poco eh? lo so, ma il tema era piuttosto difficile...)
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 21/04/08 alle 21:04 via WEB
la cosa sorprendente e' che a tratti sembra quasi che tu sappia di cosa stai parlando..;) puoi fare meglio cmq..
(Rispondi)
 
 
minimi20
minimi20 il 22/04/08 alle 01:35 via WEB
sorprendente? ...si, può essere, sono abituata a meravigliarmi da me, visto che nessuno riesce a meravigliarmi, tranne te. (ah ah ah...questa è grandiosa, ammettilo...)
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 09:42 via WEB
se tu non avessi aggiunto il testo tra parentesi mi sarei quasi commosso
(Rispondi) (Vedi gli altri 6 commenti )
 
 
 
minimi20
minimi20 il 22/04/08 alle 15:33 via WEB
Visto? Che ti dicevo? Vuoi che continui l'esperimento (di tessere lodi e salamelecchi) senza parentesi? Va bene, per quel che costa, ma anche senza le note ricorda che si tratta solo di un'esercitazione manieristica. Sennò poi mi tocca di irrompere con una delle mie solite frasi da scaricatore di porto... Dimmi, dimmi...
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 16:37 via WEB
credo lo dicesse borges, non solo sono d'accordo con tutte le critiche che mi puoi fare, ma potrei essere piu' severo e circostanziato. La verita' la conosco fin troppo bene, ho bisogno di piccole bugie rassicuranti, non c'e' sempre bisogno di mordere
(Rispondi)
 
 
 
minimi20
minimi20 il 22/04/08 alle 19:01 via WEB
mhhhh...capito...quindi tu sostieni che è inutile infierire perchè sarebbe come azzannare un topo morto...va bene, mi hai convinta. Tesserò per te le bugie più incantevoli che tu abbia sentito in vita tua.
(Rispondi)
 
 
 
minimi20
minimi20 il 23/04/08 alle 01:47 via WEB
Ed ingannerò le notti più buie e sorde, le riempirò del mio canto e delle mie danze; anche le nubi più nere si faranno basse e miti, si vergognerà questo nero, nell'attesa di te. (....:).....ha...h...iut...muoi....ho ho hooo..) Ma secondo te se mi scappano le parentesi che vuol dire, che sono incontinente...?!?
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 23/04/08 alle 12:19 via WEB
lascia perdere, sei negata. Fai una cosa prova a trattarmi come tratti tutti gli altri, questo e' alla tua portata
(Rispondi)
 
 
 
minimi20
minimi20 il 23/04/08 alle 14:43 via WEB
grazie...grazie...mi sento già meglio... :)
(Rispondi)
clotiride
clotiride il 21/04/08 alle 20:20 via WEB
ma cazzarola... allora sei vecchio? ;)
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 21/04/08 alle 21:06 via WEB
(n)Euro0, praticamente posso circolare solo di notte e l'anno prossimo mi rottamo
(Rispondi)
 
 
clotiride
clotiride il 22/04/08 alle 15:49 via WEB
ti troverò nei vicoli bui...
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 16:49 via WEB
difficile vedermi, sono impalpabile
(Rispondi) (Vedi gli altri 4 commenti )
 
 
 
clotiride
clotiride il 22/04/08 alle 16:50 via WEB
non sai cosa (ti) perdi...
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 16:56 via WEB
no, infatti non lo so, me lo dici tu? :)
(Rispondi)
 
 
 
clotiride
clotiride il 22/04/08 alle 17:02 via WEB
non puoi capire... sei impalpabile! sarebbe come spiegare la partecipazione ad uno di forza nuova!!! ;)
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 17:06 via WEB
:))
(Rispondi)
blimund.a
blimund.a il 21/04/08 alle 22:27 via WEB
com'è quel libro? McEwan mi piace ma di quest'ultima cosa ho letto delle recensioni così così.
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 09:45 via WEB
non sono un fan di McIwan, trovo pero' che in questo libro descriva perfettamente quelle zone del non-detto nei rapporti umani e come proiezioni/aspettative/storia dell'uno e dell'altra si possano incastrare perfettamente o incepparsi penosamente. Forse un po' smaccatamente virtuosistico (vi facico vedere quanto sono bravo a scrivere..)
(Rispondi)
confetto1
confetto1 il 22/04/08 alle 08:44 via WEB
tu sbagli in partenza: non si deve uscire se non col buio e rimirando esclusivamente il marciapiede! e*
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 09:46 via WEB
e' un casino, di notte si sentono di piu' gli odori e i suoni e poi qua ci sono dei fiori che sbucano pure dal marciapiede
(Rispondi)
 
 
confetto1
confetto1 il 22/04/08 alle 10:25 via WEB
non scegli bene i tuoi marciapiedi (non sono abbastanza marci, vieni a Venezia! ) e*
(Rispondi)
 
 
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 10:33 via WEB
ma se sei a gia' venezia come facciamo a fare la luna di miele a venezia? c'e' un conf(l)etto di interessi..
(Rispondi) (Vedi gli altri 1 commenti )
 
 
 
confetto1
confetto1 il 22/04/08 alle 14:29 via WEB
non vedo una cosa più remota per me che una luna di miele a Venezia...
(Rispondi)
Edna_Millay
Edna_Millay il 22/04/08 alle 10:07 via WEB
ho il corpo di una quasi cinquantenne...ma un'anima fresca...
(Rispondi)
 
riavviato
riavviato il 22/04/08 alle 10:18 via WEB
credo che a qualunque eta' cio' che rischia di far scadere nel patetico non sia l'intatta curiosita' verso la vita ma sia la mancanza di maturita', non mi sembra il tuo caso forse e' un po' il mio
(Rispondi)
 
 
Edna_Millay
Edna_Millay il 22/04/08 alle 10:46 via WEB
sei solo un maschietto:-))))))
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

© Italiaonline S.p.A. 2024Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963