Creato da Roy.Batty il 06/10/2006

Delirium Tremens

Semel in anno licet insanire

 

 

« LA FANTASIA E' INFINITA...L'INSETTO »

LA SAGGEZZA DEGLI AUTORI.....

Post n°219 pubblicato il 26 Febbraio 2010 da Roy.Batty

Amore non guardarsi a vicenda,

guardare insieme nella stessa direzione.

Antoine De Saint-Exupry

Che intendesse questo???

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
https://blog.libero.it/Affabulazione/trackback.php?msg=8484298

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
cannella03
cannella03 il 26/02/10 alle 17:51 via WEB
Beh..in effetti..come contraddirti???;P
 
 
Roy.Batty
Roy.Batty il 01/03/10 alle 12:16 via WEB
credo sia impossibile ^_^
 
maddathell
maddathell il 01/03/10 alle 09:03 via WEB
.. Son belle parole.. ma intanto lei un' occhiatina di lato la butta. Deve essere una BRAVA RAGAZZA con il piano b sempre pronto, quella CATTIVA sarebbe rimasta sul pezzo fino in fondo...al resto avrebbe pensato poi.
 
 
Roy.Batty
Roy.Batty il 01/03/10 alle 12:16 via WEB
sempre detto io che le cattive ragazze sono pi affascinanti!!!
 
mivuoimantenere
mivuoimantenere il 03/03/10 alle 15:01 via WEB
...non guardano nella stessa direzione...ma adottano la stessa posizione...fa niente... solo un cavillo...^_^....m.
 
 
Roy.Batty
Roy.Batty il 03/03/10 alle 16:13 via WEB
infatti!!! devi proprio star l a guardare il pelo??? ....ehmmm ^_^
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

L'ANGOLO DI GROUCHO


A pentirsi c'è sempre tempo, a peccare no!
(Roberto Gervaso)

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Roy.Batty
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Et: 51
Prov: MI
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2022 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

TENTAZIONI

Tu vedi cose che esistono e ti chiedi: Perché?
Io sogno cose mai esistite e mi chiedo: perché no?
(G.B. Shaw)

 

TAG

 
immagine
 

FACEBOOK

 
 

ATTENZIONE!!!

immagine
CLICCARE SOLO IN CASO DI ESTREMO BISOGNO.
PUO' PROVOCARE ASSUEFAZIONE