Creato da blackroseneedle il 06/10/2006

ASSENZIORAMA

Dietro ogni scemo, c'è semre un villaggio.

 

 

« Lucca Comix, Death Note e Vudù. The EXPERIMENT »

Homeless: Casa Bollita

Post n°73 pubblicato il 07 Novembre 2007 da blackroseneedle

Sono a casa malato... penso ai colleghi che lavorano in banca, alla Francesca e a Riccardino, al mio mal di testa che non passa, all' università, ai pilloloni morbidoni che ogni tanto Mr. MadDoc mi fa buttare giu'...

Nessuno ti dice mai quanto è difficile vivere. Non sopravvivere... quello lo sanno fare tutti.

Vivere. Credevo di essere diversamente abile nel vivere, nel senso che magari avevo una marcia in piu' che mi trainava e invece eccomi qua a pensare al futuro e su cosa impegnare la mia vita ... insomma le solite cose. La marcia in piu' forse ce l'ho ugualmente, ma forse sto stretto con i giri... o forse sono ottimista al 40% perche' sono ammalato. 

Vabbhè

Meno male che c'è soprattutto il MIOMMORE siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii... puccettosa.

Che non mi fa le canzoncine... pui pui...

ALLORA:  PENzO ANCHE A....:

SABATO AL CINEEEEEEEEEEeeeeeeeeeèèèèèèèèèèèèèèèèèèéééééééééééésssssssè a Rezzo.

Bravo, ora alza un piede.

Bravo ora mettiti in posa tipo robottino

Bravo ora diventa cinese

Bravo

mi raccomando siccitici... 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CHIMMIGUARDA

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

diletta.castelliGGSpeedball76rosanna_battagliaiosonounlabirintoIo.Marc0polidoroangelotroppizeri1clitusdgltrasporti.pavarellicarlo.manu1975dadobastardissimoIntrospezioneMguido.dagnino1949marco_vassallocherghy
 

FACEBOOK