Creato da ibiscusrosa il 22/11/2014

La coquette scrive

le voci di dentro di una scrittrice

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2019 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

Poesia

Post n°5 pubblicato il 02 Settembre 2015 da ibiscusrosa
 
Tag: Poesie

Petali di rosa scoprono il limitare liscio della tua pelle

accarezzando la ferita della catastrofe improvvisa

e in quello sconfinato tremante Tu

potentemente ti  amo.

 C. T.

 
 
 

Incontri communitari

Post n°4 pubblicato il 23 Novembre 2014 da ibiscusrosa

A distanza di otto anni ripubblico questo testo dal mio primo blog "Cuspide del Sole",  e a parte i profili e i nick diversi cosa è cambiato qui??


1-11-2006

Incontri comunitari .

Sono iscritta da un anno nella community, questo luogo leggendario costituito da una comunità di chiara ispirazione spirituale, da sorelle e fratelli che si stringono avvinti in un immenso abbraccio virtuale e sentono nei loro cuori un' eccedenza d'amore che li obbliga a un dono di sè, solidale, empatico con gli altri.

Ed è una competizione meravigliosa fra chi ama di più l'altro.....

In questo luogo che chiamo bordello ora voglio dire grazie a:

SeFossiRe, fatti vedere sotto casa ogni giorno così non ti dimentico...

Non esiste rispetto di nulla per troppi in questa giungla che è più pericolosa di quella reale credo.. (penso che me la caverei meglio fra gli animali selvatici.)....dove regnano il caos, la volgarità spirituale e più cruda, il narcisismo adorante, l'egoismo ottuso e l'esibizionismo più nauseante e pornografico con immagini di nudo,di nudo, di nudo con vacue frasi a commento che si ritengono erotiche!

Si insinua mai il dubbio che l'erotismo sia altro da ciò che bombarda i nostri occhi tutti i giorni? si leggono le grandi poesie d'amore? si sa cosa sia la sensualità, la descrittività di odori, colori, di un volto, di un'anima incarnata perchè noi siamo questo!

Anime incarnate!

Non corpi sviliti, svuotati d isenso e di logos, di ragione, di spirito, di passioni vere.

Si capisce ancora il significato di pudore che vieta di manifestare a caratteri cubitali e vomitando parole che sono solo una descrizione cruda di un atto sessuale?

Mi risulta che la sessualità non sia riducibile e limitante a pura genitalità... ma per i più, deve essere così!!

ma a chi lo dico? Parlo solo a me stessa e a chi si sente terribilmente infastidito se non offeso nella sensibilità!

Da quando leggo da mesi nei vari blog so che il pudore per la maggioranza delle persone non esiste e ne rimango disgustata... E leggere i profili in cui adulti dicano di sè che amano dolci, nutella , sempre la nutella! e il sesso come fosse un dolcetto mi fa venire la nausea, mi sento male fisicamente a forza di leggerlo.

E questa community cos'è?? mi hanno detto che agli inizi era molto piccola e le persone erano forse affidabili e si poteva ancora distinguere l'intelligenza..

Nel migliore dei casi sembra un'agenzia di cuori solitari e matrimoniale, ma so che è popolata soprattutto di persone folli, maniache, pronte all'inganno, alla menzogna che si guardano bene dal rivelare la propria verità!

Una freccia del mio antico arco di dea Atena, vi raggiunga al petto, profili vuoti e falsi che nascondete una moglie o alcune separazioni e un paio di figli o due divorzi oppure una crisi in atto disperata, il vuoto e la giusta solitudine che deve seguire una separazione.

No, loro devono andare da donne innocenti senza chiedersi chi siano e cosa vivano e abbandonarsi a sfoghi privi di ritegno, e cercare conforto, pat, pat sulla spalla virtuale... e disponibilità sessuale magari... se sono fortunati! Ma sapete che non tutti siete attraenti, affascinanti, machi Narcisi dionisiaci??

Siete stronzi, brutti e arroganti e incoerenti alla massima potenza e pronti a coinvolgere, nelle vostre vite orribili e nevrotiche, gli altri.

E voi che vi permettete di sembrare intelligenti, ironici e ridete con me poi siete capaci di speculare sulla fiducia, sulle emozioni e siete scocciati se vi si chiede ragione del vostro atteggiamento orrendo!Oppure se ne vengono ad elargire complimenti e scrivono che sono interessante, intrigante e mi piaceresti, propongo la chat, la mail, il messenger..E io non so usare la chat,il messenger, e la mail, non so neppure come si invia una parola che sia recepita per ciò che è! viste le risposte spesso sbagliate...

Padovani, milanesi, normanni che abitano in Umbria. O tu musicista bolognese, Gabriele, che ho conosciuto una anno fa e che sei scomparso nel fango web perchè l'ho voluto. Musicista barocco, il nick è quasi il nome di uno degli ensembles musicali di mio fratello musico. Musica e libri la tua vita, ci sono foto un po' buie della tua biblioteca nella gallery e in una di queste si intravede il violino seduto su una vecchia poltrona rossa dal velluto sdrucito. Penso che tu possa essere una persona interessante con cui avere gusti e passioni in comune. Penso nella mia ingenua fede negli esseri umani, che siate umani ancora... cioè persone viventi, che abbiano il soffio della vita che anima un'interiorità.. ma devo sbagliarmi, questa è una concezione arcaica e aristotelica, la filosofia e la scienza si sono evolute e anche gli esseri viventi.. Gli umani veri sono una specie in via di estinzione e questo luogo ne è la prova inconfutabile! Infatti è così: tu sei dedito solo alle cose, sei diventato un automa che vive solo suonando e leggendo libri. Sei un acquario sfuggente, imbarazzato, molto imbarazzato nel dialogo al telefono, e parlare con le persone vive e vere è un enorme sforzo.

Sei distaccato, evasivo,incapace di comunicazione semplice e quindi di giocosità. Io che sono cresciuta e vissuta in una famiglia  di artisti e io stessa sono una sensibilità profonda, credo ancora che chi lo è sia togo!!

Un mestiere è un mestiere, e spesso la meschinità umana è grande in uno come te! E mentre mi parlavi il giorno in cui ti ho incontrato ho avvertito quanto fossi noioso e che non avrei mai avuto con te una conversazione appassionata e coinvolgente sui libri più amati. Ero curiosa e ti ho conosciuto. Verificare in realtà chi c'è dietro questo schermo è giusto. Non perdonerò mai chi non è in grado di essere ospitale con gli invitati...Eri solo un mostro che aveva abdicato alla vita e dietro una parvenza umana eri un'ombra fitta, densa che poteva raffreddarmi come la morte. Ho provato una sensazione vicina ad un brivido di morte. Non l'ho dimenticata per giorni... Se ti avessi sentito suonare avrei capito che non esprimevi che il vuoto. Ma non quello zen, ma il Vuoto nulla buio assenza..Forse sei già morto anche se respiri ancora.

E tu Il Cavaliere n.1 di origine veneta, che vivi in Umbria, ami il mio adorato Francesco... hai la sua identica sensibilità e coraggio...prediligevi pure il mio nome....e volevi inviarmi raggietti di sole... Bel nick ti corrisponde... un gentiluomo antico davvero.. mi scrivi lettere gentili, sorridenti, impeccabili,garbate e spesso non rispondi ad hoc o quando do le mie rispostucce non sempre cristiane.... Mi hai ascoltato leggere alcuni miei scritti ed eri affascinato ed emozionato fin dalla prima volta in cui ci siamo sentiti. Hai 40 anni, e non ti sei ancora posto la domanda se incontri l'altro da te, la donna, con una personalità definita, da scoprire e saper guardare, ascoltare, comprendere. Tu che parli per ore al telefono entusiasta e mi dici che forse molleresti tutto perchè sei in sintonia esaltante, che mi richiami più volte al giorno, che mi incontri, vivi momenti di commozione addirittura! e poi taci e scopri che hai ferite aperte,all'improvviso, non sei guarito nè ti sei interrogato nè hai superato l'ultimo legame, chi cazzo sei?? Solo attento alla forma, alla gentilezza a tutti i costi, alla correttezza falsa dell'era in cui viviamo, dettata da falsi schemi sociali e civili.. Come se essere umani non comportasse mai dissidenza, incomprensioni, equivoci, fatica nella conoscenza, superamento delle prime impressioni, dei primi incontri.Come se non si potesse mai discutere e appassionarsi senza essere nemici! non si potesse essere spontanei, giocosi, bambini, esagerati, provocatori, eppure lucidi e consapevoli e sensibili. Siete tutti dei folli,immaturi, infantili, analfabeti dei sentimenti e delle emozioni, privi di consapevolezza di sè, il grande male del mondo! Davvero sperate di cavarvela così nel silenzio dei vigliacchi?? So perchè tacete! E sento che più di uno si autodefinisce cristiano?? avete una vaghissima idea di cosa significhi dirlo e di impegnarsi ad esserlo??? E agite in modo opposto a ciò che blaterate, scrivete, sussurrate, promettete e vi riempite la bocca di fiato inutile! E mi sono sentita chiamare dopo un giorno: amore piccolo... E poi le mie orecchie hanno ascoltato: ma tu pensi eterne le parole che dici??? E dovrei lasciar cadere nel vuoto le parole che mi giungono?? Siete lo scandalo del mondo,ipocriti!

Vi consiglio tutte le letture possibili sul pensiero delle donne, studiate le artiste, le mistiche, le grandi donne della storia e cultura.Soprattutto iniziate una psicoterapia a lungo termine o un'analisi che duri fino agli 80 anni... almeno. Soffrite tutti di sdoppiamento della personalità e schizofrenia nascosta, purtroppo tocca a me scoprirlo contanti e anche nella vita. E parlo di incontri reali , ma anche di amicizia che sono durate 2 mesi perchè al primo scoglio,alla prima battuta strana o sgradita non esiste la capacità di dire la verità di ciò che dispiace, irrita, e manca il dialogo! Il dialogo tra adulti, non adolescenti reattivi...Troppi non sanno più dialogare e hanno paura di ciò che pensano e provano e di esprimerlo, di essere giudicati e di affrontare la verità, qualunque essa sia. Eppure solo continuando a dire la verità siamo liberi e rischiariamo ogni tenebra e ci spingiamo sempre più in là, sempre più verso la luce.

Non so davvero se c'è speranza per voi...Ogni vivente ama il proprio simile recita un salmo nell'Antico Testamento. 

Non vi riconosco, non siete i miei simili!

 

Cristina T.

 

 
 
 
« Precedenti
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Terzo_Blog.GiusibiscusrosaRaz_Veganprime17lorenzo77dgloaltair768MinistradelCaossssMassimiliano_UdDGiuseppeLivioL2Novotel208vento_da_norderic65vcaserta1969umpluggedciarlie7351
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom